Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

Apuleio

Gentilissimi utenti, mi chiedevo se poteste aiutarmi nell'identificazione del seguente Tetradramma Tolemaico (credo). Le uniche informazioni che sono riuscito a reperire al momento riguardano la data di conio, che si suppone risalga ad un periodo che va dal 246 al 221 a.C., e la presenza della scritta SOTEROS (Salvatore) posta accanto ad una presumibile Civetta. Dall'altro lato, invece, come potrete vedere si scorge il profilo del volto di un imperatore. Anche qui azzarderei nel dire che si tratta di Alessandro Magno, ma sono solo mie supposizioni.

Vi chiedo gentilmente di aiutarmi nell'identificazione della moneta, definendone un più attendibile periodo di appartenenza, e la sua relativa autenticità.

P.S. Non sono riuscito ancora a pesarla con un bilancino di precisione, ma credo che il suo peso si aggiri attorno ai 14 grammi. Il diametro è di 24 mm e lo spessore di 1 mm. Per quanto riguarda il materiale (data l'ossidazione) non credo si tratti di argento ma di una mistura (lega con basso intrinseco di argento).

A voi la parola, e vi chiedo scusa per le inesattezze che potrete ritrovare nella mia valutazione, mi rendo conto del tutto approssimativa.

post-32028-0-58280700-1348326426_thumb.j

post-32028-0-35098000-1348326440_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sicuro che sia buona ?

mi sembra fatta di ferro e arrugginita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

E' una riproduzione moderna di nessun valore.

Veniva regalata dalla Perugina per reclamizzare i propri prodotti dolciari: http://www.forumancientcoins.com/monetaromana/falsi/CarrarmatoPerugina/carrarmato.html

Se clicchi "i dettagli delle singole moneta" la troverai al n. 1

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apuleio

sicuro che sia buona ?

mi sembra fatta di ferro e arrugginita

Entrando nel merito ho constatato effettivamente che può trattarsi di una mistura con leghe a basso intrinseco di argento. La cosa che mi fa pensare ad un autentico è la sua provenienza. Chi me l'ha ceduta mi ha riferito di averla ritrovata in uno scavo a più di 30 metri sotto terra. Non metto in dubbio l'affidabilità di quanto mi sia stato detto, ragion per cui credo sia indispensabile provvedere ad approfondire la ricerca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apuleio

E' una riproduzione moderna di nessun valore.

Veniva regalata dalla Perugina per reclamizzare i propri prodotti dolciari: http://www.forumanci...carrarmato.html

Se clicchi "i dettagli delle singole moneta" la troverai al n. 1

legionario, avevo già visto quel link, me lo aveva gentilmente sottoposto un altro membro della Community all'interno della Chat. Ma a te sembra uguale l'immagine didascalica del link da te suggerito alle foto da me postate?

Ci sarebbe anche questo link nel quale vien detto quanto tu asserisci: http://www.forumancientcoins.com/monetaromana/corrisp/a311/a311.html ma vorrei capire se ci sono dati più attendibili (quali ad esempio la forma troppo regolare della moneta et similia) dai quali poterne ricavare la non autenticità.

E poi, come giustifichiamo il fatto che sia stata ritrovata a più di 30 metri sotto terra?

Modificato da Apuleio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Si, le due riproduzioni sono identiche.

A me sembre esagerato che ti sia stato detto che la "moneta" (o meglio "riproduzione") sia stata trovata a ben 30 metri di profondità: nemmeno i pozzi per l'acqua arrivano a quella profondità!

Allego un'immagini più grande di questa "patacca": come vedi sono tutte identiche

post-4217-0-39788700-1348329904_thumb.jp

Modificato da legionario
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

confermo quanto scritto da Legionario....... è una riproduzione moderna ... come da link postato

Che sia stata trovata a 30 metro di profondità poi, è meno credibile della riproduzione stessa :nea:

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Legionario, non esageriamo, i pozzi d'acqua arrivano anche a 70metri :P

Io ho detto tutto in chat.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apuleio

Si, le due riproduzioni sono identiche.

A me sembre esagerato che ti sia stato detto che la "moneta" (o meglio "riproduzione") sia stata trovata a ben 30 metri di profondità: nemmeno i pozzi per l'acqua arrivano a quella profondità!

Allego un'immagini più grande di questa "patacca": come vedi sono tutte identiche

Ti ringrazio per le informazioni fornitemi. Davvero grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa ma dove e` stata trovata ?

perche` se trovi una moneta egizia del 250BC a Mantova per esempio io qualche dubbio me lo farei venire

poi non e` che piu` le trovi in profondita` piu` son vere, anzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apuleio

scusa ma dove e` stata trovata ?

perche` se trovi una moneta egizia del 250BC a Mantova per esempio io qualche dubbio me lo farei venire

poi non e` che piu` le trovi in profondita` piu` son vere, anzi

E' stata trovata a Casamassima, in Provincia di Bari, all'interno di una grossa cava. Direi che la location sia più attendibile che mai, considerando le popolazioni che hanno attraversato la Puglia. In ogni caso ho ben compreso dai vostri post che si tratta di una riproduzione. Mi sembra anche troppo definita nei bordi per essere un tetradracma originale. Grazie di nuovo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Secondo me come "location" (... perché in inglese? Che ti cambia? <_< ) è fin troppo poco credibile. Uno scassonetto anni '80 laggiù, a meno di lasciarlo cadere di proposito, non lo trovi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×