Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Ghera

SAVOIA METROLOGIA SABAUDA

Risposte migliori

Ghera

In un clima generale un po' caldo, inserisco questo dubbio a mio parere alla base di tutti gli studi successivi sulla monetazione Sabauda pre-decimale. Sono certo che come argomento sia già stato trattato, ma sempre in piccole dosi e mai in una discussione "tutta sua".

Differentemente da quanto speravo ho trovato poche note sui cambi delle monete Savoiarde sia nel Biaggi (volume I) che nel MIR Casa Savoia (anche nel Bobba ma, con tutto il rispetto per questa opera pioniera degli studi successivi, non ci contavo). Visto che mi sembra invece un argomento da conoscere a "mena dito" volevo avere da voi esperti e non qualche delucidazione. Evito di trascrivervi la nota del Biaggi essendo molto "confusa". Sarebbe interessante se, chi può/vuole, mettesse delle tabelline chiarificatrici.

Mi dispiace disturbarvi, ma non ho trovato niente ..... :(

Grazie a tutti,

Lorenzo

Modificato da Ghera
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Ciao Lorenzo, anche a me piacerebbe approfondire il discorso sulle equivalenze monetali dei Savoia e devo dire che piu' di una volta mi e' venuta voglia di aprire una nuova discussione in merito.

Unico problema e' che bisognerebbe prendere dei periodi di riferimento a seconda delle varie riforme monetarie effettuate dai duchi / re, in quano certi tipi monetali o cessavano di esistere o cambiavano il loro valore addirittura anche in base ai luoghi in cui circolavano.

Si potrebbe magari partire da una delle riforme piu' importanti, o appena prima per capire cosa c'era e cosa e' cambiato, magari appena prima di Emanuele Filiberto :P

Affidiamoci alle tavole di Piergi :D :D

Ciao

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Esattamente Andy, mi sono dimenticato. Sicuramente la riforma economica-monetaria più importante è quella del 1562 di Emanuele Filiberto di cui proprio adesso sto leggendo le note riporatate nello speciale di CN da compianto Mario Traina: domani vi faccio sapere...

Aspettiamo ulteriori risposte,

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Appena ho del tempo provero' a cercare qualche documento sulla Riforma monetaria di Emanuele Filiberto

Intanto posto queste pagine di Giuseppe Felloni sulla situazione monetaria successiva nel XVIII secolo

post-116-002178200 1288775490_thumb.jpg

post-116-030612100 1288775497_thumb.jpg

post-116-027730700 1288775503_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

:rolleyes:

post-116-021130200 1288775656_thumb.jpg

post-116-064412700 1288775666_thumb.jpg

post-116-098147200 1288775675_thumb.jpg

post-116-087456100 1288775684_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Grazie per il prezioso contributo Piergi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

scusate ma non ho capito bene quale è la domanda.......

i cambi???

cioè che cosa equivaleva una moneta sabauda a una non sabauda??

o quali erano le metrologie della monetazione???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Le metrologie della monetazione. Forse mi sono espresso male..... :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

io posso inserire... ma mi sembra di averlo già fatto una volta.... questa tavola di conversione che ha fatto il mio amico Attilio Bonci...... se è qesto che volete....

post-201-090526800 1288895387_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Grazie Savo, è questo che cercavo. Questi valori a che anno sono riferiti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

la tabella è per il periodo comitale dei savoia, ma ti voglio aggiungere quello che scrive il buon Bonci su questa tabella......

ti consiglierei di leggere tutto l'articolo però.....

post-201-050677800 1288946832_thumb.jpg

post-201-001937500 1288946845_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Dove posso trovare l'altra parte dell'articolo? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

è su una pubblicazione fatta nel 2006 dal circolo numismatico valli di lanzo per il XL anno di fondazione (1966 - 2006) potrei vedere di procurarti una copia o scannerizzare le pagine..... poi te le mando via mail....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

è su una pubblicazione fatta nel 2006 dal circolo numismatico valli di lanzo per il XL anno di fondazione (1966 - 2006) potrei vedere di procurarti una copia o scannerizzare le pagine..... poi te le mando via mail....

se le scannerizzerai, ti chiederei e pregherei di inviarmele...

non so come sia diviso lo scritto, however, mi interesserebbero le equivalenze EF and post.

Grazie mille,

N.

Modificato da niko

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Se riesci a trovarmene una copia te ne sarei molto grato :)

Grazie,

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

Se riesci a trovarmene una copia te ne sarei molto grato :)

Grazie,

Lorenzo

lorenzo ho dato una copia della pubblicazione a pier e daniele da farti avere......

spero tu sia contento.... ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Lorenzo ti aspettiamo sabato 27 novembre a Verona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

Appena ho del tempo provero' a cercare qualche documento sulla Riforma monetaria di Emanuele Filiberto

Intanto posto queste pagine di Giuseppe Felloni sulla situazione monetaria successiva nel XVIII secolo

Potrei sapere il titolo dell'opera del Felloni?

Ti ringrazio.

Saluti,

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Appena ho del tempo provero' a cercare qualche documento sulla Riforma monetaria di Emanuele Filiberto

Intanto posto queste pagine di Giuseppe Felloni sulla situazione monetaria successiva nel XVIII secolo

Potrei sapere il titolo dell'opera del Felloni?

Ti ringrazio.

Saluti,

N.

FELLONI Giuseppe, Il Mercato Monetario in Piemonte nel secolo XVIII Banca Commerciale Milano 1968

Testo consigliatissimo ,

Facilmente reperibile tramite Maremagnum.com , non costa molto

p.s. Niko vieni a Verona ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Grazie infinite a Savoiardo per la gentilezza, e a Piergi per il trasporto. Sarò al convegno dalle 15 in poi: chiamo Daniele appena arrivo così ci si vede ;)

Grazie ancora ad entrambi,

Lorenzo

- Io invece ti mando (tramite il gentilissimo Piergi o Danielone) uno dei soldatini mancanti alla tua vecchia raccolta :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eligio

Differentemente da quanto speravo ho trovato poche note sui cambi delle monete Savoiarde sia nel Biaggi (volume I) che nel MIR Casa Savoia (anche nel Bobba ma, con tutto il rispetto per questa opera pioniera degli studi successivi, non ci contavo). Visto che mi sembra invece un argomento da conoscere a "mena dito" volevo avere da voi esperti e non qualche delucidazione. Evito di trascrivervi la nota del Biaggi essendo molto "confusa". Sarebbe interessante se, chi può/vuole, mettesse delle tabelline chiarificatrici.

Mi dispiace disturbarvi, ma non ho trovato niente ..... :(

Grazie a tutti,

Lorenzo

Vorrei dare nuovi stimoli a questa discussione, veramente molto importante per comprendere la monetazione sabauda, ma che a mio dire si sta incamminando in una direzione non del tutto corretta.

Innanzitutto, due domande (provocatorie):

1) Nessuno ha guardato cosa contiene il secondo volume del Promis "Monete dei Reali di Savoia"?

2) Siamo sicuri che le schematizzazioni del sistema metrologico proposto con fiorini, grossi, quarti, oboli, ... valga per tutti gli ottocento e più anni di esistenza dello Stato sabaudo? E le "riforme" (virgoletto apposta) del 1406, 1561-62, 1630, 1754, ... come si sposano con questo approccio?

Infine, una considerazione (altrettanto provocatoria).

Lo Stato sabaudo era una realtà territoriale estremamente eterogenea, all'interno della quale (è stato studiato di recente) è possibile individuare più aree monetarie: un concetto non banale nella sua definizione, su cui anche gli autori non sono d'accordo. Parlare di denari "losannesi", "mauriziani", ... richiede molte puntualizzazioni. Soprattutto, non confondiamo la moneta di conto con la moneta effettiva: perché un conto è il fiorino di conto, un altro è il fiorino effettivamente coniato. Non è un errore dire che in certi casi un fiorino vale meno di un fiorino...

Buona riflessione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Differentemente da quanto speravo ho trovato poche note sui cambi delle monete Savoiarde sia nel Biaggi (volume I) che nel MIR Casa Savoia (anche nel Bobba ma, con tutto il rispetto per questa opera pioniera degli studi successivi, non ci contavo). Visto che mi sembra invece un argomento da conoscere a "mena dito" volevo avere da voi esperti e non qualche delucidazione. Evito di trascrivervi la nota del Biaggi essendo molto "confusa". Sarebbe interessante se, chi può/vuole, mettesse delle tabelline chiarificatrici.

Mi dispiace disturbarvi, ma non ho trovato niente ..... :(

Grazie a tutti,

Lorenzo

Vorrei dare nuovi stimoli a questa discussione, veramente molto importante per comprendere la monetazione sabauda, ma che a mio dire si sta incamminando in una direzione non del tutto corretta.

Innanzitutto, due domande (provocatorie):

1) Nessuno ha guardato cosa contiene il secondo volume del Promis "Monete dei Reali di Savoia"?

2) Siamo sicuri che le schematizzazioni del sistema metrologico proposto con fiorini, grossi, quarti, oboli, ... valga per tutti gli ottocento e più anni di esistenza dello Stato sabaudo? E le "riforme" (virgoletto apposta) del 1406, 1561-62, 1630, 1754, ... come si sposano con questo approccio?

Infine, una considerazione (altrettanto provocatoria).

Lo Stato sabaudo era una realtà territoriale estremamente eterogenea, all'interno della quale (è stato studiato di recente) è possibile individuare più aree monetarie: un concetto non banale nella sua definizione, su cui anche gli autori non sono d'accordo. Parlare di denari "losannesi", "mauriziani", ... richiede molte puntualizzazioni. Soprattutto, non confondiamo la moneta di conto con la moneta effettiva: perché un conto è il fiorino di conto, un altro è il fiorino effettivamente coniato. Non è un errore dire che in certi casi un fiorino vale meno di un fiorino...

Buona riflessione.

Buona sera Eligio,

provo a risponderle ;)

1. Purtroppo non possiedo questo raro volume di Domenico Promis. Ho incaricato Marco Ranieri di procurarmene una copia qualche giorno fa, ma giustamente ci vorrà molto tempo....

2. La mia domanda era molto generica, ho sbagliato. Mi sarebbe piaciuto avere delle tabelle che mi chiarissero una volta per tutte i vari cambi (chiamiamoli "cambi interni alla Savoia") nei vari periodi. Sinceramente la mi attenzione si poneva sopratutto sulle monete coniate nell'evo moderno (1528-1815 per l'esattezza)....

Il sistema metrologico Sabaudo mi è subito apparso molto complesso, a differenza di altri più facili da capire, ma la mancanza di tabelle chiare e coerenti (che io non ho trovato nel Biaggi, nel Bobba e nel MIR) mi ha confuso ancora di più le idee. Se lei fosse in grado di aggiungere informazioni a questa discussione le sarei grato (le saremmo grati.....)

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×