Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

incuso

15 / 16 marzo - Parma 2019: Convegno Numismatico e Filatelico

Risposte migliori

incuso
Supporter

Ho ritrovato un mazzo di chiavi di una FIAT con relativo portachiavi. Consegnato tutto alla Reception dell'Hotel.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

Io vengo per 3 orette. Giusto i saluti....

Roberto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Strano ... ancora nessun commento.
Sono stato venerdì ed ho trovato un Convegno dignitoso, con ottima location e ottimi professionisti numismatici. Pubblico così così, ma tant'è: ciò ha favorito la visione con calma del materiale.
Però mi sono sorte alcune domande che rivolgo in particolare ad @incuso (che ho intravisto): non avrebbe dovuto essere il convegno dei lamonetiani? Con conferenze come gli scorsi anni ad arricchire l'incontro? Come è andata la presentazione del volume sulle medaglie Farnese di Arnaldo Turricchia? E la partecipazione di sabato?
... si è avvertito il silenzio dell'altrimenti sempre entusiasta e propositivo @dabbene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Faccio alcune considerazioni: note positive l'organizzazione sempre impeccabile e la location perfetta. Note negative la scarsa affluenza di pubblico e i circa 10 commercianti in meno rispetto allo scorso anno. Non so come mai ci sia stato un afflusso così scarso rispetto alle scorse edizioni ma me ne dispiaccio sinceramente perché so l'impegno che ci mettono gli amici di Parma. 

Modificato da simonesrt

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
3 ore fa, Giov60 dice:

 non avrebbe dovuto essere il convegno dei lamonetiani? Con conferenze come gli scorsi anni ad arricchire l'incontro? Come è andata la presentazione del volume sulle medaglie Farnese di Arnaldo Turricchia? E la partecipazione di sabato?
... si è avvertito il silenzio dell'altrimenti sempre entusiasta e propositivo @dabbene...

No questo anno, niente convention lamonetiana e anche scarse adesioni al pranzo (che in compenso è stato decisamente migliore rispetto alle altre edizioni!).

Turricchia purtroppo ha avuto un problema di salute, per cui non ha potuto -giustamente- tenere la prevista presentazione.

Sulla scarsa affluenza di pubblico ci stiamo interrogando in quanto realmente non sappiamo dove abbiamo sbagliato. Purtroppo qualcuno ha fissato successivamente un convegno in contemporanea (Pontedera) che oltretutto gli anni passati era solo di domenica, e questo ci ha tolto qualche espositore ma non credo abbia influito enormemente sul pubblico data la distanza degli eventi. Sui cambiamenti proposti nel piatto vi segnalo:

1. solo una giornata (sabato)

2. cambiare mese (è stato proposto gennaio)

Anche cambiare posto per una posizione piú centrale e raggiungibile facilmente anche in treno non sarebbe male ma a Parma non abbiamo ancora trovato il luogo giusto.

Invito sia visitatori che espositori a dire la loro...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7
28 minuti fa, incuso dice:

Sui cambiamenti proposti nel piatto vi segnalo:

1. solo una giornata (sabato)

2. cambiare mese (è stato proposto gennaio)

Anche cambiare posto per una posizione piú centrale e raggiungibile facilmente anche in treno non sarebbe male ma a Parma non abbiamo ancora trovato il luogo giusto.

Invito sia visitatori che espositori a dire la loro...

Io ci sono andato ed è stato un bel convegno (come sempre) sono rimasto stupito anche io della scarsa presenza sia di persone ma sopratutto di commercianti.

Per quanto riguarda i cambiamenti, secondo me, una giornata sarebbe meglio anche perchè il venerdì è un giorno lavorativo e non so quanti potrebbero permettersi di andarci.

Attenzione per gennaio, non credo sia il mese giusto. Ci sono già Modena e Piacenza.. Se dovessi andare a Modena di certo non andrei qualche settimana dopo a Parma per rivedere i commercianti con le stesso materiale proposto... Marzo è un mese perfetto che fa da ponte tra i convegni di Modena e Piacenza e quelli di Bologna e Verona rispettivamente di aprile e maggio.

Noto comunque un cosa: non vedo materiale interessante ultimamente ai convegni in generale sia come qualità che come quantità. Capisco che ormai con l'on-line si ha di tutto e si ha l'imbarazzo della scelta, ma ho l'impressione che alcuni venditori preferiscano la vendita on line che al convegno.. la differenza per esempio tra il numistata di Monaco e Verona è abissale per quanto riguarda il materiale presentato.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

Gli amici di Parma non devono addossarsi colpe particolari per il convegno che è stato a tutti gli effetti sottotono rispetto sicuramente a quelli precedenti. 

Per me è tutto figlio dei tempi che viviamo... Pochi soldi che girano tra i collezionisti di media fascia,prezzi delle monete in alta qualità in costante aumento ma mancato aumento degli stipendi delle persone normali. 

Quantità di aste assolutamente impossibile da reggere per un privato ed oramai anche i pezzi migliori, rari o appetibili passano sempre da li. 

 

Quindi la vera domanda è...a cosa servono i convegni a sto punto? Mi spiace ma si andrà sempre più verso uno svuotamento di queste manifestazioni e all'ultimo veronafil si è visto alla grande. 

 

Marco 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7
34 minuti fa, gallo83 dice:

Gli amici di Parma non devono addossarsi colpe particolari per il convegno che è stato a tutti gli effetti sottotono rispetto sicuramente a quelli precedenti. 

Per me è tutto figlio dei tempi che viviamo... Pochi soldi che girano tra i collezionisti di media fascia,prezzi delle monete in alta qualità in costante aumento ma mancato aumento degli stipendi delle persone normali. 

Quantità di aste assolutamente impossibile da reggere per un privato ed oramai anche i pezzi migliori, rari o appetibili passano sempre da li. 

Quindi la vera domanda è...a cosa servono i convegni a sto punto? Mi spiace ma si andrà sempre più verso uno svuotamento di queste manifestazioni e all'ultimo veronafil si è visto alla grande. 

Marco 

Concordo parzialmente: a Modena in gennaio ho visto molta gente.

Ci sono convegni in piccoli paesi e addirittura 2 o 3 sparsi per l'italia lo stesso week end. Uno dei mali è anche questo. Farne 6 o 7 all'anno ma fatti bene è così difficile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83
16 minuti fa, david7 dice:

Concordo parzialmente: a Modena in gennaio ho visto molta gente.

Ci sono convegni in piccoli paesi e addirittura 2 o 3 sparsi per l'italia lo stesso week end. Uno dei mali è anche questo. Farne 6 o 7 all'anno ma fatti bene è così difficile?

Si vero... Io che son di Modena posso dire che a gennaio c'era davvero ressa, anche se causata anche dalla disposizione dentro al palazzetto. 

Mi vien da pensare che a gennaio essendo il primo evento sia atteso in modo diverso. 

Però ti parlo almeno dell'ultimo anno, ho visto veronafil e bophilex in netto calo di visitatori... E son le due più importanti almeno al nord. 

Per me purtroppo è un trend che non si riuscirà ad invertire e a poco servirà fare convegni in hotel o solo al sabato. 

L'online ha cambiato le cose. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt
1 ora fa, david7 dice:

Concordo parzialmente: a Modena in gennaio ho visto molta gente.

Ci sono convegni in piccoli paesi e addirittura 2 o 3 sparsi per l'italia lo stesso week end. Uno dei mali è anche questo. Farne 6 o 7 all'anno ma fatti bene è così difficile?

Purtroppo mettere d'accordo i vari circoli è impossibile.  Varie volte si è provato di fare un calendario dei convegni ma è stato impossibile. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62
5 ore fa, simonesrt dice:

Purtroppo mettere d'accordo i vari circoli è impossibile.  Varie volte si è provato di fare un calendario dei convegni ma è stato impossibile. 

E questo è il risultato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Buongiorno, una breve nota per farvi capire secondo il mio parere come si dovrebbe agire: noi del Circolo Numismatico Partenopeo avevamo deciso tre mesi fa di fare il convegno a Capua (CE) per il 29-30 marzo 2019 in quanto avevamo saputo inizialmente che quello di Castellammare di Stabia ci sarebbe stato nei primi giorni di marzo, poi la notizia dell'evento di Castellammare programmato per il 23-24 marzo, poi il convegno di Torino nei giorni 30-31 marzo, due eventi troppo vicini di cui uno a 60 km di distanza. Risultato: abbiamo contattato gli organizzatori di quello di Castellammare e l'Hotel del Sole dove si sarebbe dovuto fare il nostro convegno ed abbiamo spostato l'evento nei giorni 26-27 aprile 2019 (quindi la settimana successiva alla pasqua). Queste cose accadono perchè chi organizza questi eventi ragiona e cerca il dialogo ed il confronto con altri organizzatori, altri invece pensano solo ai cavoli loro e organizzano eventi che si scontrano con altri. Io credo che quando si organizza bene un evento è tutto a vantaggio dei commercianti espositori e dei visitatori, sembra retorico ma evitare lo stress agli operatori commerciali è un qualcosa che va a beneficio di tutti.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter
1 ora fa, francesco77 dice:

Buongiorno, una breve nota per farvi capire secondo il mio parere come si dovrebbe agire: noi del Circolo Numismatico Partenopeo avevamo deciso tre mesi fa di fare il convegno a Capua (CE) per il 29-30 marzo 2019 in quanto avevamo saputo inizialmente che quello di Castellammare di Stabia ci sarebbe stato nei primi giorni di marzo, poi la notizia dell'evento di Castellammare programmato per il 23-24 marzo, poi il convegno di Torino nei giorni 30-31 marzo, due eventi troppo vicini di cui uno a 60 km di distanza. Risultato: abbiamo contattato gli organizzatori di quello di Castellammare e l'Hotel del Sole dove si sarebbe dovuto fare il nostro convegno ed abbiamo spostato l'evento nei giorni 26-27 aprile 2019 (quindi la settimana successiva alla pasqua). Queste cose accadono perchè chi organizza questi eventi ragiona e cerca il dialogo ed il confronto con altri organizzatori, altri invece pensano solo ai cavoli loro e organizzano eventi che si scontrano con altri. Io credo che quando si organizza bene un evento è tutto a vantaggio dei commercianti espositori e dei visitatori, sembra retorico ma evitare lo stress agli operatori commerciali è un qualcosa che va a beneficio di tutti.

Anche noi l'anno scorso avevamo spostato Parma in quanto in conflitto con Bologna. Quando abbiamo fissato la data abbiamo ovviamente guardato a possibili conflitti ma non ne avevamo trovati; di Pontedera non si sapeva nulla e quando lo abbiamo scoperto era troppo tardi...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77
14 minuti fa, incuso dice:

Anche noi l'anno scorso avevamo spostato Parma in quanto in conflitto con Bologna. Quando abbiamo fissato la data abbiamo ovviamente guardato a possibili conflitti ma non ne avevamo trovati; di Pontedera non si sapeva nulla e quando lo abbiamo scoperto era troppo tardi...

Sono d'accordo, anche perchè dopo il prossimo evento di Bologna il periodo pasquale avrebbe potuto penalizzare maggiormente la partecipazione sia da parte degli espositori che dei visitatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Sarebbe da verificare anche se tutto questo e’ ancora attuale 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.