Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
b8b8

Anfora con monete d’oro ritrovata a Como

Risposte migliori

b8b8

IMG-20180907-WA0001.thumb.jpg.428af3784850538ddd3f9dc7900d8ee5.jpgTrovata anfora , ripiena di 300 monete d' oro, nel centro storico della città Di Como.

Per ora non vi sono alte informazioni.

 

IMG-20180907-WA0000.jpg

Modificato da b8b8
  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

http://milano.repubblica.it/cronaca/2018/09/07/news/como_trovato_antico_tesoro_romano_nel_centro_storico_un_anfora_con_monete_d_oro_per_milioni-205801928/

 

trovata anfora con monete d’oro a Como durante scavi in centro

che monete sono ? 

Modificato da numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Ho unito le due discussioni aperte sullo stesso argomento

Ritrovamento indubbiamente molto affascinante e interessante :) 

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Il ritrovamento può sicuramente dare informazioni importantissime poi la zona coinvolge zecche importanti e vicine, mi auguro che oltre la scienza ci si ricordi poi anche di esporle un giorno, Como ha certamente una bella sede idonea ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Se l'anfora trovata è quella in foto, le monete sono probabilmente solidi. E anche in questo caso la stima è molto, ma molto esagerata...

Arka

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

La foto dell’articolo di Repubblica riporta delle monete celtiche ma credo sia una foto di repertorio. La foto del giornale di Como dovrebbe essere quella giusta e si riconoscono monete d’oro del tardo impero , probabilmente solidi del IV - V secolo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
1 ora fa, dabbene dice:

Il ritrovamento può sicuramente dare informazioni importantissime poi la zona coinvolge zecche importanti e vicine, mi auguro che oltre la scienza ci si ricordi poi anche di esporle un giorno, Como ha certamente una bella sede idonea ...

Ecco appunto fruibili, questo è importantissimo..e determinante per un vero discorso divulgativo..

Ai fini della conoscenza per tutti.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

-Centinaia di monete d’oro della tarda epoca imperiale, custodite in un recipiente in pietra ollare di forma inedita, che non trova al momento confronti: è questa la straordinaria scoperta avvenuta in pieno centro a #Como, durante gli scavi archeologici effettuati all’interno del cantiere di ristrutturazione dell’ex #TeatroCressoni.
 “Non conosciamo ancora nei dettagli il significato storico e culturale del ritrovamento – ha detto il ministro Alberto Bonisoli - ma quell’area sta dimostrando di essere un vero e proprio tesoro per la nostra #archeologia. Una scoperta che mi riempie di orgoglio”

Mibac

FB_IMG_1536339840869.jpg

FB_IMG_1536339832637.jpg

FB_IMG_1536339823235.jpg

FB_IMG_1536339814968.jpg

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Effettivamente la forma del vaso che conteneva le monete è molto particolare, mi ricorda alcuni recipienti usati in passato dalle mie parti per misurare l'olio o le attuali oliere dei pizzaioli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Interessantissimo ritrovamento,soprattutto per quanto riguarda il contenitore, in pietra ollare , tipico materiale tardoantico e altomedioevale, otretutto una forma che non ho mai visto ,veramente inusitata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DOGE82

Scoperta interessante. Grazie a chi ha postato l'articolo!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Oggi alla TV hanno citato,fra gli imperatori presenti,Antemio. Nella foto postata, su una moneta mi pare di leggere LIBIUS:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Betto

Son sempre ritrovamenti affascinanti. Pensate a quanti saranno là fuori ad aspettare d' essere scoperti e quanti purtroppo andranno persi per sempre...

In questo caso speriamo "ascoltino"@dabbene, sarebbe un peccato se finissero in qualche scatola come reperto :(.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cesare Augusto

Buona sera al forum se non ricordo male anche a Sovana, qualche tempo fa, venne ritrovato un tesoretto analogo; mi è stato concesso di vedere le monete esposte, ovviamente fedeli riproduzioni, nel museo locale dove ho potuto acquistare anche un libricino; molto contenuto; ma di grande interesse, sul ritrovamento.

Mi auguro che anche in questo caso venga dato alle stampe qualcosa di simile...scusate il maiuscoletto, colpa d'o' computer e buona serata a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao, se ne parla anche in Sezione Monete Imperiali al topic

Ciao

Illyricum

;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi
18 minuti fa, Cesare Augusto dice:

Buona sera al forum se non ricordo male anche a Sovana, qualche tempo fa, venne ritrovato un tesoretto analogo; mi è stato concesso di vedere le monete esposte, ovviamente fedeli riproduzioni, nel museo locale dove ho potuto acquistare anche un libricino; molto contenuto; ma di grande interesse, sul ritrovamento.

Mi auguro che anche in questo caso venga dato alle stampe qualcosa di simile...scusate il maiuscoletto, colpa d'o' computer e buona serata a tutti

Interessante ,sfortunatamente non ho mai visitato il museo di Sovana ,davvero mi confermi che vi sono esposte delle copie?

Sarebbe veramente una situazione tragica... una vera Caporetto della numismatica e del buon senso.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
3 ore fa, adelchi dice:

Interessante ,sfortunatamente non ho mai visitato il museo di Sovana ,davvero mi confermi che vi sono esposte delle copie?

Sarebbe veramente una situazione tragica... una vera Caporetto della numismatica e del buon senso.

Sempre peggio...

Al posto di evolversi con il tempo, sembra che il tempo stesso sia dissolto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Con tutte le monete che abbiamo mettiamo anche le copie ora ...mah ...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253
Il 7/9/2018 alle 20:33, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Oggi alla TV hanno citato,fra gli imperatori presenti,Antemio. Nella foto postata, su una moneta mi pare di leggere LIBIUS:

Su due monete. Solidi di Libio Severo per Milano. 

Modificato da aemilianus253

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter

Che spettacolo!

Scavare nel sottosuolo in certi siti equivale a fare un tuffo nel passato, senza necessità di utilizzare la Delorean con il flusso canalizzatore.

Bello immaginare lo stupore di chi si è ritrovato di fronte a questo prezioso contenitore.... Pazzesco!!

Buona Domenica

Silver

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica
14 ore fa, adelchi dice:

Interessante ,sfortunatamente non ho mai visitato il museo di Sovana ,davvero mi confermi che vi sono esposte delle copie?

Sarebbe veramente una situazione tragica... una vera Caporetto della numismatica e del buon senso.

Le uniche copie sono quelle dentro il vasetto e servono a far capire a chi visita il museo, come si presentava l’insieme al momento della scoperta. Non potevano certo esporle nelle teche e contemporaneamente lasciarle nel vaso. 

Le monete esposte nelle teche sono tutte originali , nessuna copia. 

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tinia Numismatica
Il 7/9/2018 alle 13:32, Arka dice:

Se l'anfora trovata è quella in foto, le monete sono probabilmente solidi. E anche in questo caso la stima è molto, ma molto esagerata...

Arka

300 monete, su quattro identificabili dalla foto, tre sono di Libio severo....

milioni magari no, ma se tanto mi da tanto , oltre il milione di sicuro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi
25 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

Le uniche copie sono quelle dentro il vasetto e servono a far capire a chi visita il museo, come si presentava l’insieme al momento della scoperta. Non potevano certo esporle nelle teche e contemporaneamente lasciarle nel vaso. 

Le monete esposte nelle teche sono tutte originali , nessuna copia. 

Mi togli un peso dal cuore , mi sembrava strano, sotto tutti gli aspetti ,che venissero esposte delle copie , sarebbe stato un "suicidio" da parte di tutte le istituzioni coinvolte .

Se avessi altri particolari o foto riguardanti l' esposizione te ne sarei grato.

Quanto al valore meramente economico delle monete ,a occhio , avevo stimato attorno ai 900.000 euro ,non cosi distante dalla tua valutazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EmilianoPaolozzi
20 ore fa, Cesare Augusto dice:

Buona sera al forum se non ricordo male anche a Sovana, qualche tempo fa, venne ritrovato un tesoretto analogo; mi è stato concesso di vedere le monete esposte, ovviamente fedeli riproduzioni, nel museo locale dove ho potuto acquistare anche un libricino; molto contenuto; ma di grande interesse, sul ritrovamento.

Mi auguro che anche in questo caso venga dato alle stampe qualcosa di simile...scusate il maiuscoletto, colpa d'o' computer e buona serata a tutti

https://www.museidimaremma.it/it/museo.asp?keymuseo=54

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×