Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
adffdk

e vai col sequestro

Risposte migliori

adffdk

Ciao a tutti,

Anch'io ho ricevuto la visita alle 6:30 di due carabinieri in borghese. Sono stati molto gentili e mi hanno spiegato che la denucia è partita perchè avevo comprato un denaro di Genova su ebay.

Mi sono state sequestrate diverse monete, anche quelle che avevo comprato da un venditore in Serbia, in realtà le monete serbe le ho cedute spontaneamente allo stato per "alleggerire" la mia posizione.

Figuratevi che nell'atto si legge che c'è il fondato sospetto che io sia un trafficante di beni archeologici, chi ha firmato l'atto cosa pensava di trovare?

Io non ho più comprato niente, nè in negozio (prezzi inaccessibili) nè su ebay (troppo timore).

Volevo sapere se qualcuno di voi mi può dare qualche buon consiglio su come gestire la situazione.

Inoltre volevo sapere se è legale comprare all'estero su ebay lotti di monete ancora sporche o se come mi hanno spiegato una moneta con concrezioni terrose è sempre riconducibile ad uno scavo e quindi illegale.

Prima di comprare su ebay cmq, ci penserò parecchio sopra, dalla denuncia sembra infatti che abbiamo visto i miei acquisti su ebay, molti dei quali assolutamente legali e certificati, e da questo sembra abbiano dedotto sufficienti indizi per un mandato di perquisizione.

La legge è dalla loro e quindi pace e amen.

Grazie

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Tutto cio` e` inammissibile. Non e` possibile che almeno una volta al mese i Carabinieri (o la Guardia di Finanza) si presentino in casa di un onesto cittadino con un mandato di sequestro di ogni moneta in suo possesso, solo perche` il soggetto ha acquistato anche solo una monetina da un venditore che e` stato accusato di essere un trafficante di beni archeologici. Non posso credere che una mattina due agenti si possano presentare in casa mia con un pezzo di carta, firmato da chissa` quale ignorante in materia, che impone il sequestro di tutte le mie monete.

Sono un paio di mesi che ci faccio caso, e ho gia` letto di almeno una decina di sequestri come questo. Ieri l'altro ho letto la discussione inziata dal Dott. Bernardi, il quale ha scritto una relazione sull'argomento, facendo una netta distinzione fra moneta e bene archeologico, capendo quanto la situazione sia grave.

Sinceramente non saprei darti alcun consiglio, avendo appena 13 anni, ma sicuramente mi cercherei un buon avvocato e farei numerosi pressioni su chi di dovere perche` la cosa non vada per le lunghe.

Con solidarieta`

Lorenzo

Modificato da Ghera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa è ma il denaro di genova è una moneta medievale e quindi non soggetta ai vincoli dei beni archeologici che ci sono sulle monete romane.

in più se effettivamente ai comprato monete in serbia non credo ti possano contestare niente i carabinieri italiani , al massimo quelli serbi.

ma se in serbia le monete si possono vendere non credo ci siano problemi.

se è vero quello che dici stiamo arrivando alla follia !

inoltre mi lascia sospetto il fatto che fossero in borghese , per quale motivo ?

Modificato da rick2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

scusa è ma il denaro di genova è una moneta medievale e quindi non soggetta ai vincoli dei beni archeologici che ci sono sulle monete romane.

in più se effettivamente ai comprato monete in serbia non credo ti possano contestare niente i carabinieri italiani , al massimo quelli serbi.

ma se in serbia le monete si possono vendere non credo ci siano problemi.

se è vero quello che dici stiamo arrivando alla follia !

Non ce ne fossimo già accorti. :angry: :angry:

Purtroppo - e non è il solo caso - da ciò si desume quanto siamo considerati sudditi e non cittadini. L'"uberrima fides" della "Patria del Diritto" e tante altre amenità....vanno bene per i libri di scuola.

Caro adffdk, hai tutta la mia comprensione, ma non ho ricette da darti; però se solo fai scorrere gli interventi precedenti di qualche giorno/settimana, troverai altri amici che hanno avuto il tuo stesso problema, ai quali chiedere lumi.

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Di certo è in atto una campagna organizzata contro gli acquisti numismatici su e-bay da parte della magistratura,non è escluso che tutto questo zelo voglia portare a giustificare e ritenere giustificata la sanatoria che conosciamo,a volte a pensare male ci si prende,non sarebbe giusticato con tutti i problemi giudiziari importanti in Italia;ultima considerazione,nell'altro post si parla di petizione di firme sulla proposta Bernardi:analizzo i dati in modo scientifico,va bene che è estate,ci sono le ferie,2860 letture,.82 interventi fatti però sempre dalle solite persone 10-12;ora mi chiedo e chiedo a voi,sembra dalle letture che c'è interesse,però gli intervenuti sono pochi,se fai una petizione con queste premesse non rischi un flop?Temo che molti e questo sia anche comprensibile non vogliano ,per motivi che credo sappiate , esporsi,noto poi anche la mancanza di interventi di utenti storici e preparati e questo lo capisco meno o scrivono nel forum protetto,ma ormai è ora di uscire allo scoperto o sono in ferie?Se le iniziative sono spinte da 4 gatti rischiamo anche la brutta figura,impressioni sbagliate o mi sono perso qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Ciao a tutti,

Anch'io ho ricevuto la visita alle 6:30 di due carabinieri in borghese. Sono stati molto gentili e mi hanno spiegato che la denucia è partita perchè avevo comprato un denaro di Genova su ebay.

Mi sono state sequestrate diverse monete, anche quelle che avevo comprato da un venditore in Serbia, in realtà le monete serbe le ho cedute spontaneamente allo stato per "alleggerire" la mia posizione.

Figuratevi che nell'atto si legge che c'è il fondato sospetto che io sia un trafficante di beni archeologici, chi ha firmato l'atto cosa pensava di trovare?

Io non ho più comprato niente, nè in negozio (prezzi inaccessibili) nè su ebay (troppo timore).

Volevo sapere se qualcuno di voi mi può dare qualche buon consiglio su come gestire la situazione.

Inoltre volevo sapere se è legale comprare all'estero su ebay lotti di monete ancora sporche o se come mi hanno spiegato una moneta con concrezioni terrose è sempre riconducibile ad uno scavo e quindi illegale.

Prima di comprare su ebay cmq, ci penserò parecchio sopra, dalla denuncia sembra infatti che abbiamo visto i miei acquisti su ebay, molti dei quali assolutamente legali e certificati, e da questo sembra abbiano dedotto sufficienti indizi per un mandato di perquisizione.

La legge è dalla loro e quindi pace e amen.

Grazie

Andrea

Se puoi farci avere una copia del mandato di perquisizione forse possiamo darti qualche consiglio. La differenza importante è se all'ordine di sequestro si associa l'apertura di un procedimento penale contro di te oppure no, e se il sequestro è avvenuto perché il venditore (italiano, immagino) è stato indagato per possesso illegale di beni archeologici oppure se il solo acquisto su eBay è stato considerato 'sospetto'. In questo ultimo caso un buon avvocato può invocare sicuramente un vizio nella procedura e richiedere l'annullamento del procedimento e la restituzione delle monete. Non credo tu abbia fatto bene a cedere spontaneamente le monete comprate all'estero, anche se può essere comprensibile che in una situazione di stress tu ti possa essere sentito 'sotto pressione'. L'equazione moneta sporca = moneta illegale poi è assurda, in Inghilterra la ricerca col metal detector è legale ad esempio, l'autorità dovrebbe dimostrare che lo scavo è stato effettuato in territorio italiano prima di ogni altra cosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Dobbiamo

assolutamente spronare Bernardi a chiedere un incontro con i politici ,Bondi,soprattutto per una legge, in materia, più chiara possibile.

Di sanatoria non se ne parli nemmeno,è fuori discussione.

Le persecuzioni devono finire e deve passare meno tempo per la restituzione delle monete al legittimo proprietario.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Alcuni aspetti di questa storia sono poco chiari.

Non puo' essere partito tutto per un denaro di Genova, non mi torna. Il fatto che i Carabinieri fossero in borghese, questo a volte puo' accadere per reati di questo tipo, tra virgolette minori. I Carabinieri del TPC lavorano in borghese, a volte per i sequestri si presentano con i Carabinieri della stazione di competenza per territorio, ma potrebbero anche decidere di operare autonomamente e quindi presentarsi in borghrse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusate ma la vicenda non ha senso.

1) le medievali come il denaro di genova non sono beni archeologici

2) se il processo scatta solo perchè hai comprato su ebay allora ebay e corresponsabile per aver listato le vendite!

3) se le monete le prendi all estero sei soggetto alla legislazione locale, per esempio in UK e legale la detenzione e il commercio delle monete romane, se tu le compri in UK non commetti nessun reato, poi al rientro in italia devi dichiararle alla dogana e pagare le tasse e fare la denuncia,

ci sono punti in questa vicenda che non sono molto chiari secondo me.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adffdk

Vi sembrerà poco chiaro, ma è così che è successo. Si sono presentati per un denaro di Genova, che è tutelato essendo precedente al 1700.

Si sono presentati in borghese, con la macchina fotografica e mi hanno intimato di consegnare loro quanto in mio possesso, altrimenti avrebbero ribaltato la casa.

Tutto ciò che era senza una pezza giustificativa è stato sequestrato, vale a dire anche le monete, comprate regolarmente, ma di cui al momento non avevo ricevute.

Vi posso mandare una copia del mandato, se mi dite dove inviarlo.

Quello che mi ha stupito è che nel mandato si parla di beni archeologici, e non solo di monete.

Cmq meglio in borghese che in divisa, almeno un po' di discrezione.

Hanno preso un pugnetto di monete romane, e mi hanno lasciato la gran parte della collezione medioevale, che rappresenta il mio vero interesse.

Per fortuna non colleziono le romane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Ok vediamo di fare chiarezza, se ho capito bene il mandato di perquisizione e relativo sequestro è stato emanato per un acquisto di un denario di Genova su ebay, ma quale procura sta procedendo? di quale città?

Le monete accompagnate da ricevuta non sono state toccare giusto??? mentre le altre ti sono state sequestrate.

Avevi monete romane accompagnate da ricevuta che non ti sono state toccate???

Un 'altra domanda, hai mai venduto monete antiche su ebay???

Grazie

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Non molto tempo fa su ebay era presente un venditore che vendeva denari di genova. In pratica nell'inserzione si mostrava un lotto di un centinaio di monete che dalla solo foto si capiva provenire da scavo. Il problema e' che lo stesso venditore la settimana precedente aveva messo in vendita monete singole quindi in questo caso non era assolutamente possibile capire come stessero le cose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Dobbiamo

assolutamente spronare Bernardi a chiedere un incontro con i politici ,Bondi,soprattutto per una legge, in materia, più chiara possibile.

Di sanatoria non se ne parli nemmeno,è fuori discussione.

Le persecuzioni devono finire e deve passare meno tempo per la restituzione delle monete al legittimo proprietario.

--Salutoni

-odjob

Completamente d'accordo con te ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Storia strana, cioè se veramente la causa fosse il denaro genovese dovremmo chiudere tutto, consentitemi di avere dei dubbi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Storia strana, cioè se veramente la causa fosse il denaro genovese dovremmo chiudere tutto, consentitemi di avere dei dubbi

No, come dice incuso probabilmente il venditore è stato indagato per possesso illegale di materiale proveniente da scavo (a questo probabilmente si riferisce il mandato quando parla di materiale archeologico) e quindi tutti quelli che hanno comprato da lui adesso sono stati o saranno presto 'visitati'. Sta ai carabinieri poi sequestrare solamente quello che è obbligatorio - cioè il materiale di provenienza illegale - o prendersi l'iniziativa di portare via anche il resto della collezione. Cosa strana in questo caso è che i carabinieri si siano presi l'iniziativa (in un certo senso positiva) di controllare le ricevute anche se, come sappiamo, non è necessaria alcuna documentazione di legittimo possesso per le monete e quindi questo atteggiamento 'ibrido' non ha nessuna base giuridica. Concordo che questo arbitrio non ha ragione di essere e mai più appropriato sarebbe un decreto interpretativo che faccia finalmente chiarezza. Queste perquisizioni mattutine hanno un costo, per chi le riceve ma anche per tutta la comunità, assolutamente spropositato rispetto al risultato che è esclusivamente quello di recuperare un corpo di reato di valore limitatissimo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

Cosa strana in questo caso è che i carabinieri si siano presi l'iniziativa (in un certo senso positiva) di controllare le ricevute anche se, come sappiamo, non è necessaria alcuna documentazione di legittimo possesso per le monete e quindi questo atteggiamento 'ibrido' non ha nessuna base giuridica.

vince la cosa non è strana, andrebbe fatto sempre cosi, perchè se il capo d'imputazione è solo un presunto incauto acquisto, è inutile sequestrare le monete acquistate da venditori professionisti che sono accompagnate da ricevuta, in quanto il compito degli inquirenti è quello di dimostrare e provare se esiste una provenienza illecita delle monete da utilizzare ai fini processuali. Evidentemente nel caso delle monete accompagnate da ricevuta la provenienza illecita non c'è, quindi il sequestro non avrebbe senso,non ci sarebbe nulla di illecito da dimostrare!

Chi nei sequestri porta via tutto comprese le monete accompagnate da ricevute, lo fa spesso per incompetenza, commettendo un abuso.

Bisogna sequestrare solo cio' che è di interesse processuale e basta!

Faccio un esempio che ho gia' fatto altre volte: se io compro in buona fede da un orefice un rolex usato, e successivamente si scopre che era stato rubato, potrebbero giustamente venire a sequestrarmelo, perchè di interesse processuale, ma con l'orologio non possono portarsi via tutto l'oro di mia moglie compreso quello della nonna morta,non avrebbe senso. Nel caso dei sequestri di monete antiche molti Carabinieri, ma non tutti fortunatamente,fanno erroneamente cosi', portano via tutto e poi si vedra'........................

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

A questo punto, a parte mouversi per una legge più chiara io proporrei anche di boicottare ebay come piattaforma di vendita tra privati. Capisco sia una proposta dura ma se ebay vedesse calare vistosamente gli introiti in un determinato settore, probabilmente non giocherebbe più a fare il sordo in questa situazione.

Siamo in una situazione in cui esistono degli annunci sotto gli occhi di tutti e non è possibile che si tolleri che un privato offra materiale di scavo illecito alla luce del sole. Non tutti sono accorti ed evitano certi venditori. E comunque anche ad essere accorti e prudenti si rischia sempre l'errore. L'unica è non comprare proprio, ma neanche dai negozianti allora... perché non si sa mai...

La cosa che mi fa allucinare è che gli annunci durano qualche giorno in media, e ci sarebbe tutto il tempo per bloccare l'asta alla fonte. Non mi dite che lasciando correre vogliono prendere nella rete i ricettatori perché mi vien da ridere.

Pensare che un vero ricettatore compri dal complice o dal tombarolo di fiducia su ebay è da dementi. Perché lasciando correre in questo modo gli unici a finire in trappola sono dei privati che poco hanno a che fare coi traffici illeciti.

Qui se non si alza la testa non se ne esce.

PS: a quando risale l'acquisto del denaro di Genova ?

visto che ne ho presi diversi pure io su ebay... vorrei sapere se fare il caffé alle 6 o meno...

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

A questo punto, a parte mouversi per una legge più chiara io proporrei anche di boicottare ebay come piattaforma di vendita tra privati. Capisco sia una proposta dura ma se ebay vedesse calare vistosamente gli introiti in un determinato settore, probabilmente non giocherebbe più a fare il sordo in questa situazione.

Siamo in una situazione in cui esistono degli annunci sotto gli occhi di tutti e non è possibile che si tolleri che un privato offra materiale di scavo illecito alla luce del sole. Non tutti sono accorti ed evitano certi venditori. E comunque anche ad essere accorti e prudenti si rischia sempre l'errore. L'unica è non comprare proprio, ma neanche dai negozianti allora... perché non si sa mai...

La cosa che mi fa allucinare è che gli annunci durano qualche giorno in media, e ci sarebbe tutto il tempo per bloccare l'asta alla fonte. Non mi dite che lasciando correre vogliono prendere nella rete i ricettatori perché mi vien da ridere.

Pensare che un vero ricettatore compri dal complice o dal tombarolo di fiducia su ebay è da dementi. Perché lasciando correre in questo modo gli unici a finire in trappola sono dei privati che poco hanno a che fare coi traffici illeciti.

Qui se non si alza la testa non se ne esce.

PS: a quando risale l'acquisto del denaro di Genova ?

visto che ne ho presi diversi pure io su ebay... vorrei sapere se fare il caffé alle 6 o meno...

Quoto in pieno Ebay è in parte responsabile!!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio

PS: a quando risale l'acquisto del denaro di Genova ?

visto che ne ho presi diversi pure io su ebay... vorrei sapere se fare il caffé alle 6 o meno...

Fra chi non ha mai acquistato sopratutto anni fa in buona fede una monetina su ebay da venditori che sembravano in apparenza seri??? penso che, ipocrisia a parte, molti si siano pentiti di aver acquistato su Ebay ed ora vivono nell'angoscia del sequestro, magari per una sola moneta da 15 euro.

Per quanto riguarda il caffe che dire....offrigli un succo di frutta fai prima!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

A questo punto, a parte mouversi per una legge più chiara io proporrei anche di boicottare ebay come piattaforma di vendita tra privati. Capisco sia una proposta dura ma se ebay vedesse calare vistosamente gli introiti in un determinato settore, probabilmente non giocherebbe più a fare il sordo in questa situazione.

Siamo in una situazione in cui esistono degli annunci sotto gli occhi di tutti e non è possibile che si tolleri che un privato offra materiale di scavo illecito alla luce del sole. Non tutti sono accorti ed evitano certi venditori. E comunque anche ad essere accorti e prudenti si rischia sempre l'errore. L'unica è non comprare proprio, ma neanche dai negozianti allora... perché non si sa mai...

La cosa che mi fa allucinare è che gli annunci durano qualche giorno in media, e ci sarebbe tutto il tempo per bloccare l'asta alla fonte. Non mi dite che lasciando correre vogliono prendere nella rete i ricettatori perché mi vien da ridere.

Pensare che un vero ricettatore compri dal complice o dal tombarolo di fiducia su ebay è da dementi. Perché lasciando correre in questo modo gli unici a finire in trappola sono dei privati che poco hanno a che fare coi traffici illeciti.

Concordo in pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

A questo punto il legittimo sospetto che queste azioni siano fatte apposta per scoraggiare il collezionismo medio-basso (se proprio vogliamo parlare in questi termini...) si fa sempre più forte.

Sulla copertina del classificatore con fatture, buste (si anche quelle), stampe della moneta sul sito (ma ahimé non tutti i denari di Genova comprati su ebay sono documentati... e quelli regalati ????) campeggerà un foglio con la frase:

"VI PORTO A CONOSCENZA CHE DI TUTTO QUANTO MI STATE SOTTOPONENDO A SEQUESTRO ESISTE REGOLARE ED ANALITICA DOCUMENTAZIONE CHE NE CERTIFICA PROVENIENZA E LEGITTIMO POSSESSO. DOCUMENTAZIONE CHE VI CONSEGNO UNITAMENTE AGLI OGGETTI SEQUESTRATI. RITENGO PERTANTO L'ATTO IMMOTIVATO, FORIERO DI ELEVATI DANNI ECONOMICI E MORALI."

Solo che per le monetine che mi sono state regalate e non esiste documentazione ????

O per quei denari medievali presi su ebay di cui non ho salvato la pagina ???

Modificato da fra crasellame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

meja

A questo punto il legittimo sospetto che queste azioni siano fatte apposta per scoraggiare il collezionismo medio-basso (se proprio vogliamo parlare in questi termini...) si fa sempre più forte.

Sulla copertina del classificatore con fatture, buste (si anche quelle), stampe della moneta sul sito (ma ahimé non tutti i denari di Genova comprati su ebay sono documentati... e quelli regalati ????) campeggerà un foglio con la frase:

"VI PORTO A CONOSCENZA CHE DI TUTTO QUANTO MI STATE SOTTOPONENDO A SEQUESTRO ESISTE REGOLARE ED ANALITICA DOCUMENTAZIONE CHE NE CERTIFICA PROVENIENZA E LEGITTIMO POSSESSO. DOCUMENTAZIONE CHE VI CONSEGNO UNITAMENTE AGLI OGGETTI SEQUESTRATI. RITENGO PERTANTO L'ATTO IMMOTIVATO, FORIERO DI ELEVATI DANNI ECONOMICI E MORALI."

Solo che per le monetine che mi sono state regalate e non esiste documentazione ????

O per quei denari medievali presi su ebay di cui non ho salvato la pagina ???

teniamo presente comunque per una moneta del 1700 la legge non prevede nessun obbligo di fattura o documento di sorta

la qual cosa rende questo caso improbabile e vessatorio

se poi penso ai costi che la collettività sopporta per un' operazione di questo genere....

oppsss ma questo è qualunquismo......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

A questo punto, a parte mouversi per una legge più chiara io proporrei anche di boicottare ebay come piattaforma di vendita tra privati. Capisco sia una proposta dura ma se ebay vedesse calare vistosamente gli introiti in un determinato settore, probabilmente non giocherebbe più a fare il sordo in questa situazione.

Siamo in una situazione in cui esistono degli annunci sotto gli occhi di tutti e non è possibile che si tolleri che un privato offra materiale di scavo illecito alla luce del sole. Non tutti sono accorti ed evitano certi venditori. E comunque anche ad essere accorti e prudenti si rischia sempre l'errore. L'unica è non comprare proprio, ma neanche dai negozianti allora... perché non si sa mai...

La cosa che mi fa allucinare è che gli annunci durano qualche giorno in media, e ci sarebbe tutto il tempo per bloccare l'asta alla fonte. Non mi dite che lasciando correre vogliono prendere nella rete i ricettatori perché mi vien da ridere.

Pensare che un vero ricettatore compri dal complice o dal tombarolo di fiducia su ebay è da dementi. Perché lasciando correre in questo modo gli unici a finire in trappola sono dei privati che poco hanno a che fare coi traffici illeciti.

Qui se non si alza la testa non se ne esce.

PS: a quando risale l'acquisto del denaro di Genova ?

visto che ne ho presi diversi pure io su ebay... vorrei sapere se fare il caffé alle 6 o meno...

Anch’io concordo: boicottiamo e-bay.

Anch’io ho comprato qualche moneta di medio-bassa conservazione solo perché il prezzo era conveniente, anzi, se è vero che il venditore “incriminato” è quello che ha citato incuso ricordo bene che non acquistai perché vendeva i denari a 40 euro l’uno che secondo me erano eccessivi e pertanto non partecipai alle sue aste (io ho acquistato denari di Genova a 18, 20 e massimo 35 euro perché SPL/qFDC).

Sono quindi anch’io preoccupato, mi sembrava di aver trovato un mezzo (e-bay) per acquistare quello che le aste non propongono se non in lotti e a prezzi più accessibili, ma non certo a rischio di affrontare queste sorprese mattutine.

Sapevo già che dovevo stare attento ai falsi e alle truffe ma se ora devo stare in apprensione anche per i carabinieri allora il gioco non vale la candela.

Vorrà dire che riempirò i vuoti della mia collezione con delle bellissime fotografie ne guadagnerò in salute e nel portafoglio e avrò un budget maggiore per la letteratura numismatica e quindi ne guadagnerà anche la mia cultura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Cosa strana in questo caso è che i carabinieri si siano presi l'iniziativa (in un certo senso positiva) di controllare le ricevute anche se, come sappiamo, non è necessaria alcuna documentazione di legittimo possesso per le monete e quindi questo atteggiamento 'ibrido' non ha nessuna base giuridica.

vince la cosa non è strana, andrebbe fatto sempre cosi

......

Nel caso dei sequestri di monete antiche molti Carabinieri, ma non tutti fortunatamente,fanno erroneamente cosi', portano via tutto e poi si vedra'........................

Infatti dicevo che la situazione è strana nel senso di non usuale, solo parzialmente positiva perché comunque è stato sequestrato del materiale per il quale non è necessaria alcuna documentazione di legittima provenienza ma in ogni caso almeno le monete per le quali esisteva ricevuta non sono state toccate, sempre meglio di niente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adffdk

Cerco di rispondere un po' a tutti.

Non ho mai venduto monete antiche su ebay.

Non ho mai comprato un solo reperto archeologico in tutta la mia vita.

Su ebay si trova tanta monetaglia, ma si possono fare anche buoni affari. In fondo la monetaglia è divertente da restaurare e studiare.

Il denaro di Genova in questione era splendido,e dato che il venditore non vendeva altre monete, non ho pensato ad un tombarolo, ma piuttosto a qualcuno che aveva avuto un lascito o qualcosa di simile.

Tutto il materiale con una regolare ricevuta mi è stato lasciato, mi avrebbero lasciato anche le monete provenienti dalla Serbia, ma come ho detto consegnandole spontaneamente, mi è stato detto che avrei alleggerito la mia posizione. Così ho fatto, meglio una ventina di monete in meno che un procedimento penale a mio carico, ho pensato, forse ingiusto ma saggio.

Preciso che il materiale senza giustificativo era davvero poco e di scarsissimo valore. Qualcosa di regalato, qualcosa comprato in qualche mercatino.

Come alcuni hanno scritto, se compri un oggetto da qualcuno che poi viene indagato per furto, ricettazione oppure scavo clandestino, poi a catena arrivano fino a te e a tutti quelli che hanno comprato e sono rintracciabili.

Il vero problema è che eBay ne trae profitto e sarebbe corresponsabile del reato, tuttavia non mi sembra di aver letto da alcuna parte che in qualche modo sia stati indagati per alcun reato...

Non credo serva boicottare eBay, piuttosto servirebbe una class action, vale la pena pensarci.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×