Jump to content
IGNORED

2 LIRE 1911 Cinquantenario - Richiesta valutazione-


Recommended Posts

Buongiorno a tutti

Ho da poco acquistato la presente moneta e, pertanto, chiedo un parere di valutazione sullo stato di conservazione. La moneta presenta uno stato di ossidazione superficiale non omogeneo che mi ha particolarmente incuriosito.

Ringraziando in anticipo per il Vostro aiuto, buon weekend.

-Allego immagine.

2 lire 1911.jpg

2 Lire rov..jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Complimenti moneta eccezionale... personalmemte la preferisco ad un fdc lavato e spatinato

Link to comment
Share on other sites


Io non ho avuto questa impressione @Gallienus, certo non posso però escludere del tutto che la patina sia stata artefatta. Come al solito per esprimere un giudizio definitivo bisognerebbe avere la moneta in mano, noi esprimiamo semplici pareri sulla base di fotografie...

Link to comment
Share on other sites


Supporter

@Gallienus Io non sono in grado di dirlo se è ricreata con zolfatura, se ne sei sicuro mi hai insegnato qualcosa. Bellissima, ma artificiale mi piacerebbe molto meno

Link to comment
Share on other sites


Anche per me siamo sullo SPL. Per quello che riguarda la patina penso proprio sia fatta artificialmente, quelle originali fatte dal tempo sono completamente diverse.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Zenzero dice:

Complimenti moneta eccezionale... personalmemte la preferisco ad un fdc lavato e spatinato

@Zenzero

Su questo abbiamo gli stessi gusti…

Link to comment
Share on other sites


19 minuti fa, simonesrt dice:

Anche per me siamo sullo SPL. Per quello che riguarda la patina penso proprio sia fatta artificialmente, quelle originali fatte dal tempo sono completamente diverse.

@Gallienus @simonesrt Sarebbe interessante approfondire l'argomento delle patine in particolare le condizioni fisico chimiche da cui si generano in natura e le relative alterazioni indotte artificialmente.

Attualmente non sono in grado di capire se le iridescenze della moneta in oggetto sono state realizzate artificialmente. 

 

Link to comment
Share on other sites


Visto la questione "patina artefatta" sono andato a rivedermi un tallero di convenzione coniato a Roma (periziato qFDC) dove ho notato solo sul rovescio una patina simile e, ricordo alcuni lingotti d'argento, con delle iridescenze di  intensità anche maggiori.

Per quanto riguarda le monete tutto è possibile ma, sicuramente per i lingotti, la patina con le relative sfumature  è da considerasi  un processo naturale avvenuto con lo scorrere del tempo di alcune decine di anni.

 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.