Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giollo2

Inedito mezzo denaro di Ottone IV per Parma

Risposte migliori

giollo2

Sfogliando vecchi cataloghi per raccogliere materiale sulla zecca di Pavia ho trovato questa inedita moneta che all'epoca aveva attirato la mia attenzione. Qualcuno fra gli amici parmigiani ha qualche notizia?

Parma - Ottone IV

Mezzo denaro (o medaglia o obolo) - peso g 0,40

Asta Astarte II, 5 marzo 1999 lotto 367

post-7879-032131700 1291573424_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

È consistente il peso con la tipologia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

I pesi degli esemplari elencati dal CNI variano da 0,54 a 0,60 in conservazione C2 (quindi non buona). Quello di Astarte era dichiarato qFDC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Aggiundicata a 2400 FSv + diritti (base 2000)

post-7879-087844300 1291575245_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teofrasto

Buonasera Giollo2 e Incuso,

si tratta proprio di un obolo della zecca di Parma a nome di Ottone IV. A tutt'oggi ne conosco 4 o 5 esemplari autentici in altrettante collezioni private e 2 esemplari falsi, anch'essi in collezioni private.

I falsi sono moderni, anzi contemporanei, e sono facilmente riconoscibili come tali da chi abbia visto quelli autentici...

Sul CNI non sono però censiti oboli, ma solamente denari parvi

Cordialmente, Teofrasto

PS

complimenti a Giollo2 l'interessantissimo articolo sulle emissioni blumbee di Luni, pubblicato su Panorama Numismatico di dicembre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

Buonasera Giollo2 e Incuso,

si tratta proprio di un obolo della zecca di Parma a nome di Ottone IV. A tutt'oggi ne conosco 4 o 5 esemplari autentici in altrettante collezioni private e 2 esemplari falsi, anch'essi in collezioni private.

I falsi sono moderni, anzi contemporanei, e sono facilmente riconoscibili come tali da chi abbia visto quelli autentici...

Sul CNI non sono però censiti oboli, ma solamente denari parvi

Cordialmente, Teofrasto

PS

complimenti a Giollo2 l'interessantissimo articolo sulle emissioni blumbee di Luni, pubblicato su Panorama Numismatico di dicembre

Grazie teofrasto, sei molto gentile, ma l'articolo su PN è solo la stampa di quello già pubblicato qui sul sito.

A proposito degli esemplari falsi dell'obolo di Ottone IV, temo non si riesca a pubblicare le foto, che ne dici?

Pensavo che l'età comunale non fosse colpita dai falsari, ma evidentemente mi sbagliavo!

A quando un approfondimento della moneta parmigiana pre farnesiana?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×