Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
marcantonio

VALORE ZERO?

Risposte migliori

marcantonio

ultimamente seguo il forum in silenzio,niente di grave dico in silenzio perche' preferisco soltanto leggere le discussioni senza partecipare con risposte.Spesso pero' leggo che tanti dicono riguardo alle monete: VALORE ZERO.

ora io, che mi ritengo come la maggior parte ,un collezionista per passione e di conseguenza anche di studio,mi domando se su una qualsiasi moneta importante o meno e' giusto dire VALORE ZERO.una moneta va valorizzata non solo sulla valutazione economica ma anche della sua storia ,importante o meno che sia.la moneta di VALORE ZERO se parlasse......si offenderebbe. :hi: .marcantonio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

vabbé, è sottinteso che quand'è così ci si riferisce al valore "commerciale" e non a quello storico collezionistico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viribus Unitis

Purtroppo molti «profani» hanno un approccio con le monete che fortunosamente ritrovano nei cassetti o nei solai che è di puro stampo utilitaristico: hanno in mano 10 cent. di Vittorio Emanuele II, vedono che la moneta è di 150 anni fa, e pensano di avere un tesoro: poi è a malapena un MB, piena di colpi, e rimangono male quando gli dici che non vale niente. Ma non vale niente sul mercato: per lui è un ricordo di famiglia, la conservò il suo bisnonno, ed ha un grande valore in mano a chi lo sa apprezzare. Io ho delle foto seppia dei miei bisnonni, foto della fine dell'800: che valore hanno sul mercato? Zero. Ma io non le cambierei con 1000 euro! Io conservo la medaglia d'argento per l'indipendenza e l'Unità d'Italia col diploma originale di un mio trisnonno che ha fatto le campagne 1859-60-61. Si tratta di un complesso tutto sommato comune, al massimo ci potrei ricavare 150 euro, ma non me ne priverei neanche con due zeri in più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Come dice piras è sottinteso il valore affettivo e storico,che ,se non viene citato all'utente appena iscritto ed alle prime con la Numismatica,è sbagliato non farlo.

--odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

ok valore commerciale.Viribus dice:al massimo ci potrei ricavare 150 euro, ma non me ne priverei neanche con due zeri in più.da senso alla storia della moneta,logicamente se avesse anche un valore commerciale tanto di guadagnato.

marcantonio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

ok valore commerciale.Viribus dice:al massimo ci potrei ricavare 150 euro, ma non me ne priverei neanche con due zeri in più.da senso alla storia della moneta,logicamente se avesse anche un valore commerciale tanto di guadagnato.

marcantonio.

certo, poi tutto, o quasi, ha un prezzo ed è molto soggettivo...

Viribus dice che non si priverebbe delle foto dei bisnonni nemmeno per 15.000 euro ma se qualcuno gli offrisse una cifra ancora maggiore, forse, si... credo sia abbastanza normale e scontato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bass

Purtroppo molti «profani» hanno un approccio con le monete che fortunosamente ritrovano nei cassetti o nei solai che è di puro stampo utilitaristico

Credo sia una cosa normale. A molti possono non interessare le monete come a noi potrebbero non interessare altre cose rinvenute in casa o ereditate. Se non vi è anche un valore affettivo, la prima cosa a cui si pensa è il valore economico, specie di questi tempi in cui qualche euro in più può fare molto comodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

il 99% degli utenti che chiedono la fatidica domanda "quanto vale ?" gli interessa esclusivamente il valore commerciale e non quello storico, sicuramente.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Numi 62

Penso sia scontato che quando si parla di valore zero si voglia indicare esclusivamente quello commerciale.

Da parte mia credo che raramente un collezionista "vero" chieda il valore di un suo pezzo.

Il riuscire ad inserire nella propria collezione un pezzo mancante, una piccola tessera nel mosaico storico numismatico di un dato periodo anche se in conservazione pessima non abbia prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Sono d'accordo con Cembruno...... la stragrande maggioranza di utenti nuovi,(fortunatamente non tutti) vediamo che si iscrivono solamente per sapere se la pseudomoneta che hanno trovato nei fatidici cassetti sia di valore o no. e' ovvio che per valore, intendono quello commerciale, perchè altrimenti imposterebbero la loro domanda diversamente. Noto anche che molto spesso , non avendo ricevuto la risposta che avrebbero voluto sentire, non ringraziano nemmeno , altri addirittura non solo non ringraziano ma nemmeno salutano.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Sono d'accordo con Cembruno...... la stragrande maggioranza di utenti nuovi,(fortunatamente non tutti) vediamo che si iscrivono solamente per sapere se la pseudomoneta che hanno trovato nei fatidici cassetti sia di valore o no. e' ovvio che per valore, intendono quello commerciale, perchè altrimenti imposterebbero la loro domanda diversamente. Noto anche che molto spesso , non avendo ricevuto la risposta che avrebbero voluto sentire, non ringraziano nemmeno , altri addirittura non solo non ringraziano ma nemmeno salutano.

aggiungo che qualcuno si arrabbia pure

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bass

Vero, si arrabbiano se gli viene detto che la moneta è falsa :rofl:

D'altronde il mancato saluto o ringraziamento è diventata prassi ormai comune insieme ai geroglifici stile sms infarciti di k o altre amenità del genere.

Forse si potrebbe suddividere la sezione dei riconoscimenti in identificazione e valore, come già detto da te difficilmente chi è interessato alle monete ne chiede il valore di vendita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

Forse si potrebbe suddividere la sezione dei riconoscimenti in identificazione e valore, come già detto da te difficilmente chi è interessato alle monete ne chiede il valore di vendita.

non sarebbe una cattiva idea...

poi se uno entra e non si presenta o, peggio ancora, non saluta o altro non si è certo obbligati a rispondergli...

un'idea sarebbe quella di inserire all'inizio della sezione un piccolo memorandum per come ci si comporta in un forum... (ma anche nella vita di tutti i giorni)...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Jacco ita

wow viribus potresti postarci la medaglia del tuo trisnonno?mi farebbe davvero piacere vederla!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pietromoney

Sono d'accordo con Cembruno...... la stragrande maggioranza di utenti nuovi,(fortunatamente non tutti) vediamo che si iscrivono solamente per sapere se la pseudomoneta che hanno trovato nei fatidici cassetti sia di valore o no. e' ovvio che per valore, intendono quello commerciale, perchè altrimenti imposterebbero la loro domanda diversamente. Noto anche che molto spesso , non avendo ricevuto la risposta che avrebbero voluto sentire, non ringraziano nemmeno , altri addirittura non solo non ringraziano ma nemmeno salutano.

Condivido anche io questo punto.

Ma voglio far presente che questa "ricerca" di conoscenza del valore di mercato di una moneta non è caratteristica solamente dei nuovi utenti che si affacciano alla numismatica.

Anche i "vecchi e grossi collezionisti" sono attratti dal valore di mercato e molto spesso "denigrano" monete in bassa conservazione (MB/BB)

Per loro una moneta è tale solo se è SPL+/FDC, poichè a loro ragione una moneta in questa conservazione ha più mercato (loro testuali parole)

Io aggiungo però:

1) Una moneta SPL/FDC non è detto che sia più facile da vendere specie se è molto rara o se è d'oro. (non tutti abbiamo lo stesso portafoglio)

2) Una moneta è tale sempre.....a prescindere dal suo valore commerciale o grado di conservazione

Ho circa 280 monete del Regno d'Italia, dal R2 al CC, dal MB al FDC............

Mi è stato detto che quel che conta è vedere quali monete importanti siano FDC o MB/BB......

Assurdo.....!!!!!!!!

Questo fà capire che a numismatica (ossia studio della moneta) è solo gradazione FDC e alto valore commerciale.....e che aver raccolto e studiato con tanta passione e sacrificio queste "povere" monete, non sia valso a nulla

In conclusione, non accanitevi con i piccoli e nuovi utenti collezionisti. Anche i grandi devono imparare.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

... condivido molte cose che qui scrivi, pero' nessuno si "accanisce" contro i "novizi" è solamente una constatazione che molti che si affacciano al forum collegano il ritrovamento di un "tondello" ad un potenziale " tesoro" .e questa è l'unica molla che li spinge verso la Numismatica. Cosa che ovviamente un "vecchio amatore " ed un collezionista non fa.. Poi l'eterna diatriba tra BB o SPL o meglio il FDC è un'altra cosa. Poi, l'educazione fa parte del bagaglio personale di cultura, e purtroppo la mancanza di questa si nota soprattutto nei giovani..... magari non per loro colpa, ma questo fa parte di un discorso molto piu' ampio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

... condivido molte cose che qui scrivi, pero' nessuno si "accanisce" contro i "novizi" è solamente una constatazione che molti che si affacciano al forum collegano il ritrovamento di un "tondello" ad un potenziale " tesoro" .e questa è l'unica molla che li spinge verso la Numismatica. Cosa che ovviamente un "vecchio amatore " ed un collezionista non fa.. Poi l'eterna diatriba tra BB o SPL o meglio il FDC è un'altra cosa. Poi, l'educazione fa parte del bagaglio personale di cultura, e purtroppo la mancanza di questa si nota soprattutto nei giovani..... magari non per loro colpa, ma questo fa parte di un discorso molto piu' ampio...

condivido con voi molte cose scritte, ma da parte mia lascerei stare il fatto di creare apposite sezioni. chi ama la numismatica contineurà a seguirci indipendentemente dal valore o no di una moneta, gli altri ritorneranno ad essere

ciò che sono: meteore. e poi l'educazione nonostante venga insegnata in questo mondo è quasi un optional. buona domenica ragazzi. :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

... ...

condivido con voi molte cose scritte, ma da parte mia lascerei stare il fatto di creare apposite sezioni.

infatti... ! ......... ma da parte mia, non ho mai fatto menzione di ... sezioni ... anzi , personalmente penso che. nel Forum non si dovrebbe .nemmeno entrare nel merito del Valore commerciale delle monete se non per scambio di opinioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

COME TUTTE LE COSE,SE HANNO VALORE DI SICURO E' MEGLIO DI QUELLE SENZA VALORE,CERTO FA PIACERE SENTIRE CHE ALCUNE MONETE ANCHE CON POCO VALORE COMMERCIALE NON LE DAREBBERO VIA PER NESSUN PREZZO,METTONO IN PRIMO PIANO IL SIGNIFICATO O IL RICORDO DELLA MONETA RISPETTO AL PREZZO COMMERCIALE.

MARCANTONIO.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×