Jump to content
IGNORED

Obolo di Focea


Matteo91
 Share

Recommended Posts

Con un po' di tempo libero, colgo l'occasione per iniziare una discussione dal tono leggero ;)

Volevo condividere la new entry in collezione: un obolo di Focea :) Inizio subito col dire che la tipologia mi piace molto, la moneta rientra tra i miei interessi storici ed è del periodo arcaico, quello di mio maggior interesse collezionisti. Quindi ero molto contento dell'acquisto finchè, una volta avuta in mano, non mi ha dato una bella sensazione...Non so, magari è solo una mia impressione, voi cosa ne pensate?

Comunque parlavo di Focea: mi interessa molto perchè è una delle città greche della costa dell'Asia minore e fu tra le ribelli della cosiddetta "Rivolta Ionica", preludio alle Guerre Persiane, contro il dominio achemenide. L'iconografia del grifone ci riporta a Teo, città da cui provenivano i coloni dell'isola, e Abdera, altra colonia di Teo. Altro simbolo di Focea è la foca, che apprezzerete senz'altro su queste monete in elettro (ex British Museum):

Focea British 2.jpg

Focea British.jpg

 

Adesso veniamo alla mia moneta:

Misura 7mm per un peso di 0,66g.

Phokaia.jpg

IMG_7112.JPG

 

Secondo voi è autentica? Avete altre monete di Focea da condividere?

:)

Link to comment
Share on other sites


52 minuti fa, dux-sab dice:

quella dell'ingrandimento è la stessa moneta che hai sul dito ? 

Si, esatto. Differenze nel colore e nella definizione dei campi della moneta è dovuta alla dotazione tecnica a mia disposizione per fotografarla...

Edited by Matteo91
Link to comment
Share on other sites


9 minuti fa, King John dice:

Una monetina che ha un fascino tutto suo....

Si, beh mi rendo conto che magari non è il genere di moneta che piaccia a tutti...Però storicamente è senz'altro affascinante :) 

Vi dico cosa mi dà un po' da pensare: è normale il bordo in questo punto evidenziato?

Phokaia 2.jpg

Link to comment
Share on other sites


Penso di sì...Ce n'è anche di più accidentati... Guarda un po'...

GRIECHEN
IONIEN
PHOKAIA
Objekt-Nr.: 281
Obol (0,59 g.), 6. Jh. v. Chr. Vs.: Greifenkopf n. r. Rs.: Quadratum Incusum mit Skorpion. SNG Aul. - ; Rosen - ; Traité - . Unpubliziert? Schwarze Tönung, vz
Estimation: € 150,00

110963.jpg

Link to comment
Share on other sites


io anche, specialmente se non vedo chiari segni di coniatura. il problema può essere la corrosione che li cancella.

Link to comment
Share on other sites


3 minuti fa, dux-sab dice:

io anche, specialmente se non vedo chiari segni di coniatura. il problema può essere la corrosione che li cancella.

Esatto. Forse una pulizia aggressiva, specialmente su una moneta così piccola, può aver influito nel determinare quella brutta impressione che avverto guardando la moneta. Però quella parte di bordo che ho evidenziato sembra quasi una "sbavatura" di metallo, non so se riesco a spiegarmi...

 

Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, dux-sab dice:

purtroppo di più non posso aiutarti.

Figurati, grazie per l'interessamento :) prossimamente proverò a mettere foto più chiare per facilitare eventuali nuovi giudizi.

Link to comment
Share on other sites


Sulla sbavatura in questione andrebbe visualizzata anche dal bordo per avere un quadro piu nitido.  Sembrerebbe un ecrescenza di metallo poi raffreddata da qui l effetto sbavatura.  In questa sezione periferica il conio potrebbe non aver inciso e quindi questa sbavatura nata già nella preparazione del tondello potrebbe essere sopravvissuta alla fase della coniazione.  In queste emissioni cosi ridotte dove sono pochi I particolari da studiare va analizzato necessariamente lo stato del metallo e il punto di eventuali cristallizzazioni dello stesso.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, altegiovanni dice:

Sulla sbavatura in questione andrebbe visualizzata anche dal bordo per avere un quadro piu nitido.  Sembrerebbe un ecrescenza di metallo poi raffreddata da qui l effetto sbavatura.  In questa sezione periferica il conio potrebbe non aver inciso e quindi questa sbavatura nata già nella preparazione del tondello potrebbe essere sopravvissuta alla fase della coniazione.  In queste emissioni cosi ridotte dove sono pochi I particolari da studiare va analizzato necessariamente lo stato del metallo e il punto di eventuali cristallizzazioni dello stesso.

Grazie per la risposta @altegiovanni. Proverò a fornire foto del punto che mi hai indicato e ingrandimenti con maggiore risoluzione.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Matteo

In un primo momento il diritto del tuo obolo mi ha lasciato perplesso perché la raffigurazione del diritto non aveva niente a che fare con una foca, il simbolo di Focea come ricordavo da questa dramma.

Dramma di Focea.jpg

GRIECHISCHE MÜNZNE. ASIEN, IONIEN, PHOKAIA. Drachme. 6. Jh. v. Chr. Robbe schwimmt r. Rs: Viergeteiltes Quadratum incusum. J.M. Balcer, Phokaia and Teos, in: SNR 49 (1970), Nr. 22. SNG COP. -. SNG Kayhan -. SNG München -. SNG v. Aulock -. SNG Tübingen -. Rosen -. BMC 78. 3.75g. Hohes Relief. Schöne Tönung. Leicht korrodiert. RRR ss-vz.

Ma poi mi sono ricordato di un tetra di Alessandro Magno (avevi qualche dubbio?) della zecca di Focea con la parte anteriore di un grifone nel campo a sinistra, e quindi che anche il grifone era un simbolo di questa città.

Tetra Alessandro protome di grifone Price 2225.jpg

KINGS of MACEDON. Alexander III. 336-323 BC. AR Tetradrachm (16.41 gm). Phokaia mint. Autonomous issue, struck circa 210-200 BC. Head of Herakles right, wearing lion's skin headdress / Zeus seated left, holding eagle and sceptre; forepart of griffin left in left field. Price 2225; Müller 986. Good VF, very light porosity. Rare mint.

Il tuo è quindi un bell’obolo ‘head of griffin left’ in regola con questa tipologia e che non vedo motivi per non ritenere autentico. Piuttosto mi preoccuperei di mettergli accanto un tetartemorion dello stesso stile.

 

Giovenale firma con inglese ok.jpg

 

 

Link to comment
Share on other sites


@apollonia grazie per la risposta :) Spero di poter provvedere presto ad aggiungere qualche altro nominale di Focea. In realtà, numismaticamente parlando, non so molto di questa città: la scelta di acquistare la moneta è dovuta alle ragioni storiche che riguardano la Ionia di quel periodo, come accennavo sopra. Quindi non saprei dire come si sia evoluta la simbologia sulle sue monete; sembrerebbe che foca e grifone siano piuttosto contemporanei, sia sull'elettro che sull'argento, ma è una questione da approfondire. 

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...

Ho visto solo ora questa discussione. Per quanto riguarda l'obolo oggetto di questa discussione, mi sembra genuino, anche se bisogna tener presente che giudichiamo una foto. Oltre al dritto, già ottimamente descritto da altegiovanni, quello che mi convince è il rovescio con la tipica forma e profondi tagli verticali. Per quanto riguarda l'iconografia della zecca di Focea è quanto mai varia, pur essendoci spesso una piccola foca a margine.

Arka

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


  • 2 years later...

Visto che a inizio discussione sono stati presentai esemplari in elettro, segnalo questa imitazione contemporanea preannunciata nella prossima Numismatik Naumann 78.

5093067l.thumb.jpg.f78d9438c5eb5accf04c095caa78be89.jpg

IONIA. Phokaia. Fourrée 1/24 Stater (Circa 625/0-522 BC). Contemporary imitation. 
Obv: Head of seal left.
Rev: Incuse square punch.
Cf. Bodenstedt 2.2 (for prototype). 
Condition: Good very fine.
Weight: 0.40 g.
Diameter: 5 mm

993375840_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.490546928e8163c5af1d1f92dde592bd.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Prototipo dell'imitazione precedente (NAC 51).

837574377_PrototipoFoceaNAC51.JPG.e35354cda19e39cbde9b49bc0f300a05.JPG

Auction 51 Part II 
Greek Coins 
Ionia, uncertain mint
1/24 stater circa 625-620, EL 0.67 g. Head of seal l. Rev. Irregular incuse punch. Rosen. 334. Bodenstedt cf. Phocaea 2.2.
Extremely rare. Extremely fine
Estimate: 800 CHF

1376757944_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.e9f9a0650fb2683ae8ba1c2f78a812c8.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.