Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Jesulum

Riportarle al colore originale

Cari utenti, come già scritto in un post precedente ( http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=23772 ), ho pulito alcune mie monete con un liquido detergente, ottenendo dapprima un buon risultato e poi l'imbrunimento.. Ahi che dolori!!

Sapreste come posso rimediare?!?

Grazie

post-4112-1190119676_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caro utente, temo non ci sia rimedio :(

Dalla foto direi che la porosità del metallo ha assorbito la componente oleosa del prodotto, che a sua volta si è ossidata.

Se il componente oleoso è un derivato del petrolio, forse recuperi i pezzi in nordic gold immergendoli in solvente. Prova con una moneta.

Attendiamo anche altri pareri

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prova a farli bollire in acqua e sapone, il sapone prendi quello in polvere da lavatrice.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proverò entrambe le soluzioni, magari con una moneta da 2 € facilmente reperibile..

Vi farò sapere.

Intanto grazie :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, ho provato alcune soluzioni..

Bollire l'acqua con detersivo: niente di niente

Acidi vari, (vedi anche "Cillit bang di turno, per non far pubblicità..): proaticamente nulla..

Alla fine con il semplicissimo "Argentil" (e non chiedetemi cosa ha dentro, tanto sono tutti prodotti con tensioattivi non anionici, etc.. boh.. :unsure: ): risultato ottimo.. E mi pare che lasciandola all'aria non cambia..!!!

:)

Vedete voi..

L'unico neo, per ottenere un buon risultato è la spazzolatura/strofinatura, ma per una moneta già in circolazione...

post-4112-1190310956_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, ho provato alcune soluzioni..

Acidi vari (vedi anche "Cillit bang di turno)

il semplicissimo "Argentil"

spazzolatura/strofinatura

262572[/snapback]

Non avrai mai in mano una mia moneta... ti manca solo la fiamma ossidrica! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, ho provato alcune soluzioni..

Acidi vari, (vedi anche "Cillit bang di turno, per non far pubblicità)

"Argentil"

spazzolatura/strofinatura

262572[/snapback]

Accidenti... qualche metodo meno "invasivo"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acidi vari, (vedi anche "Cillit bang di turno, per non far pubblicità..): proaticamente nulla..

Alla fine con il semplicissimo "Argentil" (e non chiedetemi cosa ha dentro, tanto sono tutti prodotti con tensioattivi non anionici, etc.. boh..  :unsure: ): risultato ottimo.. E mi pare che lasciandola all'aria non cambia..!!!

:)

Vedete voi..

L'unico neo, per ottenere un buon risultato è la spazzolatura/strofinatura, ma per una moneta già in circolazione...

262572[/snapback]

Terrorista :D ( in senso scherzoso, non te la prendere)

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque l'importante che alla fine l'hai pulita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lasciatelo fare, è l'inesperienza che gli fa fare queste cose

..dopo un pò gli passerà.. e magari inizierà a collezionare monete fdc (quelle vere... :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:( Beh, in effetti il metodo, non è proprio tra i più soft, lo ammetto, come la mia inesperienza.. Ma non avevo, a quanto pare, altre alternative. Tenete conto che ciò è stato fatto su monete che con il tempo ho collezzionato, ma erano di circolazione comune. Quelle FDC o con qualche "annetto" in più. Non ben (spero) conservate, negli oblò/bustine, così come le ho acquistate..

Almeno x quelle cerco di aver buon "ritegno".

Per gli Euro, se proprio non volevano saperne di "tornare in quà", magari sarebbe stata la volta buona per fare una bella spesa ed acquistarmi le varie divisionali..

Primo appuntamento: Fiera di Vicenza, ma non cercatemi!! :ph34r:

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?