Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

Viminacium

Risposte migliori

rick2

oggi ho trovato il fratello di quella della settimana scorsa

mi pare sia Filippo sempre per Viminacium , questa e` anno 3

che significa ? si puo datare ?

ne ho trovata anche una terza sempre di questo posto ma l ho lasciate perche in bassa conservazione (e visto com e` questa vi lascio immaginare l altra)

ma sono proprio cosi comuni ?

ciao

post-8662-1268488423,43_thumb.jpg

post-8662-1268488431,1_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Manca il diametro ma dovrebbe essere un sesterzio provinciale.

IMP M IVL PHILIPPVS AVG / PMS C-OL VIM

Ma per l'exergo non ci siamo:

AN .... ?

Filippo va da AN IIII a AN VIIII, qual'è il tuo? Forse VI per motivi "spaziali"?

Se diamo per buon VI è databile al 244-245 AD.

Non so dirti un indice di rarità ma quelle di Filippo I sono le più frequenti, assieme a quelle di Gordiano III. All'opposto non ho mai visto un Valeriano I (foto sotto).

Se poi trovi un Pacaziano... (che però non è imperatore ed ha altre tipologie...)

Ciao

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

peso 16,7 grammi

diametro 29mm

anno direi VI (pensavo III ma ho riguardato)

ne ho anche una di Treboniano GAllo che ho postato e che pesa 9.6 grammi anno XIV

per quello dicevo che sono comuni

comunque per 7 euro se ne trovo altre le compro

LOL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

S3874 ?

non sapevo che il toro e il leone erano i simboli della VII e IV legione che stazionavano li

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

In epoca giulio-claudia la Legione IV Scythica insieme alla Legione V Macedonia furono stanziate in Moesia Superior ed occuparono il campo di Viminacium solamente per un breve periodo.

In seguito, durante le guerre daciche di Domiziano (85-89 d.C.), nel campo di Viminacium furono stanziate la Legione VII Claudia Pia Fidelis insieme alla Legio IIII Flavia Felix (tra l’86 e l’89 d.C.), trasferita in seguito a Singidunum (dopo il 112 d.C.), a poca distanza da Viminacium. La presenza di queste due legioni nella provincia della Moesia Superior è attestata fino al IV sec. d.C., dopodichè scomparvero da qualsiasi testimonianza storica successiva.

Il tipo cosiddetto "Toro e Leone" riporta al rovescio una figura femminile, interpretabile come la personificazione della Moesia Superior o talvolta come la personificazione di Viminacium, vestita con una lunga stola e volta a sinistra (solo saltuariamente frontale), avente a destra un toro e a sinistra un leone, i simboli della Legione VII Claudia e della Legione IIII Flavia che stazionavano ambedue in Moesia Superior a Viminacium e Singidunum e la legenda P M S COL VIM - P(provincia) M(oesia) S(uperior) Col(onia) Vim(inacium). Inoltre nell’esergo del rovescio troviamo il riferimento all’era locale, AN(NO) e il numero romano da I a XVI.

Similare (figura femminile centrale e due simboli legionari ai lati) e zecca di provenienza incerta (la stessa Viminacium? Sarmizegetusa? o ...?) è il tipo PROVINCIA DACIA, con figura femminile (Dacia) reggente stendardi/spada/scettro e aquila e leone ai piedi (simboli delle legioni V e XIII). (v.sotto)

Infine una curiosità: c'è anche un P M S COL VIM con Moesia reggente uno stendardo a destra e a sinistra trattenente per le zampe posteriori una lepre fuggente, secondo alcuni rappresenterebbe un atto di codardia commesso da una o da entrambe le legioni durante le varie guerre condotte da Gordiano III contro i Sassanidi e quindi un gesto di scherno pubblico per tale comportamento.

Ciao

Illyricum

;)

post-3754-1268501849,05_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

dovrebbe essere la n. 135 del Varbanov ed. Inglese.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusate che chiedo

ma che valore puo` avere

(questa l ho pagata 7 euro)

solo perche` cosi mi regolo quando devo comprarle

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

scusate che chiedo

ma che valore puo` avere

(questa l ho pagata 7 euro)

solo perche` cosi mi regolo quando devo comprarle

ciao

Le monete provinciali per adesso hanno quotazioni abbastanza basse, dell'ordine del prezzo che hai pagato, ci siamo.... Secondo me è una vera fortuna per chi è appassionato di questo tipo di monete, anche se prima o poi sicuramente i prezzi si alzeranno. Se anche a te piacciono, a questi prezzi non avrei troppi dubbi...

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusate che chiedo

ma che valore puo` avere

(questa l ho pagata 7 euro)

solo perche` cosi mi regolo quando devo comprarle

ciao

Le monete provinciali per adesso hanno quotazioni abbastanza basse, dell'ordine del prezzo che hai pagato, ci siamo.... Secondo me è una vera fortuna per chi è appassionato di questo tipo di monete, anche se prima o poi sicuramente i prezzi si alzeranno. Se anche a te piacciono, a questi prezzi non avrei troppi dubbi...

infatti , mi trovo sempre piu` attratto a questo tipo di monetazione che il mercato trascura , soprattutto perche il nesso fondamentale tra prezzo e rarita` in questi casi si rompe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Ce ne sono anche tantissime ormai in giro, dopo la caduta del muro tutto quello che viene dall'est si è riversato sul mercato occidentale e i prezzi riflettono questa grossa disponibilità (oltre al fatto che non tutti le considerano 'appetibili' dal punto di vista collezionistico, quindi la domanda è inferiore all'offerta).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

bene bene !

e noi ci riempiamo a prezzi bassi !

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

meglio 5-10 provinciali che non vuole nessuno

di un 10 cent di vittorio emanuele II in SPL che vogliono tutti

:D :D :D :D :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

onestamente io non avrei speso 7 euro per quella moneta.

io studio monete romane da un mese quindi è un opinione puramente soggettiva però mi sembra che

sia in bassa conservazione,la patina non mi piace particolarmente e non è nemmeno rara

secondo me sarebbe stato meglio spendere 5 euro in più per avere una moneta comune si ma in conservazione migliore.

ps

io ho appena comprato 2 monete comuni ma,secondo me,in ottima conservazione. ovviamente le ho pagate una 16 e una 19 ma credo sia meglio una moneta in meno ma migliore che una in più ma entrambe in bassa conservazione.

se pensate che sbagli ditemelo cosi, visto che collezziono da poco, prima di buttar via soldi so su cosa concentrarmi.

niccolò94

Modificato da Niccolò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

dipende

questa moneta io l ho sempre vista cosi , difatti vedi il prezzo , 5 -7 euro , credo che in buona conservazione non esistano o siano molto rare , e per una in buona conservazione ti partono centinaia di euro

l errore che secondo me fai e` quello di usare i metodi di classificazione per le monete 800centesche su quelle romane .

devo dirti che nel collezionismo moderno e soprattutto qui nel forum ci sia un enfasi eccessiva per la conservazione (io li chiamo i talebani del FDC) e questa corrente di pensiero porta a considerare sbagliando che monete in bassa conservazione non valgano niente.

ti posso assicurare che io ho in collezione monete (dal 1300 al 1850) note in pochissimi esemprari in conservazione D o B , non valgono niente ?

lo dubito

certo devi trovare un rapporto qualita` prezzo , ma una volta che hai certi dettagli come legende o figure complete la moneta diventa collezionabile

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

post-19997-1268568521,41_thumb.jpgpost-19997-1268568531,28_thumb.jpgnono hai frainteso, io non ho detto che non valgano,solo che preferisco poter leggere la legenda,osservare il ritratto ed il rovescio. infatti dicevo meglio una comune in buona conservazione che una rara in bassa conservazione, perchè secondo me non riesci ad assaporarne a pieno il valore(storico) in quanto non puoi vedere tutto della moneta, alcune parti sono perse o illeggibili.

per esempio ti posto le monete che ho appena comprato, come dicevo sono comuni ma secondo me in ottima conservazione,

comunque è un parere puramente soggettivo, se tutti collezzionassero le stesse monete non ci sarebbe divertimento!:P

niccolò94

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

di sicuro !

se le trovo messe bene le compro anch io , solo che mentre le tardo imperiali si trovano , queste provinciali non le ho ancora viste

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niccolò

comunqeu andando off topic, te , visto che compri un sacco di monte, hai mai comprato monete ancora da pulire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

no , non le ho mai trovate e dire il vero

poi tieni presente che sono molto sensibile al prezzo , finche trovo monete per 1 - 2 euro vado su quelle , andrei su quelle da pulire se le trovo per 20 cent , ma al momento niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

modulo_largo

Condivido il tuo atteggiamento, una moneta romana dev'essere vista come documento storico, non come oggettino luccicante, per quanto riguarda il tuo tema, monete provinciali, è molto affascinante, peccato che sia un pò ripetitivo per Viminacium, io ti consiglio di allargare l'orizzonte, adesso che di questa tipologia ne hai già due, cambia colonia, cambia tipologia. Ti faccio vedere uno scatto, Pilippo I e Gordiano III, sono di qualità mb-bb, è la fotocamera che è molto scadente

post-20279-1268581029,72_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

di sicuro

e solo che avendo visto il fratellino me lo sono comprato , 7 euro non e` molto

piano piano espandero la tipologia delle provinciali , devo solo avere il tempo di trovarle , ho iniziato con le romane da 3 mesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×