Jump to content
IGNORED

Faustina minore sesterzio


Recommended Posts

sembrerebbe...

d/ FAVSTINAAVGVSTA

r/ LAETITIA - S C - Laetitia stante verso sinistra con corona e scettro

coniata a Roma tra il 161 e il 176

spero sia esatto...attendiamo altri pareri... :)

Link to comment
Share on other sites


Intanto chiedo scusa ad Apuliensis: la fretta mi ha fatto dimenticare di allegare la classificazione proposta dal venditore, che coincide con la sua (RIC 1653). Ma non propone la data, limitandosi a un <coniata sotto Antonino Pio>. Che ha regnato, cito a memoria, dal 136 al 161. Incrociando le ricerche (e accettando, ma qui servirebbero altri pareri, il <coniata sotto Antonino Pio>) la data potrebbe essre proprio il 161

Paolo

P.S.: il venditore propone una conservazione VF. Mi sembra gererosa

Link to comment
Share on other sites


Il mistero si infittisce. Sono andato a controllare l'asta Baldwin's 42 del 2005. Sono due le monete battute che possono dalla descrizione essere ricondotte a quella postata. La prima è un sesterzio identificato con RIC Aurelius 1653. La seconda è un asse: rev Laetitia standing left holding wreath and sceptre (RIC 1655). Nessuna delle due, trattandosi di lotti di 3 è fotografata. AIUTO: è proprio un sesterzio?

http://archive.sixbid.com/home/auctions/ba...baldw42/a42.htm

poi ai lotti 431 e 432

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Ma scusa, basta pesarla e misurare il diametro per vedere se è asse o sesterzio!

Per la datazione: a me risulta che le sue monete coniate sotto Antonino riportano "PII AUG. FIL.", mentre se c'è FAUSTINA AUGUSTA significa che è coniata sotto Marc'Aurelio, quindi fra il 161 e il 175, anno della morte. Dato che altri titoli sulle monete delle auguste non ci sono, credo sia impossibile definire meglio la data.

Link to comment
Share on other sites


Caro Gianfranco, il problema è che non ho ancora materialemente la moneta in mano. Il venditore, peraltro serio, fornisce il peso (20,43, ai limiti, ma mi sembra compatibile all'usura) ma non il diametro. Forse il mio è l'eccesso di ansia dell'inesperto che si caccia nei pasticci e poi cerca di essere rassicurato. Ma si cresce anche così. Ciao

Paolo

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.