Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

serie speciali sostitutive

Risposte migliori

rick2

Inizio questo topic perche vorrei sapere se le serie speciali sostitutive esistono anche per banconote estere , se si potete postare i codici cortesemente,

sapete anche quanto sono rare

generalmente piu la banconota e moderna piu e difficile trovare la serie sostitutiva

nelle banconote italiane le serie sostitutive negli anni 50-60 sono abbastanza comuni , ma diventano rare con la serie del 1979 , vedi machiavelli o antonello da messina.

vi posso dire che sui dollari l ultima lettera della serie e rimpiazzata da una stella , (la prima nel caso della serie del 1935)

oggi si stima che in america 1 su 100.000 sia una serie speciale .

sapete Svizzera , Francia , Spagna , Germania , UK , e cosi via

date un vostro contributo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra18

sul catalogo alfa 2010 c'è una sezione chiamata "costituenti dell'euro" contenente tutte le banconote in circolazione negli stati "euro" al momento dell'entrata in vigore della moneta comune.

solo in due stati sono menzionate le sostitutive, te le elenco:

in Finlandia sono contrassegnate dalla sigla W99;

in Germania: 5 marchi Y, 50 marchi YA, 100 marchi ZA, 200 marchi YA, 500 marchi YA, 1000 marchi YA e ZA;

più di questo non riesco a dirti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra18

riguardo la rarità, per la Finlandia si limita solo a dire qual'è il codice di riconoscimento, per la Germania invece: 5 marchi R2 valutazione quasi tripla, 50 marchi R valutazione + 40 % circa, 100 marchi C val. + 25% circa, 200 marchi R val. + 20% circa, 500 marchi R o R2 + 50% circa, 1000 marchi C + 20% circa.

se poi ti serve qualche valutazione in particolare delle tedesche, anche in base allo stato di conservazione, chiedi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Anche in Gran Bretagna esistono le serie sostitutive, ma con molte varianti e non per tutte le emissioni.

In linea generale, fino agli anni '70 sono identificate dalla lettera M seguita da un numero (M01-M02, ecc.) ma anche il contrario (01M - 02M).

Per gli anni '80 non mi risultano serie sostitutive, dagli anni '90 ad oggi l'identificativo delle "replacement notes" è LL.

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

In Canada le banconote sostitutive sono apparse a partire dalla fine della II guerra mondiale.

Inizialmente veniva usato un asterisco al posto del prefisso con le due lettere; più tardi, quando il prefisso passò a tre lettere, le banconote sostitutive vennero individuate inserendo una "X" al posto della terza lettera. A quanto ho capito, però, le banconote sostitutive sono state emesse fino al 1996 (serie Canada Birds, "Uccelli del Canada"), sostituita a partire dal 2OO3 da quella attualmente emessa (Canada Journey)

25aulxx.jpg

A proposito delle banconote sostitutive USA: vi propongo una rapida carrellata tratta dalla mia collezione :P

http://i49.tinypic.com/29zvifo.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×