Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
PIERBONI

zecche Malaspiniane

Risposte migliori

PIERBONI

come circolo filatelico e numismatico massesse vorremmo pubblicare qualcosa, oltre alle opere già edite: Viani, Corpus, Bellesia, Gianpaoli, ..per citare le più complete sulle nostre zecche:

Massa di Lunigiana, Fosdinovo, Ponzanello e Tresana.

Caratteristica di queste zecche, oltre alla rarità sono le varianti di conio, tanto da farne quasi essere ogni pezzo unico..., mentre per i " luigini" battuti non a martello ma a" macchina " hanno varie e diversificate scritte, salvo alcuni pezzi comuni.

Potete aiutarci? ogni segnalazione che verrà pubblicata avrà citata la fonte, salvo diversa indicazione.

Grazie fin da oggi per quanto vorrete inviare

pierboni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ogni varieta` e` dovuta ad un conio diverso che doveva essere rifatto dopo che si consumava

quindi ogni varieta` di conio puo` essere usata per calcolare la tiratura di una moneta approssimativamente

vi segnalo anche la monetazione per la garfagnana emessa da cesare d este

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIERBONI

Grazie, sei gentile. Anche se poi il ducato di Massa passerà agli Este di Modena, le rare monete della Garfagnana, solo due tipologie coniate, sono da considerare a tutti gli effetti di Modena, anche perchè effettivamente furono coniate dalla zecca di Modena a scritta Garfignana...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Mi si permetta un suggerimento. Valutate se riempire sul nostro catalogo online le relative sezioni per queste zecche. Per ora infatti c'è solo una piccola sezione sul ducato di Massa che andrebbe comunque rivista da una persona esperta::

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-MC

Il nostro catalogo online infatti si è prestato in alcune occasioni ad essere un metodo di raccolta di informazioni su varianti inedite e probabilmente potrebbe agevolarvi in maniera maggiore rispetto a periodici avvisi sul forum. Ad esempio, la discussione che vi linko qui sotto è scaturita proprio da un visitatore che guardando il catalogo ha rilevato incongruenze con l'esemplare in suo possesso portando quindi a verificare l'esistenza di una variante che il Bellesia non era riuscito a recuperare:

Mi sembra che vi siano stati casi del tutto simili per la monetazione genovese o corsa.

Su zecche piccole non è detto che si abbiano dei risultati ma sarebbe comunque un lavoro preparatorio per quanto vi proponete.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DARECTASAPERE

Buonasera Pierboni,

In merito al Tuo appello di reperire materiale "Malaspiniano", allego foto di un 8 bolognini 1662 riportante un conio inedito per il Viani, per il Corpus e addirittura per il recentissimo e più completo Libro del Bellesia da Te già citato.

1000595.jpg

Uploaded with ImageShack.us

particolarez.jpg

Uploaded with ImageShack.us

Nel particolare si notano le "freccette" che distinguono questo conio dagli altri conosciuti.

Non è una bella conservazione ma credo che sia piuttosto interessante.............

Se Ti interessa vederlo domani sono a Bologna

Buona serata

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

Ciao Darectasapere,

come ben sai, e come è noto anche a Pierboni, la variante è già ben nota da più di due anni,

ovvero da quando nell'ottobre-novembre del 2008

ebbi modo di osservarla e segnalarla sul noto sito di aste on-line, dove, proprio la moneta che illustri,

fu aggiudicata per circa 150 euro da un privato collezionista.

Apprendo ora, visto che la moneta è in tuo possesso, che l'acquirente di allora ha deciso di disfarsene.

In merito alla conservazione, effettivamente quella mancanza a ore 12 è deturpante,

ed in un mercato che premia tipologia e conservazione non so quanto una bella e rara variante

come questa ma in scarsa conservazione possa spuntare.

Inoltre sottolineo che quelle che tu, ed anche altri, chiami "freccette" non sono in realtà tali

ma sono molto semplicemente delle spine, infatti guardando bene lo stemma Cibo Malaspina si noterà che

gli scacchi (o meglio i Cubi) della banda Cybo sono stati punzonati con gli stessi punzoni utilizzati per

le spine (o fiori) dei rami di spino (fiorito).

Ma c'è di più, non è questa l'unica particolarità che si può fare per questo interessante conio

(anche se in questa foto non si vede molto bene).

Sono noti, Bellesia 2/D, esemplari con la scritta COSTODIAT, ma in questo esemplare possiamo

notare la prima O di COSTODIAT corretta in V a formare la corretta scritta CVSTODIAT.

Potrei dilungarmi oltre ed illustrare anche l'altro esemplare conosciuto,

entrambi ho avuto modo, grazie a Pierboni, di segnalarli all'ottimo Cammarano che pure era già a conoscenza

di uno di questi, e

sul quale pure si possono fare interessanti considerazioni e che proviene da un diverso conio di dritto rispetto

all'esemplare che hai illustrato

ma non vorrei anticipare troppo alcune parti di un lavoro che sto portando avanti da tempo

e che non vorrei "bruciare".

Non nascondo, infatti, che un pò mi spiace di questa tua segnalazione pubblica

visto che di tutto o quasi eri già a conoscenza.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIERBONI

FURBETTO DI UN DANIELE, SAI BENISSIMO CHE M'E' SCAPPATA PER UN INGHIPPO...... NON GIRARE IL DITO SULLA PIAGA.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIERBONI

GRAZIE EXPO 77,

GLIELE FAREMO INGOIARE TUTTE LE SPINE AL BUON DANIELE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DARECTASAPERE

Ti segnalo una "QUADRUPLA" nella prossima Asta Negrini N° 33 del 1° Giugno 2011.

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

expo77

La quadrupla che citi è al n. 1373 del prossimo catalogo d'asta Negrini.

Ben lungi dall'essere inedita la quadrupla in questione, oltre che ad essere quella fotografata al MIR 296

come giustamente notano gli estensori del catalogo,

è illustrata al Bellesia n. 75/Ae.

Per questo esemplare Bellesia elenca tre passaggi in asta:

- Varesi 21 e 22 Novembre 1991;

- Varesi 19 Aprile 2005;

- Inasta n.18 del 7 e 8 Dicembre 2006, stimata 3500 Euro, spunta 3600 Euro + diritti.

Io aggiungo, oltre a quello attuale, anche altri due passaggi molto recenti.

- Heritage Auction 31-5-2007, INVENDUTA;

- Negrini 11-6-2009, lotto 1021, partendo da un astima si 4000 Euro è stata aggiudicata a 7000 Euro + diritti.

Quindi negli ultimi sei anni questo esemplare è comparso per ben cinque volte

in pubblico incanto.

Inoltre, negli ultimi anni, fino alla aggiudicazione del 2009,

questo esemplare è più volte stato proposto in vendita

in alcuni importanti convegni commerciali da un paio di commercianti.

Le conclusioni di quanto detto sino qui, riflettendo su apparizioni e aggiudicazioni,

mi paiono scontate e ben chiare, non voglio spingermi oltre.

Saluti a tutti e buona festa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIERBONI

Grazie Gianluigi,

mi hai facilitato il compito

sempre perfetto, come sempre...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIERBONI

Ti segnalo una "QUADRUPLA" nella prossima Asta Negrini N° 33 del 1° Giugno 2011.

Daniele

Grazie daniele, sono in debito di una segnalazione....

alla prossima sede..... Vacante

pierboni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×