Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sandy

un affare?

Risposte migliori

sandy
Con la modica cifra di 25 euro hò comprato queste monete.
Praticamente 5 euro a moneta
Cosa ne pensate hò fatto un affare o hò pagato il giusto?
Una moneta l,hò messa in IDENTIFICAZIONI.

ciao e grazie :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
5 euro e' il classico prezzo per i bronzetti nei mercatini ; comprandone qualcuno in piu' si riesce a pagarli anche 3-4 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
l'ultima è un pò come si dice da noi "sacagniata" però per 5 euro l'una, li avrei spesi anche io, BRAVISSIMO ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
A 1-2 euro si trovano quelli lisci delle ciotole o da pulire

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77
Bella la prima ,
buono il prezzo in genere

ma a che mercatini andate??????
a me è capitato solo una volta di trovare prezzi del genere per monete come la prima del nostro amico.
fatemi sapere che incomincio a frequentarli anche io

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blade__
:) ja, per lo studio sono monetine simpatiche, licinio in particolare

io però resto sempre dello stesso avviso.... dopo che ci siamo divertiti con monete come queste che, penso, tutti all'inizio abbiamo acquistato felicemente e con passione, è meglio prenderne una e buona... sempre in relazione alle proprie possibilità...

cmq. complimenti sono monete davvero simpatiche B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi
io trovo affascinanti anche monete come queste, mi spiace che tu le "svaluti" così, ognuna di esse rappresenta un tassellino, che non ha niente da invidiare ad un sesterzio R5 in conservazione FDC di Augusto d'oro del valore di 1000 milioni di euro, io iniziai a collezionare monete romane all'età di 9 anni, ora ne ho 22, e mi innamoro ogni volta che un piccolo pezzettino, compare nella mia [color=red]collezione[/color] tengo tutti i bronzettini, anche quelli non ancora puliti, insieme ai sesterzi ai quali ho dedicato più risorse economiche, e di questo ne sono fiero, perchè soldi non significa collezione, essendo uno studente, compirei degli sforzi per comprare un sesterzio raro e ben conservato, così spesso compro quelle che tu reputi [quote]simpatiche [/quote] io non ci trovo niente di simpatico, anzi, mi soffermo di più su questi pezzettini di storia, proprio perchè presi poco in considerazione, piccole monetine che ancora devo pulire, rotte e dal modulo ormai andato, riusciranno comunque ad esercitare lo stesso fascino di un bel denario d'argento ancora ben conservato, e mi racconteranno la loro storia, una storia che forse altri hanno smesso di ascoltare
in fede

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
A questo punto mi piacerebbe sentire i parere degli altri amici del forum su questo tema
Questi bronzetti sono solo da considerarsi monete da studio e per principianti o invece hanno una propria dignita' e giustificano una loro collezione ?
A voi la parola :)
Mitte o Jugula ? :D Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
per me non sono solo dei banali bronzetti da studio...ma vere e proprie "monete", poi che si vogliano aggiungere o no alla collezione...dipende dai gusti.
io le aggiungerei! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198
Premesso che non colleziono monete romane, questa è l'antica disputa numismatica: poche ma belle? o molte ma consumate? BB o FDC?

Io penso che il valore storico ce l'abbiano sia le monete poco o per niente circolate che quelle molto circolate, però le prime sono più belle (su questo non ci piove), e ci permettono di ammirare la moneta come originariamente fu concepita dall'incisore e di conseguenza apprezzarne la qualità artistica ed infine hanno maggior valore di mercato, cosa non certo disprezzabile, quindi... per me poche ma belle! Modificato da micheleavanzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blade__
vi prego, non mi date del presuntuoso.... purtroppo parlare in forum ha i suoi rischi :P

io penso che ogni moneta sia importante e che ogni moneta abbia una sua dignità...

ciò posto, è naturale che, avere una moneta di annibaliano BB è di tutto rispetto....

ma per le monete ipercomuni, che si trovano scavando nell'orticello di casa, e di cui ce ne sta in giro una quantità abnorme il discorso cambia radicalmente... è come collezionare la repubblica italiana prendendo le monetine in circolo.... è una RACCOLTA non una collezione... anche lì, avere una 10 lire del '47 BB in mezzo a tutte FDC è di tutto rispetto.

ripeto, la considerazione da fare è solo una: voglio fare una raccolta di monete, avendo monete comunissime in condizioni mediocri per il solo gusto di averle, o voglio fare una collezione degna di rispetto, magari più povera di monete, ma sicuramente più seria?

1) è una questione di soldi, e su quello nessuno si può minimamente permettere di criticare la scelta;

2) è una ovvia questione di maturità numismatica.

secondo me c'è poco da dire, la numismatica imperiale è simile a tutte le altre, con in più il fascino dell'antichità.... se dicessi che ho un buono da 2 lire del regno MB chi avrebbe il coraggio di dire che è come averlo FDC???

il gusto numismatico, che si prefeziona con la ricerca ardua del "quanto più perfetto possibile" si affina col tempo.... se definisco una moneta "simpatica" non è per fare il superiore o pre sminuire la moneta.... è simpatica perchè iper comune, se ne trovano a migliaia quindi NON ha un alto valore storico-numismatico, non ha nessun valore nè ne acquisterà... però è sempre bella in quanto moneta romana con un retaggio di 1800 anni alle spalle...

P.S. io mi scuso sempre per la lungaggine :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Blade__
un'ultima cosa giusto per chiarirmi....

io non sono milardario, quindi acquistare monete importanti mi costa molti sforzi...
anche io quando incominciai a collezionare mi innammorai delle monete romane a prescindere dalla loro qualità....

questa è la prima moneta che ho avuto, il mio gioiello che comunque ho messo in collezione....

We, non me la criticate che litighiamo di brutto, che ricordo ancora che il giorno che la presi n on dormii la notte per la felicità e per l'ansia di scoprire chi fosse l'imperatore e che significassero tutte quelle "strane cose" scritte attorno :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Graccanvs
Secondo me hai fatto un acquisto onesto. La prima moneta è molto carina e può tranquillamente valere da sola 10 - 15 €.
Per il resto vi ricordo l'antico motto: de gustibus non est disputandum, ovvero non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace. Indi per cui secondo me bisogna semplicemente seguire i propri gusti o passioni senza esgeratamente lasciarsi influenzare dagli altri.
(Basta che i gusti siano sani però eh! :-D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
[quote name='Blade__' date='29 ottobre 2005, 20:45']ma per le monete ipercomuni, che si trovano scavando nell'orticello di casa, e di cui ce ne sta in giro una quantità abnorme il discorso cambia radicalmente... è come collezionare la repubblica italiana prendendo le monetine in circolo.... è una RACCOLTA non una collezione... anche lì, avere una 10 lire del '47 BB in mezzo a tutte FDC è di tutto rispetto.
[/quote]

Volendo essere precisi, la differenza fra raccolta e collezione non risiede minimamente nella rarita' dei pezzi bensi' nella presenza di un criterio che accomuni i pezzi presenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='yafet_rasnal' date='31 ottobre 2005, 15:50']Volendo essere precisi, la differenza fra raccolta e collezione non risiede minimamente nella rarita' dei pezzi bensi' nella presenza di un criterio che accomuni i pezzi presenti.
[/quote]
Sono d’accordo al 100% con yafet ma anche con quanto scritto precedentemente da blade e micheleavanzo.
Premesso che non colleziono monete antiche, ammetto che io sono uno che preferisce la qualità a discapito del numero dei pezzi posseduti. Comunque bisogna dire che una collezione importante si può fare con entrambi i criteri.
C'è chi preferisce avere il maggior numero di pezzi possibile magari cercando di completare tutte le annate(naturalmente parlo di una collezione di monete moderne-decimali) e c'è chi preferisce fare una collezione tipologica con un esemplare per ogni tipo ma di conservazione perfetta.Dipende dai gusti.

Bisogna inoltre considerare cosa si intende con il termine conservazione alta.Ci sono appunto monete cosi rare che il miglior pezzo conosciuto è "solo" un BB/SPL o anche meno.L’aspetto rimane lontano dal essere considerato perfetto ma per il pezzo specifico è pur sempre una conservazione eccezionale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
[quote name='Dimitrios' date='31 ottobre 2005, 17:32']Bisogna inoltre considerare cosa si intende con il termine conservazione alta.Ci sono appunto monete cosi rare che il miglior pezzo conosciuto è "solo" un BB/SPL o anche meno.L’aspetto rimane lontano dal essere considerato perfetto ma per il pezzo specifico è pur sempre una conservazione eccezionale.
[/quote]

Per dar peso al tuo discorso ecco una moneta di Regaliano, imperatore/usurpatore romano.

[img]http://www.forumancientcoins.com/Coins/01635q00.jpg[/img]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly
Ragazzi cari ma perchè discutere su tematiche così personali!
Una collezione è personale ed è bella proprio perchè ognuno può ordinarla come crede.Se uno vuole solo raccogliere monete anche senza un criterio, che lo faccia,io sicuro non giudicherò perchè credo che tutti abbiano iniziato solo come "raccoglitori" e poi con obiettivi più specifici e soprattutto le monete sono così tante che ognuno può raccoglierle secondo i propri più disparati gusti.
Chi è che non aspirerebbe ad avere tutte monete col massimo della conservazione possibile...però ci sono persone che possono altre che no...ma il gusto non è la conservazione della moneta...il gusto sta nel possederle e nell'affascinarsi con esse.
Io ho una visione romantica delle monete e per me è come se anche questi tondelli avessero un anima!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
[quote name='gionata' date='01 novembre 2005, 00:12']Chi è che non aspirerebbe ad avere tutte monete col massimo della conservazione possibile...però ci sono persone che possono altre che no...ma il gusto non è la conservazione della moneta...il gusto sta nel possederle e nell'affascinarsi con esse.
Io ho una visione romantica delle monete e per me è come se anche questi tondelli avessero un anima!
[right][snapback]64923[/snapback][/right]
[/quote]

Hai proprio ragione :)

questa discussione come altre e' una semplice chiaccherata tra amici dove ognuno esprime la sua idea ben sapendo che non e' la verita assoluta
Tanto alle fine ciascuno sviluppa la sua collezione come piu' gradisce <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='gionata' date='01 novembre 2005, 00:12']...ma il gusto non è la conservazione della moneta...il gusto sta nel possederle e nell'affascinarsi con esse.
Io ho una visione romantica delle monete e per me è come se anche questi tondelli avessero un anima!
[right][snapback]64923[/snapback][/right]
[/quote]

condivido in toto quello che hai detto!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='piergi00' date='01 novembre 2005, 09:24'][quote name='gionata' date='01 novembre 2005, 00:12']Chi è che non aspirerebbe ad avere tutte monete col massimo della conservazione possibile...però ci sono persone che possono altre che no...ma il gusto non è la conservazione della moneta...il gusto sta nel possederle e nell'affascinarsi con esse.
Io ho una visione romantica delle monete e per me è come se anche questi tondelli avessero un anima!
[right][snapback]64923[/snapback][/right]
[/quote]

Hai proprio ragione :)

questa discussione come altre e' una semplice chiaccherata tra amici dove ognuno esprime la sua idea ben sapendo che non e' la verita assoluta
Tanto alle fine ciascuno sviluppa la sua collezione come piu' gradisce <_<
[right][snapback]64943[/snapback][/right]
[/quote]
Sono d’accordo con voi
Ci sono in mezzo i gusti personali ma non si può dire che c’è un atteggiamento giusto o sbagliato. Ognuno la vede in modo suo e finisce per fare la collezione che più lo soddisfa.
Il mondo è bello perché vario :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×