Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
cancun175

Faustina minore sesterzio

C'è qualcuno che può aiutarmi a datare questo sesterzio di Faustina minore?

Grazie

post-7971-1205163806_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sembrerebbe...

d/ FAVSTINAAVGVSTA

r/ LAETITIA - S C - Laetitia stante verso sinistra con corona e scettro

coniata a Roma tra il 161 e il 176

spero sia esatto...attendiamo altri pareri... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto chiedo scusa ad Apuliensis: la fretta mi ha fatto dimenticare di allegare la classificazione proposta dal venditore, che coincide con la sua (RIC 1653). Ma non propone la data, limitandosi a un <coniata sotto Antonino Pio>. Che ha regnato, cito a memoria, dal 136 al 161. Incrociando le ricerche (e accettando, ma qui servirebbero altri pareri, il <coniata sotto Antonino Pio>) la data potrebbe essre proprio il 161

Paolo

P.S.: il venditore propone una conservazione VF. Mi sembra gererosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mistero si infittisce. Sono andato a controllare l'asta Baldwin's 42 del 2005. Sono due le monete battute che possono dalla descrizione essere ricondotte a quella postata. La prima è un sesterzio identificato con RIC Aurelius 1653. La seconda è un asse: rev Laetitia standing left holding wreath and sceptre (RIC 1655). Nessuna delle due, trattandosi di lotti di 3 è fotografata. AIUTO: è proprio un sesterzio?

http://archive.sixbid.com/home/auctions/ba...baldw42/a42.htm

poi ai lotti 431 e 432

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Ma scusa, basta pesarla e misurare il diametro per vedere se è asse o sesterzio!

Per la datazione: a me risulta che le sue monete coniate sotto Antonino riportano "PII AUG. FIL.", mentre se c'è FAUSTINA AUGUSTA significa che è coniata sotto Marc'Aurelio, quindi fra il 161 e il 175, anno della morte. Dato che altri titoli sulle monete delle auguste non ci sono, credo sia impossibile definire meglio la data.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caro Gianfranco, il problema è che non ho ancora materialemente la moneta in mano. Il venditore, peraltro serio, fornisce il peso (20,43, ai limiti, ma mi sembra compatibile all'usura) ma non il diametro. Forse il mio è l'eccesso di ansia dell'inesperto che si caccia nei pasticci e poi cerca di essere rassicurato. Ma si cresce anche così. Ciao

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dato il peso si tratta di un sesterzio,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?