Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Grey

Vittorio Emanuele III Elmetto 1928

Risposte migliori

Grey

Cari tutti,

premetto che sono un assoluto neofita :blink: . Trovandomi ad ereditare alcune monete vorrei semplicemente saperne di più e magari chissà, appassionarmi come voi.

La moneta che più mi ha incuriosito è la Vittorio Emanuele III Elmetto 1928 in oro da 20 lire. La cosa veramente a me strana è che la mia moneta, a differenza di tutte le altre da me viste, non ha la scritta delle 20 lire. Per tutto il resto è identica alle altre a parte questo piccolo particolare.

Mi sapete gentilmente spiegare il perchè?

Ringranzio in anticipo chi potrà aiutarmi a svelare il mistero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Guarda anche se c'è la scritta prova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

"Cappellone d'oro" (1928) (Au)

diritto: il semibusto in uniforme e testa elmata del re volto a sinistra; a sinistra la leggenda "VITT.EM.III.RE".

rovescio: parte superiore del fascio littorio con alla destra, la scure, su cui il motto in sei righe anziché sette: "MEGLIO.VIVERE./UN.GIORNO.DA/LEONE.CHE./CENTO ANNI./DA.PECO-/RA." In alto: "ITALIA" Sul bordo, circolarmente, "ORO PROVA"; alla sinistra del fascio, in alto, "MCMXXVIII" e nel basso, in due righe, "MCMXVIII/A.VI". Queste monete furono coniate a Roma nel 1928. Tali monete sono da considerarsi delle prove delle successive emissioni in argento in quanto il loro peso non corrispondeva al valore di 20 lire, bensì si aggirava attorno alle 400 e come tale non poteva circolare. La moneta venne coniata per commemorare il primo decennale della vittoria della Prima Guerra Mondiale.

Il titolo è di oro 900/1000, il diametro è di 35,5 mm, il peso è di 32,25 g ed il contorno è rigato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grey

Grazie Bruno, la tua risposta mi ha impressionato! :ph34r:

è quindi da considerarsi più o meno preziosa di una normale moneta da 20 lire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Se è autentica e RIPETO se..........hai una fortuna sottomano.

Ma se come penso , hai un falso per le mani perchè venne regalata ad altissimie personalità

civili e Marescialli d' Italia ed è una delle più alte rarità della monetazione del Regno d' Italia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Posta una foto che ti dò una mano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Cari tutti,

premetto che sono un assoluto neofita :blink: . Trovandomi ad ereditare alcune monete vorrei semplicemente saperne di più e magari chissà, appassionarmi come voi.

La moneta che più mi ha incuriosito è la Vittorio Emanuele III Elmetto 1928 in oro da 20 lire. La cosa veramente a me strana è che la mia moneta, a differenza di tutte le altre da me viste, non ha la scritta delle 20 lire. Per tutto il resto è identica alle altre a parte questo piccolo particolare.

Mi sapete gentilmente spiegare il perchè?

Ringranzio in anticipo chi potrà aiutarmi a svelare il mistero.

E' un riconio di oreficeria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niko
Cari tutti,

premetto che sono un assoluto neofita :blink: . Trovandomi ad ereditare alcune monete vorrei semplicemente saperne di più e magari chissà, appassionarmi come voi.

La moneta che più mi ha incuriosito è la Vittorio Emanuele III Elmetto 1928 in oro da 20 lire. La cosa veramente a me strana è che la mia moneta, a differenza di tutte le altre da me viste, non ha la scritta delle 20 lire. Per tutto il resto è identica alle altre a parte questo piccolo particolare.

Mi sapete gentilmente spiegare il perchè?

Ringranzio in anticipo chi potrà aiutarmi a svelare il mistero.

E' un riconio di oreficeria...

presumo che è quel che pensiamo in molti ;)

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grey

Scusate ma sono anche un pò pirla ad usare questo strumento. le foto che ho sono da oltre 2 mega, come diavolo faccio a farle diventare da max 65k?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

copiale in paint le riduci un po, non troppo e le salvi com jpg vedrai che starai ne 65 kb

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jaconico

aspetterò le foto per fare una valutazione della moneta in questione! :) ciao! :) :) :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Io penso (come quasi tutti) che la moneta è una riproduzione, comunque aspettiamo le foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

bhe nn si sa mai ... ho visto vendere in un mercatino un 500 lire prova per 5€ una volta, il tipo che ce lha venduta era convinto fosse una brutta riproduzione... prima volta che il mio amico è andato dal perito gli è lha chiusa come spl ..... autentica .... quanto ho cristonato per non averli spesi io quei 5 € uff :angry:

ripeto non si sa mai....

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Come immaginavo, niente da fare amico Grey, tienila come ricordo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

:( peccato, ma tienilo lo stesso, è sempre bella da vedere vero ? E' uno dei pzzi che amo di più, forse per la frase scritta dietro, non lo so ....

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Vai tranquillo Grey, non è autentica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jaconico

mi dispiace molto...... :( cmq ti consiglio di tenertela come ricordo! ;) ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Frenkminem
quanto ho cristonato per non averli spesi io quei 5 € uff :angry:

Che vuol dire "cristonato"? :blink: pare un bestemmione :lol:

Poi la frase "meglio un giorno da leone etc etc" non mi pare il massimo dell'originalità...forse un po' da maestro di provincia, io preferisco (come diceva Lello Arena nel film di Troisi) "non si potrebbe avere cinquant'anni da orsacchiotto?"

(questa sì che è originale!) :lol: :lol:

Personalmente mi vedo più come una pecora longeva che un leone morto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487
Finalmente ci sono riuscito!

Ecco la prima foto

Falso di oreficeria. Tra l'altro vengono prodotte da qualcuno ancora oggi. Se può consolarti, in genere sono di buon oro, pesano oltre 30 grammi e quindi hanno un discreto valore intrinseco. L'esemplare autentico, che si trovava nella Collezione Reale, venne sostituito con un pezzo analogo. Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Non ti rimane comunque che accertarti che sia almeno in oro, altrimenti non vale nemmeno quei 300-400 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×