Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
antonio76

incuso

Risposte migliori

antonio76

ciao a tutti vorrei, se è possibile avere informazioni su incusi di denari repubblicani, grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio76

Una discussione specifica sull'argomento, in cui puoi trovare anche link ad altre fonti:

http://www.lamoneta.it/topic/84760-ma-questi-brockages/

Altri interventi:

http://www.lamoneta.it/topic/99182-cipia-incuso/

grazie a tutti, avevo più o meno visto già qualcosa e diciamo che non mi sento appagato perchè la mia ignoranza in materia non mi fà capire una cosa, cioè la rarità di una moneta da cosa è dovuta? dal suo nomero di esemplari o cosa? leggendo quà e là ho appurato che ne esistono pochi ritrovamenti eppure non sono rare....bhà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L. Licinio Lucullo

Le monete romane si collezionano da secoli, quindi gli esemplari noti, anche prescindendo dai possibili falsi, è molto superiore ai ritrovamenti documentati. Poi ci sono ritrovamenti non documentati, peraltro legali in altri Paesi.

La rarità poi è un concetto commerciale, oltre che scientifico, quindi dipende anche da altri fattori: una moneta che piace e permette di realizzare guadagni viene riproposta più frequentemente sulle aste, e così sembra meno rara.

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

grazie a tutti, avevo più o meno visto già qualcosa e diciamo che non mi sento appagato perchè la mia ignoranza in materia non mi fà capire una cosa, cioè la rarità di una moneta da cosa è dovuta? dal suo nomero di esemplari o cosa? leggendo quà e là ho appurato che ne esistono pochi ritrovamenti eppure non sono rare....bhà...

Oltre a quello che ha detto Licinio c'è anche da dire che è l'appetibilità di una moneta che ne fa la rarità. Così come nel collezionismo moderno c'è una piccola parte di raccoglitori di errori anche in quello antico ci sarà solamente una piccola parte di appassionati di questi errori "tecnici". E' ovvio che minore è richiesta minore è il prezzo che si può chiedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio76

ok, la numismatica è un mondo che mi affascina molto, nonostante la mia ignoranza e la mia pigrizia nello studiare, poi diciamo che mi ritengo anche di scarsa memoria quindi faccio molta difficoltà a ricordare le cose, però devo dire che ogni moneta mi affascina e non ho mai venduto nessuna moneta vecchia o recente che sia, non mi ritengo un vero collezzionista ma un miticoloso conservatore, mi piace possederle e ogni tanto osservarle, guardarle e immagginare la vita che ha fatto quella moneta, insomma la rarità e data da fattori che non sempre accetto, ma condivido con amarezza, questo spesso..comunque grazie di nuovo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×