Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rorey36

Lo sceicco compra e non paga.

Risposte migliori

rorey36
Supporter

Da" Coins weekly" una notiziola che spero di aver tradotto decentemente:

Il 4 gennaio è andata in asta a New York la collezione Prospero. Realizzi folli e maggio acquirente lo sceicco Saud Bin Mohammed Al-Thani.

Undici mesi dopo, però, gli organizzatori dell'asta sono ancora in attesa dei loro soldi. Alla fine, il problema è finito in tribunale che ha stabilito che lo sceicco ,cugino dell'Emiro del Qatar è un 'serial defaulter' che ha debiti con altre aste case ( 4,3 milioni di sterline con Bonham e 26 milioni di sterline con Sotheby ' s.) Fa offerte che non è in grado di onorare. Forse in un modo perverso lui gode ad alzare la mano afferma un articolo del Telegraph. Il 9 ottobre 2012 i beni britannici dello sceicco Al-Thani sono stati congelati. Tuttavia, i creditori temono che il cittadino del Qatar potrebbe già averli portati a Doha, per evitare il sequestro. L'avvocato dello sceicco descrive il comportamento del suo cliente come 'non insolito' per gli uomini dellasua posizione di sceicco che preferiscono tornare in Medio Oriente, quando inizia la stagione fredda. Secondo l'avvocato il suo cliente infatti ha provato a risolverela cosa ed è solo una questione di tempo.

'Egli è un collezionista d'arte molto ben noto e apprezzato a livello internazionale,' ha detto l'avvocato di Al Thani ,Stephen Rubin. Allo stesso tempo ha negato il diritto dei banditori di citare il suo cliente poiche mantengono ancora le monete e, come ha detto il signor Rubin, essi sono liberi di trovare un acquirente per loro se vogliono.Tuttavia, l'avvocato dimentica che questo acquirente non sarebbe probabilmente disposto a pagare lo stesso prezzo con cui lo sceicco si è aggiudicato le monete in Asta.

Aggiungo :

Asta I° caso:

Banditore : moneta XY base 10.000

Sceicco : 11.000

Tizio :12.000

Sceicco : 50.000

Aggiudicato

2° caso:

Banditore : moneta XY base 10.000

Sceicco : 11.000

Tizio :12.000

Sceicco : 13.000

e così via fino a Tizio 45.000 ( tanto lo sceicco compra comunque)

Sceicco 50.000

Aggiudicato

Quale dei due casi si è verificato ? Il prezzo è stato volutamente sostenuto (tanto lo Sceicco compra comunque) e allora c'è la responsabilità di qualcun'altro nella faccenda.

Non voglio scagionare lo sceicco, sia chiaro, ma ho visto qualche volta "prendere in mezzo" un incauto possibile compratore,facendogli spendere molto più di quanto sarebbe giusto.

Buona domenica e buone monete a tutti ( sceicchi esclusi).

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jeffff_it

Grazie Rorey, sempre informazini interessanti!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Già. Anche gli sceicchi a volte piangono....(o fanno piangere gli altri...... :pardon: ).

La crisi evidentemente tocca anche loro....solo che non ci sono abituati e continuano come se nulla fosse.

Certo....Tutto è relativo.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

certo che trenta milioni di sterline di debiti.... non si può certo dire che non se ne sia accorto, c'è un dolo preciso. Per fortuna quelli della Prospero's collection sono stati prudenti e le monete se le sono tenute, altrimenti sarebbero dolori. Il collezionismo può diventare un disturbo del comportamento e portare le persone a fare cose di questo genere, a qualsiasi livello di spesa.

Non vorrei che certi realizzi inflazionistici nelle aste più da VIP siano in realtà da rivedere al ribasso ...

Aggiungo che non è il primo caso che mi capita di sentire. Ad una nota casa svizzera un collezionista francese di sesterzi fece incetta di monete di alto livello, salvo poi doverle rendere un anno dopo perché non aveva i soldi per pagarle... infatti certi bei sesterzi tornarono sul mercato meno di due anni dopo.

Modificato da caiuspliniussecundus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

A volte le...referenze non bastano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Ma è lo stesso che si era interessato alla Juventus? mi sa che gli è andata bene ai gobbi...

http://www.tuttojuve.com/?action=read&idnotizia=62893

A proposito invece di monete non pagate....mi pare che anche qui in Italia ci sia stata una bella vicenda che al tempo fece scalpore e che coinvolse noti commercianti numismatici.

Dato che le cause penali dovrebbero ancora essere in atto (e come ti sbagli in Italia..) non dico altro perchè non so i dettagli pero' se qualcuno conosce i fatti con certezza potrebbe riportarli, oscurantismo e censure non fanno mai bene e i fatti vanno raccontati.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Il 15 agosto 2011 Artnews scriveva:

Who’s the art world’s biggest spender? On the basis of recent acquisitions of Impressionist paintings, and works by Picasso and Bacon, among others, the most votes in an informal survey go to Sheikh Saud bin Mohammad bin Ali al-Thani. He is a member of the Qatar royal family and has been on the list of ARTnews 200, as well as on the Top Ten. He has also been buying photography, Islamic art, Arabic art, and fine jewelry.

Sheikh al-Thani has reportedly spent several hundred millions of dollars on art in the last two years.

per la completezza , la lista dei 10 maggiori collezionisti d'arte al mondo era questa:

post-8209-0-69570800-1352662728_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Già. Anche gli sceicchi a volte piangono....(o fanno piangere gli altri...... :pardon: ).

La crisi evidentemente tocca anche loro....solo che non ci sono abituati e continuano come se nulla fosse.

Certo....Tutto è relativo.

M.

non credo ci sia nessuna crisi. Il caso è ben specifico e localizzato ad una persona (che speriamo paghera' per il bene di tutto il settore).

Il Qatar gode di ottima salute economica e finanziaria ed inoltre è uno dei Paesi del Golfo piu' moderati che non a caso vine spesso chiamato ad essere protagonosta di mediazioni internazionali importanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Secondo me il discorso è semplice non gli fai credito se non lo conosci, se ha accumulato svariati milioni di euro di debiti vuol dire che è conosciuto come plurimilionario e in fondo alle case d'asta questi personaggi che fanno alzare i prezzi servono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niagolino

Il 15 agosto 2011 Artnews scriveva:

Who’s the art world’s biggest spender? On the basis of recent acquisitions of Impressionist paintings, and works by Picasso and Bacon, among others, the most votes in an informal survey go to Sheikh Saud bin Mohammad bin Ali al-Thani. He is a member of the Qatar royal family and has been on the list of ARTnews 200, as well as on the Top Ten. He has also been buying photography, Islamic art, Arabic art, and fine jewelry.

Sheikh al-Thani has reportedly spent several hundred millions of dollars on art in the last two years.

per la completezza , la lista dei 10 maggiori collezionisti d'arte al mondo era questa:

post-8209-0-69570800-1352662728_thumb.jp

io in questa classifica ci metterei ( ad honorem) anche qualcuno del forum, senza fare nomi, che si è recentemente preso anche la coppiola del '36 altro che scheicco che compra cosi tanto per fare qualcosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pazzoxlinter

Ma è lo stesso che si era interessato alla Juventus? mi sa che gli è andata bene ai gobbi...

http://www.tuttojuve...idnotizia=62893

A proposito invece di monete non pagate....mi pare che anche qui in Italia ci sia stata una bella vicenda che al tempo fece scalpore e che coinvolse noti commercianti numismatici.

Dato che le cause penali dovrebbero ancora essere in atto (e come ti sbagli in Italia..) non dico altro perchè non so i dettagli pero' se qualcuno conosce i fatti con certezza potrebbe riportarli, oscurantismo e censure non fanno mai bene e i fatti vanno raccontati.

Più che oscurantismo diciamo che queste voci arrivano alle orecchie come " voci di corridoio " e quindi non si possono dare particolari più precisi ........

Rimane il fatto che queste "pratiche" ti fanno andare con i piedi di piombo ........ visto che si basa molto sulla fiducia.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog
Supporter
Secondo me il discorso è semplice non gli fai credito se non lo conosci, se ha accumulato svariati milioni di euro di debiti vuol dire che è conosciuto come plurimilionario e in fondo alle case d'asta questi personaggi che fanno alzare i prezzi servono.

Bè, lo sceicco cmq è stato il più grosso singolo acquirente d'arte del mondo lo scorso anno. Oltre a questo solo tra il1996 e il 2004 ha speso quasi 1 Miliardo (!) di sterline in arte (The Sheikh rose to prominence after he spent nearly £1bn on art between 1996 and 2004).

E quindi, forse, "pochi milioni" non pagati sono un rischio accettabile per le case d'aste, paragonabile al rischio che incorrono con qualunque altro? :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×