Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

FAUSTA, SPES REIPUBLICAE

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Cari amici, da un po' mi sto dilettando dei bronzetti di Fausta, personaggionon molto amato per le cupe vicende che la coinvolgono nei rapporti con Crispo e Costantino. Monetine non comunissime: ma alcune zecche, stando al RIC, sono proprio rarette: sarà poi vero?

Ve le propongo, ed attendo le vostre opinioni su questi R3 ed R4, forse un po' troppo generosi. Parto dalla moneta meno bella, e della zecca più comune. Pesa 2,6 g. e misura 19 mm.

Al D: FLAV MAX- FAUSTA AUG Al R: SPES REIP-UBLICAE, in esergo: SMTSA.

Di questa non ho cercato la classificazione RIC, ma dovrebbe essere comune. D:

post-4948-1222025486_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Ecco il R.Si vede maluccio perchè evidentemente la moneta ha subito una verniciatura protettiva, che riflette molto la luce.

post-4948-1222025617_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Questa è la stessa moneta, ma della zecca di Cizico: in esergo, SMK Gamma.

Fortunatamente non è stata lucidata nè verniciata. Dovrebbe essere: RIC VII, 647, 29. E' data come R3. Ecco il D.

post-4948-1222025819_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Questo è il R. Dimenticavo: la moneta pesa 3,1g e misura 19 mm.

post-4948-1222025900_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Ed ecco l'ultima, che pesa 2,9g e misura sempre 19 mm. E' della zecca di Nicomedia, ed in esergo si legge: SMNB. E' RIC VII, 624, 131. E' considerata R4.

Tutte queste valutazioni si riferiscono alla "vecchia" edizione del RIC, su quella recente potrebbero essere diverse. Ecco il D.

post-4948-1222026129_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Ecco il R.

post-4948-1222026180_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vitus

Guarda, nella mia modesta opinione i gradi di rarità del RIC per i bronzetti tardi hanno un valore puramente indicativo e non troppo. Infatti, oltre ad essere stati superati dai recenti ritrovamenti balcanici, spesso sono caratterizzati dalla sola differenza, rispetto a un tipo comune, di una officina rispetto ad un'altra, o di una zecca, o di un dot o di un altro piccolo particolare in più o in meno.

Anche una serie composta da tutti R1-2-3... caratterizzati da piccole differenze, se viene sommata scopriamo che la tipologia monetale non è rara.

Se escludiamo questi piccoli particolari suddetti - secondo me poco significativi - le monete molto rare diventano molto ma molto meno rare.

Ho visto in asta dei bronzetti di tipologia assolutamente comune ma indicati R3-4-5 per uno dei particolari suddetti in vendita a 300-400 euro.

Per me è ridicolo e trovo assurdo che qualcuno se li compri, a quei prezzi poi. Ma infatti restano quasi sempe invenduti.

Modificato da Vitus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×