Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Recommended Posts

stf

Dal thread osservatorio rarità appare che siano state ritrovate in circolazione parecchie monete che non sono state mai emesse per la circolazione ma solo in folder per collezionisti, vendute ad un prezzo di gran lunga superiore al nominale, anche di alcune centinaia di euro.

Ad esempio mi riferisco a tutte le 2€ commemorative sammarinesi e a tutte le vaticane diverse dai 50 cent 2010 e 2011. Ci manca solo il Grace Kelly :rofl: .

Mi chiedo: come è possibile che qualcuno, dopo aver speso una certa cifra per acquistarle, le abbia spese al nominale? Anche se uno si fosse stufato di collezionarle, non avrebbe certo trovato difficoltà a rivenderle.

E non si tratta di un caso unico, ce ne sono parecchi segnalati. E oltre a quelli riportati, sicuramente chissà quante altre monete del genere saranno in circolazione nelle varie tasche, portafogli, registratori di cassa e banche dell'Eurozona, considerate dal 99% della popolazione come normali monete.

Quali sono le vostre ipotesi a riguardo? Come spiegate che un considerevole numero di esse sia finito in circolazione?

Edited by stf

Share this post


Link to post
Share on other sites

squyrry

Davvero il numero in circolazione è così notevole? Per quel che ne so io, ci sono pochissimi casi di ritrovamenti (di monete di prezzo superiore al facciale alla fonte)..

Una delle possibilità, come emerso in altre discussioni, è che siano frutto di furti (ne so qualcosa personalmente ;) )..

Un'altra, forse meno frequente, è la sbadataggine (tipo, la moglie o il figlio che spendono le monete del papà collezionista, o gli eredi, ecc.)..

Alla pazzia non credo molto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Sono i soliti problemi che ci poniamo da anni senza spiegazioni... Beh l'importante è che capitano tra le nostre mani XD

Ciccio 86

Share this post


Link to post
Share on other sites

TychoBrahe

Le monete vaticane vengono offerte ai dipendenti della Città del Vaticano al valore di 3,88, sfuse, incluse le commemorative. Qualcuno poi magari le spende

E ho la netta sensazione che a San Marino possa accadere una cosa del genere, o magari è accaduta in passato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Come hanno già scritto alcuni amici del forum in altre discussioni, tutto potrebbe essere.

Ad esempio se qualcuno eredita delle monete e non si interessa di numismatica nè si preoccupa di informarsi sul valore delle monete potrebbe pensare che abbiano lo stesso valore di qualunque monetuzza rinvenuta nei propri portamonete, e quindi decidere di utilizzarle per fare compere.

E' anche accaduto che qualcuno subisse un furto, che il ladri non conoscessero il valore reale delle monete e che le abbiano semplicemente spese dopo avere aperto i folder.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SuperBerga

Propongo di usare il seguente topic per segnalare ritrovamenti di monete presenti solo in confezioni ufficiali e che non dovrebbero circolare, anche effettuati da più di un mese, seguendo il solito form:

Taglio:

Nazione:

Anno:

Tiratura:

Condizioni:

Data del ritrovamento:

(aggiungendo anche una foto)

Che ne dite?

Edited by SuperBerga

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alechiuso

Propongo di usare il seguente topic per segnalare ritrovamenti di monete presenti solo in confezioni ufficiali e che non dovrebbero circolare, anche effettuati da più di un mese, seguendo il solito form:

Taglio:

Nazione:

Anno:

Tiratura:

Condizioni:

Data del ritrovamento:

Che ne dite?

In questo modo diventa un piccolo osservatorio (piccolo perche non saranno tante le monete!)

Mi piace l'idea, spero di poter contribuire! Ahahah ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

stf

Nel file di excel dei ritrovamenti degli utenti ci sono:

- 4 x 2€ CC San Marino 2008

- 3 x 2€ CC San Marino 2005

- 1 cent San Marino 2006

- 2 cent San Marino 2005

- 2 x 2 cent San Marino 2006

- 4 x 5 cent San Marino 2006

- 2 x 20 cent San Marino 2007

- 2 x 2€ San Marino 2010

- 1€ Vaticano 2007

- 20 cent Vaticano 2006

- 2 cent Sede Vacante

- 50 cent Vaticano 2008

- 1€ Vaticano 2005

- 2€ Vaticano 2011

- 1€ Vaticano 2006

- 5 cent Vaticano 2006

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ndy92

Tra quelle elencate, secondo me i numerosi ritrovamenti di quelle due commemorative sammarinesi non possono essere considerati un caso.

Se qualcuno ha qualche ipotesi, ci illumini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SuperBerga

Tra quelle elencate, secondo me i numerosi ritrovamenti di quelle due commemorative sammarinesi non possono essere considerati un caso.

Se qualcuno ha qualche ipotesi, ci illumini.

Secondo me una piccola quantità è stata immessa in circolazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Pure io non credo molto alla "pazzia" di qualche collezionista. Alla base di certi ritrovamenti possono esserci furti, errori di smistamento alla Zecca ecc. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

stf

Può essere che un ladro abbia derubato la casa di un commerciante numismatico che aveva parecchie commemorative sammarinesi e avesse deciso di spenderle non conoscendone il valore.

Per quanto riguarda quelle vaticane potrebbero provenire dalle bustine regalate ai dipendenti del vaticano, che magari le hanno spese senza pensarci.

Oppure qualcuno non collezionista di euro è andato a San Marino o nel Vaticano e le ha comprate come semplice souvenir e dopo alcuni anni non sapendone che fare le ha spese sottovalutandone il valore.

Per curiosità, quanto può valere una moneta circolata di questo tipo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ndy92

Io non credo molto all'ipotesi del furto: chiunque, vedendo una moneta avvolta in un "cartoncino", cofanetto ecc. capirebbe che può valere qualcosa.

Poi si tratta di ben 3 del 2005 e 4 del 2008, mentre delle altre annate zero.

Anche a me viene da pensare che in quelle due situazioni una piccola quantità sia stata immessa in circolazione, ma non ne capisco il perché :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

scaligero

Io non credo molto all'ipotesi del furto: chiunque, vedendo una moneta avvolta in un "cartoncino", cofanetto ecc. capirebbe che può valere qualcosa.

Poi si tratta di ben 3 del 2005 e 4 del 2008, mentre delle altre annate zero.

Anche a me viene da pensare che in quelle due situazioni una piccola quantità sia stata immessa in circolazione, ma non ne capisco il perché :confused:

Potrebbe trattarsi di monete che non hanno superato il controllo qualità che dovrebbe essere fatto prima del confezionamento in folder. Anzichè distruggere le monete potrebbero essere state destinate alla circolazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

SuperBerga

Io non credo molto all'ipotesi del furto: chiunque, vedendo una moneta avvolta in un "cartoncino", cofanetto ecc. capirebbe che può valere qualcosa.

Poi si tratta di ben 3 del 2005 e 4 del 2008, mentre delle altre annate zero.

Anche a me viene da pensare che in quelle due situazioni una piccola quantità sia stata immessa in circolazione, ma non ne capisco il perché :confused:

Potrebbe trattarsi di monete che non hanno superato il controllo qualità che dovrebbe essere fatto prima del confezionamento in folder. Anzichè distruggere le monete potrebbero essere state destinate alla circolazione.

Sono d'accordo con te: questa mi sembra l'ipotesi più plausibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cig

Io non credo molto all'ipotesi del furto: chiunque, vedendo una moneta avvolta in un "cartoncino", cofanetto ecc. capirebbe che può valere qualcosa.

Poi si tratta di ben 3 del 2005 e 4 del 2008, mentre delle altre annate zero.

Anche a me viene da pensare che in quelle due situazioni una piccola quantità sia stata immessa in circolazione, ma non ne capisco il perché :confused:

Ci sono testimonianze anche sul forum.

E' capitato che dei ladri abbiano rubato in casa lasciando sparpagliate divisionali di un certo valore semplicemente perchè probabilmente si sono soffermati sulla "misera" quantità di monetine all'interno e non hanno considerato gli oggetti degni d'essere portati via.

Non credo avvenga spesso che i ladri conoscano il reale valore di certe emissioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diabolik73

Io non credo molto all'ipotesi del furto: chiunque, vedendo una moneta avvolta in un "cartoncino", cofanetto ecc. capirebbe che può valere qualcosa.

Poi si tratta di ben 3 del 2005 e 4 del 2008, mentre delle altre annate zero.

Anche a me viene da pensare che in quelle due situazioni una piccola quantità sia stata immessa in circolazione, ma non ne capisco il perché :confused:

Ci sono testimonianze anche sul forum.

E' capitato che dei ladri abbiano rubato in casa lasciando sparpagliate divisionali di un certo valore semplicemente perchè probabilmente si sono soffermati sulla "misera" quantità di monetine all'interno e non hanno considerato gli oggetti degni d'essere portati via.

Non credo avvenga spesso che i ladri conoscano il reale valore di certe emissioni.

oppure è possibile che i ladri credano che le serie siamo numerate e pertanto rintracciabili.

per questa ragione preferiscono aprirle e spendere le singole monete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Come ho già detto più volte, noi collezionisti siamo troppo abituati a certi concetti e crediamo siano valori universali :P

Ci sono moltissime persone, specie stranieri o soggetti in condizioni disagiate o di basso livello culturale, che commettendo furti non valutano certo le confezioni, i cofanetti e cose simili... questi hanno solo bisogno di denaro oppure di Oro da convertire appunto in valuta.

Faccio un esempio, che non c'entra con la Numismatica ma che fa capire come ragiona la mente in materia: vario tempo fa, quando mi recavo in biblioteca, nel riporre i libri dopo una consultazione non conoscevo bene l'ordine di classificazione, quindi li mettevo "come potevo", senza dare a questo troppa importanza.

Adesso che svolgo servizio in una di esse, so bene quanto sia importante la classificazione e il fatto che sia fondamentale nel reperimento di un libro (e mi innervosisco anche quando ne trovo fuori posto! Pensando: Come si fa a non sapere una cosa simile? :D)... per gli addetti ai lavori, quindi, un numeretto fa la differenza tra un libro trovato o un libro perso! :P

Figuriamoci se c'è gente (me compreso, un tempo!) che non è al corrente di queste cose, quante persone ci siano che sappiano della rarità di certi pezzi numismatici, con cofanetto o senza! :P

Edited by Tm_NPZ

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ndy92

Ci sono testimonianze anche sul forum.

E' capitato che dei ladri abbiano rubato in casa lasciando sparpagliate divisionali di un certo valore semplicemente perchè probabilmente si sono soffermati sulla "misera" quantità di monetine all'interno e non hanno considerato gli oggetti degni d'essere portati via.

Non credo avvenga spesso che i ladri conoscano il reale valore di certe emissioni.

oppure è possibile che i ladri credano che le serie siamo numerate e pertanto rintracciabili.

per questa ragione preferiscono aprirle e spendere le singole monete.

[...]

Ci sono moltissime persone, specie stranieri o soggetti in condizioni disagiate o di basso livello culturale, che commettendo furti non valutano certo le confezioni, i cofanetti e cose simili... questi hanno solo bisogno di denaro oppure di Oro da convertire appunto in valuta.

[...]

Su questo sono d'accordo, ma quello che volevo dire è che non credo che sia casuale il fatto che, se si guardano le segnalazioni di 2€ Commemorativi sammarinesi, si scopre che ci sono stati alcuni ritrovamenti in soltanto due annate (2005 e 2008), mentre le caselle dei ritrovamenti di tutte le altre annate riportano una serie di zeri.

Per quello dico che -secondo me- questo dato non può essere ricondotto ai furti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

MEDUSA51

Finora non mi è mai capitato di trovare monete che non dovrebbero trovarsi in circolazione, riguardo ai ritrovamenti di commemorative di San marino o vaticano, della sede vacante addiritura, che dire ?

Propendo per errori fatti direttamente in zecca nello smistamento delle monete, i ladri in casa che portano via folder e divisionali per poi spenderne il contenuto in qualche caffè al bar è una cosa plausibile, ma a mio parere non la più probabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SuperBerga

Propongo di usare il seguente topic per segnalare ritrovamenti di monete presenti solo in confezioni ufficiali e che non dovrebbero circolare, anche effettuati da più di un mese, seguendo il solito form:

Taglio:

Nazione:

Anno:

Tiratura:

Condizioni:

Data del ritrovamento:

(aggiungendo anche una foto)

Che ne dite?

Nessuno posta niente?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ndy92

Secondo me non serve creare un ulteriore "osservatorio", questo tipo di monete sono già postate nell'Osservatorio Rarità.

In alternativa puoi guadare il filemoneterare e stilare tu stesso una lista di queste monete, non dovrebbero essere tantissime.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

alessandro1970

Concordo,

semmai occorre limitare gli inserimenti in osservatorio rarità

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Secondo me no, altrimenti perderebbe la propria funzione ed utilità per il quale era nato, e diverrebbe un èlite per pochi fortunati e per un nugolo di fake ( non riferito a te logicamente ).. Regolamentare si ma farlo morire no ..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.