Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Teresa15

500 lire d'argento

Risposte migliori

Teresa15

Scusate, sono una nuova utente e vorrei sapere la valutazione delle 500 lire d'argento con le caravelle e di quelle del centenario dell'Unità d'Italia in stato B/MB.

Dove potrei venderle? Vivo in provincia di Alessandria ai confini con la provincia di Pavia.

Ringrazio molto chi può essermi d'aiuto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Ciao e benvenuta

anche le date meno comuni (a meno che non si tratti dell'esemplare Prova del 1957 con le bandiere controvento) nella conservazione da te descritta non hanno alcun valore numismatico.

Saluti

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teresa15

Grazie per il benvenuto! :)

Se non hanno un valore numismatico possono essere vendute a peso come argento?

Altra domanda: come mai, se non hanno un valore numismatico se si comprano costano alcuni euro?

Thank-you!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Perchè il prezzo d'acquisto non è mai quello di vendita!

Inoltre costano pochi euro l'una (2-3) per conservazioni BB, fino a 6-7 per conservazioni SPL o FDC (le date comuni)

In B/MB valgono l'argento (forse 1 euro?)

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

In B/MB valgono l'argento (forse 1 euro?)

Ciao

Ehm, non sei molto aggiornato mi sa :D

Con l'argento alle stelle anche la quotazioni delle normali caravelle circolate è salita di conseguenza. Oggi i commercianti pagano fino a 5 Euro a pezzo, su ebay si vendono fino a 5,50, a prezzo pieno dell'argento sarebbero quotate attorno ai 6,50.

Il consiglio a Teresa15 è di fare un lotto e metterlo su ebay, come detto dovresti prendere una cifra (al lordo delle commissioni ebay) osciallante tra i 5 e 5,50 Euro a pezzo, e se hai fortuna forse anche qualcosina di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

In B/MB valgono l'argento (forse 1 euro?)

Ciao

Ehm, non sei molto aggiornato mi sa :D

Con l'argento alle stelle anche la quotazioni delle normali caravelle circolate è salita di conseguenza. Oggi i commercianti pagano fino a 5 Euro a pezzo, su ebay si vendono fino a 5,50, a prezzo pieno dell'argento sarebbero quotate attorno ai 6,50.

Il consiglio a Teresa15 è di fare un lotto e metterlo su ebay, come detto dovresti prendere una cifra (al lordo delle commissioni ebay) osciallante tra i 5 e 5,50 Euro a pezzo, e se hai fortuna forse anche qualcosina di più.

io credo che non ce la farà a venderle a più di 3/4 € in quella conservazione... e poi non è Ag... è Ag 835 che è già più limitante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Io colleziono solo monete auree per cui mi scuso di aver perso di vista le quotazioni dell'argento. Non sono aggiornato. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vwgolf

Penso che Magdi abbia ragione: forse dipende dalla zona, ma ti assicuro che da noi i commercianti di monete le ritirano a 2,70 / 3 euro l`una. è so per certo che ne prendono a centinaia.

buonagionata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Penso che Magdi abbia ragione: forse dipende dalla zona, ma ti assicuro che da noi i commercianti di monete le ritirano a 2,70 / 3 euro l`una. è so per certo che ne prendono a centinaia.

buonagionata

Direi che sono veri e propri mascalzoni allora. Poco tempo fa stavo trattando un lotticino di caravelle (non ha alcuna importanza la conservazione, si trattano per il peso dell'argento, non per il valore collezionistico) con un utente del forum, gliele avevo valutate 4,50 Euro a pezzo e questi mi ha dato del ladro. Io vi dico senza tema di smentita che oggi ho chi mi dà 5 Euro a pezzo sull'unghia e mi prende dentro qualsiasi quantità, se davvero qualcuno offre 3 Euro (quotazioni assolutamente fuori del mondo, come se qualcuno oggi pretendesse di pagare un marengo 120 Euro....) o è perchè parliamo di due anni fa oppure questo commerciante è in decisa malafede ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teresa15

Ringrazio tutti per i preziosissimi consigli!!!

Grazie mille! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Penso che Magdi abbia ragione: forse dipende dalla zona, ma ti assicuro che da noi i commercianti di monete le ritirano a 2,70 / 3 euro l`una. è so per certo che ne prendono a centinaia.

buonagionata

Direi che sono veri e propri mascalzoni allora. Poco tempo fa stavo trattando un lotticino di caravelle (non ha alcuna importanza la conservazione, si trattano per il peso dell'argento, non per il valore collezionistico) con un utente del forum, gliele avevo valutate 4,50 Euro a pezzo e questi mi ha dato del ladro. Io vi dico senza tema di smentita che oggi ho chi mi dà 5 Euro a pezzo sull'unghia e mi prende dentro qualsiasi quantità, se davvero qualcuno offre 3 Euro (quotazioni assolutamente fuori del mondo, come se qualcuno oggi pretendesse di pagare un marengo 120 Euro....) o è perchè parliamo di due anni fa oppure questo commerciante è in decisa malafede ;)

C'è sempre qualcuno che vuole essere più furbo di un altro, ha ragione Paolino, 5 euro è il suo prezzo ma ai Convegni si vedono certe offerte.....

(testuali parole............al max, facendoti un favore, ti posso dare 3 euro).

Il furbetto è sempre esistito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

C'è sempre qualcuno che vuole essere più furbo di un altro, ha ragione Paolino, 5 euro è il suo prezzo ma ai Convegni si vedono certe offerte.....

(testuali parole............al max, facendoti un favore, ti posso dare 3 euro).

Il furbetto è sempre esistito.

Se è per quello ci sono anche quelli che ti offrono 100 Euro per un Elmetto in SPL, ma questo non significa certo che quello sia il suo reale valore di mercato.... ;) purtroppo, e la cosa vale sia in acquisto che in vendita, bisogna saper riconoscere i mercanti corretti dai furbacchioni che se ne approfittano e basta. Quando vedi che su ebay una caravella non va mai venduta al di sotto dei 5 Euro (certo , sono lordi, ma parliamo pur sempre di 4,50 netti), bisognerebbe chiedersi cos'è che porta certi commercianti ad offrirti solo 3 Euro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

io credo che non ce la farà a venderle a più di 3/4 € in quella conservazione... e poi non è Ag... è Ag 835 che è già più limitante

Allora, una 500 lire in Argento pesa 11 grammi, contienne 835/1000 di metallo prezioso e se la matematica non è un'opinione parlando di FDC sono 9,19 grammi di Ag puro, che per €uro 0,71 ossia l'equivalente dell'attuale valore di borsa per un grammo di argento puro, dovrebbero risultare €uro 6,5249 al pezzo, considerando che le monete sono in bassa conservazione possiamo arrotondare di un grammo o due, ma di li a dire che una caravella vale 3 euro è come dire che un marengo vale 90/95 euro, è ovvio che se nel tuo cammino trovi il gatto e la volpe cercheranno di fregarti ma li sta a te essere più furbo di loro!!!

Modificato da Maregno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

io credo che non ce la farà a venderle a più di 3/4 € in quella conservazione... e poi non è Ag... è Ag 835 che è già più limitante

Allora, una 500 lire in Argento pesa 11 grammi, contienne 835/1000 di metallo prezioso e se la matematica non è un'opinione parlando di FDC sono 9,19 grammi di Ag puro, che per €uro 0,71 ossia l'equivalente dell'attuale valore di borsa per un grammo di argento puro, dovrebbero risultare €uro 6,5249 al pezzo, considerando che le monete sono in bassa conservazione possiamo arrotondare di un grammo o due, ma di li a dire che una caravella vale 3 euro è come dire che un marengo vale 90/95 euro, è ovvio che se nel tuo cammino trovi il gatto e la volpe cercheranno di fregarti ma li sta a te essere più furbo di loro!!!

Quoto Gian, ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

Io sarei un pò meno drastico nel giudizio.

Se è vero che la quantità di argento puro contenuto in una caravella vale circa 6,40 euro, è anche vero che nessuna fonderia pagherà quel prezzo;

dovranno infatti fonderlo, avere dello spreco, lavorarlo e quindi rivendere l'argento puro ottenuto a 6,40 euro.

Mi sembra ovvio che pagheranno qualcosa in meno.

S poi c'e' anche il passaggio del commerciante che, per definizione, visto che vive di quel lavoro, pretende anch'esso un margine di guadagno, si arriva alla conclusione che un commerciante non potrà pagare la stessa cifra di un collezionista, oppure di un investitore in argento, che scommette in una rialzo del minerale, e lo tesaurizza.

Insomma non mi scandalizzo se un comerciante ritira le caravelle offrendo 3,5 - 4 euro a pezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Monetaio
nsomma non mi scandalizzo se un comerciante ritira le caravelle offrendo 3,5 - 4 euro a pezzo.

E' corretto. Soprattutto per il fatto che ahimè l'argento, in proporzione percentuale, ha dei costi di affinazione drasticamente superiori all'oro.

Per contenerne il costo bisogna lavorarne grosse quantità per ciclo. Va da se che anche gli eventuali tempi di accumulo hanno un costo.

Detto questo però, se tutto ciò é vero, il prezzo "dovrebbe" riflettersi anche quando un privato acquista da un commerciante lo stesso tipo prodotto. Purtroppo spesso le forbici invece sono assai diverse e forse é questo che fa un pò più innervosire qualcuno.

Fortunatamente lo scambio tra privati/collezionisti/accumulatori funziona abbastanza bene, e sono comunque molti i commercianti che lavorano con aggi più umani. Ovviamente parlo per esperienze personali.

In conclusione, un 4€ a pezzo oggi al commerciante ci può stare. 5€ tra privati é un buon compromesso per tutti.

Modificato da Monetaio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SIGFRIED

piccolo aggiornamento

argento a 24 euro oncia .............................al grammo 0,8

contenuto argento 7 euro....abbondanti

certo che gli spread denaro lettera rimangono mostruosi..............ahime'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MARCO B

a 5.50 al pezzo si vendono tranquillamente ...

saluti

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andrea.pilotti

Cara Teresa,

in sostanza, se devi vendere, non vendere mai a venditori professionisti.

Vendi su ebay, e sicuramente troverai dei privati disposti a darti almeno 5 euro.

Saluti

Andrea Pilotti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPOMARIO

Io sarei un pò meno drastico nel giudizio.

Se è vero che la quantità di argento puro contenuto in una caravella vale circa 6,40 euro, è anche vero che nessuna fonderia pagherà quel prezzo;

dovranno infatti fonderlo, avere dello spreco, lavorarlo e quindi rivendere l'argento puro ottenuto a 6,40 euro.

Mi sembra ovvio che pagheranno qualcosa in meno.

S poi c'e' anche il passaggio del commerciante che, per definizione, visto che vive di quel lavoro, pretende anch'esso un margine di guadagno, si arriva alla conclusione che un commerciante non potrà pagare la stessa cifra di un collezionista, oppure di un investitore in argento, che scommette in una rialzo del minerale, e lo tesaurizza.

Insomma non mi scandalizzo se un comerciante ritira le caravelle offrendo 3,5 - 4 euro a pezzo.

quoto al 100

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CAPOMARIO

se andate in oreficeria comprate una catenina in oro,quando siete fuori delle porta la vostra catenina vale la meta'

di quella che che vi e' costata,scandaloso ma vero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teresa15

Ciao a tutti,

vi ringrazio ancora moltissimo per i consigli sulle 500 lire d'argento! ;)

Visto che mi siete stati così d'aiuto, potreste dirmi quanto può valete una sterlina d'oro???

GRASSSSSSSSSSSSSSSSSSIE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao a tutti,

vi ringrazio ancora moltissimo per i consigli sulle 500 lire d'argento! ;)

Visto che mi siete stati così d'aiuto, potreste dirmi quanto può valete una sterlina d'oro???

GRASSSSSSSSSSSSSSSSSSIE

Esattamente il suo peso, tolto un po' di valore per la lega, minima nelle sterline. Al momento penso si comprino attorno alle 240,00€, nel venderle si ricava meno, al solito.

Per le sterline di Giorgio V e la Regina Vittoria si aggiunge anche il valore Numismatico, che varia in base agli anni.

Ciao Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mimmo77

Io sarei un pò meno drastico nel giudizio.

Se è vero che la quantità di argento puro contenuto in una caravella vale circa 6,40 euro, è anche vero che nessuna fonderia pagherà quel prezzo;

dovranno infatti fonderlo, avere dello spreco, lavorarlo e quindi rivendere l'argento puro ottenuto a 6,40 euro.

Mi sembra ovvio che pagheranno qualcosa in meno.

S poi c'e' anche il passaggio del commerciante che, per definizione, visto che vive di quel lavoro, pretende anch'esso un margine di guadagno, si arriva alla conclusione che un commerciante non potrà pagare la stessa cifra di un collezionista, oppure di un investitore in argento, che scommette in una rialzo del minerale, e lo tesaurizza.

Insomma non mi scandalizzo se un comerciante ritira le caravelle offrendo 3,5 - 4 euro a pezzo.

infatti non bisogna dimenticare questi punti, ed ecco perché anche a me i commentcianti mi offrono 4,5-5 euro a pezzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

subcomandante

Ad oggi quanto vale la 500 lire

E la 1000 lire concordia? Quanto pesa?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×