Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gianmacioce

3 baiocchi 1849 Rep. Romana "Contromarca"

Risposte migliori

gianmacioce

Chi può darmi chiarimenti circa il tipo di contromarca riportato su questa moneta e se ciò ne aumenta il valore rispetto alle similari in circolazione ma senza contromarca?

grazie giancarlo

post-14275-0-36279400-1298385363_thumb.j

Modificato da gianmacioce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Due giorni fà ho fatto un'inserzione relatriva alla moneta che ora allego all'istante, chiedendo se qualcuno potesse darmi chiarimenti circa la "Contromarca". Sono costretto a riproporla in quanto la mia discussione aveva guià raggiunto le 50 letture ma io non ero stato ancora capace di allegare la foto, cosa che mi è riuscita più tardi. Ma vedo con dispiacere che dopo 90 letture circa non riesco ad avere nemmeno una risposta. Eppure la moneta è autentica al 100% e quindi qualcuno dovrebbe conoscerla!!!

post-14275-0-80479500-1298559628_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

La moneta è autentica e ben nota, è la contromarca che evidentemente nessuno ha mai visto! Tieni presente peraltro che punzonare una moneta è un'operazione che qualsiasi privato può fare, non è affatto detto che la contromarca abbia un qualsiasi significato ufficiale. Comunque non disperare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

Ciao, curiosa contromarca, ma personalmente non l'ho mai vista, in commercio ci sono alcuni volumi che trattano di contromarche sulle monete antiche, questa non è antica però hai visto mai che un indizio ti porta alla soluzione.

Saluti

Latino ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tarabas

Magari potrebbe essere il simbolo impresso da un collezionista...abitudine ahimè diffusa nel passato. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Va bene....voglio pure immaginare il Collezionista megalomane che vuole imprimere il suo simbolo sulle proprie monete, ma mi resta difficile immaginare, proiettando per l'appunto questa situazione nel passato, l'attrezzatura che abbia dovuto avere per ricavare un'effige così precisa.!!! Non sò perchè ma lavedo maggiormente come una variazione monetale voluta in fase di conio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Va bene....voglio pure immaginare il Collezionista megalomane che vuole imprimere il suo simbolo sulle proprie monete, ma mi resta difficile immaginare, proiettando per l'appunto questa situazione nel passato, l'attrezzatura che abbia dovuto avere per ricavare un'effige così precisa.!!! Non sò perchè ma lavedo maggiormente come una variazione monetale voluta in fase di conio.

Per un negativo sulla moneta si deve aggiungere materiale sul conio... ipotesi suggestiva quanto improbabile, la moneta è comune e lo sarebbe anche la "variante" interessata se prodotta dalla zecca. Questa tua è una contromarca.

L'attrezzatura altro non è che un punzone inciso, qualsiasi artigiano orafo con un pò di manualità può produrne uno, oggi come in passato.

Non erano solo i collezionisti megalomani ad imprimere il proprio simbolo sui pezzi della propria collezione, anche i musei in alcuni casi lo facevano.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Io non ci capisco ninete di "contromarche" e se non mi fosse capitata per caso questa in discussione sicuramente non mi sarei mai addentrato in una discussione simile. Credo comunque di aver capito che a riguardo delle contromarche non c'è quasi niente o niete di catalogato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Che significato può avere questa contromarca? L'avete già vista?

post-14275-0-32977800-1308644068_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Potevi riprendere la discussione già da te avviata mesi fa invece di aprirne un' altra... Almeno non si perdono informazioni.

Saluti

Simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Che significato può avere questa contromarca? L'avete già vista?

ciao gianmacioce,non sono esperto di contromarche mà secondo me,visto la nitidezza e la precisione,potrebbe essere tranquillamente qualcosa di recente,il perchè poi lo sa solo chi la fatta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Risposta vaga ed evasiva, direi non riposta. Se si hanno dati li accetto volientieri ma dire genericamente che è una cosa fatta di recente gradirei capire in base a quale dati reali. Non mi sembra poi, un lavoro questo che si possa fare facilmente. A questo punto stiamo mettendo in dubbio qualunque contromarca!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Rigiriamo la questione: hai qualche dato o considerazione da fare per cui si possa ragionare sull'ipotesi che la contromarca NON è recente? O, per meglio dire, visto che stiamo comunque parlando di una moneta della metà dell'800, che si tratti di una contromarca che sia in qualche modo storicamente significativa? E' già la seconda volta che proponi la questione ed è anche la seconda volta che ti viene data la stessa risposta, che peraltro sembra irritarti un poco nonostante sia la risposta valida probabilmente per il 99% delle contromarche apposte su monete moderne. Direi che a questo punto passa a te l'onere della prova ;)

Fossi in te partirei da una ricerca araldica per identificare il simbolo e verificare se può avere una qualche relazione con la seconda repubblica romana, i moti mazziniani ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

E' una contromarca massonica, un giglio socchiuso aperto a sinistra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

E' una contromarca massonica, un giglio socchiuso aperto a sinistra.

Scusa da dove hai preso questa ipotesi? Perchè dovrebbe essere una contromarca massonica?

Io (che di massoneria penso di conoscere abbastanza :rolleyes: ) questo simbolo non l'ho mai visto in nessuna occasione.

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

A me sembra uno scoiattolo in piedi che guarda a sinistra! :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

A me sembra uno scoiattolo in piedi che guarda a sinistra! :blink:

Siamo in due :unsure:

Saluti

Luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Risposta vaga ed evasiva, direi non riposta. Se si hanno dati li accetto volientieri ma dire genericamente che è una cosa fatta di recente gradirei capire in base a quale dati reali. Non mi sembra poi, un lavoro questo che si possa fare facilmente. A questo punto stiamo mettendo in dubbio qualunque contromarca!!!

ciao gianmacioce,hai proposto un quesito probabilmente perchè sei a zero quanto me per quanto riguarda le contromarche,io ho solo dato un parere che assolutamente non deve essere condivisibile per forza,mà addirittura volermi "bacchettare"questo no,le contromarche sono un campo particolare dove si può dire che non esiste un vero esperto,tutto ciò che si dice sù di esse sono per l'appunto delle supposizioni,per quanto riguarda lo stile della tua dici che non ti sembra un lavoro che si possa fare facilmente,direi che ti sbagli,oggi giorno esistono in commercio talmente di quei punzoni delle più svariate forme e fattezze che potresti divertirti come un matto a contromarcare tutte le monete che vuoi,se poi vogliamo parlare di contromarche sù monete della sicilia greca quello è un'altro paio di maniche e lo stile non ha nulla a che vedere con quella di cui stiamo parlando,la fattura,i soggetti e le fattezze sono assolutamente inerenti all'epoca in cui sono state applicate e non come sul tuo esemplare che sembra stampata ieri.

con rispetto.

genny.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

E' una contromarca massonica, un giglio socchiuso aperto a sinistra.

Concordo con il vederci un fiore che si apre a sinistra. Non conoscendo l'iconografia Massonica non sono in grado di giudicare la seconda parte della tua asserzione.;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Mi fà molto piacere ricevere le Vs. osservazioni e le rispetto in quanto giuste e ragionate. Per chi comunque non avesse ancora interpretato bene il disegno della contromarca posso dar per certo che è un fiore, sicuramente un giglio, girato verso sinistra. A tal proposito chiedo gentilmente a "francesco77" se può dare maggiori chiarimenti circa la sua supposizione di contromarca "massonica".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Timbromane

E' un fiore che pare il cosiddetto in araldica "giglio da giardino" in effetti.

Il "giglio da giardino" mi fa pensare a diversi santi cattolici (Sant'Antonio da Padova tanto per fare un noto esempio) ma non vedo alcuna relazione con la simbologia massonica, perlomeno in questa forma. Se è vero che sui capitelli delle colonne di alcuni templi della libera muratoria si possono notare dei gigli, essi sono rappresentati sempre in forma di giglio araldico, e non di giglio da giardino.

Modificato da Timbromane

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

"pour parler"

post-6956-0-18957100-1308732437_thumb.jp

Giglio simbolo borbonico "rinascita"

Giglio chiuso "morte"

Visto che la repubblica romana era nata dalla spinta dei movimenti anti borbobnici palermitani del 1848, quel giglio chiuso poteva auspicare la fine del casato barbonico nel regno delle due sicilie.

E' un ipotesi, non mi spolpate :D

Antonio

Modificato da carlino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianmacioce

Credo che "carlino" abbia centrato in pieno la soluzione. Un simbolo borbonico, in quel periodo, su una moneta della Repubblica Romana poteva avere molti significati. E' chiaramente opera di un privato facoltoso ma questo simbolo poteva avere un'importanza solo allora e non cent'anni dopo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×