Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
jaconico

Stati non più esistenti

Recommended Posts

Orodicarta

5 Shillings ND (1968) del Biafra. Il Biafra esistette dal 30 maggio 1967 al 15 gennaio 1970 e nacque da una secessione tribale dalla Nigeria.

1fronte.jpg.57dd29d7195e00664e5c6b5bfda8077f.jpg

1retro.jpg.a42b4f5dc2c2f6dc7e678e4d7aa7f6e0.jpg

Se interessati, qui c'è un bell'articolo sulle emissioni di questo paese:

http://www.pjsymes.com.au/articles/biafra.htm

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Tannu Tuva (1921 - 1944 ) territorio dell'ex-protettorato cinese di Tuva.

3 Lan del 1924, per le prime emissioni furono soprastampate delle vecchie banconote dell'Impero russo.

tann1.jpg.94eccee3ad38ae70ca2bb9f4502e7867.jpgtann2.jpg.c87e013324c0acb10289ffa73e8d8699.jpg

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta
3 ore fa, nikita_ dice:

Tannu Tuva (1921 - 1944 ) territorio dell'ex-protettorato cinese di Tuva.

3 Lan del 1924, per le prime emissioni furono soprastampate delle vecchie banconote dell'Impero russo.

tann1.jpg.94eccee3ad38ae70ca2bb9f4502e7867.jpgtann2.jpg.c87e013324c0acb10289ffa73e8d8699.jpg

 

 

Tu quoque? :acute:Anch'io ho acquistato, qualche anno fa, questi biglietti, salvo poi scoprire che nel 99% dei casi si tratta di sovrastampe moderne... 🙄 

Tant'è che PMG si rifiuta persino di periziarle...

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
21 ore fa, Orodicarta dice:

Tu quoque? :acute:Anch'io ho acquistato, qualche anno fa, questi biglietti, salvo poi scoprire che nel 99% dei casi si tratta di sovrastampe moderne... 🙄 

Tant'è che PMG si rifiuta persino di periziarle...

E' stato a suo tempo uno dei miei pochissimi acquisti all'estero, in Lettonia per la precisione, da un venditore che aveva materiale piuttosto raro, ho preso da lui pure la banconota-francobollo da 50 Kopecks della Crimea ed un 5000 Tengas dell'Emirato di Bukara.

Certo che di qualcuno uno si deve fidare.... poi sai, se la soprastampa non è autentica pazienza, se neanche PMG li vuole periziare.... ma magari lo farà Bolaffi! :lol:

 

Edited by nikita_
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
Il 17/5/2020 alle 11:19, nikita_ dice:

Questa banconota me l'hanno regalata una diecina di anni fa, la soprastampa non è ufficiale, fu una furbata privata per rendere "interessanti" delle banconote stracomunissime dal valore infimo, la tengo ma solo come curiosità.

'Repubblica provvisoria del Kosovo' :blink:

(è stata utilizzata un'autentica banconota macedone da 100 dinari)

 

 Inesistente lo stato ed inesistente la banconota :D

1414983085_kosovo119991.jpg.d33072592c6c4370e046f320e3fca93b.jpg

1983135821_kosovo22.jpg.33ff9f91fe33460c882c5f6551338b00.jpg

 

Davvero un peccato sia solo una "furbata"......!

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
8 ore fa, sandokan dice:

Davvero un peccato sia solo una "furbata"......!

Ciao @sandokan si, è un vero peccato, se fosse veramente esistito quello del Kosovo sarebbe stato un biglietto molto interessante, tutto falso purtroppo, tranne il biglietto macedone "donatore" deturpato in modo irreversibile.

Purtroppo per queste "particolarità" inesistenti le banconote si prestano veramente molto bene.  La gravità di questo fenomeno sta pure nel fatto che si possono utilizzare dei biglietti autentici, non ci si inventa il pezzo di sana pianta, sarebbe pure meno credibile.  In questo modo le furbate sono facilitate, sono presi di mira biglietti molto comuni e spesso in modesta conservazione, nel corso del tempo ne ho visti di tutti i colori:

(solo alcune)

1283918175_fan11.thumb.jpg.50259717be547b9334bd94a813b96f88.jpg

 

E poi che fantasia nelle descrizioni di vendita pur di attirare l'attenzione dei collezionisti!
Occupazione canadese di Ortona a mare?

1336790869_1fan.jpg.87eb6211b84770f0fa182d01fe37d43a.jpg

 

Biglietto ad uso esclusivo degli ebrei nella Croazia nazista?

1056407801_2fan.jpg.e8742e0218dbd0e16383087e62602e84.jpg

 

 

Questa con quel timbro e la ruota dentata attorno alla svastica sarà dell'Occupazione nazista della Germania metalmeccanica!

si scherza ovviamente :D

740736991_3fan.jpg.6968d27aa974b02d8b204b117070d4ba.jpg

Edited by nikita_

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, nikita_ dice:

Ciao @sandokan si, è un vero peccato, quello del Kosovo sarebbe stato un biglietto molto interessante, non lo è per nulla il biglietto macedone donatore, deturpato in modo irreversibile.

Purtroppo per queste "particolarità" inesistenti le banconote si prestano veramente molto bene.  La gravità di questo fenomeno sta pure nel fatto che si possono utilizzare dei biglietti autentici, non ci si inventa il pezzo di sana pianta, sarebbe pure meno credibile.  In questo modo le furbate sono facilitate, sono presi di mira biglietti molto comuni e spesso in modesta conservazione, nel corso del tempo ne ho visti di tutti i colori:

(solo alcune)

1283918175_fan11.thumb.jpg.50259717be547b9334bd94a813b96f88.jpg

 

E poi che fantasia nelle descrizioni di vendita pur di attirare l'attenzione dei collezionisti!
Occupazione canadese di Ortona a mare?

1336790869_1fan.jpg.87eb6211b84770f0fa182d01fe37d43a.jpg

 

Biglietto ad uso esclusivo degli ebrei nella Croazia nazista?

1056407801_2fan.jpg.e8742e0218dbd0e16383087e62602e84.jpg

 

 

Questa con quel timbro e la ruota dentata attorno alla svastica sarà dell'Occupazione nazista della Germania metalmeccanica!

si scherza ovviamente :D

740736991_3fan.jpg.6968d27aa974b02d8b204b117070d4ba.jpg

La fantasia è bella quando è tale, in questo campo di banconote taroccate qqualche timbro può anche strappare un sorriso, ma mettere l'aquila e la svastica su una banconota in AM Lire, mi chiedo chi possa abboccare, che senso abbia....

Più interessante quella della occupazione canadese di Ortona, che comporta da chi l'ha timbrata almeno una discreta conoscenza di un fatto militare sanguinosissimo, ma poco noto al di là del luogo in cui si è svolto. 

Non è chiaro perché il comandante tedesco della piazza volle difenderla come se fosse una questione essenziale per l'occupazione tedesca in Italia.  Ortona venne definita da qualcuno la Stalingrado d'Italia perché vi si combatté casa per casa : le strade del centro storico erano molto strette e i primi panzer alleati distrutti in pratica le bloccarono. I Canadesi pagaro un prezzo molto elevate in vite umane, e i soldati ricorsero ad una tecnica già sperimentata anche a Stalingrado, e cioè invece di esporsi nelle strade, bersaglio facile per i tiratori tedeschi, risalirono le strade della città stanto al riparo dentro le abitazioni stesse e sfondandone le pareti, in modo da passare da una casa all'altra.

Magari potrebbe anche darsi che qualche soldato si sia fatto timbrare una banconota per ricordo : una volta vidi alla Dogana di San Marino uno Statunitense che chiedeva con insistenza un timbro di entrata sul proprio passaporto, da conservare come ricordo ! 

Questo in teoria, magari è un'altra "iniziativa privata" truffaldina : ma almeno è simpatica e - in qualche modo - più credibile di tante altre !

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
51 minuti fa, sandokan dice:

La fantasia è bella quando è tale, in questo campo di banconote taroccate qqualche timbro può anche strappare un sorriso, ma mettere l'aquila e la svastica su una banconota in AM Lire, mi chiedo chi possa abboccare, che senso abbia….

Purtroppo abboccano in tanti, giusto perchè non si tratta di grandi cifre, con un semplice timbro biglietti amlire strausati di piccolo taglio del valore di 50 cent/1 euro vengono trasformati in biglietti di una diecina di euro, in ogni caso è conveniente. Le parole magiche nelle varie descrizioni sono sempre le stesse "occupazione nazista".

Dei fatti di Ortona avevo una volta inserito un video (sotto), un autentico evento utilizzato per un'altra furbata collezionistica.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta

5 rupie di Hyderabad (Osmania Sicca) ND (1941-1945):

s273cfronte.jpg.86de8cbdb201e85a581e3d2de8c60ec3.jpg

s273cretro.jpg.52e22be33720c6d1fe583e05a1cd5561.jpg

Il Principato indiano di Hyderabad nacque all'inizio del 1700, quando la regione del Deccan era governata dalla dinastia Mughal e fu conquistato dall'India e annesso nel settembre 1948. Tuttavia, le sue istituzioni furono mantenute fino al 1956 quando, in conseguenza della riorganizzazione degli Stati indiani su base linguistica, furono sciolte e il Principato diviso in Andhra Pradesh, Stato di Bombay (successivamente a sua volta diviso in Gujarat e Maharashtra) e Karnataka.

Le emissioni di banconote di Hyderabad datano dal 1918 al 1953 e contano ben 15 serie o emissioni. Questa in particolare appartiene alla 7ma emissione.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Nel 1945, dopo la sconfitta del Giappone nella seconda guerra mondiale, la Corea fu divisa in una zona di occupazione sovietica (a nord) ed una zona di occupazione statunitense (a sud), dando vita formalmente nel 1948 a due diverse nazioni.

Attualmente definite: Repubblica popolare democratica di Corea  e  Repubblica di Corea

 

Corea  (territorio dell'Impero giapponese non ancora separato) - 10 Yen del 1944

2069702684_corea19441.thumb.jpg.daef03757ab06f2c9b659e6bca0a3d91.jpg566255697_corea19442.thumb.jpg.14b70ebecb0797fb732f3c3077c48413.jpg

Edited by nikita_
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

L'ultimo anno di emissione per questo dollaro dell'Honduras britannico, nel 1973, dopo circa 110 anni dalla sua nascita, il Paese assunse la denominazione di Belize.

Se notate 'Belize' è citata al centro della banconota, ma come capitale dell'ex British Honduras e non come nazione, attualmente la capitale è Belmopan.

1801170418_brithish11973.thumb.jpg.2fd4ca5b7f4ab788b1420f3fba0ff5ec.jpg213761679_brithish2.thumb.jpg.b98400e8c64a9f987f710780ec729b7e.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parpajola

Belize è intesa anche come Belize City, come in Guatemala c'è Guatemala City (Ciudad de Guatemala) che in questo caso è la capitale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Un classino stato non più esistente, il Congo Belga.

596050263_congobelga11948.thumb.jpg.610f8c562e19e3abdbd0426661eaf7c9.jpg357361811_congobelga2.thumb.jpg.a0555c46e0305724cafbd93cfa80e5e0.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

1917 - British India (1858-1947)

br1.jpg.cedfdfa9e4c37a051bb761ae04722d20.jpgbr2.jpg.3d833b055390c6ba5c8b4e6018637822.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Qatar & Dubai non è stata una specifica nazione, Dubai si unì al Qatar per dare corso ad una nuova valuta. Generalmente nel golfo persico si utilizzava la Rupia indiana, questo "matrimonio" possiamo definirlo un tentativo per distaccarsi dalla monetazione indiana. Le banconote sono state emesse solo nel 1960 ed hanno avuto una vita brevissima, successivamente Qatar adottò il suo Riyal e Dubai usò il Dirham degli Emirati Arabi di cui ne fa parte.

1779064244_quataredubai11960.jpg.23aa975e843daaa49bf7a9aaaeab8f3e.jpg

quataredubai2.jpg.6e847c391aa5b1578e139a8538913cf4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta

Africa Orientale Tedesca, attuali Burundi, Rwanda e Tanzania (escluso Zanzibar), possedimenti coloniali tedeschi in Africa dal 1885 al 1918. Qui sotto, 5 rupie del 1905:

1fronte.jpg.1a372c9bb108c994d024d3e1323aa051.jpg

1retro.jpg.d666e85c654cdc29d07f93362520f105.jpg

 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
22 ore fa, Orodicarta dice:

Africa Orientale Tedesca, attuali Burundi, Rwanda e Tanzania (escluso Zanzibar), possedimenti coloniali tedeschi in Africa dal 1885 al 1918. Qui sotto, 5 rupie del 1905:

1fronte.jpg.1a372c9bb108c994d024d3e1323aa051.jpg

1retro.jpg.d666e85c654cdc29d07f93362520f105.jpg

 

La scena con leone e leonessa in questa banconota Deutsch-Ostafrika è fantastica!  ho la stessa banconota ma purtroppo è semi distrutta :unknw:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta
9 minuti fa, nikita_ dice:

La scena con leone e leonessa in questa banconota Deutsch-Ostafrika è fantastica!  ho la stessa banconota ma purtroppo è semi distrutta :unknw:

Vero, è un grande pezzo d'arte.

Le banconote teutoniche di inizio secolo erano del resto caratterizzate da bellissime incisioni ma generalmente (mia opinione) graficamente un po' pesanti. Questa invece mantiene anche una certa leggerezza di design. Purtroppo è l'unica che ho dell'Ostafrica, anche se le altre della serie non sono altrettanto belle secondo me (meglio così xké costano un botto!)

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Antille olandesi, paradiso fiscale :D     esistito dal 1954 al 2010.

5 gulden del 1967

1142740234_antol1967.jpg.b629cb29cfc794df6a844e7dd771be66.jpg

antol2.jpg.48d6aee5d98062ec0bec59ce68677afd.jpg

 

Particolare del dritto: il ponte di barche negli anni '60

Senzanome.jpg.a6903b702ed4565d5df4c17bc83024eb.jpg

il ponte di barche oggi

ponte.jpg.729f6f9c9002e5b9c8db3ee0d69b08eb.jpg

Edited by nikita_
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Sassonia - Dopo la prima guerra mondiale il territorio fu assorbito dalla Repubblica di Weimar, successivamente dalla Germania nazista, e dopo la seconda guerra mondiale dalla Germania est sino al 1990. 

 

La veste grafica liberty a tanti non piace, ma volente o dolente ti trascinano a forza ad un secolo fa.... meravigliose.

195271245_sassonia500m1922a77.thumb.jpg.ae7c115a83c5144f304dce5054806307.jpg2103831624_sassonia500m1922b.thumb.jpg.039b8a56259273fc4cb3db3b593ec9b4.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta
24 minuti fa, nikita_ dice:

Sassonia - Dopo la prima guerra mondiale il territorio fu assorbito dalla Repubblica di Weimar, successivamente dalla Germania nazista, e dopo la seconda guerra mondiale dalla Germania est sino al 1990. 

 

La veste grafica liberty a tanti non piace, ma volente o dolente ti trascinano a forza ad un secolo fa.... meravigliose.

195271245_sassonia500m1922a77.thumb.jpg.ae7c115a83c5144f304dce5054806307.jpg2103831624_sassonia500m1922b.thumb.jpg.039b8a56259273fc4cb3db3b593ec9b4.jpg

Il lato b di questa da 500 marchi ricorda da molto vicino il retro del 5 rupie dell'Ostafrika!

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Un'altra entità non più esistente, East Africa

1404095827_eastafrica1958a.thumb.jpg.091079e6d1b7aa92d4a7ea8cd43f2589.jpg470965467_eastafrica1958b.thumb.jpg.be4f4cddf5d27630f151658c66e29423.jpg

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta
5 ore fa, nikita_ dice:

Un'altra entità non più esistente, East Africa

1404095827_eastafrica1958a.thumb.jpg.091079e6d1b7aa92d4a7ea8cd43f2589.jpg470965467_eastafrica1958b.thumb.jpg.be4f4cddf5d27630f151658c66e29423.jpg

 

Banconota con molto fascino, peccato per il trattamento che ha subito, poverina!

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
9 minuti fa, Orodicarta dice:

Banconota con molto fascino, peccato per il trattamento che ha subito, poverina!

E lo sò purtroppo… ma a suo tempo ho fatto leva su i suoi difetti ed il prezzo finale è stato talmente piccolino (6 euro) che l'avrei presa anche se c'era del nastro adesivo :D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta

1 Peso del 1822 del primo Impero Messicano:

1bfronte.jpg.2e0a07a24b1188c675a772d1b8c9ee64.jpg

1bretro.jpg.219d6c6e64ea035c67e1217d5e0a09b8.jpg

La banconota è stata annullata con taglio sulla firma del Ministro delle Finanze (in realtà, su questo esemplare hanno mancato Medina e hanno segato un pezzo di Bartes...).

Lo stato non più esistente è durato appena qualche mese, giusto il tempo di un piccolo colpo di Stato da parte di Agustin de Iturbide, che si auto proclama Imperatore il 19 maggio 1822 e viene costretto ad abdicare il 20 marzo 1823. Ma non è uno stato non esistente, direte voi, è sempre il Messico! In effetti no, perché si trattava in realtà del vecchio territorio del Viceregno di Nuova Spagna, colonia spagnola da secoli, che si era reso indipendente appena un anno prima, nel 1821, e comprendeva ancora i territori dell'attuale Centro America (fino a Panama tutta) e del sud-ovest degli attuali Stati Uniti su fino all'Alaska. La secessione del Centro America avviene giusto l'anno dopo, nel 1823, mentre quella dei territori nordamericani è successiva.

Se volete, ho appena pubblicato un post sulle prime emissioni del Messico...

https://www.orodicarta.it/curiosita/mexico1.html

 

Edited by Orodicarta
  • Like 3
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.