Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
gpittini

Sesterzio di Geta.

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ho questa moneta da più di 10 anni, e mi sono accorto ora che c'è qualche problema di classificazione. Pesa 24,5 g. e misura 32 mm. La conservazione non è ottimale, ma vista la rarità mi posso accontentare. Al D. ritratto dell'augusto, e IMP CAES SEPT GETA PIUS AUG.

Al R., la scena è con 3 personaggi: Caracalla e Geta si danno la mano, o forse sacrificano; dietro si vede, più che una persona, un'erma, dato che la parte inferiore sembra una colonna. La legenda recita: PONTIF TRP II COS...SC in esergo.

L'ho trovata riprodotta nel catalogo d'asta della collezione Friedrich (Ars Classica, 2.4.1995) al n. 703, dove viene classificata come: BMC 214, RIC 156a, Cohen 145. Nel RIC però la più simile è la 156b, che viene descritta così: Caracalla and Geta, sacrifying over tripod. Behind, flute player facing and victim. In nota poi aggiunge che la Cohen 144 è descritta come "between them, Vesta standing", e ipotizza che si tratti della stessa moneta. A parte il fatto che non sarebbe la stessa, a me pare che la descrizione di Cohen sia la più appropriata. La stessa moneta esiste anche emessa da Caracalla (dovrebbe essere la C 489, RIC 452 a).

post-4948-1257796031,65_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcus Didius

Ciao Gianfranco,

per quanto riguarda il sesterzio di Geta credo che sia corretta la tua catalogazione - C. 145 - R.I.C. 156b con testa laureata, ti invio anche la classificazione del Cayón: N.63 , sestercio, IMP. CAES. P. SEPT. GETA PIVS AVG. - cabeza laureada, a la d.

PONTIF. TR. P. II COS. II S. C. - Caracalla y Geta, estantes, frente a frente, ceremoniando sobre un altar en forma de tripode, detras, tanedor de flauta y toro sacrificado.

210 d.C. (C.145-50)(RIC 156a -sic- R2) 150.000 pesetas

Modificato da Marcus Didius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×