Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rob

Frammenti di Roma per maghi identificatori!

Tempo fa ebbi l'idea di acquistare uno di quei lotti di romane da pulire. E' stato interessante, ho applicato alcune delle tecniche descritte nel forum, sicuramente avrò sbagliato qualcosa ma anche se avessi fatto danni non credo ci fosse un granché da perdere. Il fatto è che io già di romane ci capisco gran poco, se poi la moneta pulita rimane poco "espressiva"... beh dopo essermi divertito a pulirle, mi trovo incagliato nei bassifondi dell'ignoranza.

Idea! Ho visto in questo forum cose che voi umani non potete nemmeno immaginare: identificazioni a colpo sicuro da frammenti di materia incerta - forse, può essere, chissà, metallo; ho visto discussioni eterne sulle dimensioni del lobo dell'orecchio imperiale, particolare che mette in evidenza il fatto che il coniatore fosse destro o mancino; risalire alla latitudine e longitudine di ritrovamento della moneta con un errore di 0°0,2" solo dal colore della patina; contare le foglie della corona imperiale per decidere se fosse alloro o lauroceraso! :P ;)

Scherzi a parte, ammiro talmente la vostra conoscenza della monetazione romana che vi voglio sfidare a capire cosa sono i rottami che vi presento. Sono alcuni dei pezzi più intellegibili fra quelli che ho: credo si tratti di monete del basso impero, di provenienza (ma guarda un po') balcanica.

Purtroppo lo scanner nasconde i rilievi, la luce radente sarebbe più indicata per questi pezzettini di storia, ma purtroppo non ho la digitale...

post-1118-1159434085_thumb.jpg

post-1118-1159434221_thumb.jpg

post-1118-1159434345_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ed ecco l'ultimo frammento meteorico scagliatomi contro dalla macchina del tempo:

post-1118-1159434684_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La seconda sembrerebbe un piccolo bronzo del tipo GLORIA EXERCITVS, sicuramente qualcuno più esperto saprà aiutarti meglio

denario69

Modificato da denario69

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao rob,

credo che, per quel che riguarda la seconda e la terza moneta, si tratti di due Æ3 (bronzetti dai 19 ai 16 mm.) del periodo costantiniano del tipo GLORIA EXERCITVS (al rovescio due soldati volti l'uno verso l'altro; in mezzo ad essi uno stendardo): naturalmente è decisamente difficile risalire a quale imperatore sia rappresentato al diritto, anche se nella terza moneta il ritratto, forse solo a causa della cattiva conservazione, mi pare un po' diverso rispetto a quelli soliti del periodo... ma probabilmente è solo una mia impressione.

Circa la quarta, vedo al diritto una corona radiata, quindi penso si tratti di un antoniniano della seconda metà del III secolo: non riesco però ad individuare la rappresentazione al rovescio.

Riguardo la prima, forse si può arrivare anche ad identificare il ritratto dell'imperatore al diritto, ma al momento non trovo su Internet la foto per il confronto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chersoblepte ha dato la risposta che avrei dato anche io...

La prima mi farebbe pensare ad un Giuliano II come rovescio...ma ho dato un'occhiata di corsa...lo stomaco sta iniziando ad urlare :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Rob, credo di aver individuato il secondo frammento.

Dovrebbe trattarsi di un asse di Traiano, si vede sul fronte la sua effige, sul retro dovrebbero esserci due trofei, che adesso non ricordo cosa rappresentino perché non ho la moneta con me.

Il prima possibile ti sapro' dare notizie piu' dettagliate e ti inviero' foto della moneta.

Saluti a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:o Mi state sbalordendo! Veramente!!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No..purtroppo no..il secondo e' sicuramente un GLORIA EXERCITUS di qualcuno della famiglia di Costantino...dovresti provare a dirci quali sono le poche letter ch si intravedono alla dx...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No..purtroppo no..il secondo e' sicuramente un GLORIA EXERCITUS di qualcuno della famiglia di Costantino...dovresti provare a dirci quali sono le poche letter ch si intravedono alla dx...

156820[/snapback]

Mah, non saprei. Intendi al dx dell'effige dell'imperatore, vero?. Cosa potrei aspettarmi di poter leggere? Con un riferimento magari riesco anche anche a cercare meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me pare di intravedere [CONSTAN] TINV [vs]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me pare di intravedere [CONSTAN] TINV [vs]

156849[/snapback]

Costantino I anche per me.

Non è un SOLI INVICTO COMITI ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho rimesso le monete a bagno in acqua demineralizzata, vediamo se per domenica sera appare qualcosa! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La prima mi farebbe pensare ad un Giuliano II come rovescio...

156790[/snapback]

Anch'io a prima vista pensavo ad un bronzo di Giuliano, dal momento che al diritto mi pare di intravedere la sua tipica raffigurazione per le sue monete da Augusto, con l'elmo al capo e con in mano scudo e lancia: per il rovescio pensavo al tipo SPES REIPVBLICE, ma, per quel che si vede dall'immagine di rob, la raffigurazione non mi pare coincidere con le immagini viste su Internet :unsure:...

Costantino I anche per me.

Non è un SOLI INVICTO COMITI ?

156887[/snapback]

No, non credo: le monete del tipo SOLI INVICTO COMITI presentano tutt'altre rappresentazioni al rovescio (come questa o questa).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io a prima vista pensavo ad un bronzo di Giuliano, dal momento che al diritto mi pare di intravedere la sua tipica raffigurazione per le sue monete da Augusto, con l'elmo al capo e con in mano scudo e lancia: per il rovescio pensavo al tipo SPES REIPVBLICE, ma, per quel che si vede dall'immagine di rob, la raffigurazione non mi pare coincidere con le immagini viste su Internet :unsure:...

Mi associo Chersoblepte...sarebbe comunque un Giuliano alquanto insolito se la memoria non mi inganna... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ho chiamato questa moneta "Costantino", anche se non sono sicuro che si tratti di lui.

La foto postata è dopo ulteriore bagno in acqua demineralizzata per 3 giorni e pulizia con uno spazzolino.

Il peso del frammento è di 0,6 grammi, il diametro approssimativo 13 mm

A destra del capo dell'imperatore mi pare di leggere [?]STAT[?]S

Potrebbe essere un GLORIA EXERCITVS di Costanzo II?

Questa su Wildwinds un po' ci assomiglia.

post-1118-1159829689_thumb.jpg

Modificato da rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posto una nuova immagine e qualche dato in più della moneta nr. 1:

l'ho chiamata "FEL TEMP REPARATIO" appunto per il tipo che penso d'aver identificato. Non è completamente tipica delle immagini che ho visto su wildwinds.com: mi sembrerebbe l'imperatore in piedi, ma non ci sono prigionieri e la galera non è ben identificabile. La legenda []EPARATI[] è visibile sulla sinistra.

Non ho identificato l'imperatore, mi verrebbe da pensare Costantius II, ma non ne sono sicuro.

Peso: 1,4 gr.

Dia. stimato: 14 mm

post-1118-1159908602_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

up! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Riepilogando quel che ho capito finora:

Moneta 1. FEL TEMP REPARATIO, imperatore Costanzo II (?)

Moneta 2. GLORIA EXERCITVS, imperatore ?

Moneta 3. GLORIA EXERCITVS, imperatore ?

Moneta 4. ???

Non c'è più nessuno che abbia voglia di cimentarsi? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Moneta 4. ???

E' una radiata barbarica di Claudio II il Gothico con al rovescio l'aquila...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Moneta 4. ???

E' una radiata barbarica di Claudio II il Gothico con al rovescio l'aquila...

166013[/snapback]

Queste?

Wildwinds

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto...solo che la tua e' un'imitazione barbarica...ovvero un faslo d'epoca coniata da falsari barbari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto...solo che la tua e' un'imitazione barbarica...ovvero un faslo d'epoca coniata da falsari barbari...

166046[/snapback]

Però! Da cosa si capisce - lo stile immagino? Parliamo di barbari germanici suppongo, c'era qualche popolazione in particolare che si supponga possa esserne responsabile?

P.S. Grazie mille!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto...solo che la tua e' un'imitazione barbarica...ovvero un faslo d'epoca coniata da falsari barbari...

166046[/snapback]

Però! Da cosa si capisce - lo stile immagino? Parliamo di barbari germanici suppongo, c'era qualche popolazione in particolare che si supponga possa esserne responsabile?

P.S. Grazie mille!! :D

166048[/snapback]

Non sempre sono coniati da popolazione germaniche...come provenienza intendo...

Anzi..le piu' diffuse arrivano dalla Francia e dall'Inghilterra...

Ne hanno fatte un po' tutte le popolazioni...uno studio approfondito e' iniziato da poco. Prima erano snobbate dai collezionisti...

Un giorno magari ci sarà un testo di riferimento per catalogare tuttele imitazioni barbariche...

Io fra un'ottantina di imitazioni ne ho viste poche che sembrano avere la stessa mano....anche se devo ancora mettermi a studiarle per bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io posso confermarti la più scontata, la N. 2 cioè GLORIA EXERCITUS, l'imperatore mi pare quasi impossibile poterlo identificare.

la prima potrebbe essere SOLINVICTO dal retro, ma la leggenda non mi sembra possa coincidere....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non sempre sono coniati da popolazione germaniche...come provenienza intendo...

Anzi..le piu' diffuse arrivano dalla Francia e dall'Inghilterra...

Ne hanno fatte un po' tutte le popolazioni...uno studio approfondito e' iniziato da poco. Prima erano snobbate dai collezionisti...

Un giorno magari ci sarà un testo di riferimento per catalogare tuttele imitazioni barbariche...

Io fra un'ottantina di imitazione ne ho viste poche che sembrano avere la stessa mano....anche se devo ancora mettermi a studiarle per bene...

166058[/snapback]

Vediamo se ho capito bene: in inglese le chiamano barbarous radiate, e in quel caso ho trovato una pagina di Wikipedia che le descrive http://en.wikipedia.org/wiki/Barbarous_radiate.

Anche The Portable Antiquities Scheme li descrive, così come il UK Detector finds database

Ho trovato su Vcoins un bell'esempio della mia moneta: http://www.vcoins.com/ancient/ancientcoins...ct=4583&large=0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?