Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
favaldar

Napoleone

Carissimi una semplice domanda,di quanti gradi è la diversità del dritto o del rovescio secondo voi?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito cosa intendi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ho misurato questi angoli, sono rispettivamente di 25.9° e 16.1°, quindi se ho ben capito la domanda la differenza tra gli assi delle 2 facce dovrebbe essere di 9.8°.

Ho fatto passare l'asse del dritto per l'orecchio, ma non sono sicuro sia la scelta corretta... accettasi suggerimenti (vedi figura)

angoli.tiff

Modificato da Michele2198

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intendevo dire: La moneta ha l'asse spostato, di quanti gradi?

Per capire se è un difetto di conio o un errore di conio.

Che poi non so quanto potesse esistere il difetto di conio nelle monete dell'epoca e di questo tipo, è la prima che mi capita.

Ho provato con la tavola Goniometrica sessagesimale (azz. che parolaccia ) e per come la uso io dovrebbe essere di 15° più o meno ma non sono sicuro di fare le cose per bene.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

E io che pensavo gradi conservazione.... :P

Direi 5 gradi scarsi utilizzando come riferimento la data e i segni che suppongo debbano essere intesi come orizzontali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok allora ho capito giusto, confermo 9,8° come risultato della mia misura, posto che siate d'accordo con la scelta degli assi principali delle due facce che ho fatto, per il rovescio è sicuramente giusta dato che basta far passare la linea per il centro della coroncina nello scudetto, per la punta della corona in alto e per la stella, insomma ci sono dettagli a sufficienza, mentre per il dritto la scelta è più opinabile.

Incuso non so se ci si può basare sulle cifre della data, mi sembra che frequentemente non siano perfettamente orizzontali nelle monete napoleoniche

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ho fatto un'altra prova, le ho "raddrizzate". Anche qui per il dritto mi sono basato sulla data ma mi sembra che anche gli altri elementi collimino (la scritta inizia e termina alla stessa altezza, il segno di zecca è in basso):

-15.gif

-19.gif

che dire, a me sembra ditta e in questo caso la differenza è perlappunto quei 5 di cui parlavo prima (anzi in realta' 4 e qualcosina...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

concordo sul dritto, mentre al rovescio lo scudo e i dettagli della corona per me non sono dritti... di certo non è facile definire un criterio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate forse ho fatto casino postando le due facce in quel modo.

Vi spiego a parole senza postare altre foto.

Mettendo il dritto con la data perfettamente al centro il retro è spostato come dalla mia foto. Ho fatto lo stesso con gli altri 40 lire Napoleone e tutte mettendo la data al centro il retro è centrato ugualmente invece questo è spostato come dalla foto. Cosi allo stesso modo,mettendo il retro con l'aquila,lo scudo e la corona al centro si ha il dritto spostato come dalla mia foto.

Ho messo sia il dritto che il retro come si vedono se uno dei due si mette centrato.

Questo perche con lo scanner riprende il sotto della moneta,perciò rimane più facile metterla centrata e far vedere di quanto sposta,che cercare di girarla quanto serve per farla vedere dritta.

:P :huh: :P :blink: :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, allora propendo per i 16.1° che ho misurato sul rovescio. Scarto la misura al dritto perchè non è facile definire l'asse della moneta. Il risultato che ho ottenuto è molto vicino al tuo di 15°, quindi i conti pare che tornino ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora il metodo Attardi funziona è che avevo il cartoncino troppo grande rispetto la moneta e girandolo mi ruba o perdo qualcosa.

Molto strano mi piacerebbe sapere se ci sono altre monete di questo tipo così, quasi quasi mando una email a C.N.

Grazie ancora ragazzi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?