Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
Danielucci

LA MONETA PIU' RARA CHE AVETE IN COLLEZIONE

Recommended Posts

Danielucci

Visto che siamo in tema di sondaggi, ne propongo uno anche io...Qual'è la moneta più Rara che avete in collezione???

Inizio io con una moneta che purtroppo non ho più in collezione, si trattava di un 2 Centesimi di U.I 1896 R2 giudicata BB/SPL...

Dai forza, scatenatevi con le foto delle vostre monete e vediamo chi la spunta scivendo più R (R - RR (R2) - RRR (R3) - RRRR (R4) - RRRRR (R5))

post-23683-0-30817800-1357298592_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

providentiaoptimiprincipis

Mi sa che adesso iniziano a sfoderare gli inediti! :O

Share this post


Link to post
Share on other sites

Danielucci

Mi sa che adesso iniziano a sfoderare gli inediti! :o

E' proprio questa la mia curiosità...vediamo chi si fa avanti...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gaetano95

La mia moneta più rara non è una moneta ma un gettone telefonico della S.E.T. Classificato come R2 e finito nella mia collezione per puro caso :P

post-14278-0-49053100-1357300922_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

lucadesign85

Eheheh...oramai la discussione sull'acquisto più bello del 2012 ha scatenato la caccia al sondaggio :P

Però questo lo trovo molto interessante :)

Posto una moneta messa in collezione circa due mesi fa, che per ora risulta inedita.

E' un 5 lire della zecca di Milano, e fin qui nulla di strano, anzi mi direte voi "che c'è di così raro in una moneta coniata in quasi 3 milioni di esemplari?" (per l'esattezza 2.827.442).

La moneta presenta una varietà nell'impronta del verso dove, la Legione d'Onore invece che essere con Cerchio in Punto Pieno, è rappresentata con un Cerchio nel Punto e per questo millesimo la variante sembrerebbe inedita.

post-3533-0-14573000-1357300956_thumb.jp

post-3533-0-76048900-1357301042_thumb.jp

Le due varianti della Legione d'Onore sono note per l'anno 1808 e 1809, sia per il primo tipo che per il secondo tipo (bordo in rilievo e in incuso), mentre per il 1810 è presente solo per il secondo tipo, dato che i coni con il bordo in rilievo, a partire da quest'anno, cessano di esistere.

L'ipotesi sulla mancanza di esemplari giunti fino ai giorni nostri con questa variante è da ricercare forse in quella escrescenza di metallo presente sul bordo del verso, che sta a significare la rottura del conio in quel punto, ed è questo probabilmente il motivo per cui è stato poi definitivamente rimpiazzato, visto che era ormai in uso fin dal 1808. Ma la mia è solo un'ipotesi :)

Qui una foto del particolare, così da rendere più semplice la distinzione della variante per chi non tratta questa monetazione, ed il confronto con una mia moneta dello stesso millesimo, ma con la Legione d'Onore in Punto Pieno.

post-3533-0-04098700-1357301008_thumb.jp

post-3533-0-29292200-1357301025_thumb.jp

Saluti,

Luca

Edited by lucadesign85

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Sicuramente questo esemplare risultando fino ad oggi l' unico esistente !

Testone Inedito 1560 A - Emanuele Filiberto

D/ E PHILIBERT DUX SABAVDIE Busto corazzato del Duca rivolto a destra
R/AUXILIUM MEUM A DOMINO Scudo Sabaudo inquartato con Savoia al centro sormontato da corona a 5 fioroni in esergo ..1560 A.

Zecca Aosta o Asti
Peso 8,92 grammi , diametro 30 mm.

Qui trovate la discussione dove viene illustrata questa nuova tipologia :

http://www.lamoneta.it/topic/89973-testone-1560-a-inedito-emanuele-filiberto/?hl=testone

post-116-0-27118000-1357304341_thumb.jpg

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

Il MIR la classifica come R9.

N.

post-3216-0-05095900-1357304396_thumb.jp

post-3216-0-17773700-1357304412_thumb.jp

Edited by niko
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gozzi

Veramente complimenti sia a Piergi00 che a Niko.

Entrambe delle monete stratosferiche!!

Stefano

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

Poi questa... Acquisto del marzo 2012.

1 grano VAII 171 S. La maggioranza delle persone propende per un 1715 TS.

MIR 901d R9, senza valutazione.

Da notare anche l'assenza della rosetta sotto la data (immagini a pagina 3)

http://www.lamoneta.it/topic/88134-1-grano-1718/?hl=%20grano%20%20171s

Complimenti a Pier e a tutti,

N.

Edited by niko

Share this post


Link to post
Share on other sites

gaff977
Mi fa un pò ridere sentire che una moneta è classificata R9, non bastava indicare esemplare unico? Comunque sul MIR (parlo per la Lombardia) sono classificate monete R4 e sono uniche oppure monete (che io reputo dei falsi) presenti solo nei musei (e quindi, in futuro, non disponibili sul mercato) classificate come R5...
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

Mi fa un pò ridere sentire che una moneta è classificata R9, non bastava indicare esemplare unico? Comunque sul MIR (parlo per la Lombardia) sono classificate monete R4 e sono uniche oppure monete (che io reputo dei falsi) presenti solo nei musei (e quindi, in futuro, non disponibili sul mercato) classificate come R5...

Certamente adottare una scala che arriva fino a R10 consente di apprezzare di più la rarità, a mio parere. Un R9 corrisponde ad un R4 o R5? R4,5? :D

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Si possono inserire solo monete o anche banconote?

azaad

Share this post


Link to post
Share on other sites

Danielucci

Si possono inserire solo monete o anche banconote?

azaad

Tutto quello che volete, monete, banconote, gettoni.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ramossen

Carlo Alberto, 1833 50 Cent. Zecca di Genova, R3, 136 pezzi coniati (anche se io sospetto che l'emissione fu più consistente :nea: )

post-11238-0-95710200-1357314020_thumb.j

post-11238-0-90353000-1357314065_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciosky68
Supporter

salve, la mia è solo R2

( In questo formato sono conosciuti meno di 5 esemplari)

PHAROS,ILLYRIA

re Ballaios (190-168 a.c)

AE 13-14mm.

Testa di Ballaios a sx

Artemide in chitone con due lance.

per i dettagli cercate su wikipedia...;-p

post-11614-0-01823700-1357316550_thumb.j

Edited by ciosky68
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

niko

salve, la mia è solo R2

( In questo formato sono conosciuti meno di 5 esemplari)

PHAROS,ILLYRIA

re Ballaios (190-168 a.c)

AE 13-14mm.

Testa di Ballaios a sx

Artemide in chitone con due lance.

Bellissima Ciosky :)

Complimenti. Puoi dirci qualcosa in più? qualche breve cenno o curiosità? Mi affascina questa monetina :)

N.

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

la più rara in collezione un Francescone del Granducato di Toscana del 1818 di Ferdinando III (restaurazione) classificato come R4 edi cui stando ai cataloghi ne sono censiti tra collezioni pubbliche e private non più di una decina di esemplari per questo millesimo ed in particolare del mio che ha il secondo 1 ribattuto su 0 sono conosciuti 2 esemplari.

Da recente ricerca con un'amico del forum abbiamo ipotizzato, controllando i passaggi in asta degli ultimi anni, che in realtà gli esemplari in circolazione per questo millesimo potrebbero essere più dei 10 censiti dai cataloghi (3-4 pezzi in più) ma in ogni caso è solo un'ipotesi che andrebbe verificata più accuratamente e nel dettaglio

post-26969-0-59327200-1357550213_thumb.j

post-26969-0-38319800-1357550396_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciosky68
Supporter

salve, la mia è solo R2

( In questo formato sono conosciuti meno di 5 esemplari)

PHAROS,ILLYRIA

re Ballaios (190-168 a.c)

AE 13-14mm.

Testa di Ballaios a sx

Artemide in chitone con due lance.

per i dettagli cercate su wikipedia...;-p

BMC 8 Ballaios, King of Pharos, Illyria. 190-168 BC. AE 13-14mm. Bare head of Ballaios left / (BASILEWS BALLAIOU) to left and right of Artemis running left wearing short chiton, holding torch and one spear. BMC 8; Mionnet II, 270. Text BMC_08.th.jpg

pubblicata!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Exergus

Credo questa...

sembra che si tratti dell'unico esemplare conosciuto :) se qualcuno ne ha visto un altro, me lo faccia sapere.

1,86 grammi X 16,5 mm

post-18735-0-36819100-1357758522_thumb.j

Si tratta di una imitativa (o cosiddetta "barbarica"), ispirata ad un emissione di Nicea, l'incisore non doveva conoscere bene la scrittura romana, le legende al dritto non hanno senso compiuto, al verso dove si trovano gli stendardi, molto stilizzati, si nota la legenda NIKAIE retrograda, e in esergo qualcosa che potrebbe essere omega ed N, evidentemente è stata copiata come stava (e neanche perfettamente) sul conio, e naturalmente nella fase di battitura si è rovesciata.

Risale ragionevolmente al III secolo d.C. presumibilmente coniata da qualche regno ai confini orientali dell'Impero Romano.

Un'emissione ufficiale di Alessandro Severo per confronto

post-18735-0-25776900-1357758529_thumb.j

Ciao, Exergus :)

Edited by Exergus
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mercatese

Molto interessante!complimenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

marcantonio

purtroppo quella piu'rara ce l'ho come tappa buchi.... :search:

marcantonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

rick2

http://www.lamoneta.it/topic/100351-salonina-zecca-di-mediolanum-inedita/

inedita di salonina per la zecca di mediolanum

http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=84683.0

inedito per costantino zecca di roma , il segno di zecca e` relativo ad un periodo successivo in cui il ric non indica la mia emissione aumentando quindi il tempo in cui questa emissione e` stata battuta

http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=84175.0

post numero 6

maximiano inedito e carino con la C a destra conosciuto in 2 esemplari 1 nella collezione del museo di vienna l altra nella mia collezione di rottami , la moneta di carino verra` pubblicata nel supplemento al Bastien , testo di riferimento per la zecca di lugdunum

queste le ho trovate negli ultimi 2 mesi , vi bastano ?

perche` ne ho altre 4 o 5 di varianti inedite che ho trovato in questi mesi :rofl:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

R.E.IN.SENA

Ciao a tutti

Ho iniziato da poco a studiare e collezionare, quindi grandi rarita' non ne ho (per il momento :spiteful: , sto' preparando il colpone!!)

La moneta piu' rara che ho, e' un cappellone che ho acquistato da poco e non so' nemmeno se lo terro' o meno. Mi piace molto, non fraintendetemi, ha un ottima conservazione, ma dalla foto credevo avesse una patina differente e io, che amo molto le patine particolari, sto' pensando di rivenderlo perche' non pienamente soddisfatto.

Oltre al cappellone, (che a dire il vero ancora non ho postato sul forum) ho delle monete (delle patH giganti) che mi ha regalato mio padre quando ho iniziato a collezionare e che vengono dalla sua raccolta.

sono patacconi inediti e rarissimi secondo me, dei veri e propri tesori. :)

Oltre a queste, per il momento non ho null'altro da presentare, magari a breve ritorno in questo post per presentarVi qualcosa hehehehe :blum:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.