Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gallo83

pulizia monete!

Risposte migliori

gallo83

http://www.artenumismatica.it/custompage.php~link~~~12~~Tecnica+di+pulizia+e+restauro~.html

io non conosco chi gestisce il sito ma se questo articolo viene letto da un neofita ora si spiegano le continue richieste su come lucidare e pulire le monete....per me l'articolo è allucinante :o

lascio a voi qualche commento.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Questo purtroppo è il libero " operare nella Numismatica" in Italia. Dovrebbe esserci una legge per chi vuole operare professionalmente in questo campo. In sito del genere dovrebbe esserci almeno un nome di un Perito Numismatico e da quanto ho visto non c'è nemmeno un nome comune. Questa è disinformazione cultarale,non è possibile che oggi chiunque può scrivere su cose dove ci sono voluti e ci vogliono anni di studi. Il privato è libero di vendere ma non puo o non dovrebbe arrecarsi dei compiti che spettano solo ad un vero professionista riconosciuto almeno su carta è come se un portantino iniziasse a prescrivere medicine.Purtroppo come tante cose in questo Paese non si riesce a trovare gente che abbia voglia di cambiare quello che c'è ora,ognuno pensa per se ma questa cosa prima o poi si ritorce contro tutti e ne vediamo i risultati.

Peccato!

E che robaccia che vende!!!!!! :mega_shok:

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

i

Io sono contrario alla lucidatura ma favorevole alla pulizia non invasiva effettuata esclusivamente in 2 modi:

- Acqua e sapone

- Aceto (da evitare in alcuni casi)

Ho fatto tantissimi "esperimenti" negli anni con monete di poco valore e alla fine un semplice lavaggio con acqua e sapone liquido su una moneta Fdc sporca la riporta al 100% senza alterare niente. Mi è capitato spessissimo di avere 2 monete Fdc dello stesso materiale, una mai toccata e con lustro originale e l'altra sporca o scurita. Dopo il trattamento le 2 monete risultavano perfettamente identiche... quindi non capisco questo accanimento a 360° sulla pilizia di monete. In seguito posto esempi fotografici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Lo sbaglio sta nel generalizzare! Parliamo di monete in Rame? Parliamo di monete in Argento? O parliamo di monete in oro? Secondo voi è la stessa cosa? Non credo.

Allora quando si vuol dare un messaggio bisogna farlo nel corretto modo altrimenti chi non sa sbaglia.

Inoltre il lustro di zecca una volta perso è perso almeno che non si riesce a riformarlo chimicamente non tornera più,quidi un FDC con lustro che già di per se quasi impossibile da trovare da prima di Vittorio Emanuele III, pensate se dopo un qualsiasi lavaggio risalta fuori........Oppure provate a lavare anche solo con acqua una moneta tipo 10 Centesimi V.E.II con patina o sporco sia cosa esce fuori......Alcune possono avere delle pulizie "mirate"ma vanno fatte con la massima cura e da esperti.....Inoltre la pulizia non si fa per capire,come dice il sito,l'esatto grado di conservazione a meno che non si è incopententi in materia ma solo in quei casi di sporcizia dove si sono accumulati cosi tanti residui da non vedere bene le figure del conio o nelle monete antiche si procede con un vero e proprio restauro ma non è cosi facile come sembra e non alla portata di tutti.

Tutto qui! (O quasi). Notte....

:lazy:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marco D'ambrosio

purtroppo io ieri mattina ho cercato di pulire delle monete in fin di vita,ma le ho uccise del tutto.sono ancora arrabbiato con me stesso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

@@favaldar io parlo di monete mondiali in fdc realmente sporche... Pulendole in modo non invasivo sotto esce il lustro autentico che era stato solo ricoperto ma presente. Inoltre mi pare scontatissimo che la pulizia non si fa per capire lo stato di conservazione, quello è un errore che fa il neofita credendo di riportare una moneta bb al fdc con la lucidatura ad esempio.

Rettifico con immagine:

Queste tre monete (10 - 20 - 50 ) sono NON circolate e provengono dalla stessa serie e non sono mai state pulite. Ho pulito in modo non invasivo il pezzo da 20 C. che al tatto risultava molto appiccicoso e adesso risulta uguale alle altre. Nella seconda foto si può notare una variazione di tonalità che è dovuta alla luce catturata dalla fotocamera infatti lo stesso sfondo risulta di tonalità differente. Dal vivo sono identiche come dimostra il paragone col pezzo da 50 C.

20centhd.png

quindi sono favorevole alla pulizia non invasiva che non alteri in alcun modo lo stato originario della moneta ma si limiti semplicemente a rimuovere lo sporco superficiale.

Modificato da Erdrückt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Si in questo caso si ma come vedi specificare è obbligo altrimenti si crea confusione. Allora un conto è che ne parliamo fra di noi qui sul forum e un conto mettere su un sito pubblico con titolo ARTE Numismatica un'affermazione generica e per questo falsa. Infatti quello che vende ci fa capire che livello di esperienza abbia. La Numismatica in questo Paese (in altri al momento non m'interessa perche vivo qui) non è tutelata come le altre categorie, Architettura,Medicina,Lettere (questa un po meno),pensa se in un sito con titolo www. Architettura Di Oggi. it " per fare i muri della vostra casa sono sufficenti 4 asse di legno e 10 chili di gesso e un miscuglio di sabbia e cartone e un prestigioso preparato scoperto da poco fatto con legname di nocciolina,finalmente la casa ecologica". Nessuno direbbe niente? Forse,ma voi la fareste costruire cosi? Sicuramente qualcuno lo si trova sempre le ultime aste postate in "frodi" e altro farebbe pensare di si,poi magari si andrebbero a lamentare dopo che gli è caduto tutto in testa!!!!!!

:rofl:

Quindi è sempre meglio e doveroso specificare quando si sale " In cattedra" e non si è al Bar con gli amici a farsi due risate o su un forum.

Altrimenti da domani mi apro un sito per insegnare l'Italiano scritto e orale. :shok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Ora, perché definire delle monete che non acquisterebbe nemmeno Rick2 come splendide?! Ci voleva pure che ci scrivevano rarissime ed eravamo al top :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Ora, perché definire delle monete che non acquisterebbe nemmeno Rick2 come splendide?! Ci voleva pure che ci scrivevano rarissime ed eravamo al top :D

Secondo me @@rick2 le comprerebbe queste, pero' devi prima mettergliele in una ciotola! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

Secondo me @@rick2 le comprerebbe queste, pero' devi prima mettergliele in una ciotola! ;)

Non me ne volere, ma questa non credo proprio! http://www.artenumis...30_335 AD~.html (e neanche quella di Costanzo II)

Lo stimo perché tende a valorizzarle anche in pessimissimi stati, ma questa proprio :D

Modificato da ggpp The Top

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Groyle

Quoto

Favaldar
.

Purtroppo in rete si possono incontrare diverse persone con diverse professionalità e non è sempre facile distinguere il Professionista dal comune cialtrone. Ipotizzando una scarsissima capacità di comunicazione da parte del sito in questione (diamogli il beneficio del dubbio, anche se, in verità, non mi sentirei di aggiungere altro...), quando si parla ai novizi di pulizia delle monete è sempre opportuno spiegare che "Prima di procedere alla pulizia delle monete, se si hanno dei dubbi, è bene non procedere!". Ciò posto, anche

ha ragione nel dire che uno dei metodi meno invasivi è pulire le monete con acqua e sapone, ma dimentichi di dire che il sapone DEVE essere neutro. Ovviamente, noi più esperti sappiamo tutti quali sapone usare e su quali monete, ma un novizio? prova ad usare acqua e sapone di marsiglia a scaglie su un Regno?

E' chiaro quindi che "generalizzare", proprio come dice Favaldar, è sbagliato e che bisognerebbe spiegare bene, soprattutto a chi si avvicina per la prima volta a questa delicata pratica, che prima bisogna informarsi bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Si in questo caso si ma come vedi specificare è obbligo altrimenti si crea confusione. Allora un conto è che ne parliamo fra di noi qui sul forum e un conto mettere su un sito pubblico con titolo ARTE Numismatica un'affermazione generica e per questo falsa. Infatti quello che vende ci fa capire che livello di esperienza abbia. La Numismatica in questo Paese (in altri al momento non m'interessa perche vivo qui) non è tutelata come le altre categorie, Architettura,Medicina,Lettere (questa un po meno),pensa se in un sito con titolo www. Architettura Di Oggi. it " per fare i muri della vostra casa sono sufficenti 4 asse di legno e 10 chili di gesso e un miscuglio di sabbia e cartone e un prestigioso preparato scoperto da poco fatto con legname di nocciolina,finalmente la casa ecologica". Nessuno direbbe niente? Forse,ma voi la fareste costruire cosi? Sicuramente qualcuno lo si trova sempre le ultime aste postate in "frodi" e altro farebbe pensare di si,poi magari si andrebbero a lamentare dopo che gli è caduto tutto in testa!!!!!!

:rofl:

Quindi è sempre meglio e doveroso specificare quando si sale " In cattedra" e non si è al Bar con gli amici a farsi due risate o su un forum.

Altrimenti da domani mi apro un sito per insegnare l'Italiano scritto e orale. :shok:

Concordo pienamente su tutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×