Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Guest Allodola17

secondo denaretto misterioso

salve questo e il secondo denaretto che il mio zio mi ha donato non so di che si tratta avete qualche consiglio grazie

post-46466-0-79892000-1453406736.jpg

post-46466-0-70327000-1453406752.jpg

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Un denaro per Venezia di Berengario, Re fra l'888 e il 924.

 

Rif. Bibl. MEC 1018.

Modificato da Theodor Mommsen
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

salve questo e il secondo denaretto che il mio zio mi ha donato non so di che si tratta avete qualche consiglio grazie

Buona serata

 

..... bingo! Questa prende a braccetto il denaro di Verona :pleasantry:

 

Tanta roba, vedendo anche altre monete che hai postato. Non sono monete che trovi nelle ciotole da mercatino; é questo il periodo che collezioni?

 

luciano

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona serata

 

..... bingo! Questa prende a braccetto il denaro di Verona :pleasantry:

 

Tanta roba, vedendo anche altre monete che hai postato. Non sono monete che trovi nelle ciotole da mercatino; é questo il periodo che collezioni?

 

luciano

Proprio! Li vedo nella mano di una grassa ostessa veneta che li ripone nella tasca del suo grembiule unto e bisunto, avuti in pagamento di un piatto di muset e brovada. 

Belle monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

sposto nella sezione di  pertinenza..... lascia che godono!! :crazy:

Piace a 4 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona giornata

 

Guardando attentamente la legenda, mi sembra di leggere BERENEKARIVS R .... che dite?

 

Poi sarebbe essenziale avere le dimensioni; sotto Berengario le emissioni a suo nome sono distinte in 3 periodi ed in ognuna di questi il diametro dei denari è stato ogni volta rimpicciolito.

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@profausto E si, qui andiamo in brodo di giuggiole.

 

Berengario (888-924) è il nipote del famoso Ludovico il Pio.

 

http://www.lamoneta.it/topic/144945-xpistiana-religio/

 

Le sue coniazioni sono divise in 3 fasi corrispondenti ai suoi 3 regni.

 

Il fatto che si legga BERENEKARIVS R dovrebbe corrispondere al secondo regno quando è ritornato in possesso della Lombardia. Io sono propenso a darla a Verona  (capitale del regno) anche se scodellatura e bordo largo vanno verso Venezia. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho dubbi sulla zecca, ma oggi non ho tempo.... Poi mi sembra Berengario II che a Verona poi ci starebbe benissimo.

 

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

salve a tutti ho fatto una ricerca penso sia questo  ,allo stato attuale delle conoscenze numismatiche non sono attribuibili con certezza monete a verona che richiamino esplecitamente il regno di berengario1 essendo pero nota la presenza in citta di monetieri ,fin dal 18 secolo gui antonio zanetti in nota al lavoro gian giacomo dionisi ipottizo che durante il regno di berengariano fossero state coniate a verona alcune monete anonime del tipo christiana religio ,idea ha trovato il favore degli studiosi contemporanei ed e stato proposto di attribuire a verona alcune monete con variante di leggenda berenikarivis al posto berencarivs ,ipotesi invero dubitativa è basata essenzialmentesul ritrovamento di alcuni esemplari di questo tipo nel ripostiglio svizzero di wiesedangen fra zurigo e costanza e sulle possibilita che provenissero da verona attraverso la valle dell adige recentemente la questione è stata riesaminata a proposito degli esemplari conservati nella collezione di vittorio emanuele 3 ,le diversita stilistiche fra esemplari recanti la K nella leggenda mostrano affinita ora con le emmisioni attribuite a venezia ora con quelle attribuite a milano sucsitando forti dubbi sulla possibilita che la variante caratterizzi una emissione indipendente e non sia piuttosto dovuta ad una semplice evoluzione realizzativa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho dubbi sulla zecca, ma oggi non ho tempo.... Poi mi sembra Berengario II che a Verona poi ci starebbe benissimo.

 

Arka

salve a tutti ho fatto una ricerca penso sia questo  ,allo stato attuale delle conoscenze numismatiche non sono attribuibili con certezza monete a verona che richiamino esplecitamente il regno di berengario1 essendo pero nota la presenza in citta di monetieri ,fin dal 18 secolo gui antonio zanetti in nota al lavoro gian giacomo dionisi ipottizo che durante il regno di berengariano fossero state coniate a verona alcune monete anonime del tipo christiana religio ,idea ha trovato il favore degli studiosi contemporanei ed e stato proposto di attribuire a verona alcune monete con variante di leggenda berenikarivis al posto berencarivs ,ipotesi invero dubitativa è basata essenzialmentesul ritrovamento di alcuni esemplari di questo tipo nel ripostiglio svizzero di wiesedangen fra zurigo e costanza e sulle possibilita che provenissero da verona attraverso la valle dell adige recentemente la questione è stata riesaminata a proposito degli esemplari conservati nella collezione di vittorio emanuele 3 ,le diversita stilistiche fra esemplari recanti la K nella leggenda mostrano affinita ora con le emmisioni attribuite a venezia ora con quelle attribuite a milano sucsitando forti dubbi sulla possibilita che la variante caratterizzi una emissione indipendente e non sia piuttosto dovuta ad una semplice evoluzione realizzativa

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ @@Arka

 

Salve penso di aver trovato la moneta. Leggete BdN n.10 pag. 100 Riporta il seguente:

 

2. Denaro, 898-900 (o 902-915 primi anni di regno?) Argento g 1,15 mm 17,42 inv. SSBAR 225785 D/ (croce) BERENIKΛRIVS R Croce con estremità terminanti a punta, globetto in ciascuno dei quattro quarti R/ XPISTIΛNΛ RIICIO Tempio tetrastilo sormontato da croce, con croce nel mezzo Annotazioni d’epoca: [Rodolfo] Ratto, 1913 BiBliografia: CNI V, p. 32 n. 44 BiBliografia di confronto: MEC I, pp. 256-257 note: Attribuita dal CNI alla zecca di Milano. La leggenda ’BERENIKARIVS’ al D/ porterebbe, secondo quanto riportato in MEC I, pp. 256-257, ad attribuirlo alla zecca di Verona. Si osservi tuttavia come le caratteristiche di questo esemplare lo ricolleghino alla tipologia emessa a nome di Berengario dalla zecca di Milano, mentre in un altro esemplare appaiono simili a quelle di Venezia (SSBAR 225733). Tali differenze stilistiche potrebbero essere determinate o da semplice evoluzione cronologica (con l’utilizzo a Verona in momenti distinti di monetieri di diversa origine, e questo pezzo sembrerebbe stilisticamente il più antico), oppure perché la ’K’ in realtà non aveva valore distintivo fra le varie zecche.

 

http://www.numismaticadellostato.it/pns-pdf/materiali/BdNonline_Materiali_10_2013.pdf

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@fabry61 ..... è quello che ha  riportato @.....vedi post 10 m  :pardon:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@profausto  :good: era ulteriore conferma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Siete arrivati alla medesima determinazione in maniera autonoma. :pleasantry:

 

Certo che questi denari fanno diventare matti .... :blum:

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche in questo caso @ ci deve delle scuse come nel caso del denaro di Verona. Brutta faccenda.

 

Arka

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona giornata

 

sono preludi del carnevale :blum:

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho già cominciato a mangiare le chiacchere...... :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

@..................... dal Dizionarioxxxx  || fig. Specchietto per le allodole, richiamo, lusinga ingannevole per attirare gli ingenui

 

 

non mi sento ingannato..... :crazy:  ma ho tanta commiserazione....

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@profausto, complimenti non ci ero arrivato a unire nik e post

poi magari scopriamo che queste monete sono realmente arrivate a lui. ma il fatto che le foto sono tratte dal libro lo rende improbabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona giornata

 

Mi auguro che @ ci dica qualche cosa in merito ... il gioco è bello quando è corto.

 

Se le monete sono effettivamente arrivate a lui, come da sua premessa, tanto meglio; non avrà difficoltà a dirlo. Se invece ci ha voluto giocare uno scherzo, vale quanto sopra e farebbe altrettanto bene a dirlo.

 

Se non lo sentiamo più ... ognuno tragga le conseguenze (in primis lo Staff)

 

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggo ora le discussioni!: fa ridere  che un Allodola abbia voluto prendere per il Cuculo gli utenti del forum!

Alla fine però è rimasto lui come un Allocco!  Lo avete proprio uccellato!  :crazy:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiudo la discussione.

Lascio aperta questa http://www.lamoneta.it/topic/145824-denaretto-mai-visto/page-2#entry1667952per dare, come ha anche scritto Petronius la possibilità ad @ di dare una spiegazione a queste due discussioni che hanno come comune denominatore quella che sembra una presa in giro verso tutti gli utenti che sono intervenuti e non solo.

Piace a 5 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?