Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
odjob

Rompicapo Campobasso

Risposte migliori

odjob

  Salute

mostro alla Vs.attenzione questo Denaro Tornese di Campobasso dove,al dritto ,dove vi è nel campo la figura del tempio stilizzato,vi è la scritta NICOLA CON/ ed al rovescio,lato della croce, non sono riuscito a decifrare la scritta periferica che non è CAmPIbASSI

 

La moneta è molto usurata e pensavo che le foto mi potessero aiutare per comprendere la scritta al rovescio ,ma non sono un fotografo.

 

Vediamo se qualcuno riesce a risolvere questo rompicapo

 

--Salutoni

-odjob

post-1715-0-19838500-1460744756.jpg

post-1715-0-63812400-1460744784.jpg

post-1715-0-44955600-1460744830.jpg

post-1715-0-05692600-1460744872.jpg

post-1715-0-56896400-1460744913.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

 ciao @@odjob,

 

io cosi al R ci vedo a inizio legenda una A e alla fine una R, a ore 5 una C,

non riesci a mettere una immagine più grande ?

dai che scopriamo questo R inedito !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

@@santone Potrebbe essere il D'Andrea-Andreani-Bozza n°13?

 

Quella che per te sembra R l'ho vista in monete di Limosano,ma questa non è moneta di Limosano.

Tra la "R" e la croce ci sono tre puntini disposti uno sull'altro.

 

Potrebbe essere una moneta citata dal dott.Mario Pagano in "Il Molise Medievale Archeologia e arte" a cura di Carlo Ebanista e Alessio Monciatti,per l'esattezza quella in fig.1

 

--Salutoni

-odjob 

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

è lo stesso ex artemide XII lotto 413, da loro interpretato MOLEISANA ......

io al fine legenda ci vedo una R chiarissima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ak72

.... e magari senza scritte sulla legenda da decifrare!!!! (se vuoi tutelarti metti uno smile o quello che vuoi sulla croce)

Modificato da ak72

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

no il DAB 13 riporta LIMOSANI,

ho notato anche i tre puntini, questo è un R  INEDITO andrebbe ben studiato, 

se vuoi ci possiamo sentire anche in pvt

Modificato da santone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Si è la moneta illustrata dal Dott.Pagano nello scritto precedentemente citato ;)

 

Lui ci legge al R/ +M*LORETIN--A*"e attribuisce la moneta alla possibile Zecca di Oratino(CB)

 

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

@@santone Io mi riferisco alla Zecca di Campobasso quando cito il D'Andrea-Andreani-Bozza ed al n°13 c'è al R/+FLORENZ P ACH,non ti confondere con la Zecca di Limosano presente nel medesimo libro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

per me l'ultima lettera è una R, non può essere una A basta guardare la A del D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

@@santone Io mi riferisco alla Zecca di Campobasso quando cito il D'Andrea-Andreani-Bozza ed al n°13 c'è al R/+FLORENZ P ACH,non ti confondere con la Zecca di Limosano presente nel medesimo libro

giusto, ma non c'entra con questo, ho delle immagini del tipo con FLORENS PACH

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

error

Modificato da santone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Dunque vedendo la foto al R/della moneta pubblicata nel libro precedentemente da me citato il verso del R/per un'adeguata lettura è quello giusto ,guardando le foto da me postate.

 

Ora:la scritta CAmPIbASSI mi sembra di assodare che non compaia.

  • ad ore 4 c'è una E;è chiaramente visibile la lineetta al centro della lettera
  • la lettera finale potrebbe essere una R oppure una A,oppure una K
  • potrebbe esserci scritto DE CLARENCIA

Se ipotizzassimo la scritta DE CLARENCIA dobbiamo andare a vedere in altra moneta campobassana in cui vi è tale scritta la collocazione delle lettere

 

--Salutoni

-odjob  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Sono riuscito a trovare una foto presente nel mio archivio,dove vi è il rovescio di una moneta simile a quella postata in questa discussione e sono giunto alla conclusione che trattasi della moneta (di cui avevo precedentemente ipotizzato la classificazione) catalogata nel D'Andrea-Andreani-Bozza per quanto concerne la Zecca di Campobasso,al n°13.
A questa conclusione sono giunto,oltre a visionare il rovescio della foto trovata in archivio ,ho visto la figura dello Schlumbergher n°21 Tav.XII/18 e del Malloy n°13 che si riferivano al Denaro Tornese della Grecia franca coniato per Florent de Hainaut D:/+FLORENS.P.ACh;croce patente nel campo entro cerchio perlinato R/+DE CLARENCIA.Ora quello che mi interessava era il D/ della moneta illustrata nello Schlumberger e nel Malloy ed ho notato che le lettere coincidono con quelle presenti sulla moneta campobassana oggetto di questa discussione:

  • La O è ben visibile ed è posizionata come nelle monete di Florent
  • La E la vedo bene,è gotica ,ma non leggo la lettera fra O ed E
  • Dopo la E vi sono due linee verticali che dovrebbero indicare la N(a questo punto la moneta inizia ad essere interessata da una tosatura che non lascia ben distinguere le lettere dalla N fino alla fine della legenda)
  • Successivamente alla N non riesco più ad interpretare le lettere,ma alla fine della legenda vi è una h gotica
  • Sulla h,subito dopo ci potrebbe essere una minuscola B in alto (tipo il D/ di Schlumberger n°23)
  • Fra la h/B e la piccola croce un bocciolo di un fiore(B e bocciolo del fiore sono segni distintivi dello zecchiere)

In base alle lettere che scorgo(voi purtroppo non riuscite a vederle per via delle pessime foto mie),andando per esclusione,e vedendo anche la moneta pubblicata in" Il Molise Medievale Archeologia e arte" a cura di Carlo Ebanista e Alessio Monciatti,per l'esattezza quella in fig.1,in cui si distinguono(grazie a foto ben fatte)anche una lettera iniziale della legenda che sembra una F gotica(confermata nella figura dello Schlumberger n°21)e successivamente una lettera che assomiglia molto alla L gotica (confermata nella figura dello Schlumberger n°21)si compone la legenda +FLOREN(S)P.Ach/B (e bocciolo di fiore)

 

--Salutoni

-odjob  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao @@odjob, tornese estremamente interessante.

Pongo all'attenzione, a  conferma di quanto da Te detto, questo articolo a firma di Antonio Piccolo:

https://www.academia.edu/19253577/I_denari_tornesi_molisani_di_Nicola_di_Monforte_e_Jacopo_Montagano

image00894.jpg

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Ciao @@eliodoro lessi a suo tempo l'articolo su Panorama Numismatico.
 
Il Denaro pubblicato in fig.5 ,che sarebbe quello che hai postato,non ha al D/ la legenda FLORENS P ACh:tu scrivi che il Denaro in fig.5 fu preso ad esempio per essere contraffatto con i Denari campobassani con al D/+ FLORENS P ACh ed al R/+NICOLA COM ,ma non è quello(o che dir si voglia questo postato da te in questa discussione)

 

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

L'articolo purtroppo riporta quello...l'ho notato dopo..non so sr potrebbe servire come riferimento per la legenda

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

La legenda al Diritto del Denaro che hai postato è diversa da quella al Diritto del Denaro campobassano in oggetto,ma l'ultima letter del tuo Denaro postato è una L ed ha proprio lo stile della L di FLORENS P ACh.

 

Ti ho segnalato la discordanza per una questione di precisione 

 

--Salutoni

-odjob   

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

La discordanza è nell'articolo che conferma la tua ipotesi ma mette la foto di un tornese con de clarencia al diritto..un caro saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

allego tornese di Campobasso con DE CLARENCIA

post-31445-0-72100600-1460890881.jpg

post-31445-0-18721800-1460890894.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×