Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Manu1978

approfondimento 20 centesimi 1906 Expo Milano

Risposte migliori

Manu1978

Buonasera, non so se è la sezione giusta ma visto che è una moneta del 1906 (che ho trovato in solaio un paio di giorni fa) credo di si. Volevo sapere se è una moneta collezionabile e, soprattutto, se qualcuno conosce la storia di questa moneta o qualche curiosità visto che m'incuriosisce, non ne so nulla e mi sembra interessante.

2017-07-25 22.18.30.jpg

2017-07-25 22.20.40.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Manu1978
22 minuti fa, min_ver dice:

Moneta collezionabile, fu coniata in occasione dell'Esposizione Universale di Milano del 1906. Fa parte a tutti gli effetti  delle coniazioni di Vittorio Emanuele III. 

Grazie della puntuale risposta. Bè, allora la tengo perchè valore o non valore ha una sua storia ed è questo ciò che conta ☺

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

principesax
Supporter

a anche un po' di valore 30-40 euro secondo me

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
9 ore fa, min_ver dice:

Moneta collezionabile, fu coniata in occasione dell'Esposizione Universale di Milano del 1906. Fa parte a tutti gli effetti  delle coniazioni di Vittorio Emanuele III. 

Ciao.

Se posso rispettosamente dissentire, non si tratta di una moneta ma di un gettone di iniziativa privata valevole solo all'interno dell'Esposizione Universale di Milano.

Per questo motivo, non ha nulla a che vedere con le coniazioni di V.E. III.

Lo stesso manuale "Gigante" inserisce opportunamente questo tondello fra i "Gettoni privati circolanti in ambito limitato" ( vedi Gigante 2017 pag. 175).

Saluti.

M.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Manu1978

Ciao, si in effetti lo pensavo anch'io per quello ho chiesto...per quanto riguarda il Gigante descrive anche i 50 centesimi impero in "gettoni circolati in ambito limitato" per cui non so...resta il fatto che mi piace ☺

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
7 minuti fa, Manu1978 dice:

..per quanto riguarda il Gigante descrive anche i 50 centesimi impero in "gettoni circolati in ambito limitato" per cui non so...resta il fatto che mi piace ☺

Ciao.

Mi potresti indicare la pagina del "Gigante" dove hai letto che il 50 cent. impero è riportato fra i gettoni?

m.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Manu1978
4 ore fa, bizerba62 dice:

Ciao.

Mi potresti indicare la pagina del "Gigante" dove hai letto che il 50 cent. impero è riportato fra i gettoni?

m.

Ciao.

Proprio ieri ho iniziato una discussione nella sezione "identificazione/valutazione/autenticità" chiedendo lumi sul 50 centesimi impero del 1936 dato che ho scoperto di avere questa moneta. Tra le risposte un utente (indubbiamente più esperto di me) mi ha detto che il "Gigante" la inserisce tra i "gettoni privati a circolazione limitata". Se vuoi puoi andare sulla discussione e chiedere direttamente a lui dove ha preso questa informazione. È l'ultima risposta che trovi.

Ciao!

Modificato da Manu1978

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver
5 ore fa, bizerba62 dice:

Ciao.

Se posso rispettosamente dissentire, non si tratta di una moneta ma di un gettone di iniziativa privata valevole solo all'interno dell'Esposizione Universale di Milano.

Per questo motivo, non ha nulla a che vedere con le coniazioni di V.E. III.

Lo stesso manuale "Gigante" inserisce opportunamente questo tondello fra i "Gettoni privati circolanti in ambito limitato" ( vedi Gigante 2017 pag. 175).

Saluti.

M.

 

Si è vero mi sono confuso. Sarà il caldo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
1 ora fa, Manu1978 dice:

Ciao.

Proprio ieri ho iniziato una discussione nella sezione "identificazione/valutazione/autenticità" chiedendo lumi sul 50 centesimi impero del 1936 dato che ho scoperto di avere questa moneta. Tra le risposte un utente (indubbiamente più esperto di me) mi ha detto che il "Gigante" la inserisce tra i "gettoni privati a circolazione limitata". Se vuoi puoi andare sulla discussione e chiedere direttamente a lui dove ha preso questa informazione. È l'ultima risposta che trovi.

Mah. Non comprendo in base a quale considerazione l'Utente che ha scritto nell'altra discussione dovrebbe essere "indubbiamente" (?) più esperto di Te.

È inutile chiedere dove sia stata presa la notizia, attribuita al Gigante, che la moneta da 50 cent. del '36 sarebbe inserita fra i "gettoni privati a circolazione limitata".

Trattasi di notizia completamente falsa....basta possedere una qualunque edizione del "Gigante" per constatarlo.

Che poi nessuno, nell'altra discussione, l'abbia fatto rilevare, mi lascia alquanto perplesso.

Ma tant'è.

Saluti.

M.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Manu1978
25 minuti fa, bizerba62 dice:

Mah. Non comprendo in base a quale considerazione l'Utente che ha scritto nell'altra discussione dovrebbe essere "indubbiamente" (?) più esperto di Te.

È inutile chiedere dove sia stata presa la notizia, attribuita al Gigante, che la moneta da 50 cent. del '36 sarebbe inserita fra i "gettoni privati a circolazione limitata".

Trattasi di notizia completamente falsa....basta possedere una qualunque edizione del "Gigante" per constatarlo.

Che poi nessuno, nell'altra discussione, l'abbia fatto rilevare, mi lascia alquanto perplesso.

Ma tant'è.

Saluti.

M.

 

 

Bè...io m'interesso di monete solo da qualche mese e so di essere completamente ignorante in materia. Le mie fonti sono principalmente in internet e so bene che spesso non sono attendibili. Fino a ieri non sapevo nemmeno esistesse un catalogo dal nome "Gigante". Normalmente non prendo in considerazione le cose che mi vengono dette come "verità assolute" senza informarmi ma, siccome è un utente da molto tempo, siccome l'esperienza si crea con gli anni e l'approfondimento e siccome si trattava comunque di una frase riportata da un catalogo ho pensato che difficilmente poteva trattarsi di una falsità. Poi se mi dici così taglieró la testa al toro e mi procureró un catalogo "Gigante" così potrò verificare il tutto di persona ☺☺

Grazie comunque per le risposte.

Saluti.

Manuele.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
1 ora fa, Manu1978 dice:

Bè...io m'interesso di monete solo da qualche mese e so di essere completamente ignorante in materia. Le mie fonti sono principalmente in internet e so bene che spesso non sono attendibili.

Già. PotresTi però verificare alcune informazioni "basilari", anche senza possedere un Catalogo/Manuale, ad esempio accedendo al Catalogo Online del nostro Forum.

Di seguito Ti segnalo il link alla scheda della moneta da 50 centesimi 1936 "Impero", che trovi descritta con tutti i particolari rilevanti:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/17

1 ora fa, Manu1978 dice:

Normalmente non prendo in considerazione le cose che mi vengono dette come "verità assolute" senza informarmi ma, siccome è un utente da molto tempo, siccome l'esperienza si crea con gli anni e l'approfondimento e siccome si trattava comunque di una frase riportata da un catalogo ho pensato che difficilmente poteva trattarsi di una falsità. 

Il fatto di essere Utenti iscritti da molto tempo o di avere molti "mi piace" non è di per se garanzia di affidabilità.

Bisogna poi intendersi sul significato da attribuire al termine "approfondimento" Ancora una volta, essere iscritti da molto tempo o avere al proprio attivo molti "mi piace", non significa per ciò solo che si sia approfondita la materia.

Nei limiti del possibile è sempre bene verificare quello che viene scritto in generale su Internet e, in particolare, sul Forum, dal momento che anche l'anonimato degli Utenti non offre alcuna garanzia circa il fatto che quello che si scrive sia corretto.

1 ora fa, Manu1978 dice:

 Poi se mi dici così taglieró la testa al toro e mi procureró un catalogo "Gigante" così potrò verificare il tutto di persona ☺

Diciamo che un "Gigante", anche se di passate edizioni, è il "minimo sindacale" se sei interessato a questa monetazione e lo trovi con una spesa compresa fra i 5 e i 10 euro.

In ogni caso, come già Ti suggerivo, anche senza disporre del "Gigante", per una visione d'insieme delle monete del Regno (e non solo del Regno) puoi con due click utilizzare gratuitamente il Catalogo Online di questo Forum, che è ben fatto e che Ti permette di capire se quello che gli utenti scrivono (mi riferisco almeno alle nozioni elementari) sia o non sia corretto.

Saluti e buona permanenza.

Michele

Modificato da bizerba62
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
19 minuti fa, Ilsanto84 dice:

Ho acquistato l'album X la collezione tipologica di vittorio Emanuele iii e il 20 cent da te mostrato e il buono da 2 lire dell'Expo di Milano del 1928, sono incluse nella collezione... quindi gettone o no, io le colleziono

Puoi collezionare ciò che vuoi.

Però il gettone del 1906 e il buono del 1928 non sono monete di V.E. III.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ragazzi...che vi devo dire...compratevi, non dico un libro...ma almeno uno straccio di catalogo che illustri la monetazione di V.E. III.

Se poi ritenete che una moneta ufficiale emessa da uno Stato sovrano (in questo caso il Regno d'Italia), un gettone di iniziativa privata (o un buono ugualmente di iniziativa privata) siano la stessa cosa...allora mi arrendo e non aggiungo altro.

(E meno male che siamo nella sezione "approfondimenti"...).

M

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra
3 ore fa, bizerba62 dice:

Mah. Non comprendo in base a quale considerazione l'Utente che ha scritto nell'altra discussione dovrebbe essere "indubbiamente" (?) più esperto di Te.

È inutile chiedere dove sia stata presa la notizia, attribuita al Gigante, che la moneta da 50 cent. del '36 sarebbe inserita fra i "gettoni privati a circolazione limitata".

Trattasi di notizia completamente falsa....basta possedere una qualunque edizione del "Gigante" per constatarlo.

Che poi nessuno, nell'altra discussione, l'abbia fatto rilevare, mi lascia alquanto perplesso.

Ma tant'è.

Saluti.

M.

 

 

Si tratta di un qui pro quo. La frase è stata pronunciata (non da me), sì nella discussione del 50 centesimi del 1936, ma si riferiva al "gettone" da 2 Lire del 1906. Quindi non c'era nulla da rilevare, semmai c'era da leggere con più attenzione... direi che ho approfondito...:D

Modificato da El Chupacabra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62
9 minuti fa, El Chupacabra dice:

Si tratta di un qui pro quo. La frase è stata pronunciata (non da me), sì nella discussione del 50 centesimi del 1936, ma si riferiva al "gettone" da 2 Lire del 1906. :D

Mi sa che c'è ancora un errore....il "gettone" (che poi è un "buono")  da 2 lire è del 1928 ..non del 1906....:acute:

M.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

El Chupacabra
4 minuti fa, bizerba62 dice:

Mi sa che c'è ancora un errore....il "gettone" (che poi è un "buono")  da 2 lire è del 1928 ..non del 1906....:acute:

M.

Hai ragione - come sempre - ma intendevo il 20 centesimi del 1906...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ok. Certo che citare il 50 centesimi impero del '36 intendendo in realtà riferirsi al gettone da 20 centesimi 1906 Expo di Milano, anche leggendo con molta attenzione quel post, non è che il fraintendimento si potesse capire agevolmente...:).

M.

Modificato da bizerba62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinna74

Posso proporre, da signor nessuno, che la presente discussione, da collocare fra il surreale e la commedia degli equivoci possa essere spostata fra le discussioni generali? Qui fra gli approfondimenti non fa onore al nostro amato forum. Meglio ancora: qualche curatore potrebbe raccontarci, con la competenza necessaria, la storia di questo tondello in modo da onorare la sezione che rappresenta.

Senza polemica ma qui inizia ad essere pesante la situazione. Qui non si dovrebbe discutere di valore venale e gli interventi dovrebbero essere meditati. Non vorrei che subdolamente l'abitudine a facebook potesse sminuire quanto il forum ha dimostrato nel tempo.

Qualora il messaggio risultasse sgradito venga pure cancellato.

Buona serata

 

 

 

 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver
53 minuti fa, Cinna74 dice:

Posso proporre, da signor nessuno, che la presente discussione, da collocare fra il surreale e la commedia degli equivoci possa essere spostata fra le discussioni generali? Qui fra gli approfondimenti non fa onore al nostro amato forum. Meglio ancora: qualche curatore potrebbe raccontarci, con la competenza necessaria, la storia di questo tondello in modo da onorare la sezione che rappresenta.

Senza polemica ma qui inizia ad essere pesante la situazione. Qui non si dovrebbe discutere di valore venale e gli interventi dovrebbero essere meditati. Non vorrei che subdolamente l'abitudine a facebook potesse sminuire quanto il forum ha dimostrato nel tempo.

Qualora il messaggio risultasse sgradito venga pure cancellato.

Buona serata

 

 

 

 

Completamente d'accordo, io la cancellerei del tutto, per le ragioni che dici tu, del tutto condivisibili. Ma non mi permetto di farlo, perché rispetto l'opinione di tutti coloro che sono intervenuti e perché stimo molto i due amici del Forum che in questo contesto si sono un po' riscaldati. Peraltro nel Forum c'è ben di peggio; qui la forma ha pagato pegno, ma i contenuti non sono affatto disprezzabili.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Manu1978
53 minuti fa, Cinna74 dice:

Posso proporre, da signor nessuno, che la presente discussione, da collocare fra il surreale e la commedia degli equivoci possa essere spostata fra le discussioni generali? Qui fra gli approfondimenti non fa onore al nostro amato forum. Meglio ancora: qualche curatore potrebbe raccontarci, con la competenza necessaria, la storia di questo tondello in modo da onorare la sezione che rappresenta.

Senza polemica ma qui inizia ad essere pesante la situazione. Qui non si dovrebbe discutere di valore venale e gli interventi dovrebbero essere meditati. Non vorrei che subdolamente l'abitudine a facebook potesse sminuire quanto il forum ha dimostrato nel tempo.

Qualora il messaggio risultasse sgradito venga pure cancellato.

Buona serata

 

 

 

 

Concordo pienamente con te...l'avevo cominciata con un intento diverso!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver
2 minuti fa, Manu1978 dice:

Concordo pienamente con te...l'avevo cominciata con un intento diverso!!

Boh si...ma non ne farei un dramma. La dialettica e il confronto sono il sale del Forum; se tutti fossero sempre d'accordo sai che noia? 😄

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×