Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest utente3487

Moderiamo i toni

Risposte migliori

Guest utente3487

Pur non essendo un moderatore, ho avuto modo purtroppo di constatare che su questa sezione troppo spesso si travalica il sense della sezione stessa, iniziando discussioni di piazza. Credo che i responsabili del forum abbiano concepito questa sezione con ben altre finalità e quindi invito, nell'interesse della collettività, ad astenersi da invettive e similari contro tutto e tutti. In questa sezione, con l'apporto civile e costruttivo di tutti, si dovrebbe perseguire altri obiettivi.

Vogliamo commentare un sequestro o una norma? Ben venga, ma senza aggressioni. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma nel pieno rispetto delle idee altruii. E soprattutto, qui non ci sono professori e manovali, ma soltanto utenti che vogliono capire e, perchè no, anche imparare dagli altri, ma senza necessità di elencare titoli accademici e curriculum vari. Ogni pensiero, anche proveniente dalla persona più umile, può costituire un granello di saggezza e portare nuove esperienze.

Non perdiamoci nel ridicolo.... :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mirkoct

Avevo deciso di scrivere e hanno chiuso tutto <_< .................coindivido in pieno l'invito del Sig. Elledi, anche perchè da come parlavate sembravate uno imparentato con la vittima del sequestro l'altro con il magistrato che l'ha effettuato; dimenticando una cosa di non poco conto, e scusatemi se ritorno sull'argomento, deve farsi ancora il processo, cosa non da poco....avreste dovuto imparare leggendo i tanti interventi su questo forum che a processo finito spesso le carte in tavola sono cambiate....e non di poco.

comunque sia io ieri sera per non sbagliare ho preso tutti i miei giocattoli in legno li ho messi in un sacco di plastica e li ho nascosti, bene, molto bene, insieme al fornetto a microonde e al tostapane, oggetti di cui non ho trovato la fattura nella stanza delle fatture! :D

meglio andare a mare......qui è bellissimo il tempo. :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Concordo pienamente con elledi.

La discussione era molto interessante, una novità rispetto ai soliti sequesrti, quindi a mio avviso meritava un po di confronto. Peccato che poi...

Magari un utilizzo maggiore di MP tra chi ha divergenze di opinioni potrebbe essere utile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Occasione sprecata inutilmente e banalmente ,la discussione era importante e ricca di novità da commentare ,credo che invece il collezionista dovesse venire a conoscenza di questi fatti nuovi e fosse opportuno dare anche un ulteriore indirizzo ; d'altronde un forum con 20.000 iscritti potrebbe anche avere voce in capitolo anche a livello di mass-media su argomenti che ci riguardano e fare fronte compatto e invece ...vedremo più avanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

a mio parere e mi riscuso, è molto interessante l'argomento, perchè bisogna capire se è stato fatto un sequestro del tipo....... "questo trovo e questo mi porto e poi ci pensiamo"..........e qui bisogna aspettare l'evolversi della situazione, se invece è stato sequestrato tutto con cognizione di causa, insomma, trasformando questa "lotta" in un fondamentalismo da jihad, qui le cose si mettono male, ma male veramente, perchè se portano via 10 centesimi ape, sterline, monete straniere, qui assisteremo ad un inizio, o tentativo di inizio, di esproprio che non sapremmo come va a finire fino a quando non si fermano le "carte" visto l'incertezza del nostro diritto che si avvicina spesso ai tarocchi.

restando il fatto che si celebrano i processi e poi si parla, la situazione non è delle più rosee, il senzazionalismo.....la pubblicità......è peggio delle peggior droghe o malattie che ci sia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

MI dispiace, anch'io ho scherzato un po' troppo su questo argomento estremamente serio, gradirei davvero leggere commenti su questa operazione che mi inquieta un po'

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma nel pieno rispetto delle idee altruii. E soprattutto, qui non ci sono professori e manovali, ma soltanto utenti che vogliono capire e, perchè no, anche imparare dagli altri, ma senza necessità di elencare titoli accademici e curriculum vari.

Precisamente....

Ogni pensiero, anche proveniente dalla persona più umile, può costituire un granello di saggezza e portare nuove esperienze.

Anche senza titoli.....

Non perdiamoci nel ridicolo.... :)

Troppo tardi....

Modificato da numizmo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Magari un utilizzo maggiore di MP tra chi ha divergenze di opinioni potrebbe essere utile.

Invece ,secondo me, certe posizioni è meglio confutarle e contestarle pubblicamente, almeno si da anche agli altri la possibilità di crearsi la propria opinione.

Il contraditorio è sempre utile nella discussioni,anche se infarcito di sfottò e provocazioni anche pesanti...ci si svela meglio sotto pressione...

Usare l MP avrebbe fatto passare sotto silenzio la, sempre secondo me, utilissima sfuriata che c'è stata. Semmai peccato averla chiusa, era molto chiarificatrice di un processo in atto e faceva vedere molto bene quali possono essere le logiche che sono dietro a certi fatti...con tutta l'incertezza legata ad un articolo di stampa e non ad un verbale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Scusate ...ma di cosa parlate?? :D Grazie per i chiarimenti. Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Scusate ...ma di cosa parlate?? :D Grazie per i chiarimenti. Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Pur non essendo un moderatore, ho avuto modo purtroppo di constatare che su questa sezione troppo spesso si travalica il senso della sezione stessa, iniziando discussioni di piazza. Credo che i responsabili del forum abbiano concepito questa sezione con ben altre finalità e quindi invito, nell'interesse della collettività, ad astenersi da invettive e similari contro tutto e tutti. In questa sezione, con l'apporto civile e costruttivo di tutti, si dovrebbe perseguire altri obiettivi.

Vogliamo commentare un sequestro o una norma? Ben venga, ma senza aggressioni. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma nel pieno rispetto delle idee altruii. E soprattutto, qui non ci sono professori e manovali, ma soltanto utenti che vogliono capire e, perchè no, anche imparare dagli altri, ma senza necessità di elencare titoli accademici e curriculum vari. Ogni pensiero, anche proveniente dalla persona più umile, può costituire un granello di saggezza e portare nuove esperienze.

Non perdiamoci nel ridicolo.... :)

Il tuo invito è ineccepibile ed evidenzia i termini articolati del problema.

Chi aggredisce sbaglia, questo è chiaro.

Ma ci sono post "flame" ovvero messaggi che, pure senza aggredire esplicitamente, risultano per varie ragioni, fortemente provocatori.

La natura di tali post provocatori talvolta è la malizia ovvero c'è desiderio di provocare.

Penso però che nella maggior parte dei casi non ci sia malizia quanto piuttosto una sorta di trasporto emotivo al quale bisognerebbe porre un certo freno.

Da parte mia, nessuna particolare condanna in questo senso, visto che può capitare a tutti di lasciarsi andare, però deve essere chiaro che non è solo questione di "professori" e "manovali", ma anche di saper esprimere le proprie opinioni con moderazione.

Perché "esprimere la propria opinione nel rispetto delle idee altrui" significa, secondo me, esprimersi con moderazione senza proclami di piazza appunto.

Ne abbiamo avuto moltissimi esempi un po' in tutte le sezioni e non credo serva io ne riporti alcuno.

Quindi cerchiamo di non far diventare questa stessa una discussione pro o contro qualcuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Scusate ...ma di cosa parlate?? :D Grazie per i chiarimenti. Giò :)

Ahhh, va beh, le solite ...cose. Pensavo chissà che :lol: :lol: :lol: . Grazie Numizmo, non mi stupisco più...Giò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Quindi cerchiamo di non far diventare questa stessa una discussione pro o contro qualcuno.

Concordo pienamente: diamoci tutti una regolata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
numizmo

Quindi cerchiamo di non far diventare questa stessa una discussione pro o contro qualcuno.

Concordo pienamente: diamoci tutti una regolata.

No...!!

questa E' una discussione pro o contro qualcosa e qualcuno.

E' una discussione CONTRO una legge che piu' stupida e malconcepita non si può ( sorvolando sui modi di applicazione che sono altrettanto censurabili)

e CONTRO quelli che pensano che tale legge e tali ideologie siano premianti e giuste nel 21 secolo e questo nonostante le infinite dimostrazioni piu' che lampanti della universale inefficienza di leggi anziché collaborative, inutilmente e stupidamente vessatorie, al punto da diventare esse stesse controproducenti allo scopo per cui sono state create e concepite.

E' una discussione CONTRO la concezione che la cultura possa essere appannaggio di pochi eletti che ne hanno guadagnato i galloni SOLO perché hanno seguito un percorso accademico, senza ricordarsi, o facendo finta di no, che l'unico merito che hanno avuto, fino a prova contraria( ovvero fino a che non apporteranno qualcosa di tangibile alle umane conoscenze) è solo una bella costanza nello studio, ma non piu' di quella che può aver avuto un qualsiasi altro laureato.

E' una discussione CONTRO quelli che pensano che la cultura debba essere una cosa gestita in modo chiuso e gretto, erigendo barriere contro i poveri mortali che osassero volercisi avvicinare con le migliori intenzioni, perché, come ebbe a dire una archeologa di fama:" Se sono disposti a fare questo è solo perché ormai il grosso del materiale, lo hanno già fatto sparire" e questo la dice lunga sui pregiudizi verso l'iniziativa privata di certi personaggi e ambienti.

E' una discussione CONTRO a quelli che hanno fatto dell'inerzia e dell'ignavia laloro regola giornaliera e che guardano con sospetto quel manipolo di loro colleghi, che inveced si danno da fare giornalmente per arrivare, finalmente , alla completa catalogazione del patrimonio pubblico storico archeologico, mettendolo, finalmente, al riparo dalle rapaci e delinquenziali mire di piu' di un'addetto ai lavori...e i processi istruiti lo stanno a dimostrare, quindi è inutile far finta di scandalizzarsi, vero Elledi?

E' una discussione CONTRO un certo modo di gestire il NOSTRO partrimonio come se invece fosse il LORO patromonio...

Ed è anche una discussione PRO quelli che tutti i giorni spendono il loro tempo e i loro soldi per conservare un pezzetto di quel NOSTRO patrimonio storico.

E' PRO quelli che prestano la loro opera gratuita nei musei e nei cantieri di scavo, per far si che non tutto vada perduto

E' PRO quelli che pagano di tasca, Banche, istituti e affini, restauri e scavi e pubblicazioni, per porre un rimedio alla scarsità di fondi che il nostro rapace stato destina alla cultura e alla sua conservazione, e alla scarsità di voglia di lavorare di parecchi addetti ai lavori...

E' PRO tutti quelli che sono anche quì, qualcuno escluso, e che hanno speso ore e ore a fare quello che hanno potuto per diffondere la cultura numismatica, senza mostrare titoli e appartenenze di casta,ma solo proporzionalmente a quello che potevano, e di archeologi, studiosi e varia, ce ne sono parecchi tra le fila della moneta.it, ma, al contrario di qualche becero arrogante, tengono il profilo basso e piu' che i titoli fanno parlare i fatti....

E' PRO il manipolo di archeologi e affini che tutti i giorni combattono una lotta silenziosa contro il loro stesso datore di lavoro per cercare di farci approdare anche a noi nel ventunesimo secolo e farci, finalmente , uscire dalla statalità Borbonica che ancora impera in alcuni ambienti e cervelli da poco.

E tu vieni a dirmi che questa NON è una discussione tra PRO e CONTRO? Perdio

questa è la REGINA delle discussioni PRO e CONTRO qualcuno e qualcosa...!!

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

E' PRO verso quelli che esprimono la propria idea senza dover essere necessariamente accusati di quel che non si è.

E CONTRO coloro che vogliono che sia un pensiero unico a dominare, tacciando il prossimo di arroganza, senza peraltro conoscerlo minimamente.

E' PRO gli archeologi che lavorano Gratis per le soprintendenze e per le università e si incazzano quanto anche essi vengono tacciati di lassismo.

E' CONTRO i direttori di musei che per non pagare nessuno, sfruttano il volontariato.

E' PRO quelli che si smazzano per diventare professionisti e non credono di essere tuttofare onniscenti.

E' CONTRO coloro che leggono due libri di medicina e si sentono medici, tre libri di giurisprudenza e si sentono avvocati ecc. ecc.

E' PRO quelli che si danno da fare ogni giorno nel loro ambito e nel rispetto delle loro competenze.

E' CONTRO coloro che fanno illazioni continue, accuse dirette ma non esplicite, e colpiscono nel mucchio con la speranza di coglierci.

E' PRO quelli che insegnano senza vantarsi di farlo.

E' CONTRO quelli che non insegnano e si vantano di averlo fatto o poterlo fare.

E' PRO quelli che criticano le leggi ingiuste e fanno di tutto per cambiarle.

E' CONTRO coloro che non rispettano le leggi.

E' PRO Giudici, Finanzieri, Funzionari che svolgono elogiamente il loro lavoro.

E' CONTRO Giudici, Finanzieri, Funzionari che abusano del loro potere.

E' PRO coloro che vogliono la cultura come bene a disposizione di tutti.

E' CONTRO coloro che vogliono che la cultura passi da ristrettezza "curriculare" a bene "d'amicizia".

Vincenzo.

Modificato da Vincenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

E' PRO gli archeologi che lavorano gratis per le soprintendenze e si incazzano quanto anche essi vengono tacciati di lassismo.

E' CONTRO i direttori di musei che per non pagare qualcuno, sfruttano il volontariato.

Di cosa diavolo stiamo parlando?

Da quando un direttore di museo deve pagare a parte un'archeologo dipendente del MIBAC per farlo lavorare?

E da quando gli archeologi dipendenti del del MIBAC lavorano gratis?

Queste sono le categorie a cui ci si è riferiti finora, i dipendenti diretti del MIBAC, i professionisti esterni c'entrano come il cavolo a merenda con quanto detto.

A meno ché anche gli interni non vengano pagati a prestazione...

A proposito buonasera e a ben risentirci...ti aspettavo...

Modificato da numizmo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

E' PRO gli archeologi che lavorano gratis per le soprintendenze e si incazzano quanto anche essi vengono tacciati di lassismo.

E' CONTRO i direttori di musei che per non pagare qualcuno, sfruttano il volontariato.

Di cosa diavolo stiamo parlando?

Da quando un direttore di museo deve pagare a parte un'archeologo dipendente del MIBAC per farlo lavorare?

E da quando gli archeologi dipendenti del del MIBAC lavorano gratis?

Queste sono le categorie a cui ci si è riferiti finora, i dipendenti diretti del MIBAC, i professionisti esterni c'entrano come il cavolo a merenda con quanto detto.

A meno ché anche gli interni non vengano pagati a prestazione...

A proposito buonasera e a ben risentirci...ti aspettavo...

Non tutti gli archeologi sono strutturati. Vi sono anche i collaboratori esterni che dipendono lo stesso dlalle soprintendenze, ma non sono stipendiati. Fanno un progetto e A VOLTE vengono pagati.

Quelli strutturati sono funzionari, gli altri collaboratori esterni, entrambi archeologi.

Il lassismo si può(ma non è detto che sia sempre così) verificare con i primi, sicuramente NON con i secondi.

Quanto ai Direttori dei musei, quelli che prendono come volontari non sono necessariamente archeologi, ma anche giovani laureati, a cui PROMETTONO prospettive future, puntualmente disattese.

Modificato da Vincenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

E' PRO gli archeologi che lavorano gratis per le soprintendenze e si incazzano quanto anche essi vengono tacciati di lassismo.

E' CONTRO i direttori di musei che per non pagare qualcuno, sfruttano il volontariato.

Di cosa diavolo stiamo parlando?

Da quando un direttore di museo deve pagare a parte un'archeologo dipendente del MIBAC per farlo lavorare?

E da quando gli archeologi dipendenti del del MIBAC lavorano gratis?

Queste sono le categorie a cui ci si è riferiti finora, i dipendenti diretti del MIBAC, i professionisti esterni c'entrano come il cavolo a merenda con quanto detto.

A meno ché anche gli interni non vengano pagati a prestazione...

A proposito buonasera e a ben risentirci...ti aspettavo...

Non tutti gli archeologi sono strutturati. Vi sono anche i collaboratori esterni che dipendono lo stesso dlalle soprintendenze, ma non sono stipendiati. Fanno un progetto e A VOLTE vengono pagati.

Quelli strutturati sono funzionari, gli altri collaboratori esterni, entrambi archeologi.

Quindi TU sei un archeologo free lance per così dire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

E' PRO gli archeologi che lavorano gratis per le soprintendenze e si incazzano quanto anche essi vengono tacciati di lassismo.

E' CONTRO i direttori di musei che per non pagare qualcuno, sfruttano il volontariato.

Di cosa diavolo stiamo parlando?

Da quando un direttore di museo deve pagare a parte un'archeologo dipendente del MIBAC per farlo lavorare?

E da quando gli archeologi dipendenti del del MIBAC lavorano gratis?

Queste sono le categorie a cui ci si è riferiti finora, i dipendenti diretti del MIBAC, i professionisti esterni c'entrano come il cavolo a merenda con quanto detto.

A meno ché anche gli interni non vengano pagati a prestazione...

A proposito buonasera e a ben risentirci...ti aspettavo...

Non tutti gli archeologi sono strutturati. Vi sono anche i collaboratori esterni che dipendono lo stesso dlalle soprintendenze, ma non sono stipendiati. Fanno un progetto e A VOLTE vengono pagati.

Quelli strutturati sono funzionari, gli altri collaboratori esterni, entrambi archeologi.

Quindi TU sei un archeologo free lance per così dire?

Collaboratore esterno di Soprintendenza. Non sono Dipendente Statale Stipendiato.

Il lassismo proprio non me lo posso permettere, altrimenti addio.

Free lance è coloro che non sono iscritti a nessun albo...cosa che dal 2012 non si potrà fare più.

Modificato da Vincenzo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

Free lance era una semplificazione...

Quindi , se ho capito bene, tu sei uno di quelli della categoria ""Publish or Perish"....Uno di quelli che si deve fare il mazzo, per essere integrato o per continuare a ricuotere,da chi ti ha alle dipendenze , anche per quelli che , ormai assunti o integrati a vario titolo nella Sovrintendenza, si possono permettere il lusso di grattarsi un pò la pancia, tanto il posto statale ormai l'hanno agguantato,dico bene?.....si?

....ma allora, cosa stiamo quì a discutere io e te?? Che ci azzecchi te con le categorie che ho tirato in ballo, a parte la condivisione di titolo accademico??NULLA!!

Cos'era ?per spirito corporativistico ?

Io e te non siamo in contraposizione, tu non sei un'archeologo della Sovrintendenza : sei un esterno ,stipendiato probabilmente da una azienda che ha degli appalti con il MIBAC,non sei DEL MIBAC

Cosa hai da incazz.... quando do dei pelandroni ad alcuni dipendenti del MIBAC o dico che se si dessero da fare, le collezioni avrebbero cataloghi aggiornati just in time??

Oppure se dico che anni di malversazioni e connivenze hanno permesso piu' di una spoliazione....Tu non ne sei parte....

Mi pare il dialogo : dove vai? Son cipolle!......bah!

Cos'è : hai timore che una eventuale liberalizzazione troppo spinta ti toglierebbe possibilità lavorative? Ma guarda che casomai sarebbe il contrario...

Modificato da numizmo
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perceval

Scusate se intervengo in questa discussione ma mi è sembrato che capire che sia alquanto degenerata e non ne vedo i motivi soprattutto alla luce delle vostre considerazioni relativamente alla definizione di raro o di interesse storico,culturale ecc.

Se si tiene conto che nell'articolo vengono citate,tra le sequestrate,monete della Grande Guerra,il sentimento comune dovrebbe essere di preoccupazione e forte inquietudine perchè,stando così le cose ed è assurdo che lo siano,nous sommes tous des assassins.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vincenzo

Mi inca++o, perchè il tuo pensiero era generalizzato e non chiarissimo del tutto.

Sembrava che l'accusa fosse verso il mondo dei beni culturali NELLA SUA INTEREZZA, in cui, tutti guardano il sole e si grattano la pancia.

Allora dato che io e altre persone ci smazziamo da mane a sera, non posso sentirmi dire questo.

Non sono Stipendiato, ma faccio(anzi facciamo)parte tutti del MIBAC perchè siamo iscritti ad un albo di Soprintendenza(riconoscimento professionale).

Non iscritto, non lavori. Iscritto, forse lavori.

Dall'altro lato...il colpire generalizzato non rende merito ad alcuni Funzionari Strutturati che ti ho citato e che si smazzano pure loro e a cui bisogna essere riconoscenti.

Se il direttore del monetiere di Milano mi ha concesso delle foto per una pubblicazione Scientifica Gratuitamente(a me ed anche altri), non può e NON DEVE essere inserito nella mischia, non è giusto.

Che alcuni siano pelandroni..verissimo...io ho a che fare con alcuni di loro tutti i giorni...e gliel'ho detto in faccia...e infatti lavoro poco ultimamente.

Volevo sapere un tuo pensiero su quanto è accaduto in un convegno.

A discutere su un argomento di numismatica è stato chiamato un ingegnere che ha un negozio di numismatica da pochi anni ed ha fornito lo sponsor per l'evento, mentre l'archeologo/numismatico professionista che si doveva occupare della questione è stato escluso. Ti sembra normale? Non c'è da incazz+arsi? Per me si e tanto...per questo ho imparato a diffidare...

Altro esempio...io mi pago la mia pubblicazione. Faccio 1000 copie ed è riconosciuto come un discreto lavoro.

Un altro viene sponsorizzato o si sponsorizza fa 10.000 copie, un lavoro mediocre, ma 10 volte più diffuso.

Lui viene chiamato a lavorare e inneggiato nei convegni. Io resto a casa.

La liberalizzazione è in atto...e la NON onestà delle persone ha portato meno professionismo e ugualmente lassismo.

Situazioni che chi fa parte dell'ambito culturale, vive ogni giorno.

Modificato da Vincenzo
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

...

E' PRO quelli che criticano le leggi ingiuste e fanno di tutto per cambiarle.

E' CONTRO coloro che non rispettano le leggi.

...

Chapeau bas, Vincenzo.

Ci hai preso. In pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Se si tiene conto che nell'articolo vengono citate,tra le sequestrate,monete della Grande Guerra,il sentimento comune dovrebbe essere di preoccupazione e forte inquietudine perchè,stando così le cose ed è assurdo che lo siano,nous sommes tous des assassins.

Piuttosto terrei conto che è l'articolo non è certo un miracolo di precisione... Anzi sembra quasi che l'autore stia facendo del sarcasmo nel momento in cui scrive: "Ci si potrebbe ricostruire la storia d’Italia dal 1860 ad oggi con la prestigiosa collezione di monete antiche...".

Ma forse è più probabile che ci sia una buona dose di confusione improntata a scontato sensazionalismo per palati facili.

Naturalmente esso costituisce sempre un occasione di dibattito, ma, a mio avviso, senza fare dell'articolo imprescindibile riferimento, vista la sua natura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piakos

Pur non essendo un moderatore, ho avuto modo purtroppo di constatare che su questa sezione troppo spesso si travalica il sense della sezione stessa, iniziando discussioni di piazza. Credo che i responsabili del forum abbiano concepito questa sezione con ben altre finalità e quindi invito, nell'interesse della collettività, ad astenersi da invettive e similari contro tutto e tutti. In questa sezione, con l'apporto civile e costruttivo di tutti, si dovrebbe perseguire altri obiettivi.

Vogliamo commentare un sequestro o una norma? Ben venga, ma senza aggressioni. Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma nel pieno rispetto delle idee altruii. E soprattutto, qui non ci sono professori e manovali, ma soltanto utenti che vogliono capire e, perchè no, anche imparare dagli altri, ma senza necessità di elencare titoli accademici e curriculum vari. Ogni pensiero, anche proveniente dalla persona più umile, può costituire un granello di saggezza e portare nuove esperienze.

Non perdiamoci nel ridicolo.... :)

Rammento sommessamente ad Elledi che, a far data dalle nuove nomine e conferme, i Curatori hanno nella Sezione di riferimento anche qualità di coadiuvazione nella moderazione...che, peraltro, vedo sono state ottimamente espresse come il cacio sui maccheroni.:)

Evidenzio che buona parte dello scambio intercorso tra Numizmo e Vincenzo avrebbe dovuto svolgersi in MP in quanto off topic nello specifico. Evidenzio al riguardo i richiami dell'utenza che invocano maggiori chiarimenti e/o valutazioni sull'accadimento (sequestro) in argomento...invitando a riprendere il tema che più interessa.

Altra parte del predetto scambio di post avrebbe dovuto svolgersi con toni più amicali e rispettosi...per non dire di peggio o di meglio.

Molte considerazioni espresse da Numizmo nei confronti delle Pubbliche Funzioni e Competenze (sia in questa discussione che in quella di riferimento già chiusa) potrebbero essere passibili di impugnativa e censura da parte delle Autorità coinvolte e quindi il Forum si dissocia completamente e nel modo più ampio dai concetti e dalle parole espresse dall'utente medesimo nelle pre citate sedi...richiamando espressamente il medesimo al riguardo.

Nel merito si rileva che la buona sostanza dello squilibrio normativo attualmente indubbiamente incidente nel collezionismo numismatico abbisogna di migliore rappresentanza e dialettica.

Le cose debbono essere sicuramente dette e proclamate per come sono e stanno ... , ma nei modi e nelle forme opportune, preferibilmente con appropriati toni ed argomentazioni tecniche.

Altrimenti è palese ed ovvio a tutti che non di argomentazioni recepibili si tratta...piuttosto di uno sfogo che nulla apporta alla causa del collezionismo numismatico...tutt'altro!;)

Per eccepire e chiedere opportune riforme normative occorre che i Signori Utenti si decidano una buona volta ad attivarsi per promuovere un competente e specifico Comitato (Associazione) rappresentativo del Settore, dove gli aderenti si firmeranno con nomi e cognomi o con ragioni sociali.

Coltivare accese diatribe in questa Sede, dalle quali il Sito comunque ampiamente si dissocia, non serve pragmaticamente a nulla se non a questionare tra utenti in modo acceso, aspro e del tutto sterile...lasciando argomenti negativi a chi non ci dovesse avere in eccessiva simpatia.;)

Chi legge simili diatribe, da qualunque parte dovesse stare, proverà prevalentemente fastidio e scarsa considerazione per il Sito.

Pertanto si prega chiunque di evitare provocazioni e questioni mal poste, in un batti e ribatti che porterà, infine, a dover assumere iniziative volte a "tranquillizzare" chi non vuole moderarsi e/o discutere con amicalità e reciproca cortesia e rispetto come dovuto in questo Forum...specificamente in questa Sezione.

Grazie per l'attenzione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×