Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
tolbio

romana 3

Supporter

Inviato (modificato)

Ho sbagliato post - Scusate

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Non ne sono sicuro, ma potrebbe essere una SECURITAS REIPUBLICAE di Valentiniano 1° o 2°, dal ritratto non saprei distinguere fra i due. L'esergo non mi è molto chiaro, forse..HDelta? In questo caso forse Eraclea?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

SECVRITAS REI PVBLICAE sembra anche a me. Si vede solo la seconda parte della legenda al dritto -ANVSPFAVG, su queste emissioni questa spezzatura è per Valentiniano I e Graziano. Quelle due barrette in esergo potrebbero essere una H, SMH delta, Heraclea come indicato da Gianfranco, in questo caso verrebbe escluso Graziano: per la zecca di Heraclea tale spezzatura è solo per Valentiniano I.

Stesso discorso se quelle due barrette fossero una N, SMN delta, Nicomedia.

Quindi propenderei per Valentiniano I, la zecca forse Heraclea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Penso anche io che si tratta di Securitas Reipublicae - ( o Salus Reip..?) . In questo caso pero' bisogna considerare

Valens- Valentiniano I° e II° e Graziano

Il ritratto lo trovo piu' somigliante a quest'ultimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Certezze non ne ho... ho ipotizzato Valentiniano I per la spezzatura della legenda al dritto, immaginando che quelle due barrette possano essere una H o forse una N.

La lunghezza della legenda al verso mi sembra più compatibile con SECVRITASREI PVBLICAE

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capisco che la mia ipotesi è tutt'altro che certa, si legge nella seconda parte della legenda ANVS PF AVG quindi potrebbe essere:

DN VALENTINI-ANVS PF AVG in questo caso sarebbe Valentiniano I.

L'esergo termina con delta la penultima è molto rovinata però (è un ipotesi) potrebbe essere una E in questo caso dovrebbe essere ALE

Valentinian I DN VALENTINI-ANVS PF AVG PDC SECVRITAS-REIPVBLICAE wreath and palm branch ALE delta Alexandria RIC IX Alexandria 3a & 5a (identical) s AE3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?