Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mauri63

sequestro

Risposte migliori

mauri63

Buongiorno, ieri mattina alle 8.00 si sono presentati alla mia residenza i carabinieri del nucleo tutela con un mandato di perquisizione emesso dalla procura di un paese del Sud, l'illecito che mi viene contestato è di aver comperato su ebay un lotto di monete romane nel 2006, sono indagato con l'accusa di ricettazione ( non ho mai venduto 1 moneta) , dovro' farmi assistere da un difensore e mi hanno sequestrato tutte la collezzione di monete romane. Questo è cio' che pup' succedere a chi come me , incautamente acquista monete antiche su ebay.

ATTENZIONE RAGAZZI !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Ecco perchè non collezionerò mai classiche.

Anche se non si fa niente di fraudolento si rischia sempre.

Spero ti sia fatto rilasciare un verbale dettagliato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legioprimigenia

<_< ci puoi dare altri dettagli se ti va? grazie

di dove sei? quante ne hai comprate? tutte da un venditore italiano?, quanto avevi speso?, erano da pulire?

grazie ed in bocca al lupo per tutto..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

E' l'ennesima dimostrazione che in Italia il binomio e-bay-monete classiche non si può praticare;per le classiche solo su aste specializzate o rivendotori garantiti;nel contempo questo diventa "un problema grave e urgente da risolvere e chiarire in modo definitivo"per la numismatica italiana ,se no collezionare comporta più problemi e rischi che gioie.,almeno per le monete classiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

ma finitela di ripetere sempre le stesse storie.

EBAY è SICURISSIMO

basta acquistare da venditori professionali che si trovano anche su ebay.

Se acquisterete sempre da venditori professionisti, che si trovano pure su ebay, non verrà mai nessuno a farvi visita

Finitela con il binomio ebay = guai

diventa lesivo per tutti i seri professionisti che lavorano onestamente su ebay

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Mi sembra ci siano differenze con altri sequestri. Innanzitutto mauri dice di non aver mai venduto e poi l'accusa è ricettazione. Non so quanto il fatto che siano monete romane abbia avuto peso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Pare la classica situazione in cui il venditore si è messo in qualche difficoltà, e così facendo ha 'trascinato' nei problemi tutte le persone che hanno acquistato da lui. Ovviamente senza altre informazioni non si può giudicare, ma il reato di ricettazione presuppone la consapevolezza che l'oggetto acquistato fosse di provenienza illegale; in condizioni normali non dovrebbe essere difficile far cadere l'accusa o al massimo derubricarla in incauto acquisto (e anche qui bisogna vedere chi vendeva e in che modo presentava la sua 'mercanzia'). Complimenti piuttosto al magistrato per la rapidità delle indagini: SOLAMENTE quattro anni per arrivare alla denuncia del presunto venditore 'tombarolo'.... :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

provate a chiedere con quali garanzie ha acquistato lo sfortunato signore che ha subito il sequestro.

Scommetto ZERO garanzie

non uno scontrino

non un certificato di lecita provenienza

ecco come ci si mette nei guai

EBAY NON CI AZZECCA NULLA

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

provate a chiedere con quali garanzie ha acquistato lo sfortunato signore che ha subito il sequestro.

Scommetto ZERO garanzie

non uno scontrino

non un certificato di lecita provenienza

ecco come ci si mette nei guai

EBAY NON CI AZZECCA NULLA

Neanche lo scontrino o il cosiddetto certificato di lecita provenienza, che non sono obbligatori e sono entrambi carta straccia se il venditore non è onesto o reputato tale, sono garanzie al 100%. Si possono avere brutte sorprese anche acquistando da un venditore professionale. Il fatto di essere un venditore professionale non è automaticamente garanzia di onestà. eBay (Italia) ci azzecca soltanto per il fatto che è facilissimo andare a ripescare le informazioni di tutti coloro che hanno acquistato da questo signore e poi andarli a trovare a casa uno per uno.

Sono comunque fondamentalmente d'accordo con Mirko sul fatto che il problema non è eBay, è l'ignoranza - voluta o meno - di chi scrive ordinanze di sequestro e denunce senza senso, e su questo punto sarebbe ora di muoversi in maniera coordinata e decisa. L'abuso d'ufficio è ancora un reato, se non sbaglio....

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

prima di fare certe affermazioni,

dovresti citare UN SOLO CASO di collezionista che ha sempre e solo acquistato da venditori professionisti e si è successivamente trovato nei guai.

sono sicuro che non ne trovi uno.

.........................e poi, definire carta straccia le varie certificazioni che rilascia un venditore non mi sembra rispettoso, sembra quasi che non cambi nulla, equipari il venditore dell'ultimo minuto ad un venditore professionista che paga le tasse, nulla di più sbagliato............................................................

se non cambia nulla vallo a chiedere a tutti quelli che hanno subito sequestri.........................io ne so qualcosa, le monete tornano a casa dopo pochi mesi e non dopo anni ( ad un mio conoscente le hanno restituite dopo 15 anni).............quindi qualcosina cambia ;) ;)

Il fatto di essere un venditore professionista ancora in attività è garanzia di onestà, perché dal momento in cui non sei onesto non lavori più

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

prima di fare certe affermazioni,

dovresti citare UN SOLO CASO di collezionista che ha sempre e solo acquistato da venditori professionisti e si è successivamente trovato nei guai.

sono sicuro che non ne trovi uno.

.........................e poi, definire carta straccia le varie certificazioni che rilascia un venditore non mi sembra rispettoso, sembra quasi che non cambi nulla, equipari il venditore dell'ultimo minuto ad un venditore professionista che paga le tasse, nulla di più sbagliato............................................................

se non cambia nulla vallo a chiedere a tutti quelli che hanno subito sequestri.........................io ne so qualcosa, le monete tornano a casa dopo pochi mesi e non dopo anni ( ad un mio conoscente le hanno restituite dopo 15 anni).............quindi qualcosina cambia ;) ;)

Il fatto di essere un venditore professionista ancora in attività è garanzia di onestà, perché dal momento in cui non sei onesto non lavori più

Mha. Evidentemente non ci capiamo.... Ti stavo dando sostanzialmente ragione.... Mi pare che anche tu affermi che la differenza tra avere una buona documentazione d'acquisto e non averla è che "le monete tornano a casa dopo pochi mesi e non dopo anni". E quindi confermi che neanche tutti i certificati del mondo ti garantiscono al 100% contro le visite antelucane, le accuse spropositate, ecc.... :angry: - anche se sicuramente aiutano, chi dice di no? Ma aiutano a dimostrare la propria 'innocenza', cosa che per legge non dovrebbe essere. Cerchiamo per favore di non dare informazioni eccessivamente ottimistiche nel tentativo di difendere a tutti i costi la categoria: un venditore professionale disonesto non lavora più, OK, ma visto che nessuna categoria è fatta totalmente di santi, è un dato di fatto che un ipotetico venditore disonesto può fare danni grossi, prima che venga beccato. E' fisiologico e il fatto che venda su eBay o in un negozio 'fisico' è irrilevante (anche su questo sono d'accordo con te). D'altronde è molto più facile aprire un negozio virtuale su eBay piuttosto che uno fisico con tutti i documenti e le licenze che questo fatto comporta... il fatto di essere registrati su eBay come venditori professionali e pagare le tasse, così come i molti feedback, non è automaticamente una garanzia. Alla fine il problema è sempre quello di acquistare da persone di cui ti fidi, e fidarsi di qualcuno comporta sempre un seppur minimo rischio, o se vuoi un minimo di esperienza per distinguere chi è affidabile da chi non lo è. Il problema di fondo secondo me è quello di non penalizzare ingiustamente chi compra (sempre se lo fa in buona fede) per la possibile disonestà di chi vende. E' questa la 'magagna' che nessun certificato azzererà mai completamente se non si cambia il modo restrittivo e becero in cui si applicano le norme.

Questo per chiarire, per l'ennesima volta, il senso del mio pensiero, che è molto più vicino al tuo di quanto tu non creda. Anche perché se su eBay Italia sono nel mirino gli acquirenti, a maggior ragione lo sono i venditori, purtroppo a volte indipendentemente dalla loro onestà e dalle documentazioni di ogni tipo - lo sai tu e lo sanno molti altri, non c'è bisogno di argomentare ulteriormente su questo punto, purtroppo. Se non cambia questo modo assurdo di applicare la legge, il collezionismo di monete antiche rischia seriamente di trasformarsi in un'attività semiclandestina, e questo a mio avviso potrebbe fare danni incalcolabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Mirko,

forse non hai mai letto con attenzione la sezione legislazione di questo forum. La quasi totalità dei sequentri e delle indagini degli ultimi anni sono partite da venditori di e-bay. Questo è un dato di fatto. Sono d'accordo che non bisogna fare di tutt'erba un fascio, ma definire e-bay "sicurissima" è una presa per i fondelli che, dato l'argomento, trovo veramente di cattivo gusto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

C ompletamente d'accordo con l'ultimo intervento,io e sottolineo io,poi ognuno può fare quello che vuole e i risultati sono lì,compro su e-bay rarissimamente e solo se conosco bene personalmente il venditore,ci sono purtroppo troppi avventurieri in giro,piuttosto mancano forme di granzia che tutelino l'acquirente per evitare fatti gravi come quello descritto,d'altronde io sono un acquirente e mi interessano le problematiche dello stesso. che possano in qualche modo tutelarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

C ompletamente d'accordo con l'ultimo intervento,io e sottolineo io,poi ognuno può fare quello che vuole e i risultati sono lì,compro su e-bay rarissimamente e solo se conosco bene personalmente il venditore,ci sono purtroppo troppi avventurieri in giro,piuttosto mancano forme di granzia che tutelino l'acquirente per evitare fatti gravi come quello descritto,d'altronde io sono un acquirente e mi interessano le problematiche dello stesso. che possano in qualche modo tutelarmi.

Cmq è sempre meglio specificare che il discorso che fate è ristretto alle classiche.

Per altre tipologie medievali o moderne non ci sono problemi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Precisazione perfetta e giusta .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

C ompletamente d'accordo con l'ultimo intervento,io e sottolineo io,poi ognuno può fare quello che vuole e i risultati sono lì,compro su e-bay rarissimamente e solo se conosco bene personalmente il venditore,ci sono purtroppo troppi avventurieri in giro,piuttosto mancano forme di granzia che tutelino l'acquirente per evitare fatti gravi come quello descritto,d'altronde io sono un acquirente e mi interessano le problematiche dello stesso. che possano in qualche modo tutelarmi.

Cmq è sempre meglio specificare che il discorso che fate è ristretto alle classiche.

Per altre tipologie medievali o moderne non ci sono problemi.

Non é detto. Una persona che conosco ha subìto perquisizione e sequestro perché aveva venduto una moneta medievale toscana da 20 € ad un eBayer che, successivamente, é risultato essere uno che aveva "mani in pasta" con i tombaroli.

Da lì le indagini hanno coinvolto tutti coloro che avevano avuto rapporti commerciali con questa persona.

Il problema di fondo non é solo la tipologia di moneta che si acquista - anche se le autorità hanno, ovviamente, un occhio di particolare riguardo per le antiche - quanto il fatto che in transazioni di questo tipo non si sa con chi si ha a che fare.

Se é vero - ed é vero - che tanti sono assolutamente onesti, dobbiamo ammettere anche che altri non lo sono ed in un ambiente come quello, dove ci si presenta con uno pseudonimo o si può registrare il proprio account all'estero, questo tipo di figure trovano terreno fertile.

Io consiglierei di acquistare solo da utenti professionali registrati come tali, con le loro credenziali "in chiaro".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

caiuspliniussecundus

quello che dici è vero

"La quasi totalità dei sequentri e delle indagini degli ultimi anni sono partite da venditori di e-bay. "

ma tu ometti parte della verità

tutti quelli che tu chiami venditori ebay non hanno nulla a che vedere con i venditori ebay professionisti con partita iva che fanno quel mestiere e sono in regola, io parlavo dei venditori ebay che lo fanno per mestiere e che magari hanno,come mia moglie, il negozio fisico.

Quindi ribadisco che gli acquisti fattu su ebay da venditori professionisti non ti porteranno MAI i carabinieri a casa,

vi invito a dimostrare il contrario con i fatti..........di chiacchiere ne ho già lette abbastanza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Su una cosa siamo tutti d'accordo: bisogna acquistare da commercianti professionisti, noti e che forniscano garanzie.

Purtroppo non tutti sul noto sito rispondono a questi requisiti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

ma infatti stiamo dicendo la stessa cosa, quindi non capisco perché definire di cattivo gusto

dire che acquistare su ebay con queste premesse è sicurissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

io invito a NON ACQUISTARE da venditori occasionali che non rilasciano alcuna garanzia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

A mio parere state esagerando con l'allarmismo. Soprattutto per la tipologia moderna.

O ci mettiamo in testa che, ahinoi, la numismatica non è tutelata in Italia e che l'ignoranza di chi si presenta a casa o firma gli atti fa quasi sempre di tutta un'erba un fascio o non andiamo da nessuna parte.

Il problema, escluse le classiche, è la mancanza assoluta di tutela per i collezionisti.

Spiegatemi perchè io che colleziono semplici argenti papali se mi si presenta qualcuno a casa e mi sequestra tutto perchè è un emerito incompetente devo pagare avvocato, spese processuali etcc. ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Siccome manca la tutela del collezionista,un aiuto in casi come questo,un interlocutore con le autorità e gli enti,perchè non formare ,cosa già detta,che si affianchi al forum,una forma associatica,anche magari no-profit,con quota di adesione,che oltre a unirci ,ci aiuti,ci consigli,e possa essere di dialogo con le istituzioni,io credo che i tempi siano maturi,io mi quoto,vediamo se altri la pensano così o hanno altre idee altrettanto valide o migliori.,l'importante è incominciare a parlarne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Siccome manca la tutela del collezionista,un aiuto in casi come questo,un interlocutore con le autorità e gli enti,perchè non formare ,cosa già detta,che si affianchi al forum,una forma associatica,anche magari no-profit,con quota di adesione,che oltre a unirci ,ci aiuti,ci consigli,e possa essere di dialogo con le istituzioni,io credo che i tempi siano maturi,io mi quoto,vediamo se altri la pensano così o hanno altre idee altrettanto valide o migliori.,l'importante è incominciare a parlarne.

E' sicuramente un'ottima idea.

Ma sarebbe già ottimo un vademecum sul "come comportarsi" in determinate situazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

quando capita una cosa del genere bisogna affidarsi ad un buon avvocato che magari abbia già esperienze in situazioni simili.

Per il resto serve un vademecum sul come prevenire certe situazioni,

le prime regole di questo vademecum potrebbero essere:

1) fai i tuoi acquisti presso aste

2)fai i tuoi acquisti presso negozianti professionisti

3)fai i tuoi acquisti presso privati che ti rilascino qualcosa che dimostri la lecita provenienza delle monete

secondo me con il rispetto di questi 3 consigli i sequestri cesserebbero................aggiungete voi altri consigli utili a questo vademecum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reficul
Staff

EBAY NON CI AZZECCA NULLA

Tu compreresti della merce da un centro commerciale che consente la vendita oltre che della merce "buona" anche di materiale di illecita provenienza contravvenendo alle normative vigenti italiane?

Quello che non "ci azzecca" sono i venditori PROFESSIONISTI che operano su ebay, ma ebay c'azzecca e come... quanto meno è un luogo da sconsigliare ai meno esperti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×