Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pesnad

1 centesimo 1862 N Dorato

Risposte migliori

pesnad

Salve a tutti, siete a conoscenza di questa moneta dorata? Nei cataloghi che possiedo non viene nemmeno citata come variante.

Sapete dirmi qualcosa?

Grazie :)

359a8gm.jpg

24qqtu8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Presumo una doratura artefatta...mai sentito di 1 centesimo d'oro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Non e' presente nei cataloghi in quanto probabile moneta manomessa tramite doratura non certo opera della Zecca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Spero tu non l'abbia acquistata per tale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

Questa moneta l'ho ritirata da un signore che conosco vicino a casa mia e che l'ha acquistata da una casa d'aste qualche anno fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

Spero tu non l'abbia acquistata per tale...

Lo so che non sono state coniate in oro, non spenderei dei soldi per questo tipo di monete...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

a dire il vero a me non piace molto questa moneta, mi lascia perplesso, al rovescio sia il numero che la parola CENTESIMO sono storti e malfatti e vi sono dei segni nei campi che non sembrano dovuti a conio rotto, anche al diritto il bordo e alcuni particolari sul volto non mi ispirano molto; mi piacerebbe capire chi ha chiuso la moneta dato che i sigilli sono anonimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

a dire il vero a me non piace molto questa moneta, mi lascia perplesso, al rovescio sia il numero che la parola CENTESIMO sono storti e malfatti e vi sono dei segni nei campi che non sembrano dovuti a conio rotto, anche al diritto il bordo e alcuni particolari sul volto non mi ispirano molto; mi piacerebbe capire chi ha chiuso la moneta dato che i sigilli sono anonimi

Proviene da una nota casa d'aste.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

providentiaoptimiprincipis

Non è il mio campo, ma la moneta non mi piace affatto, ed anche il fatto che sia stata dorata.... Sembra quasi si sia cercato di distrarre l'occhio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Non è il mio campo, ma la moneta non mi piace affatto, ed anche il fatto che sia stata dorata.... Sembra quasi si sia cercato di distrarre l'occhio...

Il dritto alla fine "tanto, tanto" ma il rovescio non se pò vedè...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

La moneta e' sicuramente autentica (ovviamente di rame) e' stata successivamente dorata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchet77

ha anche i consueti difetti dei centesimi coniati a napoli (impronte del D/ sul R/)

Modificato da marchet77
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

La doratura ha rovinato la moneta, per me non vale nulla, ma è una curiosità che, se pagata poco niente, risulta carina da avere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Pessima idea, indorare una moneta . Forse per ingannare qualche sprovveduto ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Danielucci

Pessima idea, indorare una moneta . Forse per ingannare qualche sprovveduto ?

Sicuramente...altre motivazioni non ne vedo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

All'epoca si usava dorare le monete per dare più valore a chi vi era raffigurato e non potendosi permettersi una vera in oro. Tipo neli anni 70 andavano molto gli orologi in bagno d'oro per farli sembrare in oro e atteggiarsi a ricco. Potevano essere usati anche come ciondoli gioiellini vari ma non vedo tracce di "smontatura" anche se avendo il contorno liscio...... Troppo differenti per ingannare, lo facevano con il 20 centesimi stemma e per questo fu subito ritirato e non più coniato rispetto al fratello "valore". Però tutto può essere,anche solo una prova per vedere come veniva ma la zecca di Napoli aveva troppi difetti ,come hanno già scritto,avrebbero usato Torino che poi era la stessa zecca del 5 lire in oro e il 20 centesimi tipo stemma.

Provate a chiedere informazioni alla casa d'asta che l'ha venduto?!?!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danieles1981

a dire il vero a me non piace molto questa moneta, mi lascia perplesso, al rovescio sia il numero che la parola CENTESIMO sono storti e malfatti e vi sono dei segni nei campi che non sembrano dovuti a conio rotto, anche al diritto il bordo e alcuni particolari sul volto non mi ispirano molto; mi piacerebbe capire chi ha chiuso la moneta dato che i sigilli sono anonimi

Proviene da una nota casa d'aste.......

Al di la di non dire il nome, potresti almeno verificare la casa, quale asta e il numero del lotto, così da poterne verificare autenticità e perchè/per come è stata venduta. Facendo una ricerca su google non è difficile dato che oramai il 99% delle case d'asta hanno il catalogo on-line

Ah, intento case d'asta numismatiche...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pesnad

a dire il vero a me non piace molto questa moneta, mi lascia perplesso, al rovescio sia il numero che la parola CENTESIMO sono storti e malfatti e vi sono dei segni nei campi che non sembrano dovuti a conio rotto, anche al diritto il bordo e alcuni particolari sul volto non mi ispirano molto; mi piacerebbe capire chi ha chiuso la moneta dato che i sigilli sono anonimi

Proviene da una nota casa d'aste.......

Al di la di non dire il nome, potresti almeno verificare la casa, quale asta e il numero del lotto, così da poterne verificare autenticità e perchè/per come è stata venduta. Facendo una ricerca su google non è difficile dato che oramai il 99% delle case d'asta hanno il catalogo on-line

Ah, intento case d'asta numismatiche...

Fino adesso non ho trovato nulla su Google riguardo alla moneta venduta in asta, ma ho trovato queste due aste recenti che riportano la moneta in questione:

http://www.icollector.com/Vittorio-Emanuele-II-1861-1878-Centesimo-1862-N_i11587386

http://www.liveauctionworld.com/Italy-Regno-di-Italia-Vittorio-Emanuele-II-186_i7863825

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

la tua moneta assomiglia molto a quella sul primo link, quella su ICOLLECTOR per intenderci, la moneta del secondo link invece è molto più ben fatta anche se della stessa zecca, quella su ICOLLECTOR sembra "quasi" la stessa moneta ma le mancano alcuni dei difetti che ha la tua tipo la "crepa" sopra la O di CENTESIMO, anche come usura è molto simile, quindi o è la stessa moneta e le lievi differenze dipendono dalla foto o sono sorelle, sarebbe comunque strano se lo fossero, due monete dello stesso conio con gli stessi difetti che vengono dorate entrambe, spero quindi che dipenda tutto dalle foto

ho anche io monete della zecca di Napoli di questo nominale ma non hanno questi difetti anche se meno curate, può essere che in un certo periodo la produzione sia scaduta a tal punto? (non mi riferisco ovviamente alla doratura)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poeta

qualcosa che suscita dubbio questa moneta lo tiene...sembra anche lavata...non puo' essere che sia un'errore di lega come capitava col centesimo 1867 m rame giallo...ovviamente e solo una mia ipotesi :rofl:

1centgiallojpgvg.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×