Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
collezionistabari

Ebay: acquirente non paga

Risposte migliori

collezionistabari

Salve a tutti, mercoledì scorso (7 marzo) ho venduto un oggetto su Ebay a 50 euro. Come faccio sempre invio un messaggio ove ringrazio per l'acquisto e chiedo quale metodo di pagamento e spedizione preferisce. Il giorno seguente non ho avuto risposta, ma ho lasciato stare, perchè ovviamente uno ha da fare o è stanco quindi non si mette al pc. Venerdì, quindi il 9, non ho ricevuto ancora una risposta e la sera di quel giorno reinvio un nuovo messaggio invitandolo a scegliere il metodo di pagamento e spedizione. Il giorno seguente non ho avuto risposta, nè oggi. Così pochi minuti fa ho inviato una mail dove le esortavo nuovamente a scegliere il metodo di pagamento e spedizione aggiungendo che se non avessi avuto risposta entro giovedì prossimo gli avrei lasciato un feedback negativo e lo avrei segnalato ad Ebay.

Secondo voi ho fatto bene?

Possibile che ancora oggi ci siano questi buontemponi (per non usare un'altra parola...)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Da quanto si sente ce ne sono tanti. Penso tu possa segnalarlo come offerente non pagante ma solo ai fini tariffari e non per altro. Anzi il feedback negativo non puoi neanche lasciarglielo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massiminho

si secondo me pure... cerca sul sito ebay, mi pare ci sia un tempo minimo che il venditore deve aspettare... dopo tale periodo è possibile richiedere una ''controversia'' e come motivo mettere ''mancato pagamento''... ma mi pare ci sia un tempo minimo...

direi che comunque 7 o 10 giorni sono più che sufficienti... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Ho aperto la controversia.

Però che schifo eh...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vwgolf

Purtroppo... di persone poco serie c`è ne in tutti i campi: sarebbe stato almeno più corretto se ti avesse contattato lui, è chiederti di annullare la transazione. ma comunque l`oggetto è rimasto a te, puoi sempre rimetterlo in vendita, non tutti sono cosi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magellano83

dall'apertura della controversia se l'utente non risponde alla stessa controversia entro 7 giorni puoi ricevere immediatamenteil rimborso commissioni, il feedback negativo non puoi più lasciarlo ormai da diverso tempo verso gli acquirenti disonesti...ed è per questo che ormai su ebay è diventato tutto uno schifo...non avendo segnalazioni negative gli utenti truffaldini l'hanno avuta vinta...con enormi benefici per la stessa ebay naturalmente :pissed: :pissed: :(

Modificato da magellano83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Io eviterei di farmi venire l'acidità di stomaco: gli utenti non paganti su ebay sono non dico la normalità, ma quasi, e dopo un pò di tempo volenti o nolenti ci si fa il callo. Personalmente mi sono stabilito una linea di condotta: invio immediatamente le info di pagamento, se non ricevo risposta entro 3 gg invio nuovamente le info, dopo una settimana di mancata risposta avvio la procedura di ONP. Devo dire che 3 volte su 4 i ritardatari vedendo l'email che avvisa dell'avvio di una controversia improvvisamente si svegliano e dietro tante scuse pagano in quattro e quattr'otto. Fortunatamente mi è capitato di rado che persone spariscano del tutto. Generalmente infatti chi non vuole pagare me lo fa capire subito, o dicendomelo direttamente o tirando fuori scuse più o meno plausibili. Di norma se l'offerente è stato autore dell'unica offerta tiro corto e gli offro la possibilità di chiudere la controversia di comune accordo, tanto senza la sua offerta la moneta non l'avrei venduta cmq. Se una persona non vuole acquistare la mia idea è che è inutile forzarla, si perde tempo per nulla. Diverso discorso se il tizio ha rovinato un'asta con parecchi offerenti, impedendomi di vendere un'oggetto che altrimenti sarebbe andato venduto al secondo offerente, in questo caso avvio la procedura di ONP e se il tizio non paga si becca la segnalazione a ebay che è molto meno innocua di quanto molti credano, visto che alla terza segnalazione ti segano l'account (a un mio ONP ho appunto fatto la terza segnalazione, visto che dopo che si è chiusa la procedura da me avviata l'utente risultava non più iscritto). Contrariamente al pensiero comune invece ritengo che l'impossibilità di lasciare FB negativo all'acquirente sia una cosa sacrosanta: io su ebay compro più di quanto non venda, e quando c'era la regola opposta ho dovuto mandar giù un sacco di bocconi amari evitando negativi sacrosanti a venditori che se lo meritavano, perchè avrei ricevuto un negativo di ripicca.

Il negativo a un acquirente non conta assolutamente a nulla: i venditori puoi sceglierli, gli acquirenti no, e cmq gli ONP c'erano anche prima, la situazione non è certamente cambiata negli ultimi anni.

Modificato da Paolino67
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Io eviterei di farmi venire l'acidità di stomaco: gli utenti non paganti su ebay sono non dico la normalità, ma quasi, e dopo un pò di tempo volenti o nolenti ci si fa il callo. Personalmente mi sono stabilito una linea di condotta: invio immediatamente le info di pagamento, se non ricevo risposta entro 3 gg invio nuovamente le info, dopo una settimana di mancata risposta avvio la procedura di ONP. Devo dire che 3 volte su 4 i ritardatari vedendo l'email che avvisa dell'avvio di una controversia improvvisamente si svegliano e dietro tante scuse pagano in quattro e quattr'otto. Fortunatamente mi è capitato di rado che persone spariscano del tutto. Generalmente infatti chi non vuole pagare me lo fa capire subito, o dicendomelo direttamente o tirando fuori scuse più o meno plausibili. Di norma se l'offerente è stato autore dell'unica offerta tiro corto e gli offro la possibilità di chiudere la controversia di comune accordo, tanto senza la sua offerta la moneta non l'avrei venduta cmq. Se una persona non vuole acquistare la mia idea è che è inutile forzarla, si perde tempo per nulla. Diverso discorso se il tizio ha rovinato un'asta con parecchi offerenti, impedendomi di vendere un'oggetto che altrimenti sarebbe andato venduto al secondo offerente, in questo caso avvio la procedura di ONP e se il tizio non paga si becca la segnalazione a ebay che è molto meno innocua di quanto molti credano, visto che alla terza segnalazione ti segano l'account (a un mio ONP ho appunto fatto la terza segnalazione, visto che dopo che si è chiusa la procedura da me avviata l'utente risultava non più iscritto). Contrariamente al pensiero comune invece ritengo che l'impossibilità di lasciare FB negativo all'acquirente sia una cosa sacrosanta: io su ebay compro più di quanto non venda, e quando c'era la regola opposta ho dovuto mandar giù un sacco di bocconi amari evitando negativi sacrosanti a venditori che se lo meritavano, perchè avrei ricevuto un negativo di ripicca.

Il negativo a un acquirente non conta assolutamente a nulla: i venditori puoi sceglierli, gli acquirenti no, e cmq gli ONP c'erano anche prima, la situazione non è certamente cambiata negli ultimi anni.

Dubito che mi ricontatterà questo "personaggio". Quello che più mi scoccia è la perdita di tempo causata da questi soggetti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute io

in linea di massima mi comporto come Paolino,solo che alla prima email in cui invio il totale da pagare,attendo il tempo minimo per aprire la controversia e poi mi regolo di conseguenza.

Chi non mi paga ,poi,lo iscrivo nella lista degli utenti non desiderati ,si conseguenza questi viene automaticamente inibito da ebay nell'effettuare offerte nelle mie aste.

--Salutoni

-odjob

Ti consiglio collezionistabari di non dire all'utente che gli metterai feedback negativo perchè non lo puoi mettere il feed negativo poichè sei venditore(una delle regole mooolto discutibili di ebay)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

A volte però capita anche il contrario, dopo che hai inviato soldi, il venditore... Puf! (e se non è colpa del venditore... Ci si mettono le poste a fare il loro sporco mestiere!)

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabruno

in Ebay bisogna avere pazienza

si consiglia sempre usare l avviso di pagamento direttamente da Ebay

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acitamsimun

La colpa molto volte non è nemmeno delle Poste, ma dell'acquirente che pur di risparmiare 5 euro sceglie come metodo di spedizione la posta prioritaria, metodo scomodissimo poichè non tracciabile.

Consiglio a tutti di scegliere sempre posta raccomandata come metodo per farvi spedire oggetti che acquistate...oppure pacchi come celere 1 celere 3, sempre tracciabili e sicuri.

Io con le poste non ho mai avuto alcun problema, ho comprato divisionali, monete, sterline...tutto arrivato a casa sano e salvo.

Ultimamente prima di acquistare qualcosa chiedo al venditore se è possibile una spedizione con raccomandata 1 (a casa in un solo giorno lavorativo), con questo servizio mi sono trovato molto bene e non ho mai avuto problemi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

La colpa molto volte non è nemmeno delle Poste, ma dell'acquirente che pur di risparmiare 5 euro sceglie come metodo di spedizione la posta prioritaria, metodo scomodissimo poichè non tracciabile.

Consiglio a tutti di scegliere sempre posta raccomandata come metodo per farvi spedire oggetti che acquistate...oppure pacchi come celere 1 celere 3, sempre tracciabili e sicuri.

Io con le poste non ho mai avuto alcun problema, ho comprato divisionali, monete, sterline...tutto arrivato a casa sano e salvo.

Ultimamente prima di acquistare qualcosa chiedo al venditore se è possibile una spedizione con raccomandata 1 (a casa in un solo giorno lavorativo), con questo servizio mi sono trovato molto bene e non ho mai avuto problemi...

Anche io uso sempre raccomandata o assicurata. La prioritaria la uso per importi fino a 15-20 euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R.E.IN.SENA

Per quanto riguarda la parte venditrice;

Se vendi su ebay hai poche tutele da questo punto di vista collezionistabari, purtroppo e' cosi' :(

Dal punto di vista dell'acquirente, l'unica tutela che puoi avere e' quella di acquistare da utenti fidati oppure, quella che mi auto-consiglio sempre, e' di pagare solo tramite ebay con paypall. Al limite non ricevi la moneta, ma i soldi dopo alcuni mesi ti tornano in dietro.

Dalle mie parti si dice ''becco e bastonato'' (oppure ''oltre al danno la beffa'') ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

purtroppo non è così; se il conto/carta cui è associato l'account paypal risultano vuoti (e nell'eventualità di compravendite con disonesti è praticamente la norma), il ricorso non ottiene effetto pratico: lo si vince, sì, ma non si ottiene nessun rimborso, perchè non c'è modo di attingere alla cifra in questione.

Per fortuna, spulciando on line, esistono varie liste di rip off inerenti i vari truffatori/furbi dei vari ambiti (musica, modellismo, ecc.) quindi con un po' di ricerca si possono evitare i peggiori, ma è un mare magnum, e acquistare è diventato sempre più una lotteria.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

purtroppo non è così; se il conto/carta cui è associato l'account paypal risultano vuoti (e nell'eventualità di compravendite con disonesti è praticamente la norma), il ricorso non ottiene effetto pratico: lo si vince, sì, ma non si ottiene nessun rimborso, perchè non c'è modo di attingere alla cifra in questione.

Per fortuna, spulciando on line, esistono varie liste di rip off inerenti i vari truffatori/furbi dei vari ambiti (musica, modellismo, ecc.) quindi con un po' di ricerca si possono evitare i peggiori, ma è un mare magnum, e acquistare è diventato sempre più una lotteria.

Non è propio così, dal momento che tu paghi con paypal sei tutelato al 100% paypal blocca il corrispettivo all'altro utente e se non riceve nessuna comunicazione in merito stai tranquillo che lo rintracciano eccome..quando asssoci una carta di credito ad un account ebay i dati di registrazione sono quelli reali e stai tranquillo che l'utente disonesto viene rintracciato e tampinato dagli avvocati di paypal (saranno poi problemi suoi risanare il propio debito), ma a te viene rimborsato l'intero importo indipendentemente da tutto.

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

purtroppo non è così; se il conto/carta cui è associato l'account paypal risultano vuoti (e nell'eventualità di compravendite con disonesti è praticamente la norma), il ricorso non ottiene effetto pratico: lo si vince, sì, ma non si ottiene nessun rimborso, perchè non c'è modo di attingere alla cifra in questione.

Per fortuna, spulciando on line, esistono varie liste di rip off inerenti i vari truffatori/furbi dei vari ambiti (musica, modellismo, ecc.) quindi con un po' di ricerca si possono evitare i peggiori, ma è un mare magnum, e acquistare è diventato sempre più una lotteria.

Non è propio così, dal momento che tu paghi con paypal sei tutelato al 100% paypal blocca il corrispettivo all'altro utente e se non riceve nessuna comunicazione in merito stai tranquillo che lo rintracciano eccome..

come lo bloccano il corrispettivo se per esempio io ho svuotato il conto o la prepagata appena ricevuto il pagamento (e quindi prima che l'incauto acquirente possa aprire una qualsivoglia controversia)?

Possono bloccare l'account paypal, ma di certo solo a posteriori. E credimi, ho parlato ipoteticamente per pura formalità: paypal è un gran servizio, molto serio, ma sta sicuro che nessun "avvocato di paypal" verrà mai a tampinarti più di tanto....possono rivalersi in termini di account, ma vogliono/possono fare poco altro. La riprova la sia ha nel fatto che buona parte di questi casi finisce semplicemente con la chiusura degli account disonesti e il ban (quello sì) relativo ai dati dei loro possessori dal circuito ebay/paypal. Purtroppo per i malcapitati incorsi in truffe e raggiri, il ritorno a casa dei soldi è raro.

E ci sono molti paesi dove intestarsi una prepagata con dati "sommari" da riutilizzare su paypal per riprendere un'attività di truffa, è facilissimo.

Ma credo che meglio di me, parli il numero di lamentele che si possono verificare in giro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

purtroppo non è così; se il conto/carta cui è associato l'account paypal risultano vuoti (e nell'eventualità di compravendite con disonesti è praticamente la norma), il ricorso non ottiene effetto pratico: lo si vince, sì, ma non si ottiene nessun rimborso, perchè non c'è modo di attingere alla cifra in questione.

Per fortuna, spulciando on line, esistono varie liste di rip off inerenti i vari truffatori/furbi dei vari ambiti (musica, modellismo, ecc.) quindi con un po' di ricerca si possono evitare i peggiori, ma è un mare magnum, e acquistare è diventato sempre più una lotteria.

Non è propio così, dal momento che tu paghi con paypal sei tutelato al 100% paypal blocca il corrispettivo all'altro utente e se non riceve nessuna comunicazione in merito stai tranquillo che lo rintracciano eccome..

come lo bloccano il corrispettivo se per esempio io ho svuotato il conto o la prepagata appena ricevuto il pagamento (e quindi prima che l'incauto acquirente possa aprire una qualsivoglia controversia)?

Possono bloccare l'account paypal, ma di certo solo a posteriori. E credimi, ho parlato ipoteticamente per pura formalità: paypal è un gran servizio, molto serio, ma sta sicuro che nessun "avvocato di paypal" verrà mai a tampinarti più di tanto....possono rivalersi in termini di account, ma vogliono/possono fare poco altro. La riprova la sia ha nel fatto che buona parte di questi casi finisce semplicemente con la chiusura degli account disonesti e il ban (quello sì) relativo ai dati dei loro possessori dal circuito ebay/paypal. Purtroppo per i malcapitati incorsi in truffe e raggiri, il ritorno a casa dei soldi è raro.

E ci sono molti paesi dove intestarsi una prepagata con dati "sommari" da riutilizzare su paypal per riprendere un'attività di truffa, è facilissimo.

Ma credo che meglio di me, parli il numero di lamentele che si possono verificare in giro.

Non mi risulta!

Se richiedi una postepay devi dare i dati reali per averla compreso il codice fiscale, idem quando la registri e la colleghi al tuo account su ebay.

Mi è capitato in passato che non avessi il credito sufficente a coprire un pagamento rimborsato, l'utente che mi ha aperto la controversia è stato rimborsato subito da paypal e poi non ti dico le trafile che ho subito per poter risanare il mio debito e poter riattivare la carta ed il mio account.

Ebay ti blocca l'account e finisce li si e vero ma paypal non ti molla, ebay e paypal sono due cose completamente diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gianattila

ma con paypall sei solo bastonato ehehehehehhehehehehehehheehhe :rofl:

purtroppo non è così; se il conto/carta cui è associato l'account paypal risultano vuoti (e nell'eventualità di compravendite con disonesti è praticamente la norma), il ricorso non ottiene effetto pratico: lo si vince, sì, ma non si ottiene nessun rimborso, perchè non c'è modo di attingere alla cifra in questione.

Per fortuna, spulciando on line, esistono varie liste di rip off inerenti i vari truffatori/furbi dei vari ambiti (musica, modellismo, ecc.) quindi con un po' di ricerca si possono evitare i peggiori, ma è un mare magnum, e acquistare è diventato sempre più una lotteria.

Non è propio così, dal momento che tu paghi con paypal sei tutelato al 100% paypal blocca il corrispettivo all'altro utente e se non riceve nessuna comunicazione in merito stai tranquillo che lo rintracciano eccome..

come lo bloccano il corrispettivo se per esempio io ho svuotato il conto o la prepagata appena ricevuto il pagamento (e quindi prima che l'incauto acquirente possa aprire una qualsivoglia controversia)?

Possono bloccare l'account paypal, ma di certo solo a posteriori. E credimi, ho parlato ipoteticamente per pura formalità: paypal è un gran servizio, molto serio, ma sta sicuro che nessun "avvocato di paypal" verrà mai a tampinarti più di tanto....possono rivalersi in termini di account, ma vogliono/possono fare poco altro. La riprova la sia ha nel fatto che buona parte di questi casi finisce semplicemente con la chiusura degli account disonesti e il ban (quello sì) relativo ai dati dei loro possessori dal circuito ebay/paypal. Purtroppo per i malcapitati incorsi in truffe e raggiri, il ritorno a casa dei soldi è raro.

E ci sono molti paesi dove intestarsi una prepagata con dati "sommari" da riutilizzare su paypal per riprendere un'attività di truffa, è facilissimo.

Ma credo che meglio di me, parli il numero di lamentele che si possono verificare in giro.

Un vero truffatore se è furbo non usa paypal. Una volta ricevuto il pagamento non puoi prelevare i tuoi soldi immediatamente, se tu vieni pagato tramite paypal i tuoi soldi restano nel tuo conto virtuale, e da li non puoi prelevare niente a meno che non si fa una richiesta dello spostamento del propio denaro sulla propia carta o conto corrente associato.

Le tempistiche dello spostamento del propio denaro dal conto paypal al conto corrente o carta di credito possono arrivare fino a 30 giorni, dipende anche dall' importo richiesto...

Paypal non sono sprovveduti come si possa pensare

Modificato da gianattila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Druso Galerio

Che dire, confido che sia sempre come sostenete.Ma gli spostamenti da paypal al proprio conto/carta avvengono anche (e spesso) in poche ore, e sovente fuori dall'Italia le prepagate hanno vincoli diversi da postepay.

Per quella che è la mia esperienza la situazione non è così rosea.

Se però le cose sono davvero tanto migliorate, sono il primo ad esserne felice, meglio così, davvero.

Modificato da Druso Galerio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Che dire, confido che sia sempre come sostenete.Ma gli spostamenti da paypal al proprio conto/carta avvengono anche (e spesso) in poche ore, e sovente fuori dall'Italia le prepagate hanno vincoli diversi da postepay.

Per quella che è la mia esperienza la situazione non è così rosea.

Se però le cose sono davvero tanto migliorate, sono il primo ad esserne felice, meglio così, davvero.

A me gli spostamenti avvengono non prima di un giorno. Addirittura per un acconto di 9 euro ci sono voluti 3 giorni. Poche ore mai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Druso Galerio ha ragione: il rimborso Paypal funziona solo se il venditore è poco più che uno sprovveduto. I veri truffatori svuotano il conto in breve tempo (non ci vuole certo un mese, per l'accredito bastano pochi giorni, mentre chi è stato truffato prima che se ne renda conto possono anche passare 10 giorni o più).

Paypal non muove alcun stuolo di avvocati (ma figuriamoci), l'unica garanzia che dà è quella di rivalersi sull'account del venditore, ma se non trova nulla l'account viene bloccato e finisce lì. Non confondiamo i disagi che possono capitare a una persona onesta che si vede bloccare il conto e che quindi si attiva per coprire il debito, con quello che invece capita a un truffatore.

Queste sono tutte esperienze reali che ho letto sui vari forum di ebay, molta gente truffata non ha potuto rivalersi per i motivi sopra citati. Non diamo a Paypal poteri che purtroppo non ha....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Druso Galerio ha ragione: il rimborso Paypal funziona solo se il venditore è poco più che uno sprovveduto. I veri truffatori svuotano il conto in breve tempo (non ci vuole certo un mese, per l'accredito bastano pochi giorni, mentre chi è stato truffato prima che se ne renda conto possono anche passare 10 giorni o più).

Paypal non muove alcun stuolo di avvocati (ma figuriamoci), l'unica garanzia che dà è quella di rivalersi sull'account del venditore, ma se non trova nulla l'account viene bloccato e finisce lì. Non confondiamo i disagi che possono capitare a una persona onesta che si vede bloccare il conto e che quindi si attiva per coprire il debito, con quello che invece capita a un truffatore.

Queste sono tutte esperienze reali che ho letto sui vari forum di ebay, molta gente truffata non ha potuto rivalersi per i motivi sopra citati. Non diamo a Paypal poteri che purtroppo non ha....

Concordo pienamente con paolino! il forum ebay ha svelato in tanti anni diversi esempi in cui venditori onesti sono stati mazziati (ovviamente per loro inesperienza con paypal),

Per i truffatori con un minimo di furbizia è abbastanza semplice farla franca purtroppo. Diciamo che paypal è un mezzo fortemente dissuasivo, ma chi vuole far truffe vi riesce tranquillamente anche con paypal.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erdrückt

Riuppo: Mi sta succedendo la stessa cosa in questi giorni però sono stato supersfortunato perchè sono due acquirenti per due oggetti diversi che scadevano lo stesso giorno (un set di monete per uno, un pedale per basso per l'altro). Contatto entrambi per fornirgli i metodi di pagamento e dopo 3 giorni nessuno dei due risponde. Gli invio ad entrambi un altra mail e dopo 2 giorni ancora niente. Ora due persone che contemporaneamente non pagano l'oggetto o è sfortunissima o ce ne sono davvero tanti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Come sono i loro feedback (numero di acquisti) ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×