Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
simone

Collezionisti nel mondo

Risposte migliori

simone
Su un cd del mensile Focus ho letto:
[b]"E' stato valutato che il numero di persone che in tutto il mondo si dedicano con passione alla raccolta di monete, banconote, gettoni, medaglie si aggira probabilmente intorno ai cento milioni"[/b].

Stando a questa frase, considerato che la Terra conta 6 miliardi di abitanti, una persona su 60 raccoglierebbe monete e/o banconote. E' possibile che ci sia una tale densità di colezionisti? Siamo davvero così tanti?

A me sembra un dato un pò esagerato :o . Mi spiego: se escludiamo i bambini (disinteressati) e i poveri (impossibilitati, e che sono la maggioranza dell'umanità :angry: ), sembra che tutti gli altri siano collezionisti. A me prorio non risulta.

Che ne pensate? Quanti siamo davvero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro
ciao simone, secondo me il dato è abbastanza vicino alla realtà. :huh:
Solo che negli usa (250 milioni), ci saranno almeno 10 milioni di collezionisti. :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
[quote name='bavastro' date='23 ottobre 2005, 15:52']ciao simone, secondo me il dato è abbastanza vicino alla realtà. :huh:
Solo che negli usa (250 milioni), ci saranno almeno 10 milioni di collezionisti.  :unsure:
[right][snapback]61570[/snapback][/right]
[/quote]

Caspita, siamo davvero tanti ! :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
io non festeggierei, più siamo, più le domande di offerta salgono e di conseguenza i prezzi (legge del mercato) :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
[quote name='Reboldi' date='23 ottobre 2005, 15:58']io non festeggierei, più siamo, più le domande di offerta salgono e di conseguenza i prezzi (legge del mercato)  :P
[right][snapback]61575[/snapback][/right]
[/quote]

Anche questo e' vero... :cry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
credo che sia una cifra un pò gonfiata.
il collezionismo tira soprattutto in USA e Europa...non credo che negli altri continenti ci siano un gran numero di collezionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
sopratutto la linea dell'istogramma tende a scendere, io che ho ventidue anni, guardandomi un pò intorno ho notato che i miei coetanei hanno passioni ben più diverse di quelle del collezionismo che rimane alla portata di signori maturi, da una parte questo mi dispiace, perchè ad una seratina in discoteca dove spendono fior di cento euro, o spesi in altri modi che non cito, mi sembra che pochi o nessuno coltivino passioni come le mie/nostre, d'altra parte ne resto indifferente, così che un domani, quando loro avranno più consapevolezza ed amore verso le vere cose della vita, e inizieranno la loro collezioncina, io sarò sommerso da tante moneteeeeeeeeeee :lollarge:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Dipende con che criterio è stata fatta la valutazione di questo enorme numero.
Se consideriamo collezionisti tutte le persone che tengono delle monete magari strane o vecchie in un vasetto o le persone che tengono una ventina di monete che hanno trovato durante un viaggio al estero, allora si il numero può essere vero.Sono sicuro che conosciamo tutti molte persone che in occasione del passaggio lira-euro hanno tenuto una serie delle vecchie lire per ricordo.
Personalmente non posso classificare queste persone come collezionisti. Collezionista per me è una persona che vive la numismatica come passione e che è disposto a spendere soldi,tempo e energie per coltivare questa passione. Allora rispettando questi criteri penso che il numero mondiale di collezionisti sia ben minore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianeuro
Certo che con questa proporzione di persone che colleziona monete (calcolando un 0,1% collezionisti Euro), solo l'Italia con le sue tirature dei 2 euro commemorativi può soddisfare tutte le esigenze!!!
Naturalmente era una battuta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
[quote name='Dimitrios' date='23 ottobre 2005, 16:42']Dipende con che criterio è stata fatta la valutazione di questo enorme numero.
Se consideriamo collezionisti tutte le persone che tengono delle monete magari strane o vecchie in un vasetto o le persone che tengono una ventina di monete che hanno trovato durante un viaggio al estero, allora si il numero può essere vero.[/quote]

Quoto.
Sono statistiche che lasciano il tempo che trovano, nessuno potrà mai stimare con precisione un numero di collezionisti mondiali, proprio perchè se si consinderano anche tutte le persone citate da Dimitrios, allora quasi tutti nella loro vita sono stati almeno per un momento collezionisti numismatici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
secondo me cento milioni è un numero che va drasticamente ridimensionato. Il dato che conosco io, e che comunque ho appreso qui nel forum la moneta, è che in Italia ci sono circa 10.000 collezionisti "attivi" (cioè gente malata come noi). Ma almeno altre 30.000 persone si interessano sporadicamente alla numismatica o acquistano ogni tanto qualche moneta. Sono dati del sole 24 ore. a me sembrano troppi anche 10.000. Mi ha detto un numismatico professionista dei più grossi in Italia che lui ha un archivio di 3500 clienti, dato questo che mi sembra più ragionevole della realtà italiana.
Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Da domani inizio a contarli :D
Queste statistiche non dicono nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leo1083
[quote name='caiuspliniussecundus' date='23 ottobre 2005, 23:55']secondo me cento milioni è un numero che va drasticamente ridimensionato. Il dato che conosco io, e che comunque ho appreso qui nel forum la moneta, è che in Italia ci sono circa 10.000 collezionisti "attivi" (cioè gente malata come noi). Ma almeno altre 30.000 persone si interessano sporadicamente alla numismatica o acquistano ogni tanto qualche moneta. Sono dati del sole 24 ore. a me sembrano troppi anche 10.000. Mi ha detto un numismatico professionista dei più grossi in Italia che lui ha un archivio di 3500 clienti, dato questo che mi sembra più ragionevole della realtà italiana.
Caius
[right][snapback]61717[/snapback][/right]
[/quote]
Secondo me, bisogna definire bene cosa intendiamo per collezionisti, se gia un numismatico professionista può vantare 3500 clienti, credo che in Italia ci siano tra le 50.000 e le 100.000 persone che dicono di collezionare monete.
Ovviamente in questo numero oltre ai "malati" come noi io, includerei anche chi possiede un centinaio di monete raccimolate in giro, d'altronde chi di noi non ha iniziato così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
[quote name='eg1979' date='24 ottobre 2005, 11:11']io pensavo fossimo di più
[right][snapback]61795[/snapback][/right]
[/quote]

Addirittura ! :blink: :blink: :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
[quote name='Reboldi' date='23 ottobre 2005, 16:17']sopratutto la linea dell'istogramma tende a scendere, io che ho ventidue anni, guardandomi un pò intorno ho notato che i miei coetanei hanno passioni ben più diverse di quelle del collezionismo che rimane alla portata di signori maturi, da una parte questo mi dispiace, perchè ad una seratina in discoteca dove spendono fior di cento euro, o spesi in altri modi che non cito, mi sembra che pochi o nessuno coltivino passioni come le mie/nostre, d'altra parte ne resto indifferente, così che un domani, quando loro avranno più consapevolezza ed amore verso le vere cose della vita, e inizieranno la loro collezioncina, io sarò sommerso da tante moneteeeeeeeeeee  :lollarge:
[right][snapback]61587[/snapback][/right]
[/quote]

Quoto, riquoto e straquoto !!! :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
la numismatica interessa tutti i paesi del mondo, Anni fa andai in Nepal, in uno dei mercati della città vidi un signore anziano che arrivava al suo negozio ( era composto da 4 pali e 4 lamiera di copertura) apriva un sacco di iuta e riponeva sulla terra ordinate pile di monete. Subito un sacco di nepalesi gi si fecero incontro e iniziarono a contrattare i prezzi. E' da li che provengono le mie prime rupie coloniali indiane d'argento. Stessa cosa in Thailandia, altro che i negozzi erano più ben messi, a Natale ho fatto prendere delle monete da mio padre ad Hong Kong.

Anche in stati dove le possibilità sono limitate esiste la numismatica.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
[quote name='danielealberti' date='24 ottobre 2005, 18:50']Anche in stati dove le possibilità sono limitate esiste la numismatica.
[right][snapback]62091[/snapback][/right]
[/quote]

Questo mi fa piacere :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
La numismatica è cultura, quindi è logico che ci sia in tutto il mondo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
[quote]Secondo me, bisogna definire bene cosa intendiamo per collezionisti, se gia un numismatico professionista può vantare 3500 clienti, credo che in Italia ci siano tra le 50.000 e le 100.000 persone che dicono di collezionare monete.
Ovviamente in questo numero oltre ai "malati" come noi io, includerei anche chi possiede un centinaio di monete raccimolate in giro, d'altronde chi di noi non ha iniziato così?[/quote]

non credo, i clienti si servono da più professionisti. il mio nome, come anche il vostro, compare nei files di almeno 10 numismatici e altrettante case d'asta. se un numismatico grosso ha 3500 nomi, credo che il numero totale sia di poco superiore, al massimo il doppio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
[quote name='eg1979' date='25 ottobre 2005, 17:34']La numismatica è cultura, quindi è logico che ci sia in tutto il mondo :)
[right][snapback]62515[/snapback][/right]
[/quote]

Solo fra quei gruppi di persone che non hanno più impellenti problemi di sopravvivenza secondo me, questi ultimi sono invece sicuramente una maggioranza che ad una vecchia moneta che non vale più non dà certo alcun valore se con essa non si può riempire la pancia. :angry:
Da qualche parte ho letto che appena il 10% della popolazione mondiale controlla il 90% delle ricchezze.

saluti Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×