Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
AlfaOmega

moneta greca?

Risposte migliori

AlfaOmega

Questa monetina, mi ha fatto girare abbastanza, non essendo il mio campo, ( se mai ne avessi uno).

Ae 13 GR. 2,4 per me è demetrios (1o2?) zecca Tyros phoenicia.

La particolarità sta nel fatto che sul collo al dritto si legge SILE( in Greco) presumo di basileos.

Ci ho preso? che demetrios è? Qualche riferimento er la sua catalogazione?

Tutto ciò è ringraziato

Roberto

post-4498-0-99564800-1292352677_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Luigi mi pare una certezza la scritta BASILEOS sulla destra del rovescio.

La parte finale della sinistra è sicuramente " I-o-Y " ( la O è un PUNTO che ho riscontrato in atre monete di demetrios, non conosco le legende degli altri, ma se non finissero così sarebbe sicuramente questa.

Avevo trovato una moneta che con la stessa tipologia evidenziava bene questo finale.

La stranezza di questa è che al dritto sul collo di legge: SILE ( in greco), ma non come contromarca, ma in evidenza, cosa strana che si sia ribadito su collo di traverso credo la dicitura BASILEOS( in greco).

Grazie Luigi dell'aiuto.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Newell 54 e 55 sono entrambe datate; XP la prima (153-152 a.C.), [L]A-XP la seconda (152-151 a.C.)

Sulla tua moneta si vede una data?

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Mi dispiace, ma non so spiegare quelle lettere.

Non sembrerebbe una contromarca per vari motivi:

- non vedo cartiglio

- se SILH sta per BASILEWS, sarebbe troppo generico perchè non indica quale “Re”

- le contromarche seleucidiche sono prevalentemente figurate: ancora, lira, tridente, proteme equina, testa di Helios, palma, etc.

Tuttavia non sembra neppure un errore di battitura, perché l'allineamento delle lettere è lineare, non curvilineo.

Potrebbe allora essere una contromarca di una città, ad esempio Side, se fosse letta SIDE invece di SILE oppure Sidone in opposizione alla zecca di Tiro che ha coniato la moneta.

Il Newell, The first Seleucid Coinage of Tyre, purtroppo non mi pare parli di esemplari contromarcati di queste monete di Demetrio I.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Non volendo scartare l'ipotesi di un errore di battitura, occorrerebbe pensare che la scritta si sia "raddrizzata" a causa della forma del tondello che ha colpito, ma è possibile? Inoltre, visto che quel SILE sul diritto è in rilievo e non in incuso, dovrebbe essere stato prodotto dal conio di martello e non da una moneta rimasta "appiccicata". Bisognerebbe immaginare che la moneta già coniata si sia staccata e sia caduta nuovamente sul piano di battitura, ma ROVESCIANDOSI, prima di ricevere il nuovo colpo. Fantascienza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Grazie mi accontento di catalogarla demetrios I zecca tyre.

Ma è la prima volta che incontro monete che hanno al dritto una scritta del genere, oltrettutto monete che dovrebbero essere senza legenda.

L'ipotesi di SIDE ci potrebbe stare, ma essendo in rilievo, come è possibile una ulteriore coniatura?

strana davvero, peccato che non sia provinciale.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×