Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
azzogsal

Lombardia
Congresso agrario di Pavia 1864 Medaglia

Che ve ne pare? potrebbe considerersi FDC?

post-178-0-92070200-1462730164_thumb.jpg

post-178-0-06848900-1462730237_thumb.jpg

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente? Nessuno si sbilancia? Forse le foto non rendono abbastanza, ma ha fondi quasi speculari malgrado la patina scura e uniforme. Qualcuno conosce l'incisore F. BROGGI.? E se si conosce lo stabilimento di produzione? Grazie a quanti si esprimeranno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'incisore FRANCESCO BROGGI allievo del PUTINATI è stato assunto alla Zecca di Milano nel 1848, sicuramente sono state coniate in Zecca. Il soggetto è stato usato per altri Congressi, posto alcuni esempi.

 

post-13397-0-69060700-1462784560_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altro Congresso, medaglia dedicata.

 

post-13397-0-42406200-1462785031_thumb.j

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Giancarlone interessante sapere che ha delle"sorelle" proverò a vedere se se ne trovano,si ha una stima della rarità? Ah poi ho visto sui cataloghi delle medaglie non c'è come mai??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi torna l’anno di fondazione della società (1862) e quello del congresso di Pavia (1864) con gli anni in cui Francesco Broggi, capo dell’ufficio incisione della Zecca, era in attività.

Infatti l’artista è morto del 1857, come dal post # 8 In http://www.lamoneta.it/topic/95718-gli-incisori-delle-monete-di-milano/

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apollonia non riesco a visualizzare il link. Non capisco il perche'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In ogni caso il Broggi avrebbe potuto approntare I conii quando ancora in vita che sono stati utilizzati dopo la sua dipartita. Ginancarlone e' cosi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apollonia non riesco a visualizzare il link. Non capisco il perche'.

 

 

Francesco Broggi - 1831 - 1857

Nato a Milano nel 1811 muore nel 1857 ; allievo del Putinati nel 1841 diventa secondo incisore della zecca milanese.

Diviene assistente incisore nel 1848. 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una possibile spiegazione è che la F. dopo Broggi stia per ‘FECIT’ e che il bozzetto del diritto sia stato ripreso da una precedente medaglia dell’artista milanese quando era ancora in vita.

 

Se ci sono altre ipotesi, ben vengano.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@apollonia ciao, se non sbaglio a fine '800 c'era un'altro Broggi incisore, Luigi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao palpi

 

C'è un Luigi Broggi figlio d'arte, ma era architetto di professione.

 

post-703-0-73595200-1463348556_thumb.jpg

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

In effetti ho visto che nella sezione specifica del forum è citato un Luigi Broggi incisore e vi sono medaglie con la firma LUIGI BROGGI FECE. Le medaglie sono del periodo fine 1800 e quindi il figlio di Francesco Broggi, essendo nato nel 1851, avrebbe ‘avuto l’età’ per incidere queste medaglie qualora avesse seguito la professione del padre. Ma se anche così fosse, Luigi non avrebbe avuto l’età per la medaglia del congresso agrario di Pavia datata 1864 (a meno che non fosse stato un ‘incisore prodigio’).

In ogni caso, un Luigi Broggi incisore delle medaglie fine 1800 ci deve essere e va individuato.

 

apollonia 

Modificato da apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche notizia sulla costituzione della società.

 

Dopo il passaggio della Lombardia al nuovo Regno d’Italia, il 6 dicembre 1861 si costituisce a Milano il Comitato Promotore della Società Agraria di Lombardia, presieduto da Giuseppe Sacchi. Il 22 dicembre 1862 l’Assemblea generale della Società approva lo Statuto e proclama primo Presidente il Marchese Alfonso Litta Modignani. La Società Agraria di Lombardia viene riconosciuta Ente Morale con R.D. n° 643 del 25 gennaio 1863 da Vittorio Emanuele II Re d’Italia.

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche notizia sulla manifestazione di Pavia.

 

post-703-0-95450300-1463351907.jpg

 

post-703-0-75312400-1463351921.jpg

 

 

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?