Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Afranio_Burro

Velluto..

Buona sera a tutti!! Tempo fa, al convegno numismatico-filatelico di Roma, mi sono fermato un po' a chiacchierare con qualche rivenditore.. Con uno in particolare ho intavolato una discussione relativa alla conservazione delle monete; tra le varie cose, è uscito l' argomento dei monetieri.. La cosa che mi ha stupito è che me ne ha sconsigliato l' acquisto perchè, a suo dire, il velluto rovina le monete e provoca una patinatura spiacevole che per di più cambia a seconda del colore del vellurto stesso.. Ora mi chiedo: è vero questo? E se sì, non è possibile ovviare al problema usando semplicemente un velo di carta molto fine (come quello dei raccoglitori per francobolli) che impedisca alla moneta di entrare in diretto contatto con il velluto? Aspetto una risposta e vi ringrazio anticipatamente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente lui NON vendeva vassoi di velluto! :D

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Buona sera a tutti!! Tempo fa, al convegno numismatico-filatelico di Roma, mi sono fermato un po' a chiacchierare con qualche rivenditore.. Con uno in particolare ho intavolato una discussione relativa alla conservazione delle monete; tra le varie cose, è uscito l' argomento dei monetieri.. La cosa che mi ha stupito è che me ne ha sconsigliato l' acquisto perchè, a suo dire, il velluto rovina le monete e provoca una patinatura spiacevole che per di più cambia a seconda del colore del vellurto stesso.. Ora mi chiedo: è vero questo? E se sì, non è possibile ovviare al problema usando semplicemente un velo di carta molto fine (come quello dei raccoglitori per francobolli) che impedisca alla moneta di entrare in diretto contatto con il velluto? Aspetto una risposta e vi ringrazio anticipatamente :)

ti sei dato la risposta da solo, è sufficiente metterci qualcosina sotto o in una bustina di acetato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate,che senso ha spendere tanti soldi per un monetiere con caselle in velluto se poi le monete le devi mettere nelle taschine di acetato o pergamino,arrivato a questo punto conviene comprare quelle valigette che si comprano in quella famosa catena di supermercati per pochi euro cosi non ci si pone più il problema...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

basterebbe anche un cartoncino, girare la moneta ogni tanto perchè il procedimento della patinatura sarà lento ma continuo.

Le mie sono nelle capsule e vanno benissimo da una vita, poi è chiaro che a tanti collezionisti questo sistema non piacerà .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate,che senso ha spendere tanti soldi per un monetiere con caselle in velluto se poi le monete le devi mettere nelle taschine di acetato o pergamino,arrivato a questo punto conviene comprare quelle valigette che si comprano in quella famosa catena di supermercati per pochi euro cosi non ci si pone più il problema...

scusate,che senso ha spendere tanti soldi per un monetiere con caselle in velluto se poi le monete le devi mettere nelle taschine di acetato o pergamino,arrivato a questo punto conviene comprare quelle valigette che si comprano in quella famosa catena di supermercati per pochi euro cosi non ci si pone più il problema...

concordo in pieno...

non ha senso comprare vassoi in velluto (costano non poco) per poi mettere le monete in bustine o adagiate su carta o simili....

invece dalla mia esperienza posso dire che quelle poche piastre che ho, da quando le ho messe sul velluto, pian piano stanno patinandosi mentre quando le avevo sul floccato sembravano sempre identiche.. come se il tempo per loro non passasse mai!!! :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

scusate,che senso ha spendere tanti soldi per un monetiere con caselle in velluto se poi le monete le devi mettere nelle taschine di acetato o pergamino,arrivato a questo punto conviene comprare quelle valigette che si comprano in quella famosa catena di supermercati per pochi euro cosi non ci si pone più il problema...

scusate,che senso ha spendere tanti soldi per un monetiere con caselle in velluto se poi le monete le devi mettere nelle taschine di acetato o pergamino,arrivato a questo punto conviene comprare quelle valigette che si comprano in quella famosa catena di supermercati per pochi euro cosi non ci si pone più il problema...

concordo in pieno...

non ha senso comprare vassoi in velluto (costano non poco) per poi mettere le monete in bustine o adagiate su carta o simili....

invece dalla mia esperienza posso dire che quelle poche piastre che ho, da quando le ho messe sul velluto, pian piano stanno patinandosi mentre quando le avevo sul floccato sembravano sempre identiche.. come se il tempo per loro non passasse mai!!! :nea:

A me invece si sono patinate! :huh:

Mi spiego, anche io uso i vassoi di velluto ma non per tutte le mie monete, come già detto i vassoi di velluto costano. Così ho anche vassoi in floccato, ebbene in questi ultimi ho messo diverse monetine in FDC rame rosso ed in pochi mesi si sono patinate tranquillamente. Sempre nei vassoi di floccato ho qualche moneta in argento da un paio di anni (niente di che: due-tre caravelle in FDC, dollari d'argento e qualche liretta di VEIII in SPL-FDC e devo dire che lentamente si stanno patinando :)

Modificato da collezionistabari

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma, niente controindicazioni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

per mè il velluto che è all'interno dei vassoi è fatto chimicamente,con vari componenti di resine

di naturale non ha niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello dovrebbe essere il floccato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EH, il floccato cosa sarebbe scusate?

Io ho trovato in casa un paio di contenitori a riquadri di quando 25 anni fa giovanissimo avevo cominiciato a mettere via qualche monetina; sono di plastica ricpoerti da un "velluto" peloso rosso, senza imbottitura...è questo il floccato!?

E poi, non ho ancora capito se una moneta deve rimanere intonsa e pulitissima o se la patinatura è una cosa positiva nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

per mè il velluto che è all'interno dei vassoi è fatto chimicamente,con vari componenti di resine

di naturale non ha niente.

Prima di parlare bisognerebbe informarsi...... per non dire delle fesserie e farsi di conseguenza delle figure di...... :bash:

il velluto dei vassoi, ( non di floccato ) è fatto di COTONE, ( con tutti i pericoli che può avere il cotone :lol: )

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....esatto, il velluto è cotone mentre il floccato quasi sempre viene fatto con fibre artificiali tipo poliammide...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ce anche quello di seta, comunque dalla mia esperienza il velluto fa patinare le monete, a volte se monete formano delle patine non omogenee sopratutto per l'argento basta trattarle con il bicarbonato e la patina regredisce, se uno vuole che rimangano lucide deve optare per le bustine in pergamino o cellofan, il velluto in questo caso avrebbe solo una funzione di presentazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

per mè il velluto che è all'interno dei vassoi è fatto chimicamente,con vari componenti di resine

di naturale non ha niente.

Prima di parlare bisognerebbe informarsi...... per non dire delle fesserie e farsi di conseguenza delle figure di...... :bash:

il velluto dei vassoi, ( non di floccato ) è fatto di COTONE, ( con tutti i pericoli che può avere il cotone :lol: )

saluti

TIBERIVS

quali sono i pericoli del cotone?? O.O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ce anche quello di seta, comunque dalla mia esperienza il velluto fa patinare le monete, a volte se monete formano delle patine non omogenee sopratutto per l'argento basta trattarle con il bicarbonato e la patina regredisce, se uno vuole che rimangano lucide deve optare per le bustine in pergamino o cellofan, il velluto in questo caso avrebbe solo una funzione di presentazione...

concordo ancora... io ho tenuto le mie monete su floccato per alcuni anni e praticamente non è successo niente.... da un paio d'anni invece le ho sistemate su velluto (ho comprato del velluto direttamente in merceria) e posso dire che stanno patinandosi pian piano cosa che non era successo quando erano adagiate sul floccato... specifico che le monete sono nella medesima valigetta e nella medesima posizione della casa dove erano prima, quindi stesso ambiente e clima...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

per mè il velluto che è all'interno dei vassoi è fatto chimicamente,con vari componenti di resine

di naturale non ha niente.

Prima di parlare bisognerebbe informarsi...... per non dire delle fesserie e farsi di conseguenza delle figure di...... :bash:

il velluto dei vassoi, ( non di floccato ) è fatto di COTONE, ( con tutti i pericoli che può avere il cotone :lol: )

saluti

TIBERIVS

quali sono i pericoli del cotone?? O.O

nessuno

Ma il velluto dei vassoi è di lana, seta o cotone?

per mè il velluto che è all'interno dei vassoi è fatto chimicamente,con vari componenti di resine

di naturale non ha niente.

Prima di parlare bisognerebbe informarsi...... per non dire delle fesserie e farsi di conseguenza delle figure di...... :bash:

il velluto dei vassoi, ( non di floccato ) è fatto di COTONE, ( con tutti i pericoli che può avere il cotone :lol: )

saluti

TIBERIVS

quali sono i pericoli del cotone?? O.O

, nessuno!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ce anche quello di seta, comunque dalla mia esperienza il velluto fa patinare le monete, a volte se monete formano delle patine non omogenee sopratutto per l'argento basta trattarle con il bicarbonato e la patina regredisce, se uno vuole che rimangano lucide deve optare per le bustine in pergamino o cellofan, il velluto in questo caso avrebbe solo una funzione di presentazione...

Immagino che tu intenda dire "bianche", o "neutre", perché una moneta lucida (nel senso di fresca) rimane tale anche con una patina (purché non pesantissima).

Modificato da BiondoFlavio82

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visto che parliamo di patina, coma fa a formarsi la patina iridescente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ce anche quello di seta, comunque dalla mia esperienza il velluto fa patinare le monete, a volte se monete formano delle patine non omogenee sopratutto per l'argento basta trattarle con il bicarbonato e la patina regredisce, se uno vuole che rimangano lucide deve optare per le bustine in pergamino o cellofan, il velluto in questo caso avrebbe solo una funzione di presentazione...

Immagino che tu intenda dire "bianche", o "neutre", perché una moneta lucida (nel senso di fresca) rimane tale anche con una patina (purché non pesantissima).

Si diciamo bianche ;) , nel senso di non patinata, mi è capitato che siano apparse delle impronte, o la formazione di patina non omogenea o delle macchiette sul marroncino, adesso prima di appoggiarle nel velluto do una piccola passatina con un po di sapone neutro, cosi elimino eventuali tracce di grasso :) , comunque a me le monete piacciono patinate, specialmente l'argento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visto che parliamo di patina, coma fa a formarsi la patina iridescente?

Per preparare una bella patina iridescente, si devono lasciare le monete all'aria, adagiate su un velluto di ottima qualità, girate e rigirate almeno un paio di volte l'anno per cercare di uniformare la patina su entrambe le facce della moneta, poi si compra un sacco di tempo, e una sacco di pazienza, bisogna mischiarli molto bene, e dopo almeno 10-15 anni forse si sarà formata una leggera patina iridescente, che crescerà via via con il passare degli anni...ogni altro sistema probabilmente non produrrà lo stesso risultato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la risposta, ma cos'è che fa la differenza nel processo di formazione di una patina diciamo classica e una iridescente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la risposta, ma cos'è che fa la differenza nel processo di formazione di una patina diciamo classica e una iridescente?

Non credo che sia possibile determinarlo esattamente, di solito sono monete che hanno decenni, magari sono rimaste abbandonate in un sacco o in un cassetto, magari esposte all'umidità, forse appoggiate su un velluto colorato con chissà quali procedimenti, ho trovato delle monete con patina iridescente che so per certo erano conservate in un sacchetto in soffitta....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che strano :) la presenza del lustro può influire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?