Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
TONDELLO

5 lire 1848 governo provvisorio di Lombardia

Risposte migliori

TONDELLO

Premetto che non è mia (purtroppo) ma vorrei solo condividere la bellezza di questa moneta. Secondo voi si merita un bel FDC pieno? 

864-1.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

864 rov.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

b8b8

Se non FDC qFDC ?

Ottimo esemplare, forse le dita del piede sinistro, la capigliatura e alcune foglie di Ulivo non sono da FDC pieno 

:hi:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
Supporter

A parte i vari punti sul bordo, si nota usura sulle punte delle pieghe della veste, sui capelli, sul seno (...)

Dalle foto, la scala da usare é quello dello SPL.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

Spl con mancanza al bordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sirlad

Concordo con mi ha preceduto siamo sullo spl o quasi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Per me Spl o comunque molto vicino 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter

@TONDELLO,  per me è uno spl pieno, ci sono delle mancanze sul bordo più qualche difettuccio però tutto questo dovuto al conio della moneta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Moneta (e foto) proveniente dall'asta Bolaffi del novembre 2017. Lì definita di "eccezionale qualità". Le conservazioni di Bolaffi non sono sempre semplici da interpretare, ma qui l'estensore del catalogo aggiungeva anche "praticamente stato zecca e con patina iridescente". La moneta spuntava € 650 + diritti.
Nel complesso la giudicherei un bell'esemplare, anche se di conio tardivo: si veda la evidente frattura di conio al diritto (la faccia, in questo caso, con il valore) sopra il ramo di quercia; il tondello inoltre presentava difetti evidenziati dalle imperfezioni del bordo e dalle screpolature al rovescio (particolarmente evidenti sul manto della figura muliebre raffigurante l'Italia). Ritengo che i supposti punti di usura possano più probabilmente essere dovuti a debolezze minori (per i problemi suddescritti) o artefatti fotografici (magari in fase di rielaborazione per esaltare la patina, schiarendo l'immagine).

E' possibile che le carenze sopra-accennate abbiano contribuito ad un realizzo alto ma non stellare, e comunque giudicherei la moneta qFDC.
Posto l'immagine ritrovabile in rete a maggior definizione.

 

image00864.jpg

Modificato da Giov60
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Ottima descrizione Giovanni.  Certo che definirla di eccezionale qualità ci vuole del coraggio anche se stiamo giudicando delle foto. Certe che il prezzo raggiunto è irreale per una moneta che nella migliore delle ipotesi è  qFdc. 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinna74
4 ore fa, Giov60 dice:

"praticamente stato zecca e con patina iridescente"

Trovo la descrizione stessa un po' contraddittoria. Se l'esperto di Bolaffi la ritiene "praticamente" (quindi "quasi") in stato di zecca significa che l'usura, per quanto lieve, l'ha ravvisata. Allora la moneta, se non è nemmeno uno stato di zecca pieno, è stata giudicata inferiore allo Spl-Fdc. Io credo che quel "praticamente" abbia un peso di tre quarti di punto rispetto al Fior di conio e lo dico per logica. Sempre se siamo in accordo sul significato di "stato di zecca" e "fior di conio": non sono sinonimi.

 

4 ore fa, Giov60 dice:

"eccezionale qualità"

Su questo e riguardo il realizzo non mi pronuncio. Bisognerebbe capire quante ce ne siano in giro di migliori e quanto abbiano realizzato in passato. Io sono molto curioso e oggi avevo tempo. Sono andato a cercare fra le monete aggiudicate quelle definite FDC in descrizione. Anche senza distinguere le varianti non ne ho trovate poi così tante. Resta poi da capire se effettivamente siano tutte il "fiore del conio". Secondo voi? Fra queste (sempre al netto delle varianti) quali potremmo definire "eccezionali"? Quali preferite? Se avete altro in archivio magari aggiungetelo. Pino @Monetaio ci fai vedere come una delle tue foto restituisce l'immagine delle pieghe delle vesti di una moneta in FDC o giù di lì?

cng.jpg.255c993964df02c0612b5276e745f425.jpg

CNG

heritage.jpg.101c19e60e9c14323e2c14796b41359e.jpg

Heritage

nac.jpg.a258af5bd4f1f960380d83279edb65c4.jpg

nac

nac2.thumb.jpg.bdb7efa15473f9c6a0b46546a4369f37.jpg

nac

tevere.jpg.5ffd2573594fe3d77a1954942d6e8c02.jpg

Varesi in perizia Tevere

bazzoni.jpg.b3c8345a52beecf9c08bd67201eb1bb5.jpg

Varesi in perizia Bazzoni

Insomma secondo me è evidente per questa moneta la difficoltà nel giudicare con precisione lo stato di conservazione da una foto. Per quanto mi riguarda la prima è quella che mi attrae maggiormente.

Buona serata

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

Ciao a tutti,
Dalle foto, specie da QUESTE foto, non si riuscirà mai ad avere la certezza di quello che veramente era la moneta.
Sicuramente la moneta da Bolaffi se la sono contesa (come ad esempio, il 5 lire di Murat che nell'ultima ha realizzato 13 mila più diritti...)
Se è arrivata a 600 e passa, "bene o male" vuol dire che è stata valutata meritevole. Se ho ben capito di quale esemplare si parla, forse è quella acquistata da un noto commerciante Fiorentino... Se così fosse, era notevole.

Posso dire che nonostante sia una moneta reperibile con facilità, trovarla veramente bella è molto dura.
Ne avevo una, ceduta all'amico @Monetaio, che sicuramente ne ricorderà la bellezza (ed il compenso di vendita anche... credo! ;))
Ecco il dettaglio richiesto della veste (sperando che il forum non faccia un downgrade). Un gran bel qFdC

 

5L1848_M_dett.jpg

 

Modificato da ilnumismatico
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
Il 14/9/2018 alle 20:15, TONDELLO dice:

Premetto che non è mia (purtroppo) ma vorrei solo condividere la bellezza di questa moneta. Secondo voi si merita un bel FDC pieno? 

864-1.jpg

Manco di striscio...da queste foto...

Se arriva allo SPL è già tanto..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Zenzero
Supporter
11 ore fa, ilnumismatico dice:

Se ho ben capito di quale esemplare si parla, forse è quella acquistata da un noto commerciante Fiorentino...

non si tratta di quell'esemplare Fabrizio,  quella la seguivo anch'io e mi sembra di ricordare che andò sui 2000 + diritti

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico
2 ore fa, Zenzero dice:

non si tratta di quell'esemplare Fabrizio,  quella la seguivo anch'io e mi sembra di ricordare che andò sui 2000 + diritti

grazie per la correzione! :) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

principesax
Supporter

bella moneta per me splendido e' troppo severo ha qualche difetto spl/fdc

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

editato, avevo frainteso il senso di un post

Modificato da ilnumismatico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Riassumendo: quello che per la casa d'asta è "allo stato di zecca" si traduce in uno spl.

A voi ogni tipo di considerazione....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

questo dovrebbe essere il lotto di cui parlava @ilnumismatico. Si tratta del lotto 863 asta bolaffi  novembre/dicembre 2017 battuto a 1500 + diritti.

 

863prova.jpg

863-1prova.jpg

Modificato da TONDELLO
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

La cosa curiosa è che pure questa moneta ha la stessa identica frattura di conio al diritto di quella postata a inizio discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TONDELLO

Ho una domanda circa questa moneta. Ho letto che esistono vari esemplari svuotati e "filettati" per poter essere usate come "porta messaggi". Inoltre ho letto che all'interno di alcune di queste monete vi è impressa la figura del feldmaresciallo Radetzky. A tal propositomi chiedo perchè raffigurare l'immagine del genarele dell'impero occupante? Durante le cinque giornate di Milano ci si battè gloriosamente contro le truppe austriache, quindi perchè  raffiguarere e celebrare il nemico dopo che la città torno sotto l'occupazione austriaca? 

 

Modificato da TONDELLO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Perché erano in mano a due fazioni e ognuna aveva i suoi riferimenti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Questa nominale a mio parere è l'emblema dell'evoluzione culturale del XIX.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×