Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Flavio_bo

monetine tardo imperiali

Risposte migliori

Flavio_bo

non sono assolutamente un esperto di questo periodo, anzi................

un conoscente mi ha dato da classifficare questi tre bronzetti e chiederei un aiuto:

moneta nr. 1 diam 13 peso gr. 1,1 direi da quello che si riesce a leggere Teodosio (DN THE...) il rovescio per me un mistero

post-7909-026221400 1289077529_thumb.jpg

post-7909-075539400 1289077543_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

moneta nr. 2 diam 0,9 peso gr. 07

rovescio VOT X MULT XX

post-7909-001717100 1289077673_thumb.jpg

post-7909-052400700 1289077686_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

moneta nr. 3

direi costante diam 18 peso 1,6 la curiosità e che nel rovescio la zecca sembra battuta due volte

grazie a tutti

post-7909-045233000 1289077808_thumb.jpg

post-7909-075818100 1289077829_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

La terza è di Costanzo II

RIC VIII, Antiochia, 113, 347-348 d.C.

D: DNCONSTAN - TIVSPFAVG

V: VOT / XX / MVLT / XXX su 4 righe dentro ghirlanda

Esergo SMANA (non sono sicuro dell'ultimo carattere)

Rarità: C4

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa non avevo letto che avevi gia identificato teodosio

comunque al rovescio ci leggo qualcosa come PVBLICAE , magari parte di republicae

la seconda ci vedo nel finale N P A che e` strano come finale visto che manca la F in PF AVG.

ci intravedo anche una L

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Cominciando dalla terza si dovrebbe trattare di Costanzo II

Constantius II DN CONSTAN-TIVS PF AVG P( busto con diadema a perle) VOT XX MVLT XXX SMANAI RIC VIII Antioch 113 c4 15-16 mm

Il problema è l'esergo poco chiaro nelle due ultime lettere che potrebbero essere una AI od un DeltaI , in entrambi i casi la classificazione è la stessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Scusa Exergus non avevo visto il tuo intervento! In effetti la I finale potrebbe anche non esserci la classificazione resta la stessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

La prima Come dice Rick2 potrebbe essere questa:

Theodosius I DN THEODO-SIVS PF AVG PDC SALVS REI-PVBLICAE trophy on shoulder SMK delta chi-rho Cyzicus RIC IX Cyzicus 26b C 12-13 mm 388-392

l'ultima lettera dell'esergo è poco chiara potrebbe essere: A,B,Gamma,Delta. mi sembra più vicino una delta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

giusto SMK anche se l ultima lettera non la vedo

comunque la foto va ruotata di 90 gradi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la seconda non mi trovo con la legenda

sembrerebbe V secolo

e se fosse una donna ? tipo aella flacilla ?

di solito le legende finiscono con S PF AVG e qui mi pare che non ci siamo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Per la seconda navigo in alto mare, la legenda non appare assolutamente chiara, la dimensione della moneta, lo stile e le lettere a pallini mi fanno pensare ad una zecca orientale intorno al V secolo . Il periodo mi sembra quello di Teodosio II ma la legenda non sembra corrispondere

alla VOT X MVLT XX di tale Imperatore.

Forse imitativa barbarica?

Ci vorrebbe l'intervento di apostata 72

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio_bo

inanzitutto grazie a tutti per gli interventi

la seconda di Costanzo la zecca è SMAN delta I, ma è normale che tale zecca sia presente due volte nel rovescio ? Una volta dove dovrebbe in effetti essere e una volta sulla corona di alloro?

la seconda invece imitativa? L'unica cosa decifrabile della legenda del dritto "...O... I V gamma o P A..."

alberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Ti ringrazio Flavio è vero e ieri sera non l'avevo neppure notato (evidentemente ero un po' addormentato) l'esergo è stato ribattuto al contrario sulla corona d'alloro! Veramente interessante! Evidentemente anche gli addetti al conio dovevano essere addormentati.

Immagino che l'esergo sul conio originale fosse usurato e quindi sia stato aggiunto successivamente al conio ma per disattenzione la prima volta sulla parte capovolta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

La moneta di Costanzo 2° è stata ribattuta, ha ricevuto cioè 2 colpi di martello, e la moneta nel frattempo si è spostata: Infatti sia al D (legenda davanti al volto: due impronte, una più piccola) che al R (due segni di zecca) ci sono degli sdoppiamenti. Al D si vede anche l'"ombra" di un secondo profilo. Quanto alla 2a moneta, mi par di leggere una L; non saprei, potrebbe essere un nome non comune.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×