Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Recommended Posts

giorgio28

La terza della serata è molto simile alla precedente, ma con titolo più alto e globetto in IV quadrante. Diametro 17 mm

Adjustments.jpgAdjustments.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

giorgio28

Anche qui, pettine che interseca la legenda, buon titolo, e croce con chiodo in II angolo e simbolo in III (non sembra un altro chiodo, più un globetto). Diametro 17 mm

Adjustments.jpgAdjustments.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

giorgio28

Penultima! Pettine che interseca la legenda, croce con chiodo in III quadrante (in II, dove dovrebbe essercene un altro non mi pare di vederlo, ma è anche l’angolo più compromesso). Diametro 16 mm

Adjustments.jpgAdjustments.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

giorgio28

Concludo, infine, con un quesito: questa monetina, maltrattata dal tempo, mi sembra presentare un pettine con a destra della lettera (non la vedo, ma ipotizzo S) quattro globetti. Ancora più strano, la seconda lettera della legenda sembra proprio una A, che non corrisponde nè con SENATVS... nè con ROMA... a meno che non sia una R, ma in tal caso molto spostata. Dall’altra parte vedo poco, quella che mi pare una V• e forse parte del braccio della croce cantonata da un simbolo. Diametro 16 mm.

Mi affido a voi per qualche ipotesi!

Adjustments.jpgAdjustments.jpg

Così, ho terminato, spero di avervi incuriosito e non annoiato o stressato con i tanti messaggi, e anche fosse...era con le migliori intenzioni!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

adolfos

Il Forum sta facendo la "muta" riguardo agli utenti che sanno di determinati argomenti fra cui anche le monete senatoriali romane del periodo comunale. Occorre pazienza. Io stesso sono preso da altri problemi e intervengo solo se chiamato in causa e non sempre. Ma tant'è.....

Noto che per gli esemplari con pettine intersecante (tipo Caprignano) hai ancora molti dubbi. Ti consiglio di leggere un mio contributo https://www.academia.edu/36541731/I_denari_provisini_del_cosiddetto_Gruppo_di_Caprignano_

Sono tre Gruppi (più un sottoGruppo, in realtà) e sono sempre uguali ognuno con segni nella croce che rimangono invariati per ogni Gruppo. In due tuoi denari vi è un salto di conio che complica un poco la lettura delle monete ma nulla di così complicato.

L'ultimo esemplare che hai postato presenta una rosetta a sette punti. E' la produzione che precede i conii di Carlo I. Raro, specialmente con rosetta a destra.

ciao

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

giorgio28

Ti ringrazio molto@adolfos, sempre gentile e puntuale. In effetti ammetto che questa emissione di Caprignano è quella su cui sono ancora più digiuno...avevo spulciato la tua bibliografia ma questo contributo mi era sfuggito, ti ringrazio! Interessante l’identificazione dell’ultimo denaro, anche questa mancava alla mia collezione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.