Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
favaldar

Tarì 12 1796

Risposte migliori

favaldar

Cari Lamonetiani vi posto questo mio acquisto "stravagante" un T.12 del 1796 Suberato (?)

La moneta pesa gr.19,50 e di diametro mm 37,55 quindi sono gr.8,0 in meno ed un millimitro circa sempre in meno in diametro.

Era venduta come in Argento ma di peso molto calante cosa che mi ha incuriosito perchè di solito i falsi d'Epoca non sono in argento. Sarebbe stato sciocco fare un falso di metallo buono quando il valore era quello intrinseco e no quello nominale o da collezionismo.

Avendola ora in mano la sorpresa è stata e si vede da un colpo sul bordo,che è ricoperta effettivamente d'argento e con uno spessore consistente ma sotto c'è del metallo povero (forse rame)praticamente un 12Tari Suberato!!!!

Il contorno (foglie in rilievo) presenta,al centro,una riga che lo percorre quasi tutto per questo penso che abbiano stampato un Dritto ed un Retro saldandolo insieme sopra un tondello di metallo povero.

Si riescono a vedere alcune lettere dove lo stampo non è riuscito a tenere bene l'argento.

Conoscete altri Falsi così?

1796dritto.jpg

Uploaded with ImageShack.us

1796retro.jpg

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Caro Fabio, personalmente penso sia una riproduzione moderna, diciamo che in parte ti sei risposto da solo quando hai inizialmente sollevato certi dubbi sulla tecnica di produzione. Il fatto che ci siano parziali tracce di ribattitura ed una argentatura porosa lascia intendere alla giovane età del tondello e alla tecnica di produzione moderna. Se fosse d'epoca allora noteremo un'argentatura più usurata e senza tracce i rilievo. Se metti questo 12 tarì a confronto con qualche falso d'epoca della zecca di Napoli datato 1787 e 1796 (vedi discussione sui falsi) noterai molte differenze di stile. Sono convinto che ben presto ci sarà un'invasione di monete simili. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

praticamente hanno fatto un calco in argento su di una moneta originale o su un tondello con l'impronta dell'originale aperto sul contorno per un 3/4 quarti e poi riempito di un qualche metallo richiudendolo con una micro saldatura,quindi pensi sia una lavorazione moderna e no d'Epoca?!

Quasi,quasi gliela rimando indietro.......... Però come falso è raro è ha una lavorazione complessa non sono i soliti "stampati"!!!!!

bordotagliato.png

contornotagliato.png

PS: se pensi che sia da mettere nei Falsi sposta la discussione.Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

praticamente hanno fatto un calco in argento su di una moneta originale o su un tondello con l'impronta dell'originale aperto sul contorno per un 3/4 quarti e poi riempito di un qualche metallo richiudendolo con una micro saldatura,quindi pensi sia una lavorazione moderna e no d'Epoca?!

Quasi,quasi gliela rimando indietro.......... Però come falso è raro è ha una lavorazione complessa non sono i soliti "stampati"!!!!!

bordotagliato.png

contornotagliato.png

PS: se pensi che sia da mettere nei Falsi sposta la discussione.Grazie

Il mio consiglio disinteressato e personale è quello di restituirla al mittente perchè priva di qualsiasi valore numismatico e commerciale, magari un falso d'epoca poteva avere un certo valore per studio, di questo ne abbiamo parlato se non ricordo male. Rivedendo bene la colorazione del metallo e la composizione della rugosità superficiale sono sempre più convinto che si tratta di un falso moderno. Se hai la possibilità di recuperare i soldi senza problemi fallo perchè il denaro è frutto di sacrificio e per questo va rispettato. Grazie a questo acquisto hai fatto da cavia a tutti noi e tutti ti ringrazieranno quando vedranno questa patacca scorrere inesorabilmente sulla "baia": a quel punto tutti sapranno di che si tratta, e tutti ti saranno grati. ;)

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Il metallo non è poroso anzi è un bell'argento, forse è anche più di 900 millesimi,purtroppo con lo scanner i colori ma anche i rilievi vengono "diversi". Non ne sono sicuro al 100% che sia dei giorni nostri è troppo lavorato a mano. Mi era venuto in mente anche un falso dell'800. Dove mi sento ignorante è nella "saldatura" nel contorno per chiudere la moneta che è di fattura buona quasi sembra un taglio del conio delle foglie in rilievo.

Non l'ho pagato tanto e sono indeciso........ vorrei approfondire meglio. Il prossimo Mese vorrei far visionare delle monete "particolari" a Tevere e potrei metterci anche questa.

Bha?! Vediamo un pò.....

Comunque grazie delle tue impressioni.

Magari se puoi spostarla nei falsi forse altri potranno illuminarci meglio.

Ciao F.

ps: è leggermente ondulante, lo spessore al centro è di mm.1,97 e sul bordo 2,38

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×