Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alexander-pc

Monete del regno che non possono mancare

Risposte migliori

alexander-pc

Buonasera a tutti, secondo la vostra esperienza e magari anche un pizzico di gusto personale, quali monete (anche non rarissime) non possono proprio mancare in una collezione del regno che si possa definire discreta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

una bella domanda ed aggiungerei che ogni collezione è diversa:

Ho un amico che colleziona Regno ma solamente le Quadrighe, un' altro solo le aquile e credimi (lasciando perdere lo scudone del01) è già un bel impegno.

Il sottoscritto, invece,la fà per anno, cioè tutte, ed è durissima in alta conservazione

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Anche io "purtroppo" la faccio per anno la collezione di Vittorio Emanuele III e come dice bene Bruno alzare l'asticina a tutte è sempre più difficile.....più si sale e più si incontrano montagne.....

 

Comunque è stimolante....questo è sicuro ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexander-pc

credo che una buona fetta del fascino che collezionismo ha sia proprio la possibilità di personalizzare una raccolta, quindi provo a modificare la domanda:

Quali sono i pezzi "must have" per chi volesse iniziare una collezione come la vostra?

volendo potrebbe uscirne anche un mini sondaggio relativo alle tipologie di raccolte dei membri del forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@alexander-pc

Io sinceramente salto, salto da una parte all'altra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexander-pc

@nando12

 

ok, un' altra tipologia, e da quali pezzi per te sono importanti o rappresentativi del periodo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Il mio prospetto rappresentativo soggettivamente parlando è, Umberto I colonia eritrea completa, vittorio Emanuele III 20 lire littore, 20 lire cappellone, 20 lire impero (questa tra qualche giorno dovrebbe entrare in collezione), 10 lire biga, 10 lire impero, 5 lire cinquantenario, 2 lire aquila sabauda, 2 lire quadriga veloce, 2 lire cinquantenario e 2 lire quadriga briosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

principesax

Buonasera,

 

3 ori e 3 argenti

 

ti direi di iniziare con 20 lire Umberto I, 20 lire vittorio emanuele II, 50 lire 1931, 

20 lire elmetto, 20 lire littore, 5 lire vittorio emanuele II, 5 lire Umberto I 1979

tutte in conservazione almeno splendida 

 

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ihuru3

Certamente andrebbero rappresentati tutti e tre i sovrani: scegli quello che secondo te ben li rappresenta nello specifico e ....  "vai dove ti porta il cuore" ... :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

Dal mio punto di vista penso che almeno le quadrighe ci debbano essere.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

collezione discreta  per inizire......

secondo me una collezione tipologica  con una moneta in medio-alta conservazione, sopra lo SPL  e fino al FDC

 

umberto I e Vitt. Em. II  a me non entusiasmano piu di tanto (monete tutte  uguali!) , per Vittorio Emanuele III  invece già se fai la tipologica

vedrai che sono tante le monete da collezionare

 

 

Meglio una tipologica  con 30 belle monete   in stati SPL  che  solo 3-4  monete costose in fior di conio ...

questa è la mia opinione,  ma  se hai  tanti  soldini  da  spendere prendi  tutto  in FDC , ovvio! 

 

monete del genere diciamo che le puoi trovare con cifre  direi tra i 50  e i 500 euro 

quadrighe  veloci ,briose--  marenghi -   - 1/2 lira aquila - 25 cent -  apette -  cent prora - cappellone - littore - 10 lire biga - 5 lire famiglia - centesimi valore

Modificato da AndreaMCMLXXVIII
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quadriga

Io direi V.E.III  per anno....cioe' mirare a riempire il piu' possibile la collezione...cosa quasi impossibile ma negli anni magari...

Conservazioni  buone e cioe' tra dallo SPL in su'.

 

Se capita qualche FDC per  le monete meno costose ovviamente prenderle.

Immancabili, Cappellone, Littore la serie del cinquantenario, fascetto e fascione, ovviamente quadrighe ed aquile non possono mancare.

 

I centesimi in rame  io li compro ma con meno impegno economico, prendo quelli belli che costano poco, e c'e' ne sono tanti.

Se devo spendere lo faccio per argenti  e ori.

Monete a mio avviso piu' affascinanti e piu' ricercate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Bella domanda...

Penso che la risposta per quanto riguarda Vittorio Emenuele III sia :" dipende dalla tasche"...

Diciamo che collezionare il Re numismatico senza un "oro" è come avere una sedia con tre gambe....

Certo che gli ori purtroppo costano e per chi può direi che non si possa prescindere dai marenghi e dai 50 lire 1911 e 1912... Per chi può ancor di più allora è "d'obbligo" collezionare i 100 lire... Per chi non può, almeno un 50 lire littore e un 100 lire italia su prora (nei millesimi più comuni) dovrebbero essere presenti in collezione.

Per gli argenti direi i tre 20 lire, 10 lire Biga e tutte le tipologie delle 2 e 1 lira (aquila araldica, quadriga veloce e briosa). Volendo anche la serie impero...

Modificato da TONDELLO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexander-pc

sinceramente sono attratto dalle aquile, alcune come ho constatato personalmente costano parecchio, però certamente ne cercherò qualcuna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Sono monete stilisticamente molto apprezzabili, che danno soddisfazione all'occhio e al tatto del collezionista. Non tutte sono costose, soprattutto la pezzatura da una lira.

Auguri!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexander-pc

concordo che la pezzatura da 1 lira sia teoricamente più abbordabile come costi, ma non è così facile da trovare in buone condizione e soprattutto ad un prezzo onesto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giankyv

Se vuoi fare tutto il Regno direi di partire con le Lirette che si trovano belle e a cifre non esasperate.....se entriamo nel particolare bisogna vedere la disponibilità economica e il gusto :).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Per i sovrani precedenti a VEIII raccoglierei molto poco, avendo questi temi stilistici alquanto ripetitivi., 
Disponibilità economica in primisi, una raccolta tipologica per il taglio "Scudo" potrebbe avere un certo fascino, unico scoglio, lo scudo 1861 Firenze... però, eliminandolo, ed eliminando quello del 1878 di Umberto I sarebbero solamente due pezzi ;)

 

Per VEIII invece, secondo me, dovrebbe contenere tutte le tipologie monetali (quindi si, lo scudo quadriga c'ha ddà stà!) dal rame sino all'oro, escludendo ovviamente il 5L 1901 per ovvi motivi... (per l'oro si potrebbero escludere gli esemplari battuti solo ed esclusivamente per celebrazioni commemorative come fascio e Vetta, e per gli altri, come aquila e aratrice inserire almeno i marenghi), visto che ogni moneta di questo sovrano è innovativa non solo per lo stile monetale rappresentato, ma anche perchè riprende i gloriosi temi artistici della monetazione classica, come ad esempio la spiga, la biga, la quadriga, la vittoria...

 

Secondo me la monetazione di questo sovrano va vista come un'unica entità che si sviluppa nell'arco temporale di 43 anni, in cui oltre agli eventi storici (pensiamo alla marcia su Roma ad esempio, o alle folle di persone che migravano negli States o nel sud america, rappresentati con un bellissimo Liberty nella serie "Italia su Prora") cambia notevolmente anche il gusto stilistico rappresentato: dall'elegante e ricercato gusto artistico del primo '900, si passa al rigido e stilizzato gusto imperiale degli ultimi anni del Regno d'Italia.

 

 

Dettaglio non trascurabile è la conservazione, tassativamente almeno Spl, ed il gusto estetico con cui debba essere assemblata: escluderei monete lavate, con colpetti e / o graffi.

 

Per dirsi discreta, una collezione deve avere certe prerogative.
La raccolta di per se è fattibile, in quanto son tutte monete di "rarità" molto contenuta e facilmente reperibili sul mercato, e c'è la comodissima possibilità di escludere quelle date molto rare, a tutto vantaggio delle tasche.

Ma ovviamente ciò non solleva dall'impegno (economico!),dalla costanza e dai sacrifici e dalla tanta pazienza che tutto questo richiede.

Potrebbe benissimo essere l'impegno di una vita collezionistica, ma con questi paletti, potrebbe essere fattibile ammirarla un giorno nella sua completezza tipologica. 

 

Modificato da Il*Numismatico
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

refero1980

ciao numismatico, bellissimo post che condivido in pieno..

 

unico "appunto" forse sei stato troppo ottimista nella categoria "scudi"...1861 Firenze ok.....1878 Umberto I ok...ma ce ne sono altri importanti e molto costosi da mettere in collezione...1866N? 1873R?...capisco che hai menzionato "raccolta tipologica"...ma prendere uno scudo Milano 1872 nn mi sembra molto rappresentativo ...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×