Jump to content
IGNORED

Tetrico I - FORTVNA REDVX (imitativa)


Recommended Posts

grigioviola

Fresco di aggiudicazione, da regolare commerciante inglese, con documentazione fiscale annessa e connessa.

Un piccolo lotticino di sei monete da rottamare secondo i più.

Ve lo presento:

post-8339-0-88796000-1398453562_thumb.jp

post-8339-0-58920500-1398453568_thumb.jp

Ci sono dei costantini per lo più che, molto onestamente, non conosco (e di cui chiederò lumi) e un paio di antoniniani.

Un Claudio II e un Tetrico (credo padre).

L'indovinello bizzarro è: cosa mi ha attirato secondo voi? :)

Link to post
Share on other sites

grigioviola

Vi rispondo su una così vi restringo il cerchio...

Claudius II, Antioch, AE (Silvered) Antoninianus.

D\ IMP C CLAVDIVS AVG, Radiate head left.

R\ NEPTVN AVG, Neptune standing left holding dolphin & trident

No mint- or other marks.
Ref: RIC 214 var

RIC_0214v2.jpg

resta quindi l'altro radiato... chi è? a voi la palla... io ho una mia idea, vediamo se la suggestione era più di una suggestione.

@@Illyricum65 e @@gpittini potrebbero darmi la giusta risposta! :D

Edited by grigioviola
Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

In effetti sembra Tetrico 1°, si legge anche (forse) IMP C TETR..AUG. Devo dire che la R è strambetta.

Però il rovescio mi lascia perplesso; non ricordo a memoria tutti i R di Tetrico padre, ma figure sedute a sin. credo di non averne mai viste: ricorda monete di Aureliano (tipo Romae Aeternae; no, forse Fortuna Redux) o monete precedenti...I rovesci di Tetrico che ricordo sono tutti "in piedi".

Edited by gpittini
Link to post
Share on other sites

grigioviola

sapevo che qualcuno faceva centro!

La moneta appartiene a questa tipologia:

Questo è un probabile ibrido ufficiale (almeno così viene descritto):

post-8339-0-60727500-1398459636_thumb.jp

Nel nostro caso invece ci troviamo di fronte a un imitativo che riprende, appunto, l'ibrido con la fortuna redvx (ammesso che di ibrido ufficiale si tratti e non di imitativo a sua volta).

La figura seduta si intravede abbastanza bene:

post-8339-0-16244400-1398459706_thumb.jp

Questo il link alla scheda completa della moneta ibrida: http://www.vcoins.com/en/stores/sebastian_sondermann/150/product/tetricus_i_antoninianus__fortvna_redvx_reverse_of_victorinus__extremely_rare/511222/Default.aspx

Edited by grigioviola
Link to post
Share on other sites

grigioviola

In effetti, il prezzo è un pelino alto... se realmente di mercato, diciamo che i miei 7 euro son stati spesi bene (visto che le monete alla fine erano sei!) :D

L'ho postato anche nel f.a.c. vediamo che commenti arriveranno: http://www.forumancientcoins.com/board/index.php?topic=95477.0

Edited by grigioviola
Link to post
Share on other sites

  • 3 weeks later...
grigioviola

Eccovi la moneta, arrivata e fotografata con foto di dimensioni maggiori, ma di qualità scarsina comunque.

TETRICO I

Zecca locale.

AE; 1,60 gr; 15,70 mm

post-8339-0-02017600-1400073170_thumb.jp post-8339-0-79665500-1400073194_thumb.jp

D:\ "IMP C TETRIC [...] VG"; busto corazzato e testa radiata a dx

R:\ legenda illeggibile; figura femminile (?) seduta volta a sx

Se inizialmente ipotizzavo una FORTVNA REDVX, l'assenza di scudo potrebbe portare a pensare altre possibili origini. Voi che dite? Di certo è una monetina interessante e indubbiamente imitativa. Lo stile del dritto è quello tipico di un radiato imitativo di buona fattura.

Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

Beh, il seggiolino su cui è seduta sembra fragilissimo...roba da design anni '50 per la Triennale di Milano! Come alternative sul possibile modello, non saprei; figure sedute erano Roma (Romae Aeternae) o la Securitas Perpetua, ma un bel po' di tempo prima.

Link to post
Share on other sites

grigioviola

E se riprendesse da qui?

pant13.jpg

Postumus Antoninianus, struck 266 AD at Cologne mint.
Obv: IMP C POSTVMVS P F AVG, radiate, draped and cuirassed bust right.
Rev: FORTVNA AVG, Fortuna seated left, holding rudder and cornucopiae.
RIC 61, 304; Elmer 384; AGK (corr.) 22; Cunetio 2424;
Picture: Sebastian Sondermann - Ancient Numismatics stock.

Link to post
Share on other sites

  • 1 year later...
grigioviola

Giusto perché non smetto mai di cercare...

 

post-8339-0-48027500-1439808372.gif

post-8339-0-97352600-1439808376_thumb.gi

post-8339-0-84443900-1439808380.gif

 

sarebbe interessante da capire se c'è qualche legame di conio con l'esemplare in foto n. 11 ma i dettagli sono davvero poco visibili... tipologicamente la moneta è comunque legata.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.