Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Zenzero

Mezzo Denaro MYA

Recommended Posts

Zenzero
Supporter

Pultroppo non conosco  questa monetazione, per cercare di entrarci un pochino dentro ho acquistato per pochi euri un lotticino in asta da catalogare. E come ieri sera per il denaro Gherardino che mi ha classificato il buon @eliodoro vi chiederò di aiutarmi, grazie a chiunque interverrà.  

Questa monetina del peso di 0.31gr e diametro 13mm io l'avrei classificata come mezzo denaro Mya di Manfredi (1258-1266). Mi piacerebbe avere conferma o correzione, mi sembra strano aver trovato un R3 in un lotto di 30 monete da 10 euro (per adesso ne ho classificate solo 4 :D

IMG_20171222_070042.jpg

IMG_20171222_070122.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio Ottavio

Salve @Zenzero, secondo me non si tratta di un mezzo denaro, ma di un denaro. Il calo di peso e di diametro, sempre a parere mio, sono giustificati dalla cattiva conservazione dell'esemplare: i pesi che riscontri, ad esempio, sullo Spahr, difficilmente fanno riferimento a monete in questo stato. Provo, di seguito, a fornirti una classificazione della tua moneta: 

Manfredi Re (1258-1266). 
D/ Nel campo: crescente//MA//Y ed intorno: +NFRIDVS REX. 
R/ SI-CI-LI-E+ e croce che divide la legenda. 
MI denaro della zecca di Messina.
Rif.: Spahr I, p. 216, n° 200.
Rarità: R.  

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zenzero
Supporter

@Caio Ottavio grazie, ma non sono convinto, non può per pur mal conservata aver perso metà del peso e 3mm di diametro, considera che per misurarla ho preso il diametro nel punto più largo. Cmq aspetto qualche altro intervento, mi sta incuriosendo molto la monetina

Share this post


Link to post
Share on other sites

azaad

Buon giorno a tutti, distinguere tra denari e mezzi denari nelle tarde emissioni sveve e in quelle angioine non è immediato.

Cercherò di riassumere in modo breve. 

Durante il regno di Federico II le monete erano ben coniante con legende ben distinguibili. Le monete erano spese al marco, avevano valore in gran parte fiduciario (il valore della moneta denaro era leggermente sopravvalutato rispetto al contenuto di argento fino).

La differenza tra valore fiduciario e valore intrinseco era una sorta di tassa che permetteva al regno di autofinanziarsi.

La distinzione tra denaro e mezzo denaro, sotto Federico II, è abbastanza banale, ed è sufficiente pesare la moneta e misurarne il diametro. Il denaro ha un peso medio di 0.8 g è un diametro di 16-17 mm mentre il mezzo pesa circa 0.4 con un diametro di 13 mm. 

Coi successori di Federico II e soprattutto Carlo d'Angiò, la situazione sfugge di mano, e la coniazione di moneta a scopo di autofinanziamento arriva a livelli enormi. 

Le monete diventano molto mal coniate, e il peso diventa estremamente variabile, per il denaro si passa da esemplari di 0,3 - 0,4 grammi, ad esemplari di 1,3-1,4 grammi che in passato erano considerati multipli di denaro.  Il peso in definitiva non è più un parametro per distinguere i denari dai loro mezzi. Bisogna considerare solo ed esclusivamente il diametro.

Ora tu mi dirai... ma queste monete sono talmente mal coniate che quasi mai si riesce ad avere una misura del diametro esterno. In questa ad esempio, il bordo esterno è invisibile e non misurabile. In questo caso infatti va misurato quello interno.

L'esemplare della tua tipologia in mio possesso pesa 0,31, è ben coniato, ma ha un diametro interno di circa 9 mm, in analogia con gli altri esemplari da un denaro in mio possesso (ho aperto una discussione a riguardo qualche anno fa). Il mezzo dovrebbe avere un diametro interno inferiore agli 8 mm.

Per alcune emissioni di Manfredi e per la gran parte di quelle di Carlo, inoltre,  i mezzi denari spariscono assolutamente.

Per questa particolare emissione, ad esempio, io non ho mai visto un mezzo denaro, ed ammetto di non credere particolarmente alla loro esistenza.  Spero di esserti stato utile. 

Edited by azaad
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zenzero
Supporter

Ciao @azaad allego una foto della monetina per capire bene come fare la misurazione interna, o meglio se è corretto misurare l'interno del cerchio. È sicuramente  approssimativo ma non sapevo in quale altro modo fare.  Cmq sempre che sia corretto non arriva a 7mm 

IMG_20171222_193523.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.