Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
wuby2007

Gettone Pubblicitario

47 risposte in questa discussione

Ciao a tutti,

per arricchire la mia collezione di gettoni milanesi, ho recentemente acquistato questo pezzo:

21lvk1f.jpg

Splendida patina, anno 1893, diametro 24,3mm, peso non ancora verificato, curiosa similitudine con i 10 centesimi rame di Umberto I seppur di diametro nettamente inferiore.

Qualcuno sa darmi maggiori informazioni? è chiaro che si tratta di un gettone pubblicitario, ma quei richiami al ritatto del sovrano e la corona al R/....sono semplicemente voluti o erano un'usanza di quel tempo? la datazione dovrebbe essere corretta come indicato sul gettone avendo trovato dei riferimenti in internet.

Grazie! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bello Wuby, complimenti, è un gettone particolare, ma come sai che è di Milano, non mi sembra che ci sia scritto sopra.

Ciao Giò :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un gettone bellissimo, complimenti.

Mi piace tanto. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Bello Wuby, complimenti, è un gettone particolare, ma come sai che è di Milano, non mi sembra che ci sia scritto sopra.

E' molto particolare, per questo l'ho notato e comprato! ;) ...tra l'altro l'ho strappato di mano al venditore ad un prezzo veramente ridicolo considerando che, sulla baia o su altri siti, lo vendono a 10-15 volte tanto! :lol: :lol:

Cmq, tornando a noi, ho fatto un po' di ricerche in internet e questa "BANFI" era un po' la "Procter & Gamble" dei giorni nostri! :o Diffusione e distribuzione dei loro prodotti a livello nazionale (che per i tempi era già un gran successo), prodotti innovativi (sempre per quei tempi) e pubblicità un po' ovunque (giornali, tombole, gettoni, banconote, carte da gioco, volantini, menifesti, cartoline dell' Expo Internazionale Milano 1906 e tante tante altre).

Mi è bastato cercare, senza neppure sforzarmi troppo, per trovare che la società si chiamava "Ditta Achille Banfi - Milano" con sede, appunto, a Milano e, quindi, gettone adatto alla mia collezione! Non ho però ancora trovato l'indirizzo della sede di allora..... <_<

Ho scoperto esserci poi tesi e testi tipo "L'industria dell'amido in Italia in relazione al regime doganale dal 1879 al 1896. Milano, E. Paganetti & C., 1896" (l'autore...Banfi Edoardo....era forse un po' di parte :lol: :lol: ).

A questo LINK la pagina di un giornale di allora (pubblicità BANFI in fondo alla 3a pagina, al centro) con un simpatico indovinello che vi potrebbe far vincere un DENTIFRICIO PROFUMATO!!!!!! :P ....dell'epoca...forse sarà un po' duro! :blink:

Modificato da wuby2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:lol: :lol: Carinissimo, bravo, stai diventando un vero detective di gettoni, mi fai concorrenza :P :lol: :lol: . Complimenti, Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:lol: :lol: Carinissimo, bravo, stai diventando un vero detective di gettoni, mi fai concorrenza :P :lol: :lol: . Complimenti, Giò

Cara mia, tu speri in un aiuto per il tuo gettone "Impresa Viveri" ..... e invece NO !!!! :lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chi mi sa dire il valore di mercato di questo gettone in questa conservazione?

grazie

1rsxeq.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Una piccola correzione, è amido e non riso ;)

Riesci a caricare le immagini qui:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MX51N6/5

?

E poi guarda questa discussione:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Una piccola correzione, è amido e non riso ;)

Riesci a caricare le immagini qui:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MX51N6/5

?

E poi guarda questa discussione:

caricata ;)

dove si possono vedere dei prezzi realizzati per questa tipologia di gettone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ho provato qualche ricerca ma ne ho trovato solo uno in vendita a circa 50 (mi sembra un prezzo esagerato)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, anche io ho visto quello a 50 e volevo appunto sapere se era un prezzo da tenere come riferimento o era fuori mercato....non ho trovato altri pezzi ricercando sul web, ma è un gettone abbastanza raro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, anche io ho visto quello a 50 e volevo appunto sapere se era un prezzo da tenere come riferimento o era fuori mercato....non ho trovato altri pezzi ricercando sul web, ma è un gettone abbastanza raro?

E' abbastanza raro e non appare frequentemente anche se, negli ultimi mesi, ne ho visti passare 3 o 4 diversi.

Non ho idea del valore....se ti può interessare io l'ho acquistato per Euro 11,00 spese spedizione comprese. I tre che ci sono in vendita attualmente a ca 50 Euro sono lo stesso gettone per lo stesso venditore. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si...avevo visto che era il solito gettone messo in vendita su diversi siti dal solito venditore...

continuerò la ricerca ad un prezzo più giusto allora, grazie ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve

Sono d'accordo con wuby che il costo di questo gettone è il quintuplo del giusto. Il fatto è che il prezzo dei gettoni sta subendo un incremento incontrollato e ingiustificato.

Posto il mio gettone (avuto in regalo) con una cartella della tombola e una cartolina che pubblicizzano il famoso DOPPIO AMIDO BORACE BANFI.

post-703-0-46435400-1316536299_thumb.jpg

post-703-0-81572500-1316536337_thumb.jpg

Vi sono anche fogli volanti dell'epoca (cm 15x10) con carta millimetrata e disegni per ricami che riferendosi all'amido potenziato dal borace recano la scritta 'Stiratrici e madri di famiglia provate, giudicate e domandate ai droghieri. Dal 1° maggio 1890 è reso insuperabile.'

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Dico solo che è bello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi sono anche fogli volanti dell'epoca (cm 15x10) con carta millimetrata e disegni per ricami che riferendosi all'amido potenziato dal borace recano la scritta 'Stiratrici e madri di famiglia provate, giudicate e domandate ai droghieri. Dal 1° maggio 1890 è reso insuperabile.'

Come indicato nell' altra discussione citata & linkata da Incuso, la Banfi era un colosso industriale dell' epoca con ampia diffusione nazionale....magari anche oltralpe.

Nelle mie ricerche, oltre le cartoline e cartelle tombola da te citate (e bellissime!), ho trovato numerosissimi altri "souvenir" (piano per gioco della tombola, bicchieri, scatolette etc etc) oltre un' infinità di inserzioni pubblicitarie su quasi tutti i giornali e riviste dell' epoca.

Fin'ora però ho visto e trovato solo ed unicamente il gettone in questione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Salve : qualcuno sa dirmi a cosa poteva servire questo gettone ? Uno sconto sul prezzo di acquisto ? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto utili le informazioni che mi avete dato...hanno una storia davvero affascinate questi gettoni, bellissima la cartolina pubblicitaria postata da apollonia ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@wuby

Fin'ora però ho visto e trovato solo ed unicamente il gettone in questione!

Sì. Ci sono vari gettoni con l’effigie di Umberto I, ma solo uno a mia conoscenza della ditta Banfi.

@sandokan

Salve : qualcuno sa dirmi a cosa poteva servire questo gettone ? Uno sconto sul prezzo di acquisto ? Grazie.

A quanto mi risulta era una delle tante forme di pubblicità della ditta Banfi, senza controvalore. Però non ci giurerei.

@magellano

molto utili le informazioni che mi avete dato...hanno una storia davvero affascinate questi gettoni, bellissima la cartolina pubblicitaria postata da apollonia

Ci sono altre cartoline come ad es. questa

post-703-0-84946400-1316624403_thumb.jpg

e altre forme di pubblicità come segnalato da wuby. Come le trovo tra i miei file le posto.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho fatto anche io una ricerca su internet ed ho trovato tanti altri souvenir molto belli dellla marca banfi gallo..i prodotti pubblicitari dell'epoca erano molto ben fatti e interessanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

..i prodotti pubblicitari dell'epoca erano molto ben fatti e interessanti

Allora la Cina era, fortunatamente per loro, un mercato lontano e poco abbordabile....le "cineserie" non invadevano il mercato come ai gg nostri ed i gadgets erano un po' più ricercati! :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Davvero interessante! Gadgets semplici ma che non perdono nemmeno ora tutto il loro fascino :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa è una cartolina dell'Esposizione di Milano nel 1906 con stampata in riquadro rosso la pubblicità del sapone e dell'amido Banfi.

post-703-0-86824300-1316690683_thumb.jpg

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella discussione richiamata da wuby

si rimanda al link

http://emeroteca.provincia.brindisi.it/La%20Citt%C3%A0%20di%20Brindisi/1911/A.%2012,%20n.%2008%20%2826%20Mar.%201911%29.pdf

e in particolare all’ultima pagina del periodico di Brindisi con un inserto pubblicitario della ditta Banfi. La pubblicità riguarda non solo il sapone, l’amido e il lucido per scarpe, ma anche una novità, il dentifricio Banfi.

Interessante il fatto che si poteva ricevere in omaggio un pacchetto di dentifricio inviando la risposta al problema dei tre boccali di vino in cartolina alla ditta produttrice Achille Banfi di Milano.

Sapreste risolverlo?

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho trovato anche queste due pubblicità...sempre banfi...

21bol7b.jpg

a6pv5.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?