Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
renato

Tris di "lirette"

Risposte migliori

renato

aFZq4kF.jpg?1

vBZGEjm.jpg?1

GAYz3Dv.jpg?1

zmWtZud.jpg?1

BhQHVvL.jpg?1

r3aApWq.jpg?1

Forse tra le più comuni della monetazione di Vittorio Emanuele III, ma se ci soffermiamo a guardarle con un minimo di attenzione, ci accorgiamo che sono dei piccoli capolavori.

La quadriga, sia nella prima emissione che nella seconda è, stilisticamente un soggetto accattivante!

Dall'antichità ad oggi è forse il soggetto più rappresentato nella monetazione.

Questi piccoli tondelli erano destinati alla circolazione quotidiana, se facciamo un rapido paragone con le monete destinate oggi alle nostre tasche...lascio a voi ogni considerazione e/o valutazione!

Renato

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Sinceramente preferisco più la seconda emissione, la vedo più corposa come monetazione.

Un pò mi affascina anche la patina a bersaglio, specie quando siamo al top della conservazione o quasi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

Renato hai ragione, però gli artisti(autori) moderni,devono obbligatoriamente rispettare un soggetto...penso che Calandra fosse più libero di esprimere la sua grande arte...ecco il perché di tale capolavori. La patina a bersaglio conferisce ancora più carattere a questa tipologia già bella di suo. Grazie per condividere con noi questi (e altri) capolavori,tutti,in massima conservazione!

simone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

Bellissime soprattutto la seconda!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

Che dire, Renato, sono esemplari superbi. Comunque penso proprio che la variante "briosa" sia quella più "sfarzosa"... superfluo farte commenti sulla qualità ciofecaria delle monete correnti, sia per la qualità esecutiva che per il progetto iconografico. Ma forse sono davvero altri tempi... :search:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Se posso spezzo una lancia a favore delle monete di oggi e chi mi conosce sa bene come la penso ma anche se non spesso e in percentuale dei milioni di pezzi coniati ogni tanto si trovano dei piccoli capolavori,purtroppo questo accade solo per le commemorative o per Il collezionismo.

La moneta era fino all'altro secolo la rappresentazione della Nazione,l'arte,la cultura,il carattere di chi le emetteva e le presentava al resto del Mondo oggi importa poco come si presenta nelle mani delle persone quello che più interessa è il suo "valore" e no quello intrinseco come una volta ma quello che non si vede,quello su "carta", solo se si tratta di spennare dei poveri collezionisti allora ci si spreme per inventare,colorare,aggiungere gemme o metalli strani purchè ci sia un guadagno e forte. Ci sono Paesi che ancora investono solo sulla bellezza cercando di realizzare belle monete al prezzo del facciale ma sono pochi e Noi non siamo uno di quelli,tanto per rimanere nell'ottusaggine di questi tempi che ci distingue. :lazy:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

Se posso spezzo una lancia a favore delle monete di oggi e chi mi conosce sa bene come la penso ma anche se non spesso e in percentuale dei milioni di pezzi coniati ogni tanto si trovano dei piccoli capolavori,purtroppo questo accade solo per le commemorative o per Il collezionismo.

La moneta era fino all'altro secolo la rappresentazione della Nazione,l'arte,la cultura,il carattere di chi le emetteva e le presentava al resto del Mondo oggi importa poco come si presenta nelle mani delle persone quello che più interessa è il suo "valore" e no quello intrinseco come una volta ma quello che non si vede,quello su "carta", solo se si tratta di spennare dei poveri collezionisti allora ci si spreme per inventare,colorare,aggiungere gemme o metalli strani purchè ci sia un guadagno e forte. Ci sono Paesi che ancora investono solo sulla bellezza cercando di realizzare belle monete al prezzo del facciale ma sono pochi e Noi non siamo uno di quelli,tanto per rimanere nell'ottusaggine di questi tempi che ci distingue. :lazy:

Certamente l'eccezione c'è e (forse) sempre ci sarà in qualche parte del mondo... ma per l' "utilizzatore" (non-collezionista) odierno di monete penso che una moneta sia solo un mezzo di pagamento, che non viene degnato di più attenzione di quanto non lo fosse (tempo fa) un gettone telefonico ... del resto le monete attuali di certi paesi (e neanche paesi tanto "poveri", se proprio la vogliamo dire tutta...) sono veramente inguardabili ... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tognon

Quella del 17 e' fantastica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

Bellissime monete, complimentoni.

Le quadrighe briose sono le moente che mi sono piu' rimaste nel cuore e che amo davvero tanto.

Quella del 15 e' veramente uno spettacolo, cosi' come quella del 17 con quella sua patina a bersaglio... Spettacolo puro...

Monete comuni? meglio, cosi' ne possono godere il maggior numero di persone :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×