Jump to content

Recommended Posts

Voglio mostrarvi questa Oncia 1751 in alta conservazione,scusate ma come al solito lo scanner fa quel che può ma non è la conservazione quello che più interessa ma due punti al dritto che credo la trasformino in una variante che fin'ora almeno io non ho visto. La D.G. che diventa D.C.  e la REX in RE senza la X finale. Già conosciuta?Cosa potete dirmi? Grazie F.

ps:questa foto è fatta con il cellulare.

1751 Oncia D.jpg

Edited by favaldar
Link to comment
Share on other sites


Queste con lo scanner:

qui si vede al D/ la U di CAROLVS è una A rovesciata e al R/ la U di RESV idem.

Se disponibile mi piacerebbe conoscere il parere di Francesco77

 

Oncia 175120180130_0005.jpg

Oncia 175120180130_0004.jpg

Edited by favaldar
Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Bella moneta e bella variante.

la moneta comunque è stata già censita da Giovanni Attardi nel suo testo sulle monete del Regno di Sicilia. Riporta che un esemplare era presente nell’asta 49 di Inasta del 18 maggio 2013, lotto 1266, conservazione qFDC, base d’asta € 480.

Stessa escrescenza di metallo, stessa C al posto della G e stesse A capovolte.

Edited by sicil_rex
Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

Cari amici ho voluto mettere "nero su bianco" e l'ho fatta periziare da Moruzzi che ha confermato la variante Attardi citata sopra da sicil_rex.

http://www.ilperito.info/u/R7343.html

Questo modo di periziare riuscendo ad avere le monete on-line mi è piaciuto molto,veramente ottimo. Più semplice di quello tipo NGC e ben dettagliato con un costo quasi identico ad una normale perizia e redo sia unico in Italia o nel Mondo, numismaticamente parlando.

Grazie a tutti, Fabio

Link to comment
Share on other sites


Il 15/2/2018 alle 15:52, sicil_rex dice:

Bella moneta e bella variante.

la moneta comunque è stata già censita da Giovanni Attardi nel suo testo sulle monete del Regno di Sicilia. Riporta che un esemplare era presente nell’asta 49 di Inasta del 18 maggio 2013, lotto 1266, conservazione qFDC, base d’asta € 480.

Stessa escrescenza di metallo, stessa C al posto della G e stesse A capovolte.

Scusa il disturbo ma non ho l'Attardi sai se riporta grado di rarità e valutazione? Grazie F

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.